Recensione Liam di Veronica Scalmazzi

TITOLO: LIAM (quarto volume della Morris Brothers Series)

DATA DI USCITA: 7 NOVEMBRE 2022

GENERE: Sport romance, age gap, hate to love

SINOSSI:

Mi chiamo Liam Morris e lei mi odia.

Mi odia dopo avermi strappato un fottuto battito inaspettato, dopo avermi stregato con i suoi intensi occhi grigi graffiati dal dolore.

Un angelo dalle ali spezzate.
Una Ragazzina dalla lingua tagliente.
Un’attrazione fuori controllo.
Più mi odia e più vorrei stringerla a me, fare miei i suoi pensieri e riaccendere nel suo sguardo la scintilla.
Perché il suo dolore è anche il mio.
Perché non appena l’ho vista, lei mi è entrata dentro.
Lei e le sue cicatrici.
Lei e il suo essere così meravigliosamente complicata.
Lei e quel suo modo inaspettato di tirare fuori la parte più vera di me, quella che ho sempre soffocato per non mostrarmi debole e sopraffatto dalla vita.
Mi chiamo Liam Morris, detto Raptor, e sono il capocannoniere della Premier League. Vivo per la mia famiglia e il calcio è la mia passione più grande. O almeno lo era fino all’arrivo di lei.
Mi chiamo Liam Morris e il mio mondo è appena stato stravolto da un “Ti odio” sibilato con ardore.
Lei è la mia partita più importante.
E il suo nome è…

Bentrovate Peccatrici, oggi vi riporto insieme a Veronica Scalmazzi dai fratelli Morris, per l’ultimo capitolo (?!?) di questa bellissima serie ❣️
E’ arrivato il tanto atteso Liam, almeno per me. Fratello maggiore, calciatore, bello come pochi, e supereroe della famiglia. Si avete capito bene, SUPEREROE. Lui che ha messo sempre gli altri davanti a tutto, lui che si è preso cura della famiglia quando è morta la madre, lui che soffriva in silenzio consolando i suoi fratelli.
All’apice della sua carriera decide di fare un cambio di rotta lasciando tutti senza parole: dal Manchester passa al Chester, squadra che non se la passa troppo bene e che ha appena perso il suo capitano in un brutto incidente.
La squadra accoglierà di buon grado il fuoriclasse, persona che invece non apprezzerà il suo arrivo, e non si farà problemi a farglielo sapere sarà Angel Avery.
Si avete letto bene: una ragazza, ma non una qualsiasi, ma una molto legata alla squadra.
Il suo sarà un odio dichiarato fin da subito, un sentimento che nasce da un dolore ma che in realtà non ha niente a che vedere con Liam.
Con il suo aiuto infatti tutto questo odio pian piano si trasformerà in altro, Liam diventerà la sua l’ombra e l’aiuterà a rialzarsi e riprendere in mano la sua vita.


«Perché?» bisbiglio, lo sguardo fisso sull’inchiostro. «Perché mi hai strappato un fottuto battito, Angel Avery. Perché l’odio che dici di provare ha guidato i miei passi ogni sera. Perché sei il tormento più eccitante che io abbia mai incontrato.»

E’ una lotta contro se stesso quella Liam, è convinto che questa strana connessione che lo lega ad una ragazza così giovane sia pura follia, ma quel battito che riesce a togliergli tutte le volte, quella scintilla che appare nei suoi occhi solo in sua presenza lo fanno andare sempre di più nella sua direzione. Riuscirà il nostro capocannoniere ad ignorare e soprattutto a rinunciare a tutto questo? 😏
Anche per Angel non sarà affatto facile scendere a patti con questo sentimento mutato in così poco tempo..la testa le diceva di odiarlo “perché si” ma il cuore ahimè..dice ben altro ❣️


Ma sì, prenditela pure quella metà di cuore, Ragazzina. Fanne ciò che vuoi. Usala, maltrattala, odiala… Fallo se ti fa stare meglio, ma poi torna, restituiscimela, e amami.

Ho adorato tutta la serie dei fratelli Morris, ragion per cui mi ero categoricamente imposta di leggere con estrema calma quest’ultimo libro: volevo assaporarlo e prendermi il giusto tempo per salutarli; e secondo voi ci sono riuscita?!? 😒 #ancheno
Liam mi ha letteralmente investita: mi ha coinvolto fin da subito con questo strano legame che hanno i due protagonisti, non c’è stato un solo capitolo di “tempi morti” e stiamo parlando di un libro da più di 500 pagine..non so se mi spiego.
Sarete travolti da tantissime emozioni: amore in tutte le sue forme, rabbia, delusione, dolore, orgoglio e cuori spezzati: insomma preparatevi a soffrire.. tanto.
Ma preparatevi anche ad una storia che vi toccherà il cuore, un uomo dal cuore buono, sincero e grande: tanto.. tanto grande. Un uomo che non tutti sono in grado di vedere per quello che realmente è: chissà che non ci riesca una ragazzina che aveva giurato di odiarlo ancor prima di conoscerlo 🥰
Perché si è vero che Angel è molto giovane e lei meno di tutti forse si aspettava di poter essere travolta da un amore così soprattutto in questo momento, ma è anche vero che certe persone sono legate da un destino già scritto al quale è inutile voltare le spalle.

