RECENSIONE PRINCIPE DI CUORI DI L. A. COTTON

TITOLO: Principe di cuori
SERIE: Verona Legacy Vol. 1 (cliffhanger)
AUTORE: L. A. Cotton
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: New Adult
PAGINE: da definire
FORMATO: Ebook – cartaceo
PREZZO: 4,99 Ebook – 12,90 cartaceo

Link d’acquisto:

Principe di cuori (Verona Legacy Vol. 1)

 

DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 settembre 2020
NB: Romanzo disponibile in ebook nei vari store e in libreria nella versione cartacea.

Continua a leggere

COVER REVEAL My Mr. Dark di Danneel Rome

Titolo: My Mr. Dark

Autore: Danneel Rome
Genere: Dark erotic romance
Uscita: 10 ottobre
Editore: Self publishing
Trama:
Mr. Logan Dark… un uomo misterioso e tormentato.
Un passato oscuro e spaventoso gli ha trafitto il cuore. Cuore che non si apre a nessuno.
Iris Rhoden, invece, è una giovane donna che lavora in uno studio legale.
Dopo essere stata licenziata, è alla disperata ricerca di un lavoro.
L’occasione si presenta grazie alla sua migliore amica, commessa in un negozio di alta moda.
La ricca Patricia Dark cerca una segretaria per suo figlio, troppo preso dai numerosi impegni delle varie aziende che dirige.
Per Iris sarebbe l’occasione perfetta: un lavoro tranquillo e ben pagato, in un ambiente comodo.
Ma quando gli occhi di Logan incontrano quelli di Iris, qualcosa dentro di lui cambia inevitabilmente.
Mantenere i rapporti professionali sarà dura e Logan sa di non poter dare a Iris quello che merita. Perché lui è un uomo dall’anima scura. Scura come le notti più nere.

SEGNALAZIONE SONO STATA CATTIVA DI MAURA R.

GENERE: Romantic Souspense Romance
PUBBLICAZIONE: 6 LUGLIO – SELF PUBLISCHING
VERSIONE: Ebook 1,99€ CARTACEO 13,00€
Pagine 295
Link d’acquisto: https://amzn.to/2ZYQpiJ

Sinossi:
L’amore unisce, l’amore divide. L’amore cura, l’amore è un killer. L’amore è tutto, ma a volte non basta.

Come si può descrivere la paura?
Per quel che mi riguarda, la racconterei esattamente così: improvvisamente, un giorno, per decisione di qualcun altro, la mia vita, che non era perfetta ma era la mia, fu spezzata, devastata, infettata dal suo male. Ogni sua decisione e ogni suo abuso ebbero il potere di danneggiarmi irreparabilmente.
Sarei mai riuscita a risentire il battito del mio cuore?
Il mio nome è Viola, ho venticinque anni e da tre vivo in bilico tra un passato che mi tormenta e un futuro dal quale mi ostino a fuggire. In bilico, spezzata da un uomo che mi ha sottratto l’anima. In bilico, tra i ricordi che tornano a farmi del male e il desiderio di andare oltre quella luce che intravedo, ma che si allontana quando la mia mente va in tilt. Nonostante la mia resistenza, un giorno ho incrociato due occhi verdi screziati che non hanno avuto paura di fissarmi e mi hanno tolto il respiro. Chi sei? Perché mi guardi così? Vorrei solo allontanarmi, ma non lo faccio.
Forse questo è l’inizio di un nuovo capitolo della mia vita.

RECENSIONE KAI LELE DI SIMONA MASTRANGELI

SINOSSI

Kai Lele è un libro illustrato per bambini e amanti dei racconti di tutte le età. Un mostro marino tormenta la piccola città di Pestia, rubando l’amore dei suoi abitanti. Solo Eribel, la nuova arrivata in questa città senz’anima, ha in sè abbastanza amore per capirne l’importanza e risveglierà in uno dei suoi abitanti un sentimento a lungo sopito

Eccomi peccatrici, è la prima volta che per il blog leggo un racconto per bambini. Questo è stato veramente bello ed istruttivo, l’ho letto a mio figlio la sera e ne è rimasto entusiasto. “Ci vogliono due pietre focaie per accendere un fuoco”, in effetti questa storia fa capire che se ci si aiuta, se ci si coalizza, si può combattere tutto. L’ho letta veramente con piacere e la consiglio, soprattutto da leggere ai vostri bambini.
Baci, baci Lisa.

Cover Reveal DEEP di Alessia D’Ambrosio

TITOLO : DEEP

AUTORE : ALESSIA D’AMBROSIO

GENERE : CONTEMPORARY ROMANCE – EROTIC ROMANCE – TRILOGIA CON CLIFFHANGER

DATA DI USCITA : 20 SETTEMBRE 2020

PREZZO : 2.99 € EBOOK

DISTRIBUZIONE : AMAZON

TRAMA :

Angel Helpfull ha un solo scopo nella vita: diventare una suora.
Dopo aver trascorso tutta la sua esistenza nell’orfanotrofio
Rosewood, soggetta a rigide regole comportamentali, trascorre le sue
giornate barcamenandosi tra i corsi di Teologia all’università e l’aiuto
nella casa famiglia da cui proviene.
Angel non ha il permesso di guardare il mondo, nè di parlare se
non autorizzata. Tutta la sua vita è la risposta inevitabile agli
insegnamenti severi che le sono stati impartiti.
E le va bene così.
O almeno è quello che crede, finché non viene licenziata e lasciata
in balia di se stessa. Senza soldi, senza un tetto sulla testa, senza le
pasticche salvavita per il cuore che deve assumere con regolarità
quotidiana.
Michael vuole abbattere un sistema deviato che lo ha visto vittima
e, ora, carnefice.

Ma, cosa più importante, vuole Angel. A ogni costo.
Lui non può perderla, non adesso che, senza una direzione precisa,
può abbattere tutte le sue difese e farla cedere al suo potere,
piegandola attraverso un gioco fatto di punizioni e apparenti
gratificazioni, di giochi mentali che lo renderanno, ai suoi occhi, un
punto di riferimento.
Gabriel è l’ombra che arriva di notte per tendere la mano, è il
conforto, è l’amico caro di cui si ha bisogno quando si è tristi. È un
ricordo lontano, una voce che spezza il dolore e mette pace.
Ma chi può stabilire cosa sia giusto e cosa sbagliato? Chi può
scindere il bene dal male se a separarli c’è solo una linea appena
percettibile?
A volte, bisogna solo scendere all’Inferno per scoprire quanto sia
caldo e per sorprendersi di quanto il Diavolo in persona, faccia molta
meno paura di altri mostri ben più crudeli.
Benvenute nel mio mondo Dark.
Benvenute a Villa Deep.

RECENSIONE #CONTROLLO PER FAVORE DI CHRISTINE ZOLENDZ

#Controllo Per Favore di Christine Zolendz
Autoconclusivo
Genere : Romance Contemporaneo Erotico
CE : Believe Edizioni
Pagine: –
Cover : Catnip Design
Impaginazione: Star Words
Data Uscita E-book : 10 AGOSTO 2020
Prezzo E-Book: 3.99€
Data Uscita Cartaceo: Settembre 2020
Prezzo Cartaceo: 15€
Link d’acquisto: https://amzn.to/3i212by

Trama:
Lascia le tue inibizione fuori dalla porta e fai diventare le tue fantasie realtà.

