COVER REVEAL ALBEDO DI ZOE BLAC

TITOLO ALBEDO
AUTORE ZOE BLAC
EDITORE SELF Publishing
SERIE ANIMA DI CRISTALLO
VOLUME #3 di 3 (Nigredo, Rubedo, Albedo)
GENERE CONTEMPORARY Romance (erotic, angst)
PREZZO E-Book € 2,99 (PROMO RELEASE a 0,99€ per le prime ventiquattro ore) PREZZO CARTACEO €14,00
DATA DI RILASCIO 17 settembre 2020

TRAMA

Qualcosa si è rotto dentro Rush, Michelle tenta invano di aggiustarlo, ma il dolore recondito che affiora dall’anima sembra più forte di ogni determinazione a superarlo. Nuovi segreti e oscure menzogne minano il legame tra i due amanti e il destino implacabile, ancora una volta, orienta le sorti in un gioco che finirà per separare le loro vite. La guerra per qualcuno sembra vinta, ma si sa che l’ultima parola non è mai detta. Il tempo e le distanze rafforzano o indeboliscono un amore? Cosa vuol dire ritrovarsi con gli stessi occhi eppure profondamente diversi? Albedo è una storia di paure, di passioni irrequiete e brucianti, che si incidono sulla pelle mettendo a nudo le coscienze. Il finale tanto atteso è arrivato, con l’alba di un nuovo giorno si conclude la trilogia di Anima di Cristallo.

ZOE BIO

È una imprenditrice di larghe vedute. Artista poliedrica, laureata all’Accademia di belle Arti, dopo due master in comunicazione e cool hunting, avvia una carriera nel B2C, attiva a tutt’oggi.
Scrive sotto pseudonimo, disegna, dipinge, appassionata di musica e arte, compone racconti e legge romanzi da quando è bambina.
La sua prima opera auto pubblicato è CLAUSTROFOBIA, un romanzo erotico-noir che fa parte della Dilogia del Buio assieme a NEMESI e si conclude con la novella INCANTO.
Zoe ha sempre dichiarato di voler mantenere la propria indipendenza rispetto alle dinamiche imposte dalle case editrici, scrive solo per passione e lo fa seguendo la propria indole e l’ispirazione. Dopo la trilogia di ANIMA DI CRISTALLO (NIGREDO, RUBEDO e ALBEDO) verranno alla luce pubblicazioni molto diverse tra loro, tra queste una novella dark distopica e una raccolta di fiabe noir che faranno parte di un importante progetto a quattro mani realizzato con un l’autore Stefano Lacuessa.
Zoe parteciperà alla fiera del Romance di Milano.

CONTATTI
PROFILO fb https://www.facebook.com/zoe.blac.7587
PAGINA UFFICIALE  http://www.facebook.com/ZoeBlacAutrice
INSTAGRAM  https://instagram.com/zoeblacauthor?igshid=5iy3crt8sjh6
PAGINA AMAZON  https://amazon.com/author/zoeblaceroticnoir
MAIL TO: idit@consultant.com

Cover Reveal CON UN BATTITO DI CIGLIA di Alessia Iorio

TITOLO : Con Un Battito Di Ciglia

AUTORE : Alessia Iorio

SERIE : Columbia Vol. 1

EDITORE : Self Publishing

TRAMA :

La prima volta che l’ho incontrato sapevo esattamente quello che non volevo. Una vita a subire le scelte
di mio padre mi ha costretta a crescere in fretta e a creare una lista delle cose da evitare. In cima ci sono
sempre stati i militari, le divise e la violenza. Poi una sera ho incontrato Cameron in un parcheggio di una
bettola di periferia, mi ha salvata da un’aggressione e i suoi occhi sono diventati la sola cosa a cui io riesca a
pensare. Ho abbassato le difese e ho fatto uno strappo alla regola, ho accettato la sua divisa, il suo cuore
incasinato e ho firmato la mia condanna. Sono diventata donna, adulta. Lui è tutto quello che non voglio,
tutto quello che mi fa paura e da cui non riesco a stare lontana. La mia unica debolezza.
La prima volta che l’ho vista, ho perso la testa per lei. La guardavo sorridere e volevo essere come lei,
amare la vita quel modo viscerale che le riusciva bene. Ho abbassato le difese e l’ho fatta entrare,
promettendole protezione dalle sue paure e da un mondo bastardo come il mio. Ma sono un ufficiale
dell’Aeronautica degli Stati Uniti, incarno tutto ciò che lei odia e da cui fugge e sono troppo incasinato per
meritarmi qualcosa di così bello. Ne ho la conferma quando la mia vita viene sconvolta in Afghanistan e io
rimango bloccato laggiù, trascinandola con me sul fondo.
Ma lei è la sola cosa in cui credo, tutto ciò che riesco a vedere e per cui vale la pena di lottare. E io voglio
proteggerla, anche se sono io quello da cui dovrebbe stare alla larga.
Lei è perfetta.
Io sono un disastro.
Insieme siamo la cosa più giusta che mi sia mai successa e non voglio rinunciarci.
In fondo, lo so, non lo vuole nemmeno lei.

Uscite di Agosto

Titolo Notturnello e il Buio
Autore Monica Pancin
Genere libro per bambini
Self Amazon 

Sinossi

Notturnello è un vampirello con la paura del buio; il suo scopo è trovare amici: impresa ardua vista la sua natura. Ma una sera si trova coinvolto in una situazione che dovrà risolvere solo con le proprie forze e con l’aiuto della sua migliore amica: la gatta Flory.
Ci riusciranno?
Scopriamolo insieme …

La trama

Alfredo Panico, 23 anni, lavora part-time nell’agenzia investigativa di famiglia: la No Panic. Il ragazzo e il padre Giancarlo sono chiamati da un misterioso cliente a ritrovare la sua vecchia amante, Matilde, e la figlia Magda. Il viaggio li porta in un paesino all’interno di una vallata dell’Italia nord occidentale, Foce di Quinsia.
A Quinsia vivono due specie di uccelli uniche. Si narra di una entità dominata dall’odio e dal rimorso, il Corvo Funereo, che accoglie Alfredo al suo arrivo, e di una entità dominata dal senso di giustizia e verità, il Merlo Sognatore.
Alfredo comincia a scoprire le terribili verità che si celano dietro la vallata di Quinsia e conosce una vecchia signora che gli offre l’immortalità in cambio della morte dei parassiti che infestano il suo territorio.
Alfredo conosce Magda, ragazza timida, ma piena di carattere e forza interiore. Comincia l’avventura e la lotta per la sopravvivenza dei due ragazzi contro la follia umana e la forza sovrannaturale della vecchia. Tranelli, misteri e sacrifici si susseguono fino allo scontro finale tra Alfredo e la vecchia, pronto a tutto per ricongiungersi con la ragazza e a salvare la vallata di Quinsia.

Federico Foria

Nato nel 1989, Federico Foria è un ingegnere civile giramondo con molte passioni, la maggior parte delle quali orbita nel mondo della creatività: musica, arte e letteratura.
Molto attivo nella promozione culturale nel suo paese d’origine, è stato insignito, dalla poetessa Tina Piccolo, del Premio alla Carriera per l’Arte e per la Scienza.
Quando non sta portando al successo il suo progetto musicale An Elettronic Hero, si diletta nella scrittura. Il Merlo e il Corvo: I racconti di Foce di Quinsia, edito da Elison Publishing è il romanzo d’esordio di Federico Foria (e direi che parte bene, viste le 390 pagine di cui si compone!).

Trama: (dal testo) “Avete presente quando siete imbottigliati nel traffico e dopo aver imprecato per mezz’ora il vostro sguardo si volta a guardare fuori dal finestrino, su verso il cielo, e vedete un minuscolo puntino bianco lontano lontano? E lì, in mezzo a tutto quel baccano, desiderate solo essere dentro a quel minuscolo puntino bianco che vi porterebbe in un battibaleno a destinazione? Oppure quando la sera, mentre siete fuori sul balcone a riesaminare la vostra vita con un calice di vino in mano, guardate il cielo e vedete sempre questo puntino minuscolo con delle lucette colorate che, con molta fantasia, potreste scambiare per un ufo? È talmente lontano che si potrebbe confondere tra le stelle, tranne per il fatto che dopo averlo guardato per qualche secondo ed essere diventati strabici, capite che si muove e che si tratta solo di un aereo.Ora, non pensiate che voglia annoiarvi con qualche concetto di fisica aeronautica, anche perché non so un fico secco sull’argomento, voglio solo mettervi al corrente, a chi è interessato, del fatto che in questo momento mi trovo proprio su uno di quei puntini bianchi. E sono in alto. Dannatamente in alto! Mannaggia a me e a quando ho deciso di salirci! Questa dev’essere la punizione per essermi imbarcata senza dir niente a nessuno. Ma si può sapere che cosa avevo in testa?! Cetriolini sott’aceto probabilmente, che hanno mandato in corto circuito il cervello e fatto annegare Omino e Criceto, non facendomi ragionare su quello che stavo facendo.
Esattamente Cocca! Sei stata proprio un’irresponsabile!Non ora Omino, la situazione è già abbastanza critica!
Ma cosa credevo di fare poi?!L’unica mia certezza è che la sfiga mi sta perennemente alle costole. Ormai mi si è affezionata. Non riesco proprio a mandarla via, a scrollarmela di dosso.La vita è proprio bizzarra. Un minuto prima sono lì, seduta tranquilla al mio posto a guardare fuori dall’oblò chiedendomi se la scelta fatta non fosse stata uno sbaglio (ovvio che lo fosse!), e un minuto dopo un tipo armato mi ordina di lanciarmi nel vuoto… Pazzesco! E tutto per cosa? Per uno stupido colore di capelli, accidenti!”

Segnalazioni Believe del mese di Agosto

#Controllo Per Favore di Christine Zolendz
Autoconclusivo
Genere : Romance Contemporaneo Erotico
CE : Believe Edizioni
Pagine: –
Cover : Catnip Design
Impaginazione: Star Words
Data Uscita E-book : 10 AGOSTO 2020
Prezzo E-Book: 3.99€
Data Uscita Cartaceo: Settembre 2020
Prezzo Cartaceo: 15€
Link d’acquisto: https://amzn.to/31KZY6p

Trama:

Lascia le tue inibizione fuori dalla porta e fai diventare le tue fantasie realtà.
Tre settimane.
Niente regole.
Tutte le fantasie.
Tutto è permesso.
Lexa Novak non vorrebbe niente di meglio che lasciarsi andare e finalmente sperimentare tutto, quindi quando si presenta l’opportunità di farlo, non può rifiutare – e non intende farlo.
Ma cosa succede quando le tue fantasie diventano le tue realtà?
Scoprilo entrando nella Suite 269.

Citazione:

“Potresti pensare che abbia una mente sporca, ma è solo che sono esplicitamente creativo”

@Kavon #SessoInTesta

Biografia autore:
Christine Zolendz, è una scrittrice best-seller dell’USA Today, risiede a New York City con il suo detective preferito e le loro due bellissime figlie.
Ama leggere, scrivere, il vino e i caramel lattes.
Crede negli Unicorni.