Nel libro di Liam ritroviamo tutta la famiglia, diciamo pure che “tutto e tutti si sistemano” ma..perché c’è un ma: (nota per Veronica) non può non scrivere ancora dei Morris!!!
Non è che ci puoi far innamorare di tutta la famiglia storia dopo storia e dopo quattro (+1) libri perché sono ormai grandi e sistemati non scrivere più di loro: come minimo ci serve tutta la seconda generazione 🤭 (e già con quella saremmo al sicuro per un bel po’ secondo me 😉)

Bando alle ciance, sapete già che amo la sua penna alla follia, il suo modo di scrivere mi tiene incollata ai suoi libri e mi fa contare i giorni d’attesa alle sue uscite: quindi immaginate con quanta emozione ho letto Liam in anteprima 🥰 e per questo la ringrazio infinitamente ❤️
Non aggiungo altro..vi lascio a questo ennesimo capolavoro, fatevi travolgere dal Raptor e dalla sua ragazzina e poi fatemi sapere quale dei fratelli Morris è il vostro preferito..sempre che si debba per forza sceglierne uno solo 😉
Buona lettura peccatrici..
la_sabi 💜



«Odiami e io ti amerò ancora più forte, Angel. Scappa e io ti rincorrerò fino in capo al mondo.»

VOTO : 5 PIUME

*** LIBRO GENTILMENTE INVIATOMI DALL’AUTRICE CHE RINGRAZIO ***

Segnalazioni d’uscita dal 7 Novembre al 13 novembre

Eccoci con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post, devono mandare la mail una settimana prima. Grazie 💕

AUTRICE: Veronica Scalmazzi
TITOLO: LIAM (quarto volume della Morris Brothers Series)
DATA DI USCITA: 7 NOVEMBRE 2022
GENERE: Sport romance, age gap, hate to love

SINOSSI:
Mi chiamo Liam Morris e lei mi odia.
Mi odia dopo avermi strappato un fottuto battito inaspettato, dopo avermi stregato con i suoi intensi occhi grigi graffiati dal dolore.
Un angelo dalle ali spezzate.
Una Ragazzina dalla lingua tagliente.
Un’attrazione fuori controllo.
Più mi odia e più vorrei stringerla a me, fare miei i suoi pensieri e riaccendere nel suo sguardo la scintilla.
Perché il suo dolore è anche il mio.
Perché non appena l’ho vista, lei mi è entrata dentro.
Lei e le sue cicatrici.
Lei e il suo essere così meravigliosamente complicata.
Lei e quel suo modo inaspettato di tirare fuori la parte più vera di me, quella che ho sempre soffocato per non mostrarmi debole e sopraffatto dalla vita.
Mi chiamo Liam Morris, detto Raptor, e sono il capocannoniere della Premier League. Vivo per la mia famiglia e il calcio è la mia passione più grande. O almeno lo era fino all’arrivo di lei.
Mi chiamo Liam Morris e il mio mondo è appena stato stravolto da un “Ti odio” sibilato con ardore.
Lei è la mia partita più importante.
E il suo nome è…



Continua a leggere

Cover Reveal Lucas – Oltre le apparenze di Aria M.

Titolo: Lucas – Oltre le apparenze
Serie: #TheKanebrothersseries volume 1
Autore: Aria M.
Editore: self publishing
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo ebook: 1,99€
TRAMA

Sono Lucas Kane, primogenito di Alexander Kane e Ginevra Castelli.
A diciassette anni ho capito che l’amore non è per tutti, che scombina i piani, stravolge vite.
Sono fuggito lontano per scappare dal suo vortice, lasciando la mia famiglia, la mia casa, e
approdando in Sardegna, la terra natia di mia madre.
È bastata una stagione nella cucina di mio nonno per capire quale fosse la mia strada, il mio destino:
diventare chef.
Tutto andava secondo i piani poi, a un certo punto, lei.
Alessia.
Abiti informi, occhiali dalle lenti spesse e una lingua irriverente, la migliore amica di mia cugina
Dafne non sembra proprio essere il mio tipo.
Mi diverte un mondo stuzzicarla, scuotere la sua compostezza, portarla al limite.
Il gatto e il topolino, è questo ciò che siamo, eppure…
Un falò durante una notte stellata, una carezza, la ribellione di un momento, e le cose tra noi
cambiano.
Affondare nelle sue iridi color ghiaccio, capaci di trasportarmi in un mondo dove le reazioni non si
possono controllare, è destabilizzante.
Il bisogno di sapere cosa si cela dietro quegli abiti informi diventa essenziale; andare oltre le
apparenze, inevitabile.
Perdermi nelle emozioni che mi dona Alessia, mi porta davanti a un bivio: lottare per ciò che ci lega
o lasciarla andare.
Davanti a quel sentimento che per noi Kane è essenziale, però, non ho alternative.
Nonostante tutto lei sarà mia.
Parola di Kane.