Tre settimane.
Niente regole.
Tutte le fantasie.
Tutto è permesso.

Lexa Novak non vorrebbe niente di meglio che lasciarsi andare e finalmente sperimentare tutto, quindi quando si presenta l’opportunità di farlo, non può rifiutare – e non intende farlo.
Ma cosa succede quando le tue fantasie diventano le tue realtà?
Scoprilo entrando nella Suite 269.

Citazione:

“Potresti pensare che abbia una mente sporca, ma è solo che sono esplicitamente creativo”
@Kavon #SessoInTesta

Biografia autore:
Christine Zolendz, è una scrittrice best-seller dell’USA Today, risiede a New York City con il suo detective preferito e le loro due bellissime figlie.
Ama leggere, scrivere, il vino e i caramel lattes.
Crede negli Unicorni.

Peccatrici eccomi di nuovo in carreggiata… Un romanzo veramente divertente, frizzante e molto fantasioso.
Sto parlando di Lexa e Jameson. Li ho adorati, ho amato il T9 di Jameson…. Mi ricorda una perso a di mia conoscenza. Ma sorvolando questo… Lexa è prossima alle nozze e presto scoprirà che il suo amato non le è così fedele come sembra. Si dedicherà all’agenzia in cui lavora, anima e corpo per non pensare a quel tradimento, a cosa può aver sbagliato. Ma presto incontrerà Jameson, figlio del direttore. Tra i due la scintilla è più che accesa, ma entrambi cercano di frenarsi e darsi un contegno. Ma quando lei decide di annullare le nozze, ma fare ugualmente la festa del suo “Non-matrimonio” le arriverà una proposta interessante. Tre settimane di puro svago, niente popò di meno che con l’uomo che sta tormentano i suoi pensieri, Jameson. L’unica domanda spontanea che mi sorge è se i due Riusciranno a frenare i loro istinti, la loro passione o i loro sentimenti. Posso solo dirvi che ci sarà da divertirsi, ma soprattutto, ci sarà da rodersi un pó il fegato! Che dire, io l’ho adorato… E voi? Ditemi la vostra opinione!
Baci, baci Lisa.

Non trovavo pace, continuavo a passare dal sonno al dormiveglia, ogni cinque minuti, nella testa mi si palesavano le immagini della sera prima. Ripetutamente mi svegliavo, poi mi addormentavo, mi aggrappavo alle lenzuola, lottando faticosamente con la realtà e mi addormentavo di nuovo. Il ciclo era esasperante.
Alle cinque di pomeriggio correvo verso il terminal cinque dell’aeroporto JFK, il mio bagaglio oscillava pericolosamente dietro di me. Dovevo avere l’aspetto orribile di una appena piantata dal proprio ragazzo e pronta ad uccidere, perché venni fermata dalla sicurezza per ben tre volte; in una di queste vinsi una perquisizione e il controllo in valigia per residui di sostanze esplosive. La mia geniale battuta per scherzare con gli agenti di sicurezza aeroportuale, sul fingermi arrabbiata per essermi dimenticata di imbarcare il solito carico di dinamite che normalmente porto con me in aereo, mi fece meritare una perquisizione completa. Urrà per me.
Pochissime persone capiscono il mio umorismo, ed è un vero peccato, perché non si rendono conto di quello che si perdono a causa di quelle scope che hanno su per il culo.
Gli agenti finirono così, a far ritardare il volo di dieci minuti a causa del mio spirito sarcastico poco apprezzato. Quando finalmente mi fu permesso di salire a bordo, un’assistente di volo, di giovinezza passata da tempo, si rivolse a me a labbra contratte, guardandomi male. «Dovrebbe scusarsi con tutti i passeggeri di quest’aereo». Sì, certo, ci penso un attimo, signora.

Aprii un’altra bustina di patatine e vi sbirciai dentro. Meraviglioso. Avevo comprato una bustina piena d’aria con dentro una sola manciata di patatine. Avevo bisogno di un dannato panino, o di una bistecca. Attaccato alla mia bottiglietta d’acqua, il mio sguardo scorse irrequieto lungo lo stretto corridoio. Il desiderio di capire cosa c’era di sbagliato in me era esasperante. Sono Jameson Holt, dannazione. Chiunque vorrebbe essere me, non viceversa. Strizzando gli occhi, schiacciai il pacchetto di patatine che avevo in mano.
Sentendo un rumore sul tappeto, sollevai lo sguardo.
Salve.
Cascate di meravigliosi capelli ondulati e corvini, labbra carnose e rosee, meravigliosi occhi blu. E indossava… Gesù… cosa aveva addosso? Una prostituta dell’albergo? Non era come le altre prostitute, però. Mi chiesi quale dei miei colleghi falliti avesse pagato per averla, e quanto, perché sembrava la prostituta più bella che avessi mai visto. Anche se devo ammettere che avevo visto solo la tossica all’angolo della 42esima strada a New York, con i denti neri e i buchi alle braccia.
Aspetta un secondo.
Ha un aspetto familiare.
Non è che…
È Lexa Novak?
Cristo, era perfetta.
Quella non era la stessa donna che avevo visto con i capelli tutti raccolti e cornificata dal ragazzo. Quella donna era meravigliosa. Non sapevo cosa guardare; quegli occhi erano ammalianti, insieme a quei capelli scuri che le incorniciavano il viso. La pelle liscia e le gambe lunghe.

Ho un vago ricordo di me che inciampo sugli scalini con James mentre ride accanto a me, e le sue mani attorno alla mia vita. Poi dei flashback di un’autista in un’elegante macchina nera e di edifici che ci passano accanto mentre brindiamo agli stronzi, alle puttane e alle nuove amicizie, mentre cantiamo delle canzoni sulla spazzatura da buttare via.
Le sue mani poi mi hanno aiutato ad armeggiare con le chiavi di casa. Ricordo braccia calde e forti che mi portano su per le scale. La porta della mia camera da letto. James che si appoggia al muro dicendo qualcosa del tipo: «devi prenderti cura di te, essere egoista per un po’. Dove tieni il pigiama? Ti aiuto a spogliarti».
«Davvero furbo, Holt», dissi ad alta voce.
Mi rivolse un enorme sorriso. Un sorriso che mi fece, se ricordo bene, lanciargli le mutandine. Ho un ricordo nebuloso della punta delle sue dita che si muovono in maniera stuzzicante, sulla sua faccia.
Penso di dover andar via ricordo che mi disse, restando lì, senza far alcun movimento per andarsene.
Okay. Pensai. Mi tirerò le coperte fin sopra la testa e piangerò a più non posso, ma questa volta non per colpa loro. E domani mattina, quando sarò sobria, mi farò una doccia e mi masturberò con il mio soffione pensando a te.
Merda. Spero di non averlo detto ad alta voce.