Lotus Girl di MK Schiller
Autoconclusivo
Genere : Romance Contemporaneo, Drammatico
CE : Believe Edizioni
Pagine: (NON ANCORA DISPONIBILE)
Cover : Catnip Design
Impaginazione: Star Words
Data Uscita E-book : 25 AGOSTO 2020
Prezzo E-Book: 4.99€
Data Uscita Cartaceo: Settembre 2020
Prezzo Cartaceo: 15€

Trama:

Erede di un impero alberghiero internazionale, Liam Montgomery pensa che gli affari siano tutto, ed è così fino al momento in cui, per controllare i suoi affari in Asia, compie un viaggio sotto copertura che gli cambierà la vita.
Cosmopolita com’è, dalle luci brillanti di Mumbai, passando alle tranquille spiagge di Goa, fino ad arrivare alle vivaci strade di New York, Liam non aveva mai incontrato nessuno come la deliziosa Mary Costa. Non riesce a capire perché una donna tanto educata e delicata lavori come domestica. O come faccia a riaccendere la sua anima d’artista, da tempo sepolta sotto la veste di uomo d’affari.  Molte sono le cose che li separano, specialmente i segreti che, forse, Maria non gli svelerà mai; Liam però non può immaginare la sua vita senza di lei…
Mary sa che il desiderio inaspettato verso Liam deve giungere al termine, anche se la sua dolcezza e la sua voglia di divertirsi la ispirano e riaccendono per la prima volta in vita sua una speranza. A separarli ci saranno una cupa promessa da mantenere e una serie di esperienze dolorose; nonostante tutto ciò possono sperare in un futuro insieme, anche se questo significa affrontare le cicatrici del passato?

Citazione:

Anche nell’oscurità, l’amore può sbocciare.

Biografia autore:

Non conoscendo una parola d’inglese, MK Schiller arriva in America all’età di quattro anni dall’India. Da allora, tutto ciò che ha fatto è raccogliere parole. Dopo aver ricevuto il miglior regalo di sempre dai suoi genitori, la sua tessera personale per la biblioteca, ha iniziato a leggere tutto ciò su cui poteva mettere le sue mani golose di conoscenza. A sedici anni, un’amica le ha chiesto di inventare una storia con il famoso ragazzaccio della scuola. Questa non era una fan fiction … era una fiction di amici. Da quel giorno, sa che vuole diventare una scrittrice. Con l’obiettivo di far ridere e piangere i suoi lettori, MK Schiller ha scritto più di una dozzina di libri, ognuno pieno di personaggi disadattati che superano gli ostacoli e trovano il vero amore.

Segnalazione YOU ARE MY PERFECT CHAOS di Nancy Ward

TITOLO : You are my perfect chaos

AUTORE : Nancy Ward

GENERE : romanzo rosa

DATA DI USCITA : 27 agosto 2020

PREZZO : ebook 2.99 € – cartaceo 10.00 €

Link d’acquisto:

https://amzn.to/2EosmlY

TRAMA :

Quante volte ci chiediamo perché un amore cominci e finisca in un certo modo? Quante volte ci siamo domandati chi fosse su questo mondo a tirare le fila dei destini delle persone e perché quando tira il nostro, è sempre un gran casino?
Alice ed Alessandro si pongono esattamente queste due domande senza ancora aver trovato risposta.
Alice vive nella provincia di Modena, ha 19 anni e frequenta l’ultimo anno di scuola superiore.
Alessandro, invece, è di Trieste, ha 22 anni e sta terminando l’ultimo anno di università.
L’incontro inaspettato fra i due protagonisti avverrà in una serata di inverno, tra una caprese in un locale e una chiacchierata lunga quasi tutta la notte fatta di somiglianze, di scoperte e di una promessa: il restare in contatto e rivedersi di nuovo alla luce del giorno.
Con l’aiuto di due narratori d’eccezione, i ragazzi conosceranno l’amore inaspettato, quello vero che accade una sola volta nella vita e non conosce fine.
Ma come tutti gli amori, i timori e le insicurezze sono proprio dietro l’angolo.

Cover Reveal EDEN IN THE DARK di Arianna Di Luna

TITOLO: EDEN IN THE DARK

AUTORE: ARIANNA DI LUNA

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE


PAGINE: 350 Circa

PREORDER: disponibile dal 28 agosto


DATA DI USCITA : 7 SETTEMBRE 2020 – Disponibile su Amazon e in Kindle UnlimitedPREZZO: 2.99

TRAMA: A ventotto anni Crowley Asker aveva tutto ciò che si potesse desiderare: il talento, la fama, la ricchezza, e tutti i privilegi che solo un atleta del suo calibro può permettersi. Ma la smania di onnipotenza ha un prezzo, e questo, Crowley l’ha imparato a proprie spese: oltrepassare il confine tra ring e vita reale ha messo fine a tutto. Ora, alla soglia dei trent’anni, vive la sua vita lontano dai riflettori. Il mondo lo considera un assassino spietato, nessuno lo ha mai perdonato. Crowley ha perso tutto, e ora si sposta di città in città nel tentativo di sfuggire all’ombra nera che lo perseguita. E la sua prossima tappa è Greycliff, in Ontario.
Eden Blanchard ha appena compiuto vent’anni e del mondo conosce la parte peggiore. Figlia unica di una donna non vedente, vive ai margini di quella città soffocante e ipocrita che odia con tutta se stessa. I boschi sono la sua vera casa. La natura, a differenza delle persone non la spaventa. La natura non è malvagia, le persone lo sono quasi sempre, Eden lo ha sperimentato sulla propria pelle. Nonostante la diffidenza che nutre nei confronti degli uomini, il nuovo arrivato desta immediatamente la sua curiosità: ha affittato un cottage a poca distanza dalla sua casa mobile, ma è talmente schivo che nessuno lo ha mai visto in faccia, nessuno conosce il suo nome. Eden sa che non dovrebbe impicciarsi, ma quell’uomo rappresenta un mistero irrisolvibile e di fronte ai suoi modi bruschi la ragazza non riesce a tenere a freno la lingua. Tra di loro sono subito scintille pronte ad appiccare un incendio.
Eden e Crowley non potrebbero essere più diversi, eppure ciascuno ha qualcosa di cui l’altro ha estremo bisogno: Eden deve imparare a difendersi.
Crowley deve imparare a fidarsi.

Recensione Beautiful Lies di Alice Bruno

Titolo : Beautiful Lies

Autore : Alice Bruno

Editore : Self Publishing

Genere : Contemporary Romance

Pagine : 277

Prezzo : 0.99 € ebook

Data Pubblicazione : 3 maggio 2020

Link d’acquisto :

https://amzn.to/32vCHEE

Trama :

Cosa saresti disposto a fare per amore. Quando Sofia e Chris si incontrano per la prima volta, Sofia capisce subito di essersi fatta un nemico. Quell’arrogante gigante biondo, tanto bello quanto insopportabile, ce l’ha con lei, va a capire perché, e non perde l’occasione per farglielo notare.
Come puoi odiare qualcuno in questo modo, se nemmeno lo conosci?
Anche se sei un bastardo dagli occhi di ghiaccio convinto di essere un dio in terra, e le persone intorno a te sembrano credere la stessa identica cosa. Anche se nel tuo campo sei una specie di genio, e pensi di avere di fronte solo un’inutile ragazzina viziata.
Quello che Sofia non sa, è che non è la prima volta che si incontrano, e che Chris non ce l’ha sempre avuta con lei. E, soprattutto, che forse le cose potrebbero cambiare ancora.
Perché dietro l’odio più grande a volte può esserci l’amore, e un’avversione ingestibile, può nascondere la più incontrollabile delle passioni.

Biografia:

Alice Bruno vive a Roma con il marito, due figli e un cane labrador che rifiuta fieramente di mettersi a dieta. Laureata in legge, accanita lettrice, ha cominciato a scrivere con una tesi di laurea che assomigliava un po’ troppo ad un romanzo storico, e da lì non ha più smesso.


“La voce. La voce è la prima cosa che mi arriva. La sua voce. Poi solleva il viso su di me, e i suoi occhi mi colpiscono come un pugno, dritto nello stomaco. Caramello fuso. Mi guarda in faccia senza vedermi realmente, solo per un istante, prima di sparire dietro l’angolo, ma io al contrario la riconosco subito. È lei, Sofia. Quella che si è impadronita di tutte le mie notti, che ha popolato tutti i miei incubi. Quella che ha distrutto per sempre la mia carriera di atleta. E il mio mondo crolla, tutto assieme.”

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO, CON SCENE ESPLICITE DESTINATE A UN PUBBLICO CONSAPEVOLE

Salve peccatrici, oggi vi parlo di Chris e Sofia..mmhh..che bella storia la loro😍 studentessa “viziatella” lei, campione mancato di sci lui. Si conoscono in montagna dove i genitori di Chris hanno un albergo e dove Sofia è solita passare le vacanze con la famiglia. Amore a prima vista per lui..lei, sa a malapena chi sia. Si ritrovano diversi anni dopo a Roma, lei ci vive, lui si è reinventato come aiuto chef dopo un brutto incidente che lo ha costretto ad abbandonare la carriera sciistica. Rivederla riporta a galla i vecchi sentimenti mai sopiti di Chris, lei..non lo riconosce nemmeno. Quasi per caso sì ritrovano a lavorare nello stesso posto, all’inizio Chris è un po’ odioso (ve lo dico eh..) ma la sua è solo gelosia, già perché lei ha ben altre mire, e quando lui lo capisce fa di tutto per “farla sua”..senza neanche troppi sforzi diciamocelo 😏 inizia come una storia di sesso, niente “di troppo impegnativo” ma le cose cambieranno presto 😏 tutto bene fino a che non torna alla luce qualcosa successa tra i due in passato. Qualcosa che lui ricorda bene ma lei purtroppo no..mi dispiace ma non posso dirvi altro, vi svelerei troppo 😉 e non è proprio il caso.

E’ un libro uscito qualche mese fa ahimè, che io avevo comprato perché attratta dalla trama ma poi era rimasto lì, ma il destino lo ha rimesso nelle mie mani. E per fortuna. E’ il primo che leggo di Alice Bruno, ma ho tutta l’intenzione di recuperare, perché vi dico sinceramente la sua penna mi è piaciuta un sacco. È una storia che mi ha rapita dall’inizio alla fine, “ingarbugliata” al punto giusto da tenerti col fiato sospeso fino in fondo. Ve lo dico chiaramente Sofia l’avrei presa a schiaffi in più di un’occasione, ma mi è piaciuta la sua evoluzione, crescere e diventare matura a sue spese. Chris..bhè Chris 😍 chi non lo vorrebbe uno come lui che sa aspettare e sopratutto che è disposto a tutto per quello che sà per certo essere il suo grande amore..e voi cosa siete disposti a fare per amore?!? 😏 Buona lettura peccatrici 😘

La sabi_peccatrice

“La voce. La voce è la prima cosa che mi arriva. La sua voce. Poi solleva il viso su di me, e i suoi occhi mi colpiscono come un pugno, dritto nello stomaco. Caramello fuso. Mi guarda in faccia senza vedermi realmente, solo per un istante, prima di sparire dietro l’angolo, ma io al contrario la riconosco subito. È lei, Sofia. Quella che si è impadronita di tutte le mie notti, che ha popolato tutti i miei incubi. Quella che ha distrutto per sempre la mia carriera di atleta. E il mio mondo crolla, tutto assieme.”