Segnalazioni d’uscita dal 31 Ottobre al 6 Novembre

Eccoci con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post, devono mandare la mail una settimana prima. Grazie 💕


TITOLO: A GAME OF FATE
AUTORE: Scarlett St. Clair
SERIE: Ade Saga Vol. 1
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Urban Fantasy
PAGINE: 380
FORMATO: Ebook – copertina flessibile – copertina rigida
PREZZO: Ebook € 5,90 -cartaceo 15,90 flessibile – 18,90 cartonato
DATA DI PUBBLICAZIONE: 31 ottobre 2022

NB: copertina rigida in vendita solo sul sito http://www.queenedizioni.com – per tutti gli altri formati disponibili in tutti gli store.

Trama

Prendetela, e distruggerò questo mondo. Prendetela, e vi distruggerò. Prendetela, e porrò fine a noi tutti.

Ade, dio dell’Oltretomba, è noto per il suo dominio inflessibile, i night club lussuosi e i contratti impossibili. Abituato a esercitare il controllo, quando scopre che le Moire hanno scelto Persefone, dea della primavera, come sua futura moglie e regina, rimane basito.

Nonostante subisca il fascino del dio dei morti, Persefone, un’ambiziosa studentessa di giornalismo, è determinata a mettere Ade alla gogna per i suoi comportamenti crudeli e spietati. La dea lo sfida a ogni passo, sebbene l’attrazione tra i due sia esplosiva.

Ade si confronta con l’impossibile: dimostrare che la sua futura sposa ha torto. Nonostante si impegni al massimo, esistono forze che mirano a dividerli, e si rende conto che, per conquistare il suo amore proibito, farà qualsiasi cosa: sfiderà anche il Destino.

Biografia Autore.

Scarlett St. Clair vive in Oklahoma con il marito. Ha una laurea specialistica in Biblioteconomia e Scienze dell’Informazione. È ossessionata dalla mitologia greca, dai delitti, dall’amore e dalla vita dopo la morte. Se anche voi siete ossessionati da queste cose, i suoi libri vi piaceranno.

Continua a leggere

Recensione NEARLY GONE di Elle Cosimano

TITOLO: Nearly Gone

AUTORE: Elle Cosimano

CASA EDITRICE: Hope Edizioni

GENERE: Thriller Paranormal YA

SERIE: Nearly Boswell #1 autoconclusivo

TRAMA:

Nearly Boswell sa come tenere un segreto. Vivendo in un campo di case mobili alla periferia di Washington DC, sa che è meglio non condividere niente che possa renderla un facile bersaglio dei compagni di scuola, come, per esempio, la sua ossessione per gli annunci personali, il lavoro di spogliarellista della madre e, più di ogni altra cosa, la sua capacità di percepire le emozioni della gente, se sfiora la pelle di qualcuno. Quando però un serial killer comincia a fare strage di studenti, lasciando sul giornale criptici annunci che solo lei riesce a decifrare, a Nearly non resta che rivolgersi all’unica persona di cui non dovrebbe fidarsi: quel nuovo studente che la sta tenendo d’occhio. Nearly potrebbe essere l’unica in grado di mettere insieme tutti gli indizi e, se non dovesse risolvere presto l’enigma, rischierebbe di diventare la prossima vittima.

Bentornati miei peccatori e peccatrici.
Uuhh… come sono contenta oggi di parlavi della mia ultima lettura!
Mi sono gustata pagina dopo pagina questa storia.

Nearly: una liceale all’ultimo anno, la gara per una borsa di studio, un giornalee le sue “occasioni perse”, numeri, formule, messaggi in codice e un susseguirsi di omicidi che sembrano riportare sempre a lei.


Ho amato vivere ogni situazione, ogni passaggio insieme alla protagonista. Questa dolcissima, testarda, intraprendente, a volte incosciente  ragazza, che cerca lottando con le unghie e con i denti di trovare una via d’uscita: dalla sua vita, dal suo presente, da quello che le sta succedendo.