Non appena riattaccammo, composi un altro numero e cominciai a piangere mentre il telefono squillava. «Salve. Dream Wedding Planners. Come possiamo aiutarla?».
«Pronto? Laura? Sono Lexa Novak», dissi tra le lacrime.
«Ciao, Lexa! Siamo eccitati? Manca solo qualche giorno!», canticchiò, le sue parole piene di gioia. Avrei voluto uscire dal telefono e dare un pugno su quella sua gola allegra.
«Sì, a tal proposito. Devo annullare il matrimonio», dissi con una voce stranamente tranquilla.
«Se è uno scherzo, signorina Novak, non è molto divertente», disse con un tono di voce basso.
«Vorrei davvero fosse uno scherzo, Laura. Ma non posso proprio sposarmi ora».
«Beh, dovremmo spostarlo a un’altra data allora. Se annulli perderai tutti i soldi, ma se lo programmi per un’altra data potrei riuscire a conservare qualche caparra e…».
«Mi ha tradita. Non voglio sposarlo», scattai. Lei ebbe un sussulto e poi tossì delle scuse.
«Lexa, ehm… non possiamo annullare il matrimonio. Abbiamo speso cinquemila dollari di fiori, gli ospiti sono già in volo; devi prenderti qualche giorno per ripensare a tutto», disse esitante.
«Annullalo», dissi, stringendo i denti.
«Ehm… pagheresti tutto comunque, che tu ti sposi o meno. È troppo tardi per i rimborsi. Dovresti andare avanti con il matrimonio e risolvere dopo i tuoi problemi», sbuffò lei. «Ho giusto parlato al telefono con tua suocera stamattina e non c’era alcun problema, cara».
«Allora potrebbe sposare lei quel traditore bastardo di suo figlio», urlai nel telefono.
«Okay. Non facciamo nulla di avventato. Prenditi qualche giorno per pensare. Stiamo parlando di migliaia di dollari».
Riattaccai il telefono. Avevo capito perfettamente.
Stavo per perdere un mucchio di soldi per un suo errore.
Con gli occhi offuscati dal pianto, mi rannicchiai sul divano. Mi strofinai la faccia, cercando di ricordare una cosa qualsiasi della nostra relazione alla quale aggrapparmi. Non mi venne in mente nulla. Il mio sguardo vagò nell’appartamento e sorrisi. No, non mi venne in mente nulla. Sophia poteva averlo.

Recensione a cura di Thammy “Una passione nel tempo” 1° vol Il mistero di Ester Ashton

Salve miei peccatori, finite le ferie? La mia prima recensione di settembre riguarda il primo volume di una serie “paranormal-fantasy, libro scritto agli arbori di Ester Ashton.

wp-15994049092563020588933721616989.jpg

TITOLO: SERIE Una passione nel tempo 1° vol. IL MISTERO
AUTRICE: Ester Ashton
EDITO: self publishing
LINK: https://amzn.to/3hetV2V

Continua a leggere

Recensione EDEN IN THE DARK di Arianna di Luna

TITOLO: EDEN IN THE DARK

AUTORE: ARIANNA DI LUNA

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE


PAGINE: 350 Circa
DATA DI USCITA : 7 SETTEMBRE 2020 – Disponibile su Amazon e in Kindle UnlimitedPREZZO: 2.99

LINK D’ACQUISTO : https://www.amazon.it/Eden-dark-Arianna-Luna-ebook/dp/B08GZ8TP2Z/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=eden+in+the+dark&qid=1599461046&sr=8-1

TRAMA :

A ventotto anni Crowley Asker aveva tutto ciò che si potesse desiderare: il talento, la fama, la ricchezza, e tutti i privilegi che solo un atleta del suo calibro può permettersi. Ma la smania di onnipotenza ha un prezzo, e questo, Crowley l’ha imparato a proprie spese: oltrepassare il confine tra ring e vita reale ha messo fine a tutto. Ora, alla soglia dei trent’anni, vive la sua vita lontano dai riflettori. Il mondo lo considera un assassino spietato, nessuno lo ha mai perdonato. Crowley ha perso tutto, e ora si sposta di città in città nel tentativo di sfuggire all’ombra nera che lo perseguita. E la sua prossima tappa è Greycliff, in Ontario.
Eden Blanchard ha appena compiuto vent’anni e del mondo conosce la parte peggiore. Figlia unica di una donna non vedente, vive ai margini di quella città soffocante e ipocrita che odia con tutta se stessa. I boschi sono la sua vera casa. La natura, a differenza delle persone non la spaventa. La natura non è malvagia, le persone lo sono quasi sempre, Eden lo ha sperimentato sulla propria pelle. Nonostante la diffidenza che nutre nei confronti degli uomini, il nuovo arrivato desta immediatamente la sua curiosità: ha affittato un cottage a poca distanza dalla sua casa mobile, ma è talmente schivo che nessuno lo ha mai visto in faccia, nessuno conosce il suo nome. Eden sa che non dovrebbe impicciarsi, ma quell’uomo rappresenta un mistero irrisolvibile e di fronte ai suoi modi bruschi la ragazza non riesce a tenere a freno la lingua. Tra di loro sono subito scintille pronte ad appiccare un incendio.
Eden e Crowley non potrebbero essere più diversi, eppure ciascuno ha qualcosa di cui l’altro ha estremo bisogno: Eden deve imparare a difendersi.
Crowley deve imparare a fidarsi.

Salve peccatrici, oggi vi porto a conoscere la storia di Eden e Crowley. Storia complicata la loro vi avviso, ma credetemi sarà un viaggio bellissimo. Dunque..da dove iniziare..Eden, vent’anni, una vita tutt’altro che semplice la sua, cresciuta in una casa famiglia con la madre non vedente fino a quando la maggiore età non le ha permesso di lasciarla per andare a vivere in una casa mobile in mezzo al bosco. Un po’ emarginata dalla mentalità ristretta della gente vive le sue giornate senza troppe pretese e accontentandosi di ciò che ha. La sua routine viene interrotta quando il cottege vicino casa sua viene affittato da qualcuno di strano che cattura immediatamente la sua attenzione, Crowley. Definiamolo “ex atleta che sta scappando dalla sua vita” girando sotto falso nome per non farsi riconoscere. Vi dico solo che già dai loro primi approcci faranno scintille..e che scintille. Crow capisce subito che la strana ragazza sua vicina ha in qualche modo bisogno del suo aiuto, e chi meglio di lui può aiutarla….poi capirete in cosa….

L’attrazione che Eden prova nei confronti di Crow è abbastanza evidente, anche se cercherà in tutti i modi di nasconderla….ma badate bene, perché non sarà la sola, e Crow sarà tanto bravo a far desistere lei quanto a resistere lui…?!?