“Per un lunghissimo istante non succede nulla, poi, di punto in bianco accade l’insospettabile. Sofia non fa più resistenza. Si gira e mi fa un sorriso tremulo. Sono annichilito: e non solo perché sta sorridendo a me. Ma perché ci vuole provare sul serio. «Ok» risponde. E questo rompe tutte le mie difese.” 

“«Mi piace Leo» insisto, però. «Ti piaccio io» sentenzia, calando su di me. «E lo sappiamo da un pezzo.» Mi sfiora le labbra, lento, come per non spaventarmi, per darmi modo tutto sommato ancora di andarmene. «Avevi detto di non aver cattive intenzioni.» «Infatti,» risponde Chris senza staccarsi «ho ottime intenzioni.» «Che non ti interessavo» blatero. «Mentivo» mi bacia piano. «Mi interessi moltissimo.» «Sono innamorata di Leo» gli comunico con voce improvvisamente stridula. Si allontana, quel tanto che basta per guardarmi negli occhi. I suoi mi scavano dentro, brucianti. «Me lo dirai più tardi.»”

“«Cazzate. Tu non vuoi credermi» replica irato. «Tu stai partendo perché hai paura. Perché non vuoi soffrire ancora. Perché non vuoi correre il rischio, e preferisci farti terra bruciata intorno: stai barando» scuote la testa. «Hai sofferto, ti sei scottata, ed è colpa mia, perché ho sbagliato. Ma credi che io non abbia mai sofferto per te? Ho sofferto come un cane Sofia, ora, e in passato. Come. Un. Cane. E vuoi sapere perché? Perché ti amo, cazzo: io ti amo» scandisce con forza. «Ma l’amore è questo,» si ferma «l’amore è anche questo, e sarei disposto a correre il rischio mille volte, sarei disposto a farmi male sempre. Perché non c’è dolore peggiore per me che stare senza di te… E invece per te non è la stessa cosa. Tu preferisci tagliare i ponti» mi fissa furibondo, più di quanto non lo sia stata io. «Sei una codarda. Non l’avrei detto Sofia, lo giuro: non l’avrei mai detto» mi butta addosso andandosene. Poi si blocca, come se fosse troppo arrabbiato chiuderla in questo modo. Torna indietro, a un passo da me. «Finisce così Sofia? Tu te ne vai altrove, io me ne vado altrove… non era così che doveva andare. Qualsiasi cosa, qualsiasi scelta, avremmo dovuto farla insieme.» Scuote la testa, di nuovo. «Ascolta i vocali che ti ho mandato. Trova almeno questo, di coraggio.»”

Recensione NON E’ COLPA MIA SE TI AMO di Erika Lenti e Sara Lia Giordano

Titolo: Non è colpa mia se ti amo

Autore: Erika Lenti & Sara Lia Giordano

Editore: Self-publishing

Genere: Office Romance

Prezzo ebook: 1,99 €

Prezzo cartaceo: 11,99 €

Data pubblicazione: 20 luglio 2020

Pagine: 374

Serie: autoconclusivo

Sinossi: Andrea Rinaldi ha ventisei anni e, dopo avere concluso un master a Londra, torna a Milano per avere il posto che le spetta: direttrice dell’hotel più esclusivo della catena alberghiera di famiglia. Suo padre, però, ha ben altri progetti per lei, e così si ritrova a dirigere il Central, un albergo a tre stelle in declino. Delusa e arrabbiata, Andrea si concede la tentazione di abbandonare i panni di figlia modello. Quale modo migliore per farlo, se non quello di contattare un ragazzo conosciuto tramite un sito d’incontri online? Sembra che la fortuna voglia sorriderle, perché Gabriele non solo è attraente, ma bacia anche benissimo. Peccato che quel ragazzo non fosse Gabriele. Lui, a quell’appuntamento, non si è mai presentato! Ma allora chi ha baciato? Ad Andrea non resta che scegliere di mettere una pietra sopra alla sua disastrosa vita sentimentale e concentrarsi sul lavoro, almeno non deluderà suo padre. È un piano perfetto, tranne che per un piccolo problema: Rafael Orlandi. Non solo è l’insopportabile, egocentrico e affascinante vicedirettore d’albergo che vorrebbe il suo posto… ma è anche l’impostore che l’ha baciata al posto di Gabriele. I presupposti per odiarsi ci sono tutti. Riusciranno a collaborare o l’attrazione li travolgerà come un uragano?

Biografia autrici: Erika Lenti nasce nel 1979 in un paese inprovincia di Roma, dove vive tuttora insieme al marito Massimo, i figli Manuel e Marissa, e la cagnolina Dakota. L’arte le sembra una cosa da “grandi”, finché non scopre che inventare storie e dare vita a personaggi le riesce bene. Nel 2019 approda nel mondo del self-publishing con il romanzo d’esordio Semplicemente Gio’, vincitore del premio Wattys sull’omonima piattaforma Wattpad, nel 2017. Nello stesso anno esce il suo secondo romanzo, Il lato nascosto dell’amore. Nel suo futuro ci sono nuove storie in stesura e progetti importanti inerenti al mondo del romance e non solo. Sara Lia Giordano nasce nel 1986 in un piccolo paese della provincia di Vicenza, dove vive con il marito, due figli e un cane. Laureata in Scienze dell’educazione, lavora in ambito psichiatrico. Tra un turno e l’altro, ama rifugiarsi tra le pagine di romanzi rosa e fantasy. Nel suo tempo libero, oltre a divorare libri, scrive storie d’amore e paranormal romance. Il suo primo libro, A Parigi tutto può succedere, esce nel 2018, edito “un Cuore per Capello”.

“Proprio mentre la lancetta del mio orologio percorre l’ultimo minuto concesso dalla mia soglia di tolleranza, una voce mi raggiunge e salto sul posto. «“Lo spirito che ho veduto potrebbe essere un diavolo e il diavolo ha il potere di assumere piacevoli forme”.» I miei occhi si tuffano in un oceano che, invece di risultare gelido, scalda ogni centimetro della mia pelle. Le sue iridi azzurre spiccano ancor di più grazie alla carnagione scura. Mi scruta serio, in attesa che risponda alla sua citazione, ma ora non riesco a ricordare nemmeno una riga di ciò che ho letto decine e decine di volte.”

“«Davvero sei nuda lì sotto… direttore?» Scatto in piedi e lancio un urlo che a stento ovatto con le mie stesse mani. «Ssh» mi rimprovera qualcuno alle mie spalle. Dinanzi a me trovo invece un Rafael più che compiaciuto, con quel sorriso strafottente e sicuro di sé stampato in viso. «È un incubo! Che ci fai tu qui?» sibilo nel ritornare al mio posto. Qualcun altro mi riprende di nuovo per il mio tono alterato. «La finisci di disturbare chi cerca di rilassarsi?» mi rimprovera quella faccia da schiaffi del mio vicedirettore.”

“Un fiume in piena m’investe e mi fa arretrare fino alla parete. È questa la sensazione che avverto, ma non è la forza dell’acqua a spingermi bensì Rafael, che non mi dà né il tempo di finire ciò che stavo dicendo né di replicare al suo gesto, perché le sue labbra si scontrano con le mie. In un primo momento mi ribello al contatto e lui si affretta a bloccarmi i polsi lungo i fianchi, poi la sua lingua trova la mia e perdo il controllo delle mie azioni. C’è qualcosa in lui che mi attira come una calamita e non riesco a staccarmene, anche se mi sforzo con tutta me stessa. La determinazione, la concentrazione, i buoni propositi vanno a farsi fottere e le mie mani scorrono sulla sua pelle sudata. Ne raccolgono ogni goccia, fino a insinuarmi tra i suoi capelli rasati che mi fanno il solletico contro i palmi. «Parli troppo, questo è il vero problema» mi soffia sulle labbra.”

Recensione BAD OBSESSION di Bianca Ferrari e Paola Chiozza

Titolo : BAD OBSESSION

Sottotitolo : The Damned Series #1

Editore : Self Publishing

Genere Principale : Romance New Adult Contemporaneo

Sottogeneri : Black mail (ricatto), alias (doppia identità), music, mafia

Data D’uscita : 3 agosto 2020

Prezzo : 2.99 € ebook – 13.99 € cartaceo

Link D’acquisto : https://www.amazon.it/dp/B08F4M8KCV/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=bad+obsession+bianca+ferrari&qid=1596435986&sr=8-1

Numero Pagine : 364

Uscita del secondo e ultimo volume della serie: settembre 2020

Trama:
Belle ragazze. Tatuaggi. Musica rock.
Ecco ciò che ama Damian Kelly. Odia gli affari criminali della sua famiglia, vuole solo
spaccare il mondo con la sua band, i Devil’s Skull. Nessuno può impedirgli di partecipare
alla Boston Music Battle, anche se il destino ha ben altro in serbo per lui: una ragazza
dalla voce angelica, virginea e con un crocifisso al collo.
Casa. Chiesa. Università.
Ecco ciò che ama Chastity Nedley. E la musica. Ma non la musica che approverebbero
suo fratello e il suo Dio. Lei desidera di più, qualcosa di proibito: esibirsi su un palco e
cantare rock ’n’ roll. Sa di trasgredire, eppure non ha intenzione di rinunciare alla Boston
Music Battle. Ciò che non sa è che dopo la competizione, niente sarà più come prima.
Perché l’incontro tra Damian e Chastity, inaspettato e casuale, ha l’intensità di un
terremoto.
Per Damian, Chastity rappresenta l’innocenza e la purezza.
Ha deciso che la vuole, a ogni costo, anche se lei è l’unica che non dovrebbe desiderare.
Per possederla è disposto a tutto: ricattarla, minacciarla e spingerla oltre ogni limite, là
dove s’infrangono i confini tra il bene e il male, tra inferno e paradiso.
Un’ossessione incontrollabile e pericolosa potrà mai trasformarsi in una ragione di vita?

