USCITE IN CASA GOLEM

IL 19 NOVEMBRE, IN TUTTE LE LIBRERIE E NEGLI STORE ONLINE, ARRIVA “…E DI PASSIONE Q.B.”, UNA RACCOLTA DI RICETTE E STORIE DI RISTORATORI PIEMONTESI, CURATA DALLA CRITICA ENOGASTRONICA PAOLA GULA, CON LA COLLABORAZIONE DELLA FOTOGRAFA MARGHERITA BERNARDI
“…E di passione q.b.” è una raccolta di ricette, ma anche di storie e rivelazioni, alla scoperta di osterie e ristoranti del territorio piemontese poco conosciuti, ma allo stesso tempo unici nelle loro specialità e tradizioni.

…E di passione q.b.
di Paola Gula, con le foto di Marghe Bernardi
Genere: Racconti e ricette
Collana: Passioni
Prezzo: 24 euro
In libreria dal 19 novembre 2020

Trama: Fuori dalle guide, fuori dalle stelle, fuori dai territori baciati dall’enoturismo, ci sono in Piemonte realtà di alto livello che rispettano ricette e tradizioni e che per eredità o per scelta rimangono in territori lontani dai riflettori. Sono territori da raccontare come le montagne, l’alta Langa e le valli. Ci sono locali storici che in pochi conoscono, ma che hanno storie e piatti unici. Non si tratta soltanto di osterie, le realtà sono variegate e includono anche giovani ristoratori che hanno deciso di percorrere una strada alternativa alla ricerca delle loro origini.

L’autrice: Paola Gula è nata a Ceva ed è una notissima giornalista enogastronomica, oramai anche affermata giudice de “La prova del Cuoco” su Rai Uno. Dice di sé: “Le cose che amo di più: bere, mangiare, leggere, scrivere… e non necessariamente in questo ordine! La passione per la letteratura, l’enogastronomia, la scrittura, l’analisi sensoriale e le lingue sono gli ingredienti del mio lavoro degli ultimi anni. Fin dai tempi dell’università ho cercato di mettere insieme i miei interessi e alla fine sono riuscita a coniugarli. Cibo, vino, birra, liquori per me non sono soltanto un modo per star bene, ma raccontano un pezzo della nostra storia, sono cultura. Il cibo cotto è la prima espressione dell’uomo evoluto. Quello che, con il sorriso, lo distingue dagli animali. Con il tempo ho scoperto anche che è difficile trovare un poeta, un filosofo o uno scrittore che non ne abbiano parlato, perché il cibo fa parte della nostra umanità evoluta come la poesia e la musica”. Nel 2019 ha esordito come scrittrice con il grande successo di “Favola imbandita” seguito nel 2020 da “La cantina dei tre lumi spenti”, entrambi con Golem Edizioni.

IL 19 NOVEMBRE, IN TUTTE LE LIBRERIE E NEGLI STORE ONLINE, ARRIVA “CALMA & KARMA”, IL NUOVO ROMANZO DEL GIORNALISTA TORINESE GIOELE URSO
In una Torino multietnica e postindustriale, in cui sfruttati e sfruttatori non sono sempre così distinguibili, si snoda una vicenda che metterà a dura prova il commissario Montelupo e tutte le sue certezze. “Calma & Karma” è un thriller duro e cinico, in cui nulla è scontato.

Calma & Karma
Torino rosso sangue
di Gioele Urso
Genere: thriller
Collana: Le Vespe
Prezzo: € 13,90
In libreria dal 19 novembre 2020

Trama: Torino, il cadavere di una ragazza di colore viene trovato sulle sponde del fiume Po. Il responsabile dell’indagine è il commissario Riccardo Montelupo, un poliziotto sui generis ma integerrimo e amatissimo dai suoi collaboratori. La scarsità di indizi e un muro di omertà rende complicato dipanare la matassa che si cela dietro questo omicidio, fino a che una fuga di notizie e la decisione di un cronista di pubblicare le immagini del cadavere martoriato daranno un’improvvisa accelerata alle indagini. In una Torino multietnica e postindustriale, in cui sfruttati e sfruttatori non sono sempre così distinguibili, si snoda una vicenda che metterà a dura prova il commissario Montelupo facendo vacillare anche alcune sue certezze.