Parto col dirvi che ho letto tutti i libri di Arianna di Luna, e il suo ultimo “Incantevole e Proibito” mi aveva letteralmente fatta innamorata, quindi mi sono buttata sul suo nuovo romanzo praticamente ad occhi chiusi.
Dire bellissimo non rende giustizia a questo libro che mi ha tenuta incollata per 3 notti, un turbinio di emozioni continue. La grinta e la forza di Eden, il non arrendersi alla “vita che le è toccata”, e Crow, bhé di lui ne avrei di cose da darvi… è un uomo spezzato che sembra aver rinunciato a vivere scappando da se stesso, e che tutto avrebbe immaginato tranne forse che a salvarlo potesse essere una ragazzina selvaggia di vent’anni che vive nei boschi e fa il bagno al lago. E invece quando meno te lo aspetti a riportarti a galla è proprio l’ultima persona che immagini ma che forse il destino ha messo sulla tua strada per un preciso motivo. Ma pensate che sia tutto così semplice?? Nooo.. ci saranno momenti di grande passione (mammamia 😏) quanto di grandi delusioni e imprevisti dolorosi. Ma fidatevi di me ne varrà di sicuro la pena.

Quindi mie care peccatrici, fatevi questo regalo e correte a leggere l’ultimo capolavoro di Arianna Di Luna..poi mi ringrazierete.. 😉

La sabi_peccatrice

Crowey Asker di Los Angeles la definirebbe sciatta. Insignificante. Fisicamente trascurabile. Ma Crowley Jones, il vagabondo, quello che esiste da quindici mesi a questa parte, in questo momento vorrebbe averla addosso, possibilmente nuda, possibilmente sopra. Se nel sesso è selvaggia la metà di quello che è nella vita, potrebbe davvero essere qualcosa di incredibile.

Sono trascorsi tre giorni dall’episodio del lago, e tra noi è come se non fosse successo niente. Lui non ne parla e io non ho il coraggio di fare domande. Ma ogni volta che mi tocca, che mi spinge, ogni volta che mi guarda o che avvicina il viso al mio, il sangue inizia a correre più veloce e devo sforzarmi per non ansimare, perché tutte le sensazioni che mi ha fatto provare nell’acqua tornano ad assalirmi, infide e incontrollabili. Mi ha toccata, mi ha baciata, ho sentito le sue labbra sulla mia pelle e mi sono strusciata sulla sua erezione, ho quasi perso il controllo. Non sono mai stata più eccitata in vita mia. Non ho mai desiderato nessuno come desidero lui, ma finalmente ho il coraggio di ammetterlo, almeno con me stessa.

“Ti ricordo che mi hai chiesto tu di insegnarti a cadere” “Si ma così non ci riesco, okay?” sbotto, a corto di pazienza. “Ho bisogno di una rassicurazione. Ho bisogno di qualcuno che mi incoraggi, non di qualcuno che mi dica sempre quanto sono scarsa e quanto faccio schifo. Ho bisogno di qualcuno che abbia un po’ di pazienza con me, va bene?” Crowley mi guarda. Incrocia le braccia al petto, per niente impressionato. “Hai finito di piagnucolare?” “Oh, Crow, fanculo.” “Girati e buttati.” “Non ci riesco, è inutile. Lasciamo stare.” “Tieni su quel cazzo di disco, girati e cadi.” Chiudo gli nocchi. Sto per mollare. Non so perché ma è davvero più forte di me. Non riesco a lasciarmi andare. “Ho bisogno di sapere che ho una rete di sicurezza.” “Sono io la tua rete di sicurezza, Eden.”

“Sei durissima, Eden. Sei fatta di pietra e spine. Sei un istrice del cazzo. Ma quando ti ammorbidisci, quando molli la corazza e smetti di avere paura e ti lasci andare, tu sei la cosa più luminosa, la cosa più preziosa e fragile di questo intero universo. Sono tornato perché ti amo. Amo le tue spine e il tuo cuore pulsante. Voglio restare. Lasciami restare.”

Recensione “La casa di incubi e Stelle” di Chiara Casalini, a cura di Keja Galli.

Titolo: La casa di incubi e stelle
Autore: Chiara Casalini
Editore: Self-publishing
Genere: Criminal romance
Prezzo ebook: € 2,99
Prezzo cartaceo: € 14,90
Data pubblicazione: 06/07/2020
Pagine: 334
Serie: Autoconclusivo
Formato: Ebook e cartaceo
Link Amazon: https://amzn.to/2QVBCR2

Trama:
Simone si è costruito una nuova vita a Las Vegas assieme a Sonia, combattendo nel circuito MMA. È lei, però, a riportarlo in Italia per il funerale del padre, che ha segnato in modo indelebile la loro esistenza. In un anonimo paese di provincia, un passato di violenza e criminalità tormenta il protagonista, bussando alla porta con un nome e un regalo. Sonia scoprirà la vita da cui Simone l’ha sempre tenuta lontana, come fratello acquisito prima e come amante poi.
In bilico tra distruzione e rinascita, tra dipendenza e ossessione, a cosa li condannerà ancora il destino?

Biografia

Chiara Casalini lavora come grafica e ha fondato, in passato, una band metal di cui è stata voce e songwriter, i Wild Angel (1998-2013). Nel 2012, ha pubblicato con Loquendo Editrice “Scarlet – Morire per vivere” e l’anno successivo “Scacco al re”, presentato a Lucca Comics & Games. Nel 2017 ha pubblicato in self-publishing “L’Ultima sfida”, capitolo conclusivo della trilogia di Scarlet.
Parallelamente all’attività di scrittrice, condivide pensieri, poesie, riflessioni e stati d’animo attraverso il proprio blog, assieme alla recensione di libri, anime, ecc., dove sono presenti anche dei racconti improvvisati nati per gioco.
Cresciuta nell’ambito della stregheria locale contadina, a 16 anni inizia un percorso di ampio respiro nello studio dell’esoterismo, sondando diversi aspetti sia teorici che pratici. Nel 2005 intraprende un percorso nell’ambito marziale tradizionale giapponese, che sposa il suo amore per le discipline spirituali guerriere, fino a riprendere nel 2011 studi sulla tradizione nordica (Norrena-Vichinga), che alla fine diviene la sua strada, assieme allo studio delle Rune e allo sciamanesimo-guerriero, decidendo di condividere il suo percorso attraverso un sito (http://ulfhildr.altervista.org).

Contatti:
Sito: http://www.chiaracasalini.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/chiaracasalini.sig
Instagram: https://www.instagram.com/chiarasigridhr

Continua a leggere

RECENSIONE 703 GIORNI DI KORALINE LF DOPPIA RECENSIONE DI LISA E THAMARA

519eOByA8TL._SY445_QL70_ML2_.jpg

Titolo: 703 giorni
Autrice: Koraline L.F
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Erotic Romance
Uscita: 3 ottobre
Pagine: 480
Serie: Mr 703 #5
Link d’acquisto: https://amzn.to/3h2Nn2N

TRAMA
Tutto quello che Amanda è riuscita a conquistarsi da quando ha lasciato il Saint Peter rischia di andare in fumo. Ha giocato troppo col fuoco e ora sta per bruciarsi. Quel fuoco ha un nome: Sean Davis. Doveva essere solo un capriccio, una sfida, invece se ne è follemente innamorata e questa è una complicazione con cui, ora, deve fare i conti. Lui non sembra disposto a dimenticare il passato, né a dimenticare Eden, la donna che amava e da cui sembra ancora ossessionato. E mentre Damon cerca di salvare il suo matrimonio, una donna, che era sicuro di non rivedere mai più, torna dal passato con l’obbiettivo di distruggere la sua vita e quella della sua famiglia. Tra bugie, segreti e inaspettate rivelazioni, arriva il momento della resa dei conti. Come in un labirinto di paure ed emozioni, Damon e Eden metteranno alla prova il loro amore, mentre Sean e Amanda dovranno confrontarsi con un’incontrollabile passione che li travolgerà fino al punto di far loro perdere la ragione