La ricerca di un padre che l’ha abbandonata da bambina, sarà la miccia che darà inizio ad un susseguirsi di guai e morti inspiegabili che sembrano volerla incarstrare. È  stato facilissimo entrare in empatia  e ritrovarmi a ragionare con lei su ogni indizio, valutare ogni sospetto, vivere tutte le “sue” emozioni e tutte quelle “altrui” che assorbe e assapora attraverso il contatto. Molto brava l’autrice nel raccontare questo suo dono e renderlo “vivibile” al lettore.

…L’emozione è energia e se l’energia è abbastanza forte può viaggiare tra due punti Magari ero una specie di canale attraverso cui poteva passare l’energia altrui. In qualche modo percepivo alcune verità sulle persone che altri non potevano cogliere. Molte di esse mi lasciavano sulla lingua un gusto aspro che mi faceva desiderare non averle mai colte.”…

L’intreccio di personaggi che le ruotano attorno arricchiscono tutta la parte “thriller” che mi ha tenuta incollata fino alla fine. Cercavo di capire chi fosse il killer e mi ritrovavo a fare le stesse congetture che faceva la protagonista.
Le note romance che fanno da sottofondo alla trama,
Reece, questo ragazzaccio che sembra entrare nella sua vita per motivi diversi, ben presto si intrufolerà nel cuore di Nearly e riuscirà  ad abbattere anche la sua paura più  grande del contatto fisico e di tutto quello che ne comporta.

Lo guardai socchiudendo gli occhi. «Ci siamo già visti. Credo la sera in cui il detective Petrenko ha picchiato il mio ragazzo.» Un silenzio imbarazzato calò sulla stanza dopo quelle parole che non avevo mai detto ad alta voce. Qualcosa che non avevo ammesso neanche con me stessa fino a quel momento. Ero innamorata di Reece, anche se la cosa mi terrorizzava. Avevo bisogno di lui in modi dolorosi e complicati che sembravano del tutto assurdi, eppure giusti al cento percento. Lui era la ragione per cui non ero salita su quel treno, l’unica persona che non potevo abbandonare…

Bellissima lettura, me la sono gustata fino alla fine e ora vado a leggermi il secondo.

Voto:

Vi lascio il mio solito baciotto.

La vostra sempre peccatrice Thammy.

Recensione La Chimica dell’amore di Paola Chiozza

Titolo: La chimica dell’amore
Autore: Paola Chiozza
Data di uscita: 25 ottobre 2022
Genere: STEM romance
Sottogenere: (ex) friends to lovers, spicy, second chance
POV: doppio – maschile e femminile 
Prezzo ebook: 2,69€
Prezzo cartaceo: 12,99€
Kindle Unlimited: sì
Autoconclusivo: sì, può essere letto da solo
Spin-off: sì, de “La formula dell’attrazione”
Numero pagine: 360 circa

TRAMA:

L’amore è solo questione di chimica?
Sì, se ti chiami Isaac Goldsmith, sei il professore di biologia molecolare più S.N.S. (sadico, nerd e sexy) di tutta Berkeley e credi nei legami atomici primari più di quelli tra esseri umani. Tutto può essere spiegato con una semplice formula, anche i sentimenti.
Eppure, se c’è un’unica cosa in cui Isaac ha sempre creduto davvero, è l’amicizia con Audrey Carpenter. Almeno finché non si è trasferita in Inghilterra facendo perdere le sue tracce.

Audrey Carpenter ha una fissazione per i romanzi rosa e due obiettivi: innamorarsi del suo personale Mr Darcy e scrivere la biografia di Kate Middleton.
È davvero un peccato che quel tizio travestito da Darcy si sia rivelato un idiota e che la biografia da scrivere sia quella dell’unica persona che Audrey non avrebbe mai voluto rivedere: Isaac Goldsmith, il suo ex migliore amico del liceo.

E così, quando Audrey torna in America dopo quindici anni, non crede ai propri occhi: dov’è finito il suo (ex) migliore amico? Perché il ragazzino nerd con cui ha divorato ghiaccioli davanti alla tivù, che le ha dato ripetizioni di chimica e con cui ha condiviso tutto o quasi… è diventato un professore scontroso, affascinante e con un sorriso sciogli-mutandine?

Lavorare fianco a fianco? Si può fare.
Andare d’accordo? Ci si può ragionare.
Essere di nuovo complici? Impossibile.
Perché chi dice che tra uomo e donna può esserci tutto, tranne che amicizia… be’, in questo caso ha ragione da vendere!

Bentrovate Peccatrici, oggi ho quell’irrefrenabile voglia di tornare in seconda superiore e recuperare il debito formativo in chimica, perché forse ho trovato chi renderebbe quella materia davvero interessante “professor Goldsmith sono tutta sua” 😏
Scherzi a parte, oggi vi parlo dell’ultimo libro di Paola Chiozza: la chimica dell’amore.