L’autore: Gioele Urso è un giornalista politico torinese, si occupa anche di social network e nuovi media. Dal 2002 opera in ambito radio-televisivo e digitale. Comincia la sua gavetta a Radio Beckwith per poi approdare a Videogruppo Televisione. Attualmente si occupa di comunicazione istituzionale, progetti editoriali e produzioni video per il web. Nel 2018 ha pubblicato un romanzo noir dal titolo Le colpe del nero per Edizioni del Capricorno.

Golem Edizioni: Golem Edizioni è una casa editrice di Torino. Fondata nel 2013 da Giancarlo Caselli, grazie alla sua dedizione e passione, raggruppa autori e libri di vari generi, con predilezione per i thriller, i gialli e i noir. I libri del catalogo sono presenti in tutte le librerie e in tutti gli store online.

IL 19 NOVEMBRE, IN TUTTE LE LIBRERIE E NEGLI STORE ONLINE ARRIVA “IL MUTILATORE”, IL NUOVO ROMANZO DI MARCO PARACCHINI
“Il mutilatore” è un thriller fuori dagli schemi classici. Completamente ambientato a Tokyo, il romanzo getta un’ombra sulla città giapponese, portando alla luce misteriose uccisioni e segreti. Toccherà a Kenzo Tanaka e a Gamanote scoprire la verità sui delitti di donne fatte a pezzi e poi abbandonate lungo il fiume.

Il mutilatore
di Marco Paracchini
Genere: Thriller
Collana: Ombre
Prezzo: 16 euro
In libreria dal 19 novembre 2020

Trama: Tokyo, 2020. Sugli argini di un fiume viene trovata una valigia. Al suo interno c’è una ragazza fatta a pezzi. Questa scoperta raccapricciante si rivelerà ben presto essere il primo tassello di una serie di omicidi assurdi e incomprensibili. Chi si nasconde dietro a questi delitti? Il profiler Kenzo Tanaka, investigatore privato con grandi abilità deduttive, affiancherà ancora una volta l’ispettore Gamanote in una corsa contro il tempo per fermare l’artefice di questi orrendi delitti. La città di Tokyo fa da sfondo alle vicende narrate, ed emerge un lato di questa metropoli che non è quello luccicante degli appassionati di anime e manga. Il lato oscuro della città fa da contraltare alle anime nere che popolano le pagine del romanzo, in una vicenda in cui nessuno è come sembra e tutti nascondono terribili segreti.

L’autore: Marco Paracchini (Novara, 1976) si occupa di comunicazione audiovisiva dal 2005. Come regista e/o sceneggiatore ha firmato audiovisivi dall’entertainment all’edutainment. Dal 2006 ricopre il ruolo di docente presso l’Accademia di Belle Arti di Novara e presso lo IED Milano. Dal 2011 è autore di libri: ha scritto racconti, saggi, romanzi e una guida su Tokyo.

Golem Edizioni: Golem Edizioni è una casa editrice di Torino. Fondata nel 2013 da Giancarlo Caselli, grazie alla sua dedizione e passione, raggruppa autori e libri di vari generi, con predilezione per i thriller, i gialli e i noir. I libri del catalogo sono presenti in tutte le librerie e in tutti gli store online

IL 26 NOVEMBRE, IN TUTTE LE LIBRERIE E NEGLI STORE ONLINE ARRIVA “LE FOGLIE MUOVONO IL VENTO” IL NUOVO ROMANZO DEL GIORNALISTA LINO LAVA
“Le foglie muovono il vento” è un romanzo ambientato in Italia negli anni Ottanta. Il cronista Enrico Curioni scrive di terrorismo e ama divertirsi a bordo della sua Aurelia Spider. Appare annoiato dalla sua vita ma, ben presto, il terrorismo di cui scrive lo coinvolgerà in prima persona.