Continua a leggere

RECENSIONE LOTUS GIRL DI MK SCHILLER

Lotus Girl di MK Schiller
Autoconclusivo
Genere : Romance Contemporaneo, Drammatico
CE : Believe Edizioni
Pagine: (NON ANCORA DISPONIBILE)
Cover : Catnip Design
Impaginazione: Star Words
Data Uscita E-book : 25 AGOSTO 2020
Prezzo E-Book: 4.99€
Data Uscita Cartaceo: Settembre 2020
Prezzo Cartaceo: 15€

Trama:
Erede di un impero alberghiero internazionale, Liam Montgomery pensa che gli affari siano tutto, ed è così fino al momento in cui, per controllare i suoi affari in Asia, compie un viaggio sotto copertura che gli cambierà la vita.
Cosmopolita com’è, dalle luci brillanti di Mumbai, passando alle tranquille spiagge di Goa, fino ad arrivare alle vivaci strade di New York, Liam non aveva mai incontrato nessuno come la deliziosa Mary Costa. Non riesce a capire perché una donna tanto educata e delicata lavori come domestica. O come faccia a riaccendere la sua anima d’artista, da tempo sepolta sotto la veste di uomo d’affari. Molte sono le cose che li separano, specialmente i segreti che, forse, Mary non gli svelerà mai; Liam però non può immaginare la sua vita senza di lei…
Mary sa che il desiderio inaspettato verso Liam deve giungere al termine, anche se la sua dolcezza e la sua voglia di divertirsi la ispirano e riaccendono per la prima volta in vita sua una speranza. A separarli ci saranno una cupa promessa da mantenere e una serie di esperienze dolorose; nonostante tutto ciò possono sperare in un futuro insieme, anche se questo significa affrontare le cicatrici del passato?

Citazione:
Anche nell’oscurità, l’amore può sbocciare.

Biografia autore:
Non conoscendo una parola d’inglese, MK Schiller arriva in America all’età di quattro anni dall’India. Da allora, tutto ciò che ha fatto è raccogliere parole. Dopo aver ricevuto il miglior regalo di sempre dai suoi genitori, la sua tessera personale per la biblioteca, ha iniziato a leggere tutto ciò su cui poteva mettere le sue mani golose di conoscenza. A sedici anni, un’amica le ha chiesto di inventare una storia con il famoso ragazzaccio della scuola. Questa non era una fan fiction … era una fiction di amici. Da quel giorno, sa che vuole diventare una scrittrice. Con l’obiettivo di far ridere e piangere i suoi lettori, MK Schiller ha scritto più di una dozzina di libri, ognuno pieno di personaggi disadattati che superano gli ostacoli e trovano il vero amore. Continua a leggere

SEGNALAZIONE UNA NOTTE AL FASHION DI LILY CARPENETTI

Titolo Una notte al Fashion
Autore Lily Carpenetti
Genere Storia d’amore
Data di uscita 18/09/2020
Link dal 18 settembre
Editore Over the Rainbow – PubMe
Pagine 196
Prezzo eBook 2,99€ – cartaceo 12,90€

Trama
Il Fashion. Un locale fuori mano, luogo perfetto per incontri
clandestini. Tutti lo conoscono, ma pochi ammettono di
frequentarlo o di esserci passati vicino.
Michele e Christian si ritrovano lì, ognuno alla ricerca disperata
di evasione. Michele, soffocato dalla provincia ristretta in
cui vive, è costretto a tenere nascosti i propri gusti sessuali.
Christian, intrappolato nel ruolo di figlio perfetto, è spinto a
ricercare la trasgressione nei momenti liberi.
Il loro primo incontro si consuma in fretta nei bagni, famelico
e urgente, tanto che Christian, confuso dall’alcool, è convinto
di essere stato con una donna. L’amplesso tuttavia lascia loro
addosso un’impronta impossibile da cancellare che li spinge
a cercarsi ancora, lottando contro le proprie remore per
trasformare una notte al Fashion in qualcosa di più.
Biografia autore
Lily è una mamma quarantenne, nata e cresciuta a Trieste.
Negli ultimi anni ha affiancato all’attività in ambito sociale
una proficua attività letteraria. La gran parte dei suoi romanzi
appartengono al genere M/M, o gay romance, pubblicati con
le maggiori case editrici esponenti di questo filone. Nel 2017,
con un racconto sul bullismo, ha vinto il concorso per racconti
contro l’omofobia “Oltre l’Arcobaleno” dell’Associazione
Amarganta, presentato alla manifestazione LGBT Film Festival
de l’Aquila.

Recensione CON UN BATTITO DI CIGLIA di Alessia Iorio

TITOLO : Con Un Battito Di Ciglia

AUTORE : Alessia Iorio

SERIE : Columbia Vol. 1

EDITORE : Self Publishing

LINK D’ACQUISTO : https://amzn.to/3bxN271

PREZZO : 2.99 € (gratis con kindelunlimited)

TRAMA : La prima volta che l’ho incontrato sapevo esattamente quello che non volevo. Una vita a subire le scelte
di mio padre mi ha costretta a crescere in fretta e a creare una lista delle cose da evitare. In cima ci sono
sempre stati i militari, le divise e la violenza. Poi una sera ho incontrato Cameron in un parcheggio di una
bettola di periferia, mi ha salvata da un’aggressione e i suoi occhi sono diventati la sola cosa a cui io riesca a
pensare. Ho abbassato le difese e ho fatto uno strappo alla regola, ho accettato la sua divisa, il suo cuore
incasinato e ho firmato la mia condanna. Sono diventata donna, adulta. Lui è tutto quello che non voglio,
tutto quello che mi fa paura e da cui non riesco a stare lontana. La mia unica debolezza.
La prima volta che l’ho vista, ho perso la testa per lei. La guardavo sorridere e volevo essere come lei,
amare la vita quel modo viscerale che le riusciva bene. Ho abbassato le difese e l’ho fatta entrare,
promettendole protezione dalle sue paure e da un mondo bastardo come il mio. Ma sono un ufficiale
dell’Aeronautica degli Stati Uniti, incarno tutto ciò che lei odia e da cui fugge e sono troppo incasinato per
meritarmi qualcosa di così bello. Ne ho la conferma quando la mia vita viene sconvolta in Afghanistan e io
rimango bloccato laggiù, trascinandola con me sul fondo.
Ma lei è la sola cosa in cui credo, tutto ciò che riesco a vedere e per cui vale la pena di lottare. E io voglio
proteggerla, anche se sono io quello da cui dovrebbe stare alla larga.
Lei è perfetta.
Io sono un disastro.
Insieme siamo la cosa più giusta che mi sia mai successa e non voglio rinunciarci.
In fondo, lo so, non lo vuole nemmeno lei.