Audrey e Isaac: la loro amicizia nasce suoi banchi di scuola quasi per sbaglio, ma diventerà ben presto qualcosa su cui entrambi sapranno di poter contare. Fino a quando Audrey si trasferirà in Inghilterra e i due “si perderanno”.

Passano gli anni: Audrey è diventata una ghostwriter e le verrà chiesto di volare in America per scrivere la biografia di un personaggio molto famoso, tale Signor Goldsmith. Conosce bene questo cognome, è lo stesso del suo ormai ex migliore amico, ma stavolta stiamo parlando di suo cugino..tale Chase Reeve Goldsmith colui che è arrivato su Marte, non so se mi spiego: è ovvio che debba scrivere la biografia di uno così..o forse no? 🤔
(piccola nota Chase è il protagonista di “La formula dell’attrazione” che vi consiglio di recuperare se non lo avete già letto)
Comunque tra mille ripensamenti, tabelle vantaggi e svantaggi non può non accettare un’offerta di questo calibro considerando tutto quello che questa decisione potrà portarle per la sua carriera.

Ahimè una volta arrivata in America le cose saranno un po’ più complicate del previsto, la biografia che dovrà scrivere infatti sarà proprio quella di Isaac 🙈 e ora?!? Tirarsi indietro è impensabile ma forse lo è ancora di più lavorare fianco a fianco con lui e soprattutto scavare nella sua vita..

Dentro di me, nei miei ricordi, sarebbe sempre rimasto il nerd con gli occhiali e la maglietta degli Avengers. Il mio partner in crime, il mio confidente, la mia spalla su cui piangere, il mio fan numero uno, la mia personale fonte di ripetizioni gratuite di materie scientifiche.


La cosa non sarà affatto facile, ci sono anni di silenzi, cose mai dette e quella benedetta chimica che per loro è sempre stata un punto di “non-incontro” e che dopo tutto questo tempo sembra stia per esplodere 🤭

«Lasciarsi fatti, cose e persone alle spalle funziona solo se il loro impatto emotivo nelle nostre vite è stato debole. Ma quando è stato forte, niente può schermarlo. Neanche il tempo.»

Una convivenza quasi forzata, qualche malinteso di troppo, e soprattutto quindici anni di silenzi..poi, complice un viaggio nella città eterna e forse tutti gli equilibri potrebbero tornare al loro posto.

Isaac e io siamo fatti della stessa materia. Lui è chimica, io sono amore, ma ha ragione: c’è tanto amore nella chimica e tanta chimica nell’amore.


In fondo Audrey ha sempre creduto nell’amore e non ha mai smesso di aspettarlo; Isaac invece è stato scottato da questo sentimento, ma sembra pronto a lasciarsi andare perché tra le braccia di quella che è stata la sua migliore amica cosa potrà mai succedergli..?!?

«Perdere fiducia in qualcuno è come tagliarsi con un coltello. Un attimo prima crediamo di essere bravi a maneggiarlo e un attimo dopo ci facciamo male. La ferita sanguina, è dolorosa, si rimargina, ma lascia una brutta cicatrice» dice serio. «Eppure non smettiamo di usare quel coltello solo perché una volta ci siamo tagliati.»

Come vi dicevo mi è tornata improvvisamente voglia di rimettermi a studiare chimica col professor Isaac, giuro che questa volta m’impegnerei davvero 😉 scherzi a parte, Isaac mi ha conquistata praticamente da subito, non capivo una cippa di quello che diceva ma l’ho amato senza riserve 😆.
Sulla sua strada purtroppo ha trovato persone che hanno approfittato del suo buon cuore e che lo hanno costretto a rinunciare a tutto ciò che amava.
Di Audrey cosa dire? Potrebbe essere tranquillamente una di noi, innamorata dell’amore, dolce, sensibile, sbadata all’ennesima potenza che si ritrova dopo tanti anni a vivere il suo sogno. Vittima forse del troppo entusiasmo commetterà qualche piccolo errore ok, ma vorrei vedere voi!!! Ad un passo dall’avere tutto rischierà di perderlo ma stavolta sarà pronta combattere con le unghie e con i denti.

«Perdere fiducia in qualcuno è come tagliarsi con un coltello. Un attimo prima crediamo di essere bravi a maneggiarlo e un attimo dopo ci facciamo male. La ferita sanguina, è dolorosa, si rimargina, ma lascia una brutta cicatrice» dice serio. «Eppure non smettiamo di usare quel coltello solo perché una volta ci siamo tagliati.»

Penna stra-affermata per me quella di Paola, la storia mi ha coinvolto fin dalle prime pagine, mi ha fatto ridere, mi ha fatto piangere, mi ha fatto anche ricredere su qualcuno che per una buona parte del libro ho odiato 😆 piccolo spoiler non siate precipitosi come lo sono stata io nel giudicare certi avvocati.