Le foglie muovono il vento
di Lino Lava
Genere: Romanzo
Collana: Mondo
Pagine: 224
Prezzo: 15 euro
In libreria dal 26 novembre 2020

Trama: 1982. Enrico Curioni è un cronista trentenne che si occupa di terrorismo. Ma è un giovane che vive di scorribande notturne con la sua Aurelia spider, l’auto del film Il Sorpasso, che ha recuperato arrugginita e ha riportato agli splendori degli anni Cinquanta. Non riesce a uscire dal clima di contestazione della sua generazione, ma si adegua in pieno alla gente di provincia, ricca e viziata, in quella regione che veniva definita la “locomotiva del benessere” della Nazione. Esce dal giornale ogni sera tardi, ma in tempo per iniziare a vivere passando tra locali alla moda e feste con gente arricchita e belle donne. La sua euforia gli reca soltanto noia, che lui divide con il suo amico pittore operaio omosessuale. E il pittore lo ripaga dipingendo un quadro sulla loro sofferenza. Anche il terrorismo gli diventa noia. Una noia giornalistica che lui usa con la sua bravura di cronista per pubblicare in anteprima notizie e scandali che sconvolgono i lettori. Ma prima che lui se ne accorga, il terrorismo entra nella sua vita e schiaccia anche la sua bravura di cronista.

L’autore: Lino Lava è nato a Treviso ma vive e lavora a Padova. Ha iniziato il lavoro di giornalista al settimanale “7 Giorni Veneto”. Nel 1976 si è occupato del terremoto in Friuli. Nel 1978 è stato assunto dal quotidiano “L’Eco di Padova”. Nel 1979 gli è stata affidata la direzione del telegiornale di “Antenna Tre Veneto”. Dal 1983 lavora a “Il Gazzettino”. Si è occupato di terrorismo, sequestri di persona, mafia e ha seguito le grandi inchieste giudiziarie del Nordest. Nel 2009 ha pubblicato per Ibiskos Editrice Risolo il romanzo “Le Figure Piane”, nel 2012 ha pubblicato per Betelgeuse il saggio “Quattro Gialli del Nordest”. Nell’ottobre 2017 ha pubblicato il saggio “Navi di Amianto” per Oltre Edizioni.

IL 26 NOVEMBRE, IN TUTTE LE LIBRERIE E NEGLI STORE ONLINE ARRIVA “ONDA VARIANTE”, UNA RACCOLTA DI RACCONTI DI MARE E MUSICA, CURATA DA BARBARA PANETTA E GIANLUCA MOROZZI
Una raccolta composta da venticinque racconti, scritti e ambientati sulle note della musica italiana e internazionale, classica e moderna, con in sottofondo il dolce rumore delle onde del mare, perché “Il mare è come la musica: contiene e suscita tutti i sogni dell’anima.” (Carl Gustav Jung)

Onda variante
a cura di Barbara Panetta e Gianluca Morozzi
Genere: racconti
Collana: fuori collana
Pagine: 192
Prezzo: 15 euro
In libreria dal 26 novembre 2020

Trama: Venticinque autori, tra scrittori pluripubblicati, scrittori esordienti o semi-esordienti, artisti, musicisti, sono coinvolti in questo progetto che ha per protagonisti il mare e la musica. Da Chopin su un roccioso lungomare fino ai Cure sulla Riviera Romagnola, da Debussy a Ventotene fino a Battisti sulla spiaggia di Vasto, dalla Madame Butterfly su una piccola isola fino alla Rapsodia in Blu di fronte alle onde, senza limiti di genere né musicale né letterario, in una continua variazione di stili.

Gli autori: Alberto Andreoli Barbi, Elisabetta Bagli, Stefano Bonazzi, Paola Bottero, Fabio Bussotti, Antonella Cavallo, Caterina De Mari, Tommaso Franco, Graziano Gala, Antonino Genovese, Andrea Guglielmino, Laura Manfredi, Luca Martini, Danilo Masotti, Francesca Viola Mazzoni, Gianluca Morozzi, Massimo Padua, Barbara Panetta, Paolo Panzacchi, Marco Proietti Mancini, Luca Raimondi, Luca Ribani, Nella Salvadori, Patrizia Sorcinelli e Alessandro Viale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...