Salve peccatrici oggi, dopo tanto tempo torno a parlarvi di un militare e della sua storia. Cameron è un giovane pilota dell’aeronautica, vita dedicata a servire il suo Paese, nessun legame se non quello con il fratello gemello Blake e sopratutto nessuna storia degna di essere ricordata. Sofia, giovane studentessa di letteratura rimasta in America da sola dopo l’ennesimo trasferimento, causa lavoro del padre, della sua famiglia. E indovinate che lavoro fa il padre?!? Si esatto..il militare, ragion per cui di un cosa è certa, non s’innamorerà mai di un ragazzo “in divisa”, sa fin troppo bene cosa comporterebbe ed è certa che è l’ultima cosa al mondo che vuole. Ma il destino ahimè ha altri piani, già, perché una sera nel parcheggio di un locale mentre qualcuno cerca di importunarla verrà salvata proprio da Cameron. Inizia più o meno da qui la loro storia, prima a distanza, poi con una convivenza..e quando sembra andare tutto per il verso giusto, almeno agli occhi di Sofia, arriva la notizia di una nuova missione per Cam. È il suo lavoro e non è mai stato un problema per lui, in fondo non è passato molto dalla sua ultima in Iraq, ma ora c’è lei e la cosa più difficile sarà farglielo digerire, spiegarle perché ha aspettato tanto a dierglielo e sopratutto lasciarla lì. Primo duro colpo per Sofia, primo tentennamento e sopratutto prima perdita di fiducia. Ma l’amore fa superare anche questo..forse..fino a quando non arriva la telefona che tutte le mogli, fidanzate e compagne di militari sperano di non ricevere mai nella vita.

Non voglio aggiungere altro della storia perché tanto ci sarebbe da dire e non voglio rovinarvi nulla, è una storia tanto bella quanto complessa, ci saranno molte prove che questo amore dovrà superare, compromessi ai quali sottostare, scheletri negli armadi che torneranno a far visita e cosa più importante imparare a vivere di nuovo.

Lo sapete, a me i militari e le divise piacciono da morire e Cameron non fa di certo eccezione. Ma in questa storia Sofia è di sicuro il mio personaggio preferito. Non lasciatevi ingannare, all’inizio potrebbe anche sembrare la parte debole della coppia, quella che per amore cambia il suo modo di pensare e vivere, penserete “ma come aveva detto mai con un militare e poi??” E più avanti “ma così glie le fa passare tutte…” ma credetemi se vi dico che Sofia ha due ⚽🏀🏈 così. La forza con cui ha creduto in questo amore, la tenacia che ha avuto nel riportare “a casa” il suo Cameron.. ma è vero anche che a tutto c’è un limite, e quando pensavo che tutto fosse finalmente tornato al proprio posto ecco che Alessia mi ha spiazzato, anche se non un pò me l’aspettavo che prima o poi qualcosa succedesse….quindi non vedo l’ora di leggere cosa ne sarà di Sofia e Cameron….e di altri due personaggi secondari che spero avranno presto il loro momento 😉

buona lettura a voi

La sabi_peccatrice

Sorrideva così tanto che sentii una fitta al petto. Era una carezza e un pugno ogni volta che lo faceva, toccava parti di me dove da tempo non arrivava nessuno. Folle, pensai. Era folle.

Credere tanto in qualcosa è pericoloso, il momento del risveglio può fare male. Stavo cercando di restare in piedi, non sarei crollata davanti a lui. Una semplice frase aveva trasformato la mia vita in un incub.

“Che cosa sono diventato? Cosa farò della mia vita adesso?” farfugliò con voce rotta. “Tu sei un eroe Cam. Hai servito questo Paese, hai combattuto la tua guerra e adesso meriti di vivere la tua vita. Non seppellirò mio marito prima dei trent’anni, d’accordo? Questa storia deve finire”: Non gli diedi la possibilità di contraddirmi perché posai le mie labbra sulle sue. Lo baciai con la disperazione del momento che avevamo condiviso e quella che provavo quando lo guardavo e stentavo a riconoscerlo. Lo baciai con il dolore e il bisogno primitivo di sue amanti che per sentire la pelle l’uno dell’altro avrebbero fatto di tutto.

Sospirai e fissai le mie mani, che diavolo di problema avevo? Si preoccupava per me, era la mia fidanzata ed era venuta a prendermi in fin di vita dall’altra parte del mondo, meritava di essere capita. L’amavo con tutto me stesso e il problema non era lei tra di noi. Il problema ero sempre stato io.

Mia madre mi diceva sempre che le compagne dei militari non erano donne come le altre, avevo capito cosa intendesse solo pochi mesi prima. Per non l’implulsività, il rancore e la paura non esistevano. Per me l’amore era lottare sullo stesso fronte e perdonare. Avevo perdonato tutto quello che Cam mi aveva fatto non perché fossi debole e incapace di stare senza di lui, ma perché mi ero messa nei sui panni e avevo provato a guardare la morte in faccia, a fiutarne l’odore. Non me l’ero più tolto di dosso dopo averlo fatto e sapevo che lui aveva bisogno di me. Solo io sapevo quanto fossi stata vicino a crollare.

“Di che colore sono i miei occhi adesso, Sofia?” Passai la mano tra i suoi capelli e esorrisi, il cuore in gola. “Chiari. I tuoi occhi oggi sono chiari.”

Recensione UN’ALTRA VITA di L. K. SHANDWICK

Titolo : UN’ALTRA VITA

Autore : K. L. SHANDWICK

Data di Uscita : 3 SETTEMBRE 2020

Prezzo : ebbok € 3.99 (gratis con kindleunlimited) – cartaceo € 14.55

Link Acquisto : https://amzn.to/32Xy1aQ

Sinossi : Cosa succede quando ami qualcuno con tutto il cuore, ma quell’amore non sa dove riversarsi? Cole Harkin, un uomo amato profondamente dalla bellissima moglie, in attesa del loro primo figlio, si sentiva l’uomo più fortunato del mondo. Proprio quando pensava che la sua vita fosse completa, il futuro gli viene strappato via, lasciandolo travolto dal dolore. Non ha altra scelta se non affrontare un’altra vita… Una molto diversa da quella che lui e Grace avevano progettato. Un romance che parla di un padre single e di seconde possibilità, che segue il viaggio di Cole, ricco di ispirazione, mentre si riprende dal lutto e dalla perdita e trova una nuova occasione di vita. Un’altra vita è la bella storia di Cole Harkin e del suo tentativo di ricostruire la propria vita dopo che il destino gli serve nello stesso momento la più grande gioia e il dolore più crudele.