Care le mie peccattrici tenetevi forte perché oggi vi porto a Boston a conoscere Damian e Castidy. Da dove iniziare?!? Vediamo..potrei dirvi che il loro primo incontro risale a uno dei giorni più brutti della vita di Castidy, ragion per cui quando dopo sette anni si trova difronte Damian non lo riconosce. Per lui è diverso..perché conosce molto bene il motivo per il quale si sono conosciuti molti anni prima. Comunque, le loro strade come vi dicevo tornano ad intrecciarsi complice la passione in comune che hanno. La musica. Nonostante appartengano a due mondi tanto diversi e distanti.  Batterista di un gruppo lui, ma anche figlio di un boss irlandese; studentessa la cui vita ruota tutta intorno alla chiesa e alle “sue regole ferree” lei, ma con la passione per il canto.
Tutto inizia con uno scambio di messaggi, quasi un gioco..anzi un ricatto, e dove li porterà?!? Ah peccatrici..li porterà lontano, molto lontano….in un mondo tutto nuovo per entrambi. Sapete cosa succede quando due realtà così diverse s’incontrano?!? Ve lo dico io..i fuochi d’artificio peccatrici!!! Questo libro mi ha travolto dall’inizio alla fine, è un turbinio continuo di emozioni, la tenacia di Damian nel voler tirar fuori la vera personalità di Castidy, e lei…che all’apparenza sembra ingenua e timorosa del mondo che le è stato tenuto nascosto dal fratello, ma che in realtà è vita (mmmhhhh…meglio che non mi soffermi a dirvi cosa penso sul fratello di Castidy perché vorrei tanto averlo tra le mani!!!). Ho aspettato questo libro come un bambino aspetta il natale, non scherzo, ho letto (e riletto) e amato tutti i libri che Bianca a Paola hanno scritto singolarmente, e quando hanno iniziato a farci capire che stavano scrivendo qualcosa a quattro mani non stavo nella pelle dalla curiosità. E se avevo il sentore che insieme avrebbero creato qualcosa di unico, credetemi quando vi dico che con questo libro hanno letteralmente spaccato. La cura dei dettagli ad esempio, come vi dicevo Castidy è una ragazza “di chiesa” e ci sono molti riferimenti a Bibbia e scritture sacre, ma anche la playlist che secondo me ha dato un valore aggiunto alla storia per la scelta delle canzoni e i momenti dove sono stati inseriti. Ma poi vogliamo parlare della copertina?!? NO, non possiamo, perché non posso e non voglio spoilerarvi nulla, ma una volta che l’avrete letto capirete, perché si, che è bella è ovvio, ma ha anche un significato particolare riguardante la storia. E a me tutta questa attenzione nei dettagli è piaciuta da morire. Quindi, tirando le somme, questo libro ha tutti gli ingredienti giusti se cercate una storia d’amore condita da buona musica, scene hot, segreti, ragazzi tatuati e la giusta dose di sofferenza..perché ahimè dovremmo resistere fino a settembre per sapere cosa ne sarà di Castidy e Damian. Non mi resta che augurarvi buona lettura peccatrici.

La sabi_peccatrice

Nel caso in cui non conosceste le due autrici (MALISSIMO) vi lascio i loro libri e i link per acquistarli su Amazon

BIANCA FERRARI :

Senza Smettere mai https://www.amazon.com/Senza-smettere-Italian-Bianca-Ferrari-ebook/dp/B07L125KSB/ref=sr_1_7?dchild=1&keywords=BIANCA+FERRARI&qid=1596534812&s=digital-text&sr=1-7

Partita doppia: Double Trouble Series #1 https://www.amazon.com/Partita-doppia-Trouble-Pigalle-Italian-ebook/dp/B07PSJGG4Y/ref=sr_1_11?dchild=1&keywords=BIANCA+FERRARI&qid=1596534812&s=digital-text&sr=1-11

Doppia sfida: Double Trouble Series #2 https://www.amazon.com/Doppia-sfida-Trouble-Pigalle-Italian-ebook/dp/B07T2DK3VJ/ref=pd_rhf_dp_p_img_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=36JJHM6XGRPGEPYY7NPM

Burning Sand (Flames Series Vol. 1) https://www.amazon.com/Burning-Sand-Flames-Vol-Italian-ebook/dp/B085463KF2/ref=sr_1_5?dchild=1&keywords=BIANCA+FERRARI&qid=1596534812&s=digital-text&sr=1-5

Bloody Sky (Flames Series Vol. 2) https://www.amazon.com/Bloody-Sky-Flames-Vol-Italian-ebook/dp/B08619N76Y/ref=sr_1_8?dchild=1&keywords=BIANCA+FERRARI&qid=1596534812&s=digital-text&sr=1-8

(e qui trovate la mia recensione https://peccatricilibrose.com/2020/05/05/recensione-blody-sky-di-bianca-ferrari-a-cura-di-sabina/)

PAOLA CHIOZZA

Royal flush: Gioco d’azzardo https://www.amazon.com/Royal-flush-dazzardo-Pigalle-Italian-ebook/dp/B07JQCG2PC/ref=sr_1_1?dchild=1&keywords=PAOLA+CHIOZZA&qid=1596534783&sr=8-1

Punizione divina https://www.amazon.com/Punizione-divina-Italian-Paola-Chiozza-ebook/dp/B07P6582P2/ref=sr_1_3?dchild=1&keywords=PAOLA+CHIOZZA&qid=1596534783&sr=8-3

Conflitto di interessi https://www.amazon.com/Conflitto-interessi-Italian-Paola-Chiozza-ebook/dp/B08424L15X/ref=sr_1_4?dchild=1&keywords=PAOLA+CHIOZZA&qid=1596534783&sr=8-4

Le prendo la mano e la tiro su, contro la sua volontà. Volontà che però non è più forte dei miei muscoli tesi. È talmente spaventata che non oppone resistenza fisica. Il diniego è tutto nei suoi occhi e le sue membra rimangono molli, così che mi finisce addosso, una volta in piedi. Perdo il contatto visivo, ma posso sentire il suo profumo, ed è la prima volta. Decido in questo istante che non può in alcun modo essere l’ultima. Perché sa di fiori, di primavera, di erba appena tagliata e della rugiada che la bagna. Sa di paradiso, di inferno e di dannazione. Sa di qualcosa che non ho mai sentito prima.

Rimango spiazzato, perché sono parole che non mi aspettavo, che non sapevo neppure di volere, ma ora lo so. Lo so eccome. Perché me lo ha suggerito lei, che con una sola frase si è ficcata in un punto del cervello che non conoscevo ancora. Un luogo che sta proprio lì in mezzo, tra il mio orgoglio e i miei desideri. Ora lo so perfettamente. Voglio che lei faccia tutto ciò che desidero. E le chiederò ogni cosa, un po’ alla volta. La vedrò cedere passo dopo passo. Il gioco a cui mi ha invitato sarà tutto in salita. Per lei. Perciò comincio da qualcosa che può fare senza difficoltà.

“Solo quando non hai più niente da perdere ti senti davvero libero da ogni costrizione”

A ventiquattro anni ho scoperto che gusto ha il paradiso. Sa di paura scacciata dalla lussuria, sa di preghiere che recitano il mio nome, sa di una libertà mai esplorata, sa di lacrime, vergogna, colpa e desiderio. Il paradiso ha il sapore della lingua di Chastity che si dà battaglia con la mia sul retro disgustoso di un locale notturno. Sono un uomo perso, perché non so come farò a scordare o farmi andare bene qualcosa che non sia quello stesso identico sapore. Volevo fotterla e giocare con lei, invece sono stato fottuto 

Mi sono sempre sentito sincopato rispetto a ciò che mi circondava, un battito stonato nel placido e noioso quattro quarti che regola l’andamento delle persone normali. Ma Chastity mi ha appena fatto capire che vibra con me, che va a tempo con la mia aritmia.

Hai ragione. Siamo due mondi diversi che si incontrano sulla linea di un orizzonte che nessuno avrebbe mai pensato possibile per noi. Ma siamo lì e siamo insieme. Impariamoci e creiamo qualcosa di solo nostro.

Release Blits BAD OBSESSION di BIANCA FERRARI e PAOLA CHIOZZA

Titolo: Bad Obsession

Sottotitolo: the damned series #1

Editore: Self publishing

Genere principale: romance new adult contemporaneo

Sottogeneri: black mail (ricatto), alias (doppia identità), music, mafia

Data d’uscita: 3 agosto 2020

Prezzo ebook: 2.99€
Prezzo cartaceo: 13.99€

Link acquisto : https://www.amazon.it/dp/B08F4M8KCV/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=bad+obsession+bianca+ferrari&qid=1596435986&sr=8-1

Numero pagine: 364

Uscita del secondo e ultimo volume della serie: settembre 2020

TRAMA:
Belle ragazze. Tatuaggi. Musica rock.
Ecco ciò che ama Damian Kelly. Odia gli affari criminali della sua famiglia, vuole solo
spaccare il mondo con la sua band, i Devil’s Skull. Nessuno può impedirgli di partecipare
alla Boston Music Battle, anche se il destino ha ben altro in serbo per lui: una ragazza
dalla voce angelica, virginea e con un crocifisso al collo.
Casa. Chiesa. Università.
Ecco ciò che ama Chastity Nedley. E la musica. Ma non la musica che approverebbero
suo fratello e il suo Dio. Lei desidera di più, qualcosa di proibito: esibirsi su un palco e
cantare rock ’n’ roll. Sa di trasgredire, eppure non ha intenzione di rinunciare alla Boston
Music Battle. Ciò che non sa è che dopo la competizione, niente sarà più come prima.
Perché l’incontro tra Damian e Chastity, inaspettato e casuale, ha l’intensità di un
terremoto.
Per Damian, Chastity rappresenta l’innocenza e la purezza.
Ha deciso che la vuole, a ogni costo, anche se lei è l’unica che non dovrebbe desiderare.
Per possederla è disposto a tutto: ricattarla, minacciarla e spingerla oltre ogni limite, là
dove s’infrangono i confini tra il bene e il male, tra inferno e paradiso.
Un’ossessione incontrollabile e pericolosa potrà mai trasformarsi in una ragione di vita?

RECENSIONE INGANNO FATALE DI BRENDA MILL

SINOSSI
Manhattan, Gennaio 2015.
Phoebe Stone è tornata e brama vendetta. Ha esattamente ottantadue motivi per desiderarla: tanti quanti i minuti che le hanno devastato la vita. Lord Black, invece, si muove nell’ombra, come una pericolosa ameba pronta a stritolare la preda a tempo debito. Burattini e burattinai stanno per rivelare la verità sulla confraternita più annoiata e perversa di Manhattan: “Chi e perché ha abusato della piccola, e non più tanto ingenua ereditiera della famiglia Stone? ”
Per sbrogliare il bandolo di questa complessa matassa non resta che una scelta, l’ unica possibile: firmare un’ alleanza con il nemico, un patto che duri per sempre. Mentre i giochi perversi crescono e gli intrighi di potere si moltiplicano, l’ alta società si sta per riempire di nuove presenze. Phoebe Stone, infatti, dovrà districarsi tra un fratellastro borioso e una ballerina tutt’altro che aggraziata. Con un solo e pericoloso obbiettivo: giungere al cuore dell’uomo che ama, ammesso e non concesso che lui ne possegga uno. Daniel Green dal suo canto, dopo la notte d’amore trascorsa con lei, tenta per mille volte di spiegare la sua verità. Ma si sa, Phoebe è testarda e con le persone testarde c’è poco da ragionare, almeno sinché non sbattono la testa contro le proprie convinzioni. Quindi, persino l’amore perde importanza, contano yacht, jet privati, ville sontuose e moto sportive, in attesa di un errore fatale della BVQBL. Tra equilibri vecchi e nuovi, qualcuno perderà la vita, altri ne acquisteranno una nuova. Per scoprire che nulla è come sembra.
Le luci di Manhattan si spegneranno, le maschere finalmente cadranno, per svelare il re dei dilemmi: Chi è Lord Black?