E’ una penna la sua che fa bene al cuore, ti strappa la giusta dose di sorrisi e leggerezza e allo stesso tempo ti regala storie fuori dal comune 🥰
Ti apre gli occhi e mette in discussione un sacco di cose: tipo..le seconde occasioni; la chimica che hai sempre visto come materia inutile e noiosa; le piante che vivono solo se innaffiate ma che in mancanza d’acqua non muoiono; i ghiaccioli alla menta 😲 i ghiaccioli alla menta? Chi ha detto ghiaccioli alla menta?!? Non ci sono i ghiaccioli alla menta in questo romanzo 🤭 per quest’ultima cosetta dovete proprio leggervi il libro e come me poi non guarderete più un ghiacciolo alla menta nello stesso modo 😋
E voi..come me la cavavate in chimica?!? 🤭 Perché qui c’è un professore pronto a dare ripetizioni 😉
Buona lettura..
la_sabi 💜

«Quando ti piace un fiore, lo cogli. Ma quando lo ami, lo annaffi tutti i giorni.»

VOTO : 5 PIUME

***COPIA DEL LIBRO GENTILMENTE INVIATAMI DALL’UTRICE CHE RINGRAZIO***

Recensione a cura di Anto di Double Match di Alice Marcotti

Titolo: Double Match
Autore: Alice Marcotti
Editore: Dri Editore
Genere: Sport Romance
Collana: Sport Romance
Pagine: 350
Data di uscita: 20 settembre 2022
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 14,99 € circa
Info: ufficiostampa@drieditore.it

Sinossi
Lei è il nemico.
Una bugiarda della peggior specie.
Ma d’altronde io sono il re degli errori.

Sono il wide receiver dei Chicago Bears e non ho mai desiderato nient’altro nella vita.
Fino a quando Alexandra non mi ha baciato credendo che fossi un altro.
Il mio gemello, per l’esattezza.
Non riesco a fare a meno di lei, anche se tra noi non potrà succedere nulla.
Mai più.
Ora condividiamo un segreto.
Uno di quelli che ti garantisce un biglietto di sola andata per l’inferno.
Non posso prendermi ciò che voglio, perché lei è la ragazza di mio fratello.
E io sono solo il gemello sbagliato…

Continua a leggere

Segnalazioni d’uscita dal 24 ottobre al 30 ottobre

Eccoci con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post devono mandare la mail una settimana prima. Grazie 💕

Titolo: A OCCHI CHIUSI
Autore: Alma Leonardi
Pubblicato da Amazon
Pagine: 314
Prezzo: Ebook 5 euro, copertina flessibile 18 euro, copertina rigida 20 euro
Social Network: aocchichiusi_book – Instagram
Contatti autrice: aru.chan@hotmail.it
Immagine di copertina: AC Graphic Designer



TRAMA:
Emma, una giovane ragazza di Verona lavora per una società che si occupa del recupero di aziende in difficoltà economica. Convive con il suo ragazzo, Andrea, un veterinario innamoratissimo di lei e della loro cagnolina Holly.
Un giorno Emma comincia a leggere un libro dell’autore Ethan Monteleone, “Seguendo l’anima”. Un romanzo autobiografico che racconta come il karma abbia preso le vie più inaspettate per portare nella sua vita la fidanzata Cloe.
Dal momento in cui Emma si appassiona alla lettura comincia a sognare uno sconosciuto che le si presenta con il nome dell’autore del libro. A sua volta Ethan incontra Emma nei suoi sogni non avendo idea di chi lei sia nella realtà.
Giocheranno un ruolo importante Teresa, la migliore amica e collega di Emma, e Anna la sorella di Ethan, per farli incontrare nella vita reale.
Emma si renderà conto di essere stata il tramite del karma per portare alla luce due segreti: ….


Autore:
Alma Leonardi, è nata e vive a Trento. Nasce come grafica freelance, amante della musica e dell’arte in tutte le sue forme. Si avvicina al mondo dell’editoria per passione diventando editore di una piccola rivista che si occupava di Rock Giapponese (JRock Italian Magazine). In questo periodo i suoi amici giapponesi cominciano a chiamarla Aru Chan il suo nome nella loro lingua con tanto di vezzeggiativo. Dopo questa esperienza si dedica esclusivamente alla grafica e, dopo aver creato alcune copertine di una autrice di romance, si cimenta nella stesura del suo romanzo: “Meredith” e successivamente con “A Occhi Chiusi” prendendo in esame le infinite vie che prende il Karma per arrivare a darti ciò che per te è già destinato ad arrivare. Attualmente ancora impegnata con la passione per la grafica si sta mettendo alla prova sperimentando con una nuova commedia brillante. È possibile trovare l’autrice sulle piattaforme social Instagram e Twitter.