Salve peccatrici oggi vi parlo di un libro che mi è capitato tra le mani per caso, attratta dalla cover, che diciamocelo, dire bella è riduttivo, la storia che ho trovato all’interno lo è stata altrettanto. Ho avuto il privilegio di leggere in anteprima “Un’altra Vita”, l’ultimo libro tradotto di K. L. Shandwick. La storia è incentrata su Cole Hankin frontman dei Sinamen , carriera all’apice, moglie bellissima in attesa della loro prima figlia..tutto perfetto non vi pare?!? Peccato che il destino ha in servo per lui e la sua famiglia il peggiore degli epiloghi.. già, perché il giorno che viene al mondo Layla, la loro prima figlia i medici rivelano che alla moglie rimangono pochi giorni di vita. Come un fulmine a ciel sereno Cole si ritrova all’improvviso dalla gioia dell’essere diventato padre al dolore dell’essere rimasto solo con una figlia di pochi giorni. La sua vita va in stand-by, su tutti i fronti. Gli anni passano, Cole cerca di riprendere in mano la sua carriera come prima cosa, ma ben presto si rende conto che le priorità sono altre. Sua figlia sta crescendo senza una madre e con un padre fuori per lunghi periodi. Con l’aiuto di Harper, la tata che si prende cura di Layla fin dalla sua nascita, cercherà di creare un rapporto con la figlia e recuperare il tempo perso. Ma il suo di tempo?!? Chi restituirà a Cole gli anni che si è lasciato indietro?!?

Non ci girerò intorno, tanto lo avete capito che è una storia che vi farà piangere, e molto. I primi capitoli mi hanno straziato. Il dolore di Cole, il suo quasi arrendersi alla vita per la perdita del suo grande amore mi hanno fatto temere il peggio. Per fortuna l’amore per un figlio “può rimettere le cose al proprio posto”. Ma per arrivare a rimettersi in piedi il percorso è lungo e doloroso. E a Cole non è stato risparmiato nulla. Ho sofferto insieme a lui..anche quando la vita ha messo sulla sua strada qualcuno che potesse aiutarlo a capire che a morire era stata solo sua moglie..non lui. La paura di non onorarLa e ancora di più quella di amare ancora ed essere amato. Tanto bello quanto forte e “reale” almeno così l’ho vissuto io. È un libro che parla di dolore e di speranza, ma sopratutto d’amore e rinascita ❤️ semplicemente bellissimo.

La sabi_peccatrice

Lei era la mia anima gemella, la donna perfetta per me, e come tutti dicevano, la mia metà migliore.

Se c’era una persona in grado di rimettermi in sesto, quella era di certo lei. «Cavolo, ma sono un disastro,» ammisi, passandomi le dita tra i capelli. «Sì, a volte lo sei, ma stai migliorando, Cole. Riconoscere gli atteggiamenti da cambiare è il primo passo verso la guarigione; sul resto ci lavoreremo man mano.» «Qualcuno ti ha mai detto che sei fantastica?» le chiesi, e lo pensavo davvero. «Nessuno con lo status da rockstar, ma accetto il complimento,» rispose lei, ed entrambi ridemmo.

La mia resistenza… si disintegrò. Per alcuni lunghi secondi, i nostri sguardi intensi si trasformarono in desiderio sfrenato, l’equilibrio turbato soprattutto dal peso del suo. I miei respiri affannati mascheravano i suoi più rapidi e ansanti, ed ero certo che la prossima mossa sarebbe stata sua. Il mio sguardo fu un monito come per dirle “Non farlo”, il mio corpo pronto e famelico si chiedeva “Perché no?” Se avessi dovuto fidarmi di qualcuno a cui aprire il mio cuore, Harper sarebbe stata quel qualcuno… rammentai di aver già avuto quel qualcuno e il modo in cui era finita. Un fulmine, in genere, non cade mai due volte nello stesso posto, mi dissi. E le possibilità che colpisse erano già scarse in partenza. Eppure, aveva colpito… e ci eravamo schiantati e bruciati.

Countdown Il gioco di J. H. Croix

TITOLO: Il gioco
SERIE: Brit boys Vol. 1 (autoconclusivo)
AUTORE: J.H. Croix
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Sport Romance
PAGINE: 295
FORMATO: Ebook – cartaceo
PREZZO: 3,99 Ebook – 12,90 cartaceo
DATA DI PUBBLICAZIONE: 10 settembre 2020
NB: Romanzo disponibile in ebook nei vari store e in libreria nella versione cartacea.

Sinossi.
“Il gioco” è il primo volume di una serie sport romance con protagonisti quattro affascinanti
calciatori e quattro donne indipendenti che sanno come tenerli a bada.
Giocare a calcio è facile. Innamorarsi è complicato. Liam Reed, irascibile e rancoroso, è un famoso
calciatore inglese. Dopo aver subito una sconfitta schiacciante, viene riassegnato a una squadra
statunitense, ma a causa di un grosso infortunio finisce in ospedale. Gli basta rivolgere uno sguardo
alla dottoressa che ha il compito di rimetterlo in sesto per decidere che deve essere sua. Olivia è una
sfida, è l’ultima persona di cui dovrebbe innamorarsi. Ma Liam non gioca mai secondo le regole.
Oliva Bowen, ambiziosa e perfezionista, si è laureata in Medicina con il massimo dei voti. La sua vita lavorativa è perfetta, quella privata è un disastro. L’incontro con Liam le è sufficiente per decidere che non vuole avere niente a che fare con quell’atleta affascinante presuntuoso. Ma le cose si complicano quando si accorge che, nonostante i suoi sforzi, non riesce a resistergli. Anche
se Liam e Olivia sono attratti l’uno dall’altra, saranno pronti a mettere in gioco i loro cuori? “Il gioco” è il primo volume di una serie sport romance con protagonisti quattro affascinanti calciatori e quattro donne indipendenti che sanno come tenerli a bada.

Biografia Autore.
J. H Croix ha scalato diverse volte le classifiche USA Today. Vive in una piccola città nelle storiche campagne del Maine con suo marito e due cani viziati. Scrive romanzi rosa e contemporanei con donne impertinenti e maschi alpha che non hanno paura di mostrare le proprie
emozioni. Il suo amore per i paesini eccentrici e per le persone che li popolano traspare dai suoi
romanzi.

RECENSIONE A TRE PASSI DA TE DI GIADA OBELISCO

Titolo: Tre passi dietro – Sulle tracce di Sarah
Autore: Giada Obelisco
Prezzo e-book: 3,99 euro
Prezzo cartaceo: 13,90 euro

Link d’acquisto: https://amzn.to/3lDIlNL
Self Publishing
Quarta di copertina:
Robert Jordan, ex agente dell’NSA e capo della polizia di Portland, ha perso la moglie Megan sedici mesi prima in un’esplosione. Proprio mentre sta cercando di superare il dolore, una serie di circostanze lo mette sulle tracce di Sarah Thompson, una ladra di gioielli che sembra avere qualcosa a che fare con il passato di Megan e forse con la sua morte. Questo riaccenderà l’ossessione di Robert e lo porterà a inseguire Sarah tra Andalucia e Lisbona, fino ad arrivare a una verità insospettata che rimetterà in gioco tutta la sua vita. Chi è Sarah? Quali segreti nasconde?
“Tre passi dietro” è la storia di un amore che va oltre lo spazio e il tempo, che va oltre ciò che è visibile agli occhi. È una fuga attraverso l’Europa, una caccia, un diamante, un mistero da svelare tassello dopo tassello. È un paio di Converse rosa e un profumo rimasto nei cassetti, sulla pelle. È dolore, adrenalina, passione. È una doccia ghiacciata e un fuoco che brucia tutto ciò che incontra.
Se pensavate di aver visto tutto di Robert e Meg… be’, non avete ancora visto niente
“Ovunque andrai io ci sarò sempre, tre passi dietro te.”

Cari lettori voglio iniziare questa recensione con una frase che vi garantisco ha il suo perché se leggerete il romanzo.

“Giada Obelisco sei nata per scrivere”
Riuscire a definire nel modo corretto le emozioni che ha scaturito in me questo romanzo non è facile. Sono un amante del genere e non è impresa semplice stupirmi, ma l’autrice riesce con la sua penna eccezionale a trasportare il lettore riga dopo riga, riesce a far vivere ogni scena.
Sento ancora sulla mia pelle i brividi delle emozioni trasmesse e posso affermare che dopo aver letto il primo volume le mie aspettative erano alte e sono state soddisfatte egregiamente.
“Tre passi dietro” è una storia struggente, passionale, graffiante, in grado di lasciarti senza respiro.
Il ricordo di una moglie perduta, una nuova conoscenza, un passato che è sempre presente e difficile da dimenticare. Come può un uomo come Robert pensare di andare avanti.
Stava per arrivare la primavera, pensò come se gli importasse qualcosa, e la primavera non gli piaceva: gli ricordava i fiori che un tempo sbocciavano in giardino, gli aperitivi sotto il pergolato e il vestito bianco che Meg amava indossare ai primi caldi.
Era da tempo che non leggevo una storia tanto coinvolgente e vorrei raccontare tanto, ma non posso, non è giusto nei confronti del romanzo stesso e dell’autrice che l’ha scritta. Il mio consiglio è sicuramente di mettervi comodi e godervi la lettura se siete in cerca di emozioni profonde. Vi lascio con un ultimo piccolo estratto e vi auguro una buona lettura.
Con una manata secca sul miscelatore spense il getto e dovette mettersi una mano davanti alla bocca per trattenere un singhiozzo. Si rannicchiò più che poteva e rimase lì, nuda e bagnata, con il mento sulle ginocchia e le lacrime mescolate alle gocce che scivolavano giù dai capelli. Non respirava senza di lui. Non ce la faceva.

Recensione di Angel. ❤️

COVER REVEAL ALBEDO DI ZOE BLAC

TITOLO ALBEDO
AUTORE ZOE BLAC
EDITORE SELF Publishing
SERIE ANIMA DI CRISTALLO
VOLUME #3 di 3 (Nigredo, Rubedo, Albedo)
GENERE CONTEMPORARY Romance (erotic, angst)
PREZZO E-Book € 2,99 (PROMO RELEASE a 0,99€ per le prime ventiquattro ore) PREZZO CARTACEO €14,00
DATA DI RILASCIO 17 settembre 2020

TRAMA

Qualcosa si è rotto dentro Rush, Michelle tenta invano di aggiustarlo, ma il dolore recondito che affiora dall’anima sembra più forte di ogni determinazione a superarlo. Nuovi segreti e oscure menzogne minano il legame tra i due amanti e il destino implacabile, ancora una volta, orienta le sorti in un gioco che finirà per separare le loro vite. La guerra per qualcuno sembra vinta, ma si sa che l’ultima parola non è mai detta. Il tempo e le distanze rafforzano o indeboliscono un amore? Cosa vuol dire ritrovarsi con gli stessi occhi eppure profondamente diversi? Albedo è una storia di paure, di passioni irrequiete e brucianti, che si incidono sulla pelle mettendo a nudo le coscienze. Il finale tanto atteso è arrivato, con l’alba di un nuovo giorno si conclude la trilogia di Anima di Cristallo.

ZOE BIO

È una imprenditrice di larghe vedute. Artista poliedrica, laureata all’Accademia di belle Arti, dopo due master in comunicazione e cool hunting, avvia una carriera nel B2C, attiva a tutt’oggi.
Scrive sotto pseudonimo, disegna, dipinge, appassionata di musica e arte, compone racconti e legge romanzi da quando è bambina.
La sua prima opera auto pubblicato è CLAUSTROFOBIA, un romanzo erotico-noir che fa parte della Dilogia del Buio assieme a NEMESI e si conclude con la novella INCANTO.
Zoe ha sempre dichiarato di voler mantenere la propria indipendenza rispetto alle dinamiche imposte dalle case editrici, scrive solo per passione e lo fa seguendo la propria indole e l’ispirazione. Dopo la trilogia di ANIMA DI CRISTALLO (NIGREDO, RUBEDO e ALBEDO) verranno alla luce pubblicazioni molto diverse tra loro, tra queste una novella dark distopica e una raccolta di fiabe noir che faranno parte di un importante progetto a quattro mani realizzato con un l’autore Stefano Lacuessa.
Zoe parteciperà alla fiera del Romance di Milano.

CONTATTI
PROFILO fb https://www.facebook.com/zoe.blac.7587
PAGINA UFFICIALE  http://www.facebook.com/ZoeBlacAutrice
INSTAGRAM  https://instagram.com/zoeblacauthor?igshid=5iy3crt8sjh6
PAGINA AMAZON  https://amazon.com/author/zoeblaceroticnoir
MAIL TO: idit@consultant.com

Cover Reveal CON UN BATTITO DI CIGLIA di Alessia Iorio

TITOLO : Con Un Battito Di Ciglia

AUTORE : Alessia Iorio

SERIE : Columbia Vol. 1

EDITORE : Self Publishing

TRAMA :

La prima volta che l’ho incontrato sapevo esattamente quello che non volevo. Una vita a subire le scelte
di mio padre mi ha costretta a crescere in fretta e a creare una lista delle cose da evitare. In cima ci sono
sempre stati i militari, le divise e la violenza. Poi una sera ho incontrato Cameron in un parcheggio di una
bettola di periferia, mi ha salvata da un’aggressione e i suoi occhi sono diventati la sola cosa a cui io riesca a
pensare. Ho abbassato le difese e ho fatto uno strappo alla regola, ho accettato la sua divisa, il suo cuore
incasinato e ho firmato la mia condanna. Sono diventata donna, adulta. Lui è tutto quello che non voglio,
tutto quello che mi fa paura e da cui non riesco a stare lontana. La mia unica debolezza.
La prima volta che l’ho vista, ho perso la testa per lei. La guardavo sorridere e volevo essere come lei,
amare la vita quel modo viscerale che le riusciva bene. Ho abbassato le difese e l’ho fatta entrare,
promettendole protezione dalle sue paure e da un mondo bastardo come il mio. Ma sono un ufficiale
dell’Aeronautica degli Stati Uniti, incarno tutto ciò che lei odia e da cui fugge e sono troppo incasinato per
meritarmi qualcosa di così bello. Ne ho la conferma quando la mia vita viene sconvolta in Afghanistan e io
rimango bloccato laggiù, trascinandola con me sul fondo.
Ma lei è la sola cosa in cui credo, tutto ciò che riesco a vedere e per cui vale la pena di lottare. E io voglio
proteggerla, anche se sono io quello da cui dovrebbe stare alla larga.
Lei è perfetta.
Io sono un disastro.
Insieme siamo la cosa più giusta che mi sia mai successa e non voglio rinunciarci.
In fondo, lo so, non lo vuole nemmeno lei.