Recensione a cura di Moira a NERDY LOVE (NOVELLA)di JOAN QUINN

NERDY LOVE (NOVELLA)
di JOAN QUINN

TRAMA: Clark ha smesso i panni del nerd emarginato per indossare quelli del nerd di successo. Adesso infatti è un programmatore di videogiochi ricco e famoso, ma prima era solo un ragazzino con troppo cervello da cui stare alla larga. Vorrebbe cancellare con un colpo di spugna gli anni della sua adolescenza, però non può, perché il suo cuore è legato all’unica persona che non lo faceva sentire un appestato: Scarlett. Ora che il suo aspetto è cambiato e che si sente sicuro di sé, Clark ha deciso che è tempo di agire e di conquistare la sua amata.

Scarlett è una giovane giornalista con tanti sogni nel cassetto che però non riesce a realizzare, perché il suo cammino è costantemente ostacolato dalla sua amica Pamela, che farebbe carte false pur di primeggiare. È stato sempre così, fin dai tempi del liceo, di cui Scarlett ha un solo ricordo felice: Clark. Quando Pamela le chiede di occuparsi di una nuova rubrica per la rivista per cui lavorano, Scarlett non sa che quell’incarico tanto odiato cambierà la sua vita.

“Nerdy Love” è una novella ironica che contiene dirty talking e scene esplicite, pertanto questa lettura è adatta a un pubblico adulto e consapevole.

ATTENZIONE: “Nerdy Love” è un’edizione riveduta, corretta e ampliata di un libro pubblicato in precedenza con il titolo di “A ScarGame for Christmas”.


Buongiorno Peccatrici,
il Natale è alle porte e io vi vorrei fare un regalo peccaminoso da mettere sotto l’albero presentandovi NERDY LOVE di Joan Quinn (precedentemente uscito a suo tempo con il titolo “A Scargame for Christmas”) in questa nuova versione riveduta e corretta che però non ne ha modificato o snaturato la storia e i suoi protagonisti.
Per NERDY LOVE dovete dirmi se siete pronte a tutto: spicy, dirty talking, follia e leggerezza perché questo regalino natalizio ha tutte le componenti adatte per un pubblico disinibito, frizzante e che ha lanciato i finti moralismi alle ortiche o sepolti sotto la neve. Sicure di esser pronte?
Ok, le folli con me, le altre vadano dove vogliono.
Va ora in scena NERDY LOVE, si alzi il sipario: nella parte della protagonista femminile ecco a voi Scarlett, alias “l’allodola”, giornalista della rivista “Fashion & Love” cui è affidata la rubrica dei “Cuori Solitari”, ops, “Uccelli solitari”: non fraintendete, i nickname devono essere quelli dei volatili, mica altro….Crede di meritare molto di più per il suo talento e le sue capacità, ma non è dello stesso avviso Pamela – il suo superiore – detta “Lollipop” …e sorvoliamo sul nomignolo😉
Nella parte del protagonista maschile non è servito fare un casting perché c’era solo un Supereroe adatto al ruolo: Clark, alias “l’usignolo”, ex nerd sfigato e deriso ai tempi della scuola dove brillavano solo i suoi bellissimi occhi nascosti dagli occhiali e la sua sfolgorante intelligenza. E’restato un nerd – e ci mancherebbe – solo che oggi ha plasmato il fisico, è diventato milionario grazie alla sua genialità come programmatore di videogames.
Grazie alla rubrica per “Uccelli solitari” e sotto i loro pseudonimi, l’Usignolo e l’Allodola capiscono di essere gli ex compagni di scuola del liceo dove Scarlett, già bellissima allora, aveva una cotta mai manifestata per il nostro sfigato occhialuto tanto da conservare negli anni una sua maglietta con cui ci passa le notti….e secondo voi quel nerd non sospirava pene d’amore per la bella della scuola? Ovviamente sì, ma il suo “nerdismo” gli ha sempre impedito di dichiarare il suo amore. E così i nostri moderni Romeo & Giulietta prendono strade diverse e proseguono vite diverse pur – tuttavia – mantenendo a distanza un legame invisibile.
E finalmente, complici i loro scambi di mail in apparente anonimato e una rimpatriata tra ex compagni di scuola, si rivedono e……E se vi racconto il resto a che serve che voi lo leggiate?
Parliamo invece di questa novella: non guardate la storia in sé, guardate cosa questo racconto può darvi e se siete in linea con lo stile di Joan Quinn: per esserlo dovreste aver letto i suoi lavori precedenti, se non lo avete fatto ….la colpa non è certo mia ma potete rimediare 😊
Se non la conoscete e vi approcciate a NERDY LOVE resterete destabilizzate, sbarrerete gli occhi, pensereste di essere finite nel girone dantesco dei lussuriosi, ma se siete parte del suo mondo saprete che è questo che lei fa: vi presenta la storia allegra, lampante, battute sagaci e doppi sensi, d’altronde lo spicy ce l’ha nel DNA e non c’è censura che la arresti, fatevene una ragione. Non c’è verso di modularla, di placcarla o trovare una mediazione: i libri della Quinn non hanno mezze misure e questa novella lo conferma: Clark è fuori di testa, è un trentenne arrapato e strampalato che non sa tenere in ordine una casa, che ci auguriamo tutte conosca l’ABC dell’igiene, che dice quel che pensa e se ne frega di ciò che altri pensano ma non hanno il coraggio di dire. Clark è un puro, su questo non c’è il minimo dubbio e i puri ascoltano solo testa, cuore e caxxo (sì, sì, avete letto bene, ho scritto caxxo..) e non è detto sia in quest’ordine. Ficcatevi in testa che non è l’uomo che sognate, Clark non sa neanche da che parte è girato, eppure ha idee chiarissime; lui è così, prendere o lasciare..io l’ho preso e amato perché è un cavallo pazzo che sa dire la cosa giusta nel modo sbagliato, anzi, mi correggo subito, la dice nel modo giusto alla sua maniera.
E se riuscite ad andare oltre il dirty talking, lo spicy con la S maiuscola o quella che vi sembra banalmente una “storiella” divertente ma inconsistente, vi divertirete un mondo: dietro il sipario di questo spettacolo si nasconde una storia d’amore lunga 15 anni, c’è il riscatto di un ragazzo non considerato e snobbato che ora che è un uomo di successo e che non ha mai smesso di pensare e desiderare la sua Giulietta; c’è una ragazza bella ma insicura che sospirava per il suo Romeo che nessuna degnava di uno sguardo e che oggi è una donna che rischia, se ne frega dei benpensanti, si va a prendere ciò che agogna da anni e se lo gode.
Peccatrici care, tengo alla vostra incolumità: se siete sane di mente, vi piacciono i Romance pieni di pathos, frasi romantiche da scolpire nel cuore, scene di amore e passione, personaggi complessi io vi consiglio un’altra lettura più consona alle vostre inclinazioni.
Ma se siete delle folli, amate le provocazioni, sapete stare al gioco, volete ridere e tuffarvi in un racconto goliardico fuori dalle righe, annusare un carnale erotismo (possiamo chiamarlo SESSO o devo star qui a usare termini più edulcorati?)), siete menti aperte e l’unica cosa che giudicate sono le vostre smagliature, allora NERDY LOVE vi sta aspettando…unica regola: non ci sono regole.


“Non sai quante volte ho sognato di fare l’amore con te nella Fortezza della solitudine, perché ci ho vissuto per quindici anni”


Contando di rileggerci al più presto, mando i miei auguri di Buon Natale a tutte voi e alla prossima volta!
Moira


5 PIUME!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...