Continua a leggere

Recensione KISS ME HERE di Valentina Ferraro

TITOLO : Kiss Me Here

AUTORE : Valentina Ferraro

GENERE : New Adult – College Romance – Eenemy To Lovers

EDITORE – Self Publishing

PAGINE : 370

PREZZO : Ebook € 2.99 – Cartaceo € 12.90

DATA USCITA : 20 luglio 2020

LINK ACQUISTO : https://www.amazon.it/Kiss-Me-Here-Valentina-Ferraro-ebook/dp/B08D8QCZWD/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=KISS+ME+HERE&qid=1595752179&sr=8-1

TRAMA :

Non sono andata a quella festa per incontrare lui. Lui, è capitato. Uno sguardo di troppo, un mezzo sorriso da canaglia, un rum e cola al quale dare la colpa dopo e, come per incanto, mi sono ritrovata in uno sgabuzzino delle scope, avvinghiata al corpo nudo e bellissimo di questo sconosciuto. E Sconosciuto ci sa fare. Sconosciuto mette in discussione la mia indole diffidente, mi fa provare emozioni contrastanti, mina le mie certezze. Ma per fortuna non lo rivedrò mai più… o almeno era quello che pensavo. Lui è il diavolo in persona. Quando mi guarda, mi spoglia. Quando mi parla, mi ferisce. E io devo mettere una distanza infinita fra di noi, prima di lasciarci il cuore. Non pensavo mi avrebbe assecondato. Nemmeno per un attimo ho creduto che sarebbe bastato un cenno del mento per convincerla a seguirmi. Dieci secondi ed è riuscita a mettermi K.O. C’è solo un problema: adesso che ho scoperto chi è, capisco che non la posso avere. Tutte, ma non lei. Cybil MacBride è pericolosa, imprevedibile, intoccabile. Eppure, ogni volta che chiudo gli occhi, le uniche cose che vedo davanti a me sono una cascata di capelli biondi e un tattoo minuscolo all’altezza dell’inguine, che rimane, ad oggi, la cosa più eccitante sulla quale abbia mai messo le mani. Peccato che quei capelli e quel tatuaggio appartengano entrambi a una grandissima manipolatrice. E si sbaglia: il diavolo in persona non sono io. È lei!

Salve peccatrici, oggi vi racconto la storia di Cybil, Lucas….e Robert. Eh sì…sapete cosa succede quando si ha una tremenda cotta per un ragazzo, lo si insegue per mesi fino a raggiungere l’obbiettivo del fatidico primo appuntamento, ma nell’attesa..ci si rinchiude in uno stanzino con uno sconosciuto?!? Un bel guaio penserete…e se vi dicessi che lo “sconosciuto” in questione ha un rapporto molto stretto con il suddetto ragazzo??? Un caos…si, succede un vero e proprio caos. Cybil non è il tipo da “una botta e via” eppure quella sera gli occhi grigio-blu di Lucas l’hanno stregata e l’hanno “convinta” a buttarsi in qualcosa di diverso. Quando però la verità e le identità, inevitabilmente vengono fuori, iniziano i segreti, e non solo quelli, perché tra Cybil e Lucas inizia una vera “guerra”..ma perché poi?!? Per il motivo più ovvio… Quando fra due persone c’è chimica (e credetemi che di chimica tra Cybil e Lucas ce n’è davvero 😏) non si può far finta di nulla a lungo. E va bene che nessuno dei due voglia far soffrire Robert, ma l’alternativa qual’è?!? Se poi ci si mette anche una convivenza forzata.. le conseguenze sono sconvolgenti Si perché Lucas fa di tutto per farsi odiare..giuro l’ho odiato anche io..ma l’ho anche amato, mamma mia che cos’è Lucas da prendere a schiaffi almeno a giornate alterne…nelle restanti poi non posso dirvi esattamente cosa “ne farei di lui”. Insomma avete capito noo..è una sorta di triangolo che in realtà triangolo non è, la cosa è molto più complicata.

Non so se conoscete Valentina Ferraro..i fratelli Carter per esempio vi dicono niente?!? ( se la risposta è no, MALE…NO ANZI MALISSIMO!!!! per voi..perchè non sapete cosa vi perdete… Matching Scars series, provare per credere..e c’è anche la la Secret Life Series eh..niente male) comunque dicevo, se la conoscete un pò avete idea di che genere di capolavori “tiri fuori” ogni volta. A me la sua penna piace da morire, fluida, scorrevole, ha il potere di tenerti attaccato al libro per ore senza accorgertene. Sono quelle storie che se puoi ti viene voglia di leggerle tutte d’un fiato. C’è sempre una buona dose hot nei suoi libri, e anche in questo non manca..ma c’è molto spesso anche la nota divertente, quasi comica (in questo caso il lavoro di Cybil..lo ammetto sono andata a vedere se esisteva veramente una galleria d’arte di questo genere🤭). Insomma peccatrici..non vi resta che andare a conoscere Lucas e Cybil…io intanto aspetto Robert…perché glie la vogliamo dare una gioia a Robert..vero Valentina ?!? 😏

La sabi_peccatrice


“Cybil MacBride è la linea di confine fra “mi butterei nel fuoco per te, fratello” e “vaffanculo”.”

“«Si comporta come uno di quei bambini dell’asilo. Gli piace da morire la bambina con le trecce e gliele tira per farle un dispetto e per non far capire a nessuno che in realtà è pazzo di lei!».”

“Io “quella ragazza” la odio e la desidero in egual misura. Ed è sempre stato così. Quello che provo per lei va oltre il piacere, va oltre il buonsenso, va oltre tutto. Ma a lui non posso dirlo.”

“Io ero il terzo incomodo, lo sono sempre stato fra loro. Da quel giorno ci siamo fatti la guerra. Non c’è modo di aggirare il problema. Se lei si avvicina, io scappo. Se provo anche solo ad allungare un braccio verso di lei per prenderla, lei svanisce. È un gioco al massacro. E non so cosa voglia. È impossibile decifrarla».”

“«Aspetta», mugugna, bocca contro bocca. «Che ci fai qua?», domando senza fiato. Ho l’impressione che dopo stasera non tornerò più a respirare come prima. «Cambio il finale», dice e faccio fatica a stargli dietro. I suoi occhi mi raccontano una storia che non conosco, mi scavano dentro.”

RECENSIONE TI AMERÒ FINO ALLA MORTE DI MARTA MANCINELLI

Ti Amerò Fino alla Morte di Marta Mancinelli
Autoconclusivo
Genere : Paranormal Romance
CE : Believe Edizioni
Pagine:
Cover : Catnip Design
Impaginazione: Star Words
Data Uscita E-book : 10 LUGLIO 2020
Prezzo E-Book:
Data Uscita Cartaceo: 25 Luglio 2020
Prezzo Cartaceo: 15€
Link d’acquisto: Ti amerò fino alla morte

Trama:
L’amante dello shopping Elsa Davis ha avuto quasi tutto dalla vita: quattro amiche sempre presenti, un
lavoro che la fa sentire realizzata e una cabina armadio che le è costata più di quanto voglia ammettere. Per
essere pienamente soddisfatta le ci vorrebbe solo una cosa: una relazione stabile, un amore come quello
nei film, con qualcuno che la faccia sentire completa.
Proprio nella serata di Halloween, giorno che più odia al mondo, incontra Noah, un ragazzo che con il suo fare misterioso e provocante la attira come la più potente delle calamite. Il vestito da Tristo Mietitore la incuriosisce, così come la maschera che gli cela il viso; Elsa però non si rende conto di come quel
travestimento parli di lui e di ciò che è capace di fare.

Citazione:

«Il tempo non si può fermare. Però si può vivere senza prestargli attenzione.
Solo una cosa è certa: io sono tuo, e lo sono sempre stato.»

Biografia autore:
Marta Mancinelli è nata a Treviso nel 1992. Dopo aver conseguito gli studi all’istituto alberghiero, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia. Nel tempo libero si divide tra la sua famiglia, la cucina e la lettura. Dall’amore per i libri fantasy e romance, nasce quello per la scrittura, che l’ha portata a scrivere il suo primo romanzo.

Continua a leggere

RECENSIONE APPARTENGO SOLO A TE DI KAREN MORGAN


Titolo: Appartengo solo a te
Autrice: Karen Morgan
Trilogia: #1 Found my way
Genere: New Adult
Editore: ODE Edizioni
Prezzo E-Book: 0,99€ Disponibile anche con Kindle Unlimited
Cartaceo: Da definire
Data di uscita: 15 luglio
Link d’acquisto: Appartengo solo a te

Sinossi:
Erin Tilson ha coronato il sogno di andare alla UChicago.
Tutto le è sembrato perfetto fino all’incontro con Carter Dowell: alto, capelli neri e uno sguardo cupo.
Lui è bello e dannatamente sexy, e le cambia la vita.
Il suo segreto potrebbe, però, fare a pezzi l’anima e il cuore di Erin. Continua a leggere

Recensione LONTANI…MAI PIU’ di Scarlett Reese

TITOLO : LONTANI…MAI PIU’

(quarto e ultimo volume della serie della Young Lovers Serie)

AUTORE : SCARLETT REESE

DATA DI USCITA : 23 LUGLIO 2020

LINK DI ACQUISTO : https://www.amazon.it/dp/B08DH2JR7S/ref=sr_1_11?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1595485693&sr=8-11

PREZZO : 0.99 €

TRAMA : Rialzarsi è difficile. Lo è ancora di più quando il corpo non risponde ai tuoi comandi dopo mesi di coma, quando anche mangiare da solo sembra un’impresa. Ma se c’è qualcosa che può darti la forza necessaria per non arrenderti, quello è l’amore. Sette mesi. Sette fottutissimi mesi. È difficile accettare di aver perso così tanto tempo e che il mondo abbia continuato comunque a girare e a mutare anche senza di me. Niente è rimasto come l’ho lasciato. Era primavera quando sono uscito di casa l’ultima volta e ora dalle finestre vedo gli alberi spogli, il vento soffiare promettendo tempesta. I capelli dei miei genitori sono più grigi, quelli di Sam più lunghi. Non riconosco il volto riflesso nello specchio, né il corpo abbandonato sul letto.

Salve peccatrici oggi chiudiamo un cerchio… già, è arrivato il capitolo conclusivo della Young Lover Series di Scarlett Reese. Scontato dirvi che dovete aver letto l’intera serie altrimenti non ha senso leggere quest’ultimo capitolo. Comunque, ci eravamo lasciati ormai più di un anno fa con “Insieme..perfettamente sbagliati” dove,  Micheal e Cassie avevano avuto il loro lieto fine e Colin si era appena risvegliato dal coma dopo l’incidente, e poi……
E poi li abbiamo ritrovato tutti, le difficoltà non sono finite è vero ma sono felice che Scarlett abbia deciso di regalarci questa novella ” riportandoli tutti a casa”, questo vuol dire che è arrivato il momento di lasciar andare questi ragazzi che mi hanno emozionato e tenuta col fiato sospeso in molte occasioni durante questi tre bellissimi libri. Vi dico anche un’altra cosa, quando ho saputo dell’uscita di questa novella ho cercato di “riordinare un po’ le idee”, è vero che avevo appena riletto il primo libro, Vicini…anche troppo, ma sono passati quasi due anni dal secondo, Lontani…mai abbastanza, e più di uno da Insieme…perfettamente sbagliati; quindi ho deciso di rileggere anche gli altri due per ridare la giusta collocazione a personaggi e avvenimenti. E sapete di cosa ho avuto, per l’ennesima volta la ri-prova?!? Del fatto che spesso certi libri ci passano sotto mano nel momento sbagliato e quando succede non gli diamo “la giusta importanza”..vi spiego: ricordavo molto bene il secondo capitolo della serie, mentre il terzo, anche se più recente un pò meno. Per mia fortuna ho avuto l’occasione di rileggere l’intera serie e WOW vi dico solo questo e visto che ora che è al completo vi consiglio di leggerla, se ancora non lo avete fatto, tutta di seguito. Ahh!! Non dimenticate fazzolettini, cioccolata, sigarette e chi più ne ha più ne metta, vi torneranno utili.. fidatevi. Io ciò dato giù con le lacrime in piena notte in quest’ultima novella, sia per l’intensità dell’evolversi delle storie sia perchè sapevo che pagina dopo pagina avrei dovuto lasciare andare questi personaggi. Ma posso dirvi che Scarlett ci ha regalato anche una bellissima “finestra sul futuro” mettendo ognuno al proprio posto e rendendo così più dolce questo saluto ai ragazzi di Fairhope..almeno per me ❤️

La sabi_peccattice 

P.S. vi lascio i link per acquistare i tre libri della serie

VICINI…ANCHE TROPPO https://www.amazon.it/Vicini-anche-troppo-Scarlett-Reese-ebook/dp/B08CGWRB3V/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1595334646&sr=8-1

LONTANI…MAI ABBASTANZA https://www.amazon.it/Lontani-abbastanza-Young-Lovers-Vol-ebook/dp/B07DMYPC5N/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1595334646&sr=8-2

INSIEME…PERFETTAMENTE SBAGLIATI https://www.amazon.it/Insieme-Perfettamente-sbagliati-Young-Lovers-ebook/dp/B07MYP2VHK/ref=sr_1_4?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1595334646&sr=8-4

Mio zio, sorride tenendomi il braccio. “Posso avere l’onore di accompagnarti all’altare?” Quasi non riesco a distinguerne i contorni, tante sono le lacrime che mi riempiono gli occhi. Annuisco, incapace di dire altro e insieme a lui m’incammino in mezzo alla gente che mi sorride entusiasta. In fondo, davanti all’altare improvvisato, sbuca Colin, con gli occhi lucidi, colmi di paura ed emozione. Si tortura le mani mentre io avanzo, riempiendomi gli occhi di lui. Non credo di averlo mai visto così in tiro, ed è bello da mozzare il fiato. Quando mio zio si ferma al suo fianco, gli sussurra qualcosa che non capisco prima di lasciarmi nelle sue mani. “Ciao” mi dice con voce spezzata. “Che cosa hai fatto?” bisbiglio con le guance bagnate e un sorriso sbalordito. “Qualcosa che avrei dovuto fare tanto tempo fa” dichiara solenne, stringendomi le mani.

Recensione VICINI..ANCHE TROPPO di Scarlett Reese

TITOLO : Vicini…anche troppo

AUTORE : Scarlett Reese

DATA DI USCITA : 7 luglio 2020

Prezzo : 2,99 â‚¬

LINK D’ACQUISTO : https://www.amazon.it/Vicini-anche-troppo-Scarlett-Reese-ebook/dp/B08CGWRB3V/ref=sr_1_1?’__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=VICINI+ANCHE+TROPPO&qid=1594737756&sr=8-1

TRAMA : Avere un nemico giurato è complicato. Quando il tuo peggior nemico è anche il tuo vicino di casa e il bambino con il quale facevi il bagnetto da piccola, le complicazioni si trasformano in tragedie quotidiane. Victoria detesta Kevin. Kevin detesta Victoria. L’odio reciproco è l’unica cosa sulla quale sembrano andare d’accordo. Si conoscono da tutta la vita e si odiano. Un odio forte e indistruttibile, che diventa più forte ogni giorno che passa. Costretti a sopportarsi sin dall’infanzia, non riescono a stare nella stessa stanza senza litigare. Uno la nemesi dell’altra; una la croce dell’altro. Nonostante ci provino con tutte le loro forze, stare lontani è impossibile. Come due calamite, sono inesorabilmente attratti uno dall’altra. Quando il destino sembra aiutarli offrendo loro la possibilità di stare finalmente lontani, tutto si fa più difficile. Emozioni sconosciute emergono, non è più l’odio a tenerli uniti. Riusciranno a cogliere l’opportunità di stare lontani o l’attrazione che li tiene vicini rimescolerà le carte in tavola?  

Salve peccatrici…oggi vi riporto indietro nel tempo, per assaporare il gusto di un amore pure come solo quello adolescenziale può essere. Sarò sincera, avevo già letto questo libro più o meno 2 anni fa quando Scarlett era uscita in self e l’avevo adorato. Ho però deciso di rileggerlo in questa nuova “veste” perché curiosa, trovando inediti molto interessanti. E che vi devo dire.. è una di quelle storie che non mi stancherei mai di leggere. Ve la racconto così: Kevin e Victoria, si fanno la guerra praticamente da quando sono nati, “costretti” loro malgrado a condividere praticamente tutto per il legame che hanno da sempre le loro famiglie. Ma sapete anche voi quanto può essere sottile la linea che divide odio e amore noo?!? Bhé lo scopriranno anche loro dopo un solo bacio…e ovviamente la cosa spiazzerà entrambi, passare dall’odiare con tutte le proprie forze una persona a desiderarla con altrettanto ardore non è così facile da accettare. Come vi dicevo sono giovani, e non tutto fila liscio anche perché sono in momento fondamentale delle loro vite, l’inizio del college per esempio, che inevitabilmente li porterà lontano l’uno dall’altra…..e a 18 anni una storia a distanza può spaventare, più di una rinuncia….
Comunque, la scrittura di Scarlett mi piace da morire, quando poi fa parlare i protagonisti con il lettore Ã¨ uno spasso secondo me. Mi ha riportato indietro nel tempo di… un bel pò di anni, e vi dirò, ogni tanto fa proprio bene. Ma non fraintendetemi non si tratta solo di una storiella tra ragazzini, noooo peccatrici c’è la giusta dose piccante e di ironia (vi potrei raccontare di un “pagliaccio a molla che esce dalla scatola” e.. 😆😆😆 oddio il pagliaccio 🤭). E niente se cercate una storia di quelle belle, ma belle davvero, che vi fanno arrivare all’ultima pagina con la voglia di tenere ancora un pò con voi i protagonisti, bhé questa è la storia che fa per voi..fidatevi di me.

ah..a questo un piccolo rimedio c’è.. potete continuare a leggere “un pò di loro” negli altri due volumi della serie 😏

Lontani…Mai abbastanza (Young Lovers Vol. 2) https://www.amazon.it/Lontani-abbastanza-Young-Lovers-Vol-ebook/dp/B07DMYPC5N/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1594820347&sr=8-2

Insieme…Perfettamente sbagliati (Young Lovers Vol. 3) https://www.amazon.it/Insieme-Perfettamente-sbagliati-Young-Lovers-ebook/dp/B07MYP2VHK/ref=sr_1_6?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=scarlett+reese&qid=1594820347&sr=8-6

La sabi_peccatrice 💜

“Sapete cosa succede quando due migliori amiche si sposano? Corrompono i mariti e li convincono a comprare una bella villa da ristrutturare. Fin qui niente di assurdo, direte voi. Ed è qui che vi sbagliate. I nostri genitori non solo hanno preso la villa per ricavarne due metà perfettamente identiche, ma hanno anche pensato bene di lasciare i balconi comunicanti e il giardino indiviso. In pratica, coabitiamo. Sto iniziando a scioccarvi? A me sembra una vera follia, soprattutto perché questo mi obbliga ad avere questa pulce fastidiosa intorno ogni minuto di ogni ora di ogni fottuto giorno. Le nostre madri sono talmente legate che, e spero di sbagliarmi, credo abbiano deciso di concepirci praticamente lo stesso giorno. Ed è da quando ho preso forma nel grembo di mia madre che non sopporto questa ragazza. Lo giuro. Siamo nati entrambi a luglio, ma lei un giorno prima di me. Questo è stato uno dei primi motivi per cui abbiamo sempre litigato e litighiamo tutt’oggi. Credo che da un passeggino all’altro ci scambiassimo gestacci ancora prima di capirne il significato, quindi sono diciassette anni che il nostro odio si fortifica giorno dopo giorno.”

“Faccio un passo ed elimino la distanza che ha messo tra noi, ancorando le mani sui suoi fianchi e sentendo i muscoli irrigidirsi sotto le mie dita. Adesso non ride più. Anzi, sembra trattenere il respiro, e io ne approfitto per premere le mie labbra sulle sue, stringendola con forza a me. Le sue mani si piantano sul mio petto, cercando di sottrarsi, ma io non posso lasciarla andare. Non voglio. Una goccia salata mi scivola in bocca e stringo forte gli occhi, combattendo il bisogno fisico che mi trattiene su di lei e lasciandola infine andare, visto che è ciò che vuole.”

“«Non so se tu senti le stesse cose che sento io, Vicky, ma ti giuro che sto impazzendo. Ti penso in ogni istante, mi manchi in un modo indescrivibile e…», e so che questo non dovrebbe bastarmi. Mi rendo conto che possono essere soltanto parole, ma il mio cuore esplode sotto il suo sguardo implorante e non riesco a fermare le mie dita che si posano sulle sue labbra per impedirgli di continuare. Lui spalanca gli occhi e tutta la disperazione che incombeva nelle sue iridi si trasforma in desiderio. Desiderio che travolge entrambi come un’enorme onda che ingoia gli scogli senza preavviso. Ci ritroviamo avvinghiati in un battito di ciglia. Le sue mani strette sulla mia nuca, le mie aggrappate alle sue spalle forti. Le nostre bocche unite dopo un tempo che mi è sembrato infinito,”

“Potrei essermi innamorata di lui senza volerlo, potrei aver perseguito il desiderio di trasformare qualsiasi cosa ci sia stata sempre tra noi in qualcosa di migliore, ma non riuscirò mai a liberarmi dei ricordi. Non potrò mai dimenticare quanto male mi abbia fatto quando ho abbassato le difese e gli ho permesso di toccarmi l’anima. Lui mi bacia i capelli e mi stringe forte, sussurrandomi milioni di scuse che non servono a niente. È finita. Qualsiasi cosa poteva nascere tra noi è morta ancora prima di prendere forma e credo che solo adesso ne siamo entrambi consapevoli.”

Recensione AMAMI QUESTA NOTTE di Robin C.

Titolo : AMAMI QUESTA NOTTE

Autore : ROBIN C.

Genere : CONTEMPORARY CON SFUMATURE FORBIDDEN E ANGST

Prezzo : ebook € 5.99 – cartaceo € 12.90

Link d’acqiosto : https://www.amazon.it/Amami-questa-notte-Robin-C-ebook/dp/B089N241ZL/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=amami+questa+notte&qid=1594544949&sr=8-1

Data Uscita : 18 GIUGNO 2020

Trama : Dopo la fuga in Europa, la vita di Jodie sembra essersi rimessa sui binari giusti. Ha nuovi amici, un bel lavoro, un nuovo affetto. L’unica zona oscura della sua esistenza è quel passato che ha volontariamente escluso dalla sua vita e che tiene nascosto a chiunque. David, invece, a soli ventotto anni è a capo di una multinazionale di successo e, insieme a Charlotte, forma una coppia potentissima e invidiata da tutti. Dietro alla sua immagine affascinante e patinata, però, si nasconde un baratro fatto di rabbia e comportamenti al limite che rischiano di distruggerlo una volta per tutte. Proprio quando sembra non esserci più speranza, quel passato terribile che li ha divisi torna a farsi vivo inaspettatamente e con una violenza inaudita, obbligando i due antichi amanti a un ultimo, sconvolgente confronto. Ora lui è disposto a qualunque cosa pur di riportarla a sé, ma un cuore profondamente ferito può davvero tornare ad amare?

Salve peccatrici, oggi vi parlo di Jodie e David e del loro amore tormentato. La premessa che vi faccio subito però è che dovete aver letto prima “Aspettami questa notte”, che a me personalmente aveva rubato cuore e anima un anno fa…e si, ho aspettato con ansia l’uscita di “Amami questa notte” perché avevo lasciato Jodie e David più innamorati che mai ma costretti a separarsi per colpa di un “burattinaio che, per i suoi scopi, aveva pianificato il loro destino”…forse.. La storia di David e Jodie è inquietudine e tormento, ma anche passione e desiderio di due giovani adolescenti che scoprono l’amore. Questo fin quando non vengono a conoscenza di qualcosa che, ahimè non posso dirvi, ma che li costringerà a dover rinunciare al loro amore..si lo so è un pò “complicata da spiegare senza dirvi poco ne troppo” ma ricordatevi che la mente è di Robin C non la mia 😏 Comunque, a quel punto Jodie decide di mettere tra lei e David un’oceano e cercare in qualche modo di rifarsi una vita. David al tempo stesso viene “incastrato in un matrimonio d’interesse e ricatti”. Li ritroviamo dopo 4 anni, in Amami questa notte, David ha cercato di distruggersi in tutti i modi possibili per questo amore impossibile ma difficile da dimenticare, Jodie, seppur tormentata ha ripreso in mano la sua vita e sta cercando di andare avanti, ma senza aver dimenticato il suo primo amore.

Come vi dicevo mi sono innamorata di questi due ragazzi e della loro storia nel primo libro, ho pianto per le cattiverie e le macchinazioni messe in atto per dividerli. Se penso per mano di chi poi…grrrrrrr. Lo struggersi di David e l’angoscia che ha accompagnato Jodie per anni mi hanno trascinato in un vortice di emozioni continue. Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Ethel, la madre di David, che avrà un ruolo fondamentale nella storia, nel primo libro sembrava un personaggio “passivo” e messo lì solo perché doveva esserci, ma alla fine si rivelerà una leonessa pronta a sacrificarsi per l’amore del proprio figlio. Mi piacerebbe raccontarvi di più perché la storia è ricca di intrighi e complotti, ma rischierei di rivelarvi troppo e rovinarvi la sorpresa. E’ un libro che parla di seconde occasioni, di chi non si arrende e di sentimenti senza tempo. Mi piace la penna di Robin C., scorrevole ma non banale, tormentata e toccante, ma anche piccante e travolgente. Mi ha tenuta incollata alle sue pagine col fiato sospeso fino alla fine, per un momento ho anche temuto che dopo tutte le vicissitudini passare Jodie e David non avessero il loro happy eding….non so se glie lo avrei perdonato. Quindi date retta a me, fatevi un bel regalo e leggetevi questi due stupendi libri da 5 stelle di Robin C. Io aspetto con ansia il suo prossimo capolavoro 😉

La sabi_peccatrice 💜

“Promettimi che ricorderai chi eravamo” La lingua sul collo, le mani arpionate ai fianchi. “Promettimi che saprai sempre chi eri per me” I denti leggeri sulla spalla. “L’unica donna che io abbia mai amato, l’unica che amerò mai”

Che destino di merda era stato il loro: legati da un amore raro e intenso, in un’età in cui la maggior parte dei ragazzi pensava solo a divertirsi; un amore vero, potente, che aveva riempito tutte le loro notti e tutti i loro giorni, e che poi gli era stato strappato dalle mani con inaudita violenza.

«Quindi finisce così? Torni da lui?», le chiese, anche se le domande che avrebbe voluto porle erano altre. Quindi non mi ami più? Non importa ciò che ci hanno fatto? Il folle sacrificio di Ethel non è servito a nulla? Hanno vinto loro?

«Io, invece, rivoglio indietro la mia cazzo di vita». Si avvicinò e la baciò di nuovo, ancora più prepotente, ormai incapace di controllare il suo istinto e il suo desiderio. Le morse il labbro inferiore, lo tirò, lo tormentò. Le invase la bocca con tutto il suo disperato bisogno. Le si spinse contro per farle sentire l’effetto che lei aveva ancora sul suo corpo, «E la mia vita sei tu»

RECENSIONE RUBEDO ZOE BLAC

img_4220

TITOLO RUBEDO

AUTORE ZOE BLAC

EDITORE SELF Publishing

SERIE ANIMA DI CRISTALLO

VOLUME #2 di 3 (Nigredo, Rubedo, Albedo)

GENERE CONTEMPORARY Romance (erotic, suspance)

PREZZO E-Book €2,99

LINK D’ACQUISTO Anima di Cristallo RUBEDO

(PROMO RELEASE a 1,99€ per le prime ventiquattro ore)

PREZZO CARTACEO €14,00

DATA DI RILASCIO 13 luglio 2020

TRAMA

Da quando Michelle ha lasciato l’Italia per trasferirsi a Londra la sua vita ha preso una piega inaspettata. La passione nata col tormentato Rush, rampollo della dinastia proprietaria dell’azienda per cui lavora, ha complicato i suoi programmi. Incapace di affrontare ciò che prova, Rush attira e allontana la donna, mentre suo cugino Paul, da sempre impegnato a impedire che l’eterno rivale abbia la meglio, prova a insidiare il suo legame complicato con l’italiana.

Proprio quando la sua relazione con Michelle pare assestarsi, Rush prova a emergere da un passato che l’ha segnato nel profondo e a prendere in mano il destino che gli ha imposto un ruolo alla guida della problematica azienda di famiglia. A controllare ogni sua mossa lo sguardo di Paul, che attende un suo passo falso e sembra mettere da parte le mire su Michelle. Ma qualcosa, d’improvviso, stravolgerà le vite di tutti loro. Cosa porterà questo ennesimo colpo nelle vite di Rush e Michelle, che hanno appena scoperto di non poter fare a meno uno dell’altra?

banner-recensione

Eccomi peccatrici con la mia ultima lettura in super anteprima… Rubedo di Zoe Blac.

Posso dirvi che in questo romanzo Zoe si è superata, tutto quello che vi posso dire è: “Preparate il malox, perché so azzi amari!”

Abbiamo lasciato il nostro Rush e la nostra Michelle in una situazione un pó movimentata, ma presto scopriremo che i giochini dei due protagonisti, saranno nulla rispetto alla loro passione. Ma la nostra Zoe ha in serbo molte sorprese, perché nella loro “non relazione”, subentrerà lo zampino di Paul, cugino di Rush. Lui ha messo gli occhi sulla sua donna! Rush continua ad avere emozioni contrastanti che lo porteranno ad allontanarsi da lei sempre di più. Michelle vuole l’esclusiva, non è più disposta a nascondersi, ma per Rush la situazione sarà complicata, lui non ha mai amato. I colpi di scena ci stenderanno, tanto da portare il lettore ad imprecare, perché finalmente le cose andavano bene, ma secondo voi alla fine?!

Allora, vi dico solo che Zoe l’erotismo in questo romanzo non ce lo fa mancare di certo, il trasporto passionale tra i due tocca le viscere, sono quasi succubi l’uno dell’altra, ma non sempre basta. Il romanzo ti trasporta in un circolo di emozioni. Ovviamente ha fatto una protagonista femminile cazzuta all’ennesima potenza, sempre pronta a tenere testa al protagonista maschile, maschio alfa e troppo sicuro di sé. In quanto a Paul, posso dirvi che sicuramente è un personaggio importante, ma anche STRONZO. La rivalità tra i due cugini è palpabile e purtroppo uno dei due dovrà soccombere. Non vedo l’ora di avere tra le mani Albedo, perché sono un pó disperata. Allora peccatrici, che ne pensate? Riusciranno Rush e Michelle a capire che tra di loro non c’è solo semplice passione, ma tra i due il sentimento è mutato? Cosa succederà nel finale e quanto questo cambierà i due protagonisti? Alla prossima recensione.

P. S. NOTE ALL’AUTRICE!!! DAMMI UNA STORIELLA SUL FANTASTICO MATT, PLEASE!!!

Baci, baci Lisa.

img-20200412-wa0039

Gli accarezzò il volto con le dita, fissando gli occhi chiusi, e sfiorò la sua bocca arrossata venerandola con lievi baci: quell’uomo, essere sua, la sua donna…non desiderava altro. Non farlo. Non devi innamorarti! Questa considerazione, urlata dalla sua ragione, fece crollare il suo precario equilibrio e il panico cercò una via di fuga negli occhi, che si bagnarono senza controllo. «Ehi… Che hai?» «Rush.» «Ti ho fatto male?» L’accumulo di emozioni era troppo intenso e l’onda d’urto dell’orgasmo si stava affievolendo, lasciandola smarrita e vinta. Calde lacrime iniziarono a scivolare sulle sue guance e il respiro rallentò. «Tutto questo, non so…Sembra che io non sia capace di gestirlo.» Lui le strofinò il pollice sul viso per asciugare le gocce di sale che sorgevano tra le ciglia brune. «Non devi gestire proprio niente. Di che parli? Non capisco.» «Non lo so… Tu e io. Voglio dire, noi insieme, è… non so, forse per me è troppo.» «Dannazione, Michelle, non ti seguo. Prova a spiegarti meglio. Cosa significa tutto questo?» La strinse più forte. «Non è un rimprovero, solo una domanda.» «Io non lo so. Sono inquieta…Mi sembra di avere tutto e insieme di non avere proprio un bel niente.» «Cos’è che ti manca?» «Non lo so… Tu, credo.» Lui scattò all’indietro. «Cosa? Sono qui. Con te. Ci siamo solo io e te. Abbiamo appena fatto sesso e tu te ne esci con questo? Non capisco!» Lei gli scostò le mani grandi dal proprio viso. «Lascia perdere: non so cosa mi sia preso. Va tutto bene, sono solo stanca, è stata una lunga giornata.» «Cazzo, vuoi davvero provare a convincermi che hai pianto mentre venivo dentro di te solo perché sei stanca?» Era incredulo e intransigente.

«Come stai?» «Tutto okay» si affrettò a dichiarare con leggerezza. «Te ne stavi andando?» «No, ti aspettavo per parlare.» «Ti prego, non c’è niente di cui parlare. Sono solo stanca e ho voglia di dormire.» Lui avanzò, scrutando i suoi occhi bassi, e le sollevò il mento con un dito. «Mi fa troppo incazzare sapere che mi menti, lo sai, vero?» «Su cosa starei mentendo?» «Non lo so. Su ciò che provi, ad esempio.» Una smorfia di disappunto le si delineò sul suo volto teso. «No. Non è così» gli assicurò, poi si allungò sulle punte per incontrare la sua bocca. Braccia solide e muscoli potenti la sorressero senza esitare. I seni sfregavano sul torace ancora nudo e Michelle avvertì la reazione immediata del proprio corpo che ignorava ogni ragionevolezza. «Allora vai o vieni?» chiese, languida, passandosi la lingua sulle labbra. «Credo che sia meglio che vada.» La delusione fu cocente, ma provò a nasconderla. Si staccò e lo aggirò per prendere una T-shirt dalla sedia, la indossò e si sedette sul letto, fissando il pavimento. Rush raccolse le sue scarpe e recuperò la camicia. «Direi che è quasi tutto» decretò, aggirandosi per la camera e raccogliendo le chiavi dell’auto. Lei si guardò intorno con un sorriso forzato e si attorcigliò i capelli fra le dita. «Che altro ti manca?» Rush, affossando un ginocchio nel materasso, si avvicinò al suo viso, fino a leccare piano il labbro superiore prima di trattenerlo fra i denti. «Il bacio della buona notte!» rispose, morbido, infine aggredì la sua bocca in un crescendo di passione e avidità. Quel lungo bacio la disorientò, lasciandola priva di parole e d’intenti. Tornò in sé solo dopo alcuni secondi e lo accompagnò alla porta. Stringendosi le braccia al petto, rimase a guardarlo mentre si affrettava a lasciare l’appartamento con un’ultima occhiata che lei non seppe decifrare.

«Hai perso la testa per Michelle, cazzone! Mi diverte che tu non riesca ancora ad ammetterlo! Sei quasi dolce…» «Dolce? Merda, Finch!» Quelle parole gli avevano perforato il cervello, si erano sedimentate e poi, come tante piccole esplosioni, avevano fatto crollare il muro di cinta del suo orgoglio. Non era pronto a riconoscere che l’amico avesse ragione. Poteva solo misurarsi con quella nuova consapevolezza che lo aveva colpito allo stomaco come un gancio ben assestato: le doveva una spiegazione per il suo assurdo comportamento. Rush compose per l’ennesima volta il numero di Michelle , ma di nuovo lei non rispose. Di certo si era stancata delle sue ridicole manfrine. A quel punto, sperò di incontrarla per caso e solo per arrivare a questo accettò l’invito di Matthew a mettere il naso fuori di casa.

«Che succede, amico?» Matt gli si affiancò dopo aver captato il suo piglio tutt’altro che divertito. «Non sono certo di saperlo.» «Se ti dicessi che io so di cosa si tratta?» «E così facile capirlo, non è vero? Forse è per questo mi sono allontanato da lei. Ho timore di non essere abbastanza lucido da sostenere una conversazione.» «Dovresti accettare ciò che provi e basta.» «Non è così facile. Nella vita ho sempre creduto a un effimero senso di vittoria. Sono stato battuto, mi sono rialzato e mi hanno atterrato ancora e poi ancora, ma ho fatto del mio meglio per resistere a tutti i colpi che ho ricevuto e quelle cicatrici mi hanno reso più forte, fino a quando…» «Fino a quando?» chiese Matt. «Finché mi ha colpito qualcosa che non potevo battere, Finch.» La indicò, sollevando il mento. «Non lo so, Rush, ho come la sensazione che tu abbia paura.» «Di chi? Di lei?» L’amico assentì. «Non vuoi accettare che ti stai innamorando» concluse, piatto, come se fosse la cosa più naturale del mondo. Innamorarmi? Rush trattenne a forza un sorriso amaro. «L’amore è per i deboli e i sognatori, e io non sono né l’uno, né l’altro, dovresti saperlo, amico» si difese. «Allora perché le fai tutto questo?» «Io…Non lo so. Voglio che lei mi colpisca, che lo faccia fino a sfiancarsi. Poi entrambi scenderemo dal ring e, forse, dirsi addio sarà più facile.» «Non so più come dirtelo, Anderson, secondo me stai facendo un errore gigantesco!» «Quale sarebbe?» «Dovresti dirle cosa provi, ma prima serve che tu lo ammetta a te stesso!»

Recensione UN BACIO SOTTO IL TEMPORALE di Elena Russiello

TITOLO – Un bacio sotto il temporale

AUTORE – Elena Russiello

GENERE – Contemporary Romance/Second Chance

PREZZO – ebook 0.99

LINK D’ACQUISTO : https://www.amazon.it/bacio-sotto-temporale-Elena-Russiello-ebook/dp/B08C2Q42SR/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2DA6J4KV91HIL&dchild=1&keywords=un+bacio+sotto+il+temporale&qid=1594105230&sprefix=un+bacio+sotto+il+t%2Caps%2C306&sr=8-1

DATA DI USCITA – 30 Giugno 2020

TRAMA – A soli ventisette anni Mia ha tutto quello che crede di volere: una carriera di successo e un fidanzato premuroso che la aspetta ogni sera a casa. Le giornate scorrono lente e prevedibili, fino al giorno in cui il suo mondo viene stravolto da scomode verità. Gianluca è bello e intelligente, ma ha imparato a vivere la vita assaporando ogni istante. Tuttavia, dietro la sua spensieratezza, in un angolo del suo cuore, nasconde una ferita ancora aperta che lo tormenta e non lo lascia andare. Costretti a trascorrere una settimana insieme, Mia e Gianluca scateneranno una guerra a colpi di accuse, malintesi e gelosie. Lui è deluso ma il suo cuore, accanto a lei, si risveglia dimenticando gli errori e il dolore del passato. Lei è determinata a non cedere, sa bene che tra loro non potrà succedere niente, per quanto il suo cuore dica il contrario e l’attrazione che prova per quell’uomo sia innegabile e forte. Non rimane che ignorarsi, ma non hanno fatto i conti con le scintille e la magia del vero amore che non ha bisogno di gesti eclatanti, è fatto di cose semplici, normali. Come un bacio sotto il temporale.

Nota dell’autrice: Il romanzo è un restyling completo del libro “Una vacanza per amare ancora” pubblicato nel 2017. 

Salve peccatrici, oggi vi racconto di un amore che si è perso. Colpa del tempo che passa, della routine e delle mille cose che ci girano attorno ogni giorno facendoci spesso perdere di vista le cose importanti. Si, questo è quello che succede a Mia e Gianluca. Mia è in un momento importante della sua carriera, concedendo per questo meno tempo ed energie alla sua storia con Gianluca. Ma un amore va coltivano..sempre, altrimenti come le piante, appassisce e poi… muore. L’ennesima dimenticanza spinge Gianluca a chiudere la loro storia. Ma, perchè c’è un ma, saranno “costretti” a trascorrere una settimana insieme lontani dalla loro quotidianità, basterà questo a riportare a galla l’amore di un tempo?!? Farà da sfondo a questa “intensa” settimana di convivenza forzata il fascino della cittadina di Innsbruck. Gianluca sembra partire per il solo gusto di farle un dispetto..mmmhhhh..sembra, lui sa benissimo cosa vuole dalla loro storia e come riprenderselo. Anche perché come tutte le donne Mia si accorgerà di tenere ancora a lui quando subentrerà un altro sentimento.. èh si care..immaginate bene..la vecchia e cara gelosia. Non è forse vero che ci rendiamo veramente conto di quanto teniamo a qualcuno quando “qualcun’altro” cerca di portarcelo via?!? E ovviamente Gianluca non si farà sfuggire l’occasione per stuzzicare Mia e per aiutarla a fare chiarezza su i suoi sentimenti..ma a volte non basta solo scavare e riportarli indietro, a volte le persone devono re-innamorarsi..si, anche della stessa persona, ma di un amore nuovo, più maturo e consapevole. E’ una storia di seconde opportunità, di qualcuno in cui crede ancora nell’amore e non si da per vinto alla prima di difficoltà..e diciamocelo..nel caso di Gianluca neanche alla seconda,ne alla terza…..ma ci riuscirà?!? E voi,vi date sempre una seconda possibilità..o mollate tutto prima ancora di provarci a “salvare il salvabile” ?!?

Io ho fatto il tifo per Gianluca fin dall’inizio, prima perchè mi faceva tenerezza..poi..perchè andiamo.. chi non lo vorrebbe un uomo che si gioca il tutto per tutto per riprendersi la sua donna? Vi lascio a quella lettura piacevole e coinvolgente peccatrici..fatemi sapere cosa ne pensate…

la sabi_peccatrice

«Sei la ragazza che ama la pioggia, che piange quando in un film un animale muore, che si nasconde dietro un cuscino nelle scene di un film horror ma non si rifiuta di guardarli perché piacciono a me. Sei la ragazza che mangia le rondelle di liquirizia e beve quattro caffè al giorno, uno però senza caffeina. Odi le persone arroganti e quando qualcuno dice qualcosa di imbarazzante, fingi di fare altro per non starlo a sentire. Non importa chi sei stata in questi ultimi anni, importa di chi mi sono innamorato. Dove si è andata a nascondere quella ragazza?» C’è riuscito un’altra volta. Sono senza fiato per tutte le cose che ha notato di me anche quando credevo che non lo facesse o non fossero importanti. È come rompere un vetro, puoi rimettere insieme i pezzi ma quando ti specchierai l’immagine riflessa sarà diversa da quella a cui eri abituata. Come ho potuto dimenticare chi sono?

«Ti amo. Ricordo il giorno in cui mi sono innamorata di te la prima volta e ricordo il giorno in cui l’ho fatto la seconda.» Nel mezzo il vuoto forse ha ragione quando dice che mi sono persa. Mi asciugo le lacrime che scendono copiose sulle mie guance. «E non so se posso renderti felice. Sono un concentrato di pelle ed errori, di rabbia e amore, di dubbi e certezze. Potrei prometterti un mucchio di cose e non mantenerne nemmeno una.» Bacia le mie parole e le stille salate che le accompagnano. Sento una scossa attraversarmi il corpo quando mi intrappola il viso tra i palmi delle sue mani. «Ti amo anche io, e mi sei mancata. Non te ne sei mai andata ma è come se la tua anima l’avesse fatto. Non importa di cosa sei fatta, importa chi siamo insieme.»

“Apri gli occhi e se quello che hai non ti rende felice, cambialo. E non preoccuparti se ti sentirai spaesata, è il prezzo da pagare per la felicità. Ho aperto gli occhi e mi sto muovendo per cambiarlo.”