Continua a leggere

Recensione Irons di MJ Fields

Titolo: Irons
Autore: MJ Fields
Genere: Romance
Saga: Norfolk Serie
Volume: 1

Ebook: 5,99 €
Cartaceo: 17,00 €
Editore: Daisy Edizioni
Collana : Daisy
Data Uscita: 15 Ottobre 2022

Trama: Lei non faceva parte del mio piano.
Jaxson Irons
Sono nato e cresciuto per essere l’uomo che sono oggi.
Il mio migliore amico, William Cruz, che aveva volato al mio fianco, adesso non c’era più.
Questo non faceva parte del piano. Ma soprattutto lei non faceva parte del piano. Non avrebbe
dovuto MAI farne parte.
Francesca Cruz

Ero seduta sulla spiaggia di Norfolk e avevo bisogno di sentirmi vicina a lui nel giorno dell’an-
niversario della sua morte. Il suo migliore amico, Jaxson Irons, sarebbe dovuto rimanere a

Pensacola solo per un anno. Ma dopo tre anni non avevo ancora avuto sue notizie. Vidi un
uomo che correva lungo la spiaggia e capii subito chi era.
Mi misi una mano sul petto e sentii il cuore battere di nuovo per quella che sembrava la prima
volta in tre anni.
Una passione indomabile, un amore che qualcuno desidera distruggere per sempre.

Bentrovate Peccatrici oggi vi parlo del nuovo libro di MJ Fields edito dalla Daisy Edizioni.
Autrice nuova per me, ma incuriosita dalla trama ho detto perché no..

Jaxson è un marine: e durante una missione perde il suo migliore amico Will.
Inevitabilmente sarà un duro colpo da mandar giù, per lui, e per la sua famiglia: soprattutto per la sorellina di Will, Francesca.
Per un breve periodo Jaxson verrà allontanato per fare da istruttore alle nuove leve e per dargli modo di elaborare la cosa; ma poco prima della partenza succederà qualcosa tra lui e la sorella di Will che lo manderà in confusione.

Gli anni passano e quando meno se lo aspetta Jaxson si ritroverà proprio Francesca lungo il suo percorso, quello che aveva cercato di soffocare durante questi anni lontano tornerà a galla molto più forte e prepotente. Ma ci sono molte cose che ostacoleranno l’inizio di questa storia: la giovane età di Francesca, il fatto che sia la sorella del suo migliore amico morto, la famiglia di lui. Insomma sembra quasi che questi due cuore malandati non debbano trovare pace..

Ammetto che ho trovato questo libro un po’ “confusionario”, poche pagine, tanti avvenimenti sovrapposti, e in sottofondo la storia altalenante di Jaxson e Francesca.
Nel complesso si legge abbastanza bene, se vi piacciono i military romance, le storie storie tormentate e soprattutto i finali aperti potrebbe fare al caso vostro.

Buona lettura
la_sabi 💜

«Dici di amarmi da molto tempo, che te ne sei accorta fin dall’età di dodici anni. Ti dico che anch’io ho vissuto quella stessa emozione, ho sentito quell’amore, fin da allora. Per la prima volta con la tua famiglia, ho sentito un legame a un livello così diverso da quello che avevo conosciuto fino a quel momento. È la stessa cosa che è successa a te. Tu l’hai fatto gradualmente, sapevi cosa significava. Non ti ha spaventato a morte. Per me è successo con un bacio da un’anima in pena a un’altra. Sono fuggito, ho lottato, diavolo, l’ho negato, fino a quel momento sulla spiaggia quando ti ho visto dopo tre anni. Non eri più una bambina.

**COPIA REGALATAMI DALLA CASA EDITRICE DAISY CHE RINGRAZIO**

Recensione A TOUCH OF DARKNESS vol. #1 di Scarlett St. Clair

Titolo: A touch of darkness: Amare il dio degli inferi è proibito
Serie: Ade & Persefone #1
Autrice: Scarlett St. Clair
Genere: Fantasy Romance
Editore: Queen Edizioni

TRAMA: Persefone è la dea della primavera, ma solo di nome. La verità è che, sin da quando era bambina, i fiori si avvizziscono non appena lei li tocca. Dopo essersi trasferita a Nuova Atene, la ragazza finge di essere una semplice giornalista mortale, in modo da poter vivere una vita senza troppe pretese. Ade, il dio dei morti, ha costruito un impero del gioco d’azzardo nel mondo dei mortali, e si dice che le sue scommesse preferite siano quelle irrealizzabili. Dopo un incontro con Ade, Persefone si ritrova a stringere un patto con lui, ma le sue condizioni sono impossibili: Persefone dovrà creare la vita negli Inferi o perderà per sempre la sua libertà. Questa scommessa, tuttavia, non si limiterà soltanto a smascherare il fallimento di Persefone come dea. Infatti, mentre lei cerca di coltivare i semi che le ridaranno la libertà, sarà l’amore per il dio dei morti a crescere… Ed è proibito.

Salve miei peccatori ho recuperato un’altra lettura che avevo da un po nel kindle, un altro fantasy, anzi un retelling fantasy su Ade e Persefore e vi dico subito che l’ho amato.
Si Persefore e Ade, lei, la figlia di Desdemona, colei che dovrebbe diventare la Dea della primavera di qui non si sente degna visto che non sente la “magia” che dovrebbe scorrere dentro lei e quindi cerca di trovare il suo posto nel mondo degli umani, studentessa universitaria, stagista in una testata giornalistica, circondata da amici. Tutto sotto stretto controllo di sua madre, come da sempre del resto, con una grande regola: deve stare alla larga dagli Dei, uno in particolar modo…
Lui, beh… ADE, il Dio dell oltretomba, il Dio della morte, cosa poter dire di lui se non che mi ha rapita il cuore.
Amo i fantasy romance, amo soprattutto quelli incentrati sulla mitologia greca e vi dico che questa rivisitazione della storia d’amore tra loro due, perchè è tutto incentrato sulla parte “romance” e molto meno sulla parte storica, non mi è dispiaciuta per niente. Non conoscevo questa autrice ed è stata una bella scoperta, mi piace la sua penna, il suo stile, molto scorrevole, si legge con piacere.

Ci porta in una Nuova Atene dove gli Dei che vivono tra gli umani e sono delle vere e proprie star, sfarzo, lusso, galà con tanto di red carpet.

Buona la presenza dei personaggi, alcuni molto ben caratterizzati. tanto spicy, perchè Persefore è una giovane inesperta ma Ade… tanta roba credetemi. Si percepisce tutta la chimica che c’è tra loro fin da subito. Unica pecca forse, un po lento nella prima parte.

«Sarai tu a venerare me», gli disse, e spinse i fianchi contro di lui. Le mani di Ade affondarono nella sua pelle, e Persefone si fece ancora più avanti, una guancia che sfiorava quella del dio mentre sussurrava: «E non dovrò neanche ordinartelo»….

«Non fare promesse che non puoi mantenere, dea.» Persefone sbatté le palpebre, confusa da quell’improvviso cambio di atteggiamento. L’aveva respinta. «Hai solo paura.» Ade non parlò, ma quando alzò gli occhi su di lui, il dio stava guardando fuori dal finestrino, la mascella serrata, le mani chiuse a pugno, e Persefone ebbe la sensazione che, forse, non si sbagliava

Persefore: una ragazza dalla personalità complessa, ingenua da essere quasi fastidiosa in certi momenti che si vede “evolvere” nel corso della storia, lei che ha una opinione molto negativa di Ade, come la maggioranza del mondo del resto. Lui, carismatico, oscuro, sexy, ammaliante un figo da paura ma è il Dio della morte, è suo nemico, lei deve stargli alla larga. Causa un maledetto “contratto” tutto riuscirà a fare tranne stargli lontano. E sarà difficile mantenere quel distacco che tanto s’impone, come altrettanto difficile sarà non mettere in discussione tutto quello che credeva: di lui, del suo mondo, di sé stessa.

«Dimmi che hai mentito», le disse. «Pensavo che le parole non avessero significato.» Le diede un bacio feroce, e il suo tocco sollevò calore dalla pelle di lei, lasciando una scia infuocata al suo passaggio. «Le tue parole contano», disse. «Solo le tue.»

Un finale che mi ha sorpresa (felice si intende) perché essendo il primo di una serie, mi aspettavo il classico finale aperto col “botto” invece mi ha lasciata con gli occhi a cuoricino.
Ora attendo di poter leggere il secondo volume e vi faro sapere cosa ne penso.

Un baciotto dalla vostra Thammy.

Voto:

Cover Reveal Lady Firefly di Antonietta Iannone

SCHEDA LIBRO
Titolo: Lady Firefly
Autore: Antonietta Iannone
Editore: self publishing
Genere: historical romance, victorian romance, second chance
Data pubblicazione: 27 ottobre 2022
Pagine: 280 circa
Formato: ebook – cartaceo flessibile – cartaceo rigido
Prezzo ebook: 1,99€ (per la prima settimana a 0,99€)
Prezzo cartaceo: da definire
AUTOCONCLUSIVO
TRAMA
Cornovaglia 1858
La vita non è stata giusta con Lancelot Butler, e questo lady Gwendolyn Camille Harrington, figlia
del duca di Wembley, lo sa bene. Si conoscono da che ne hanno memoria, ma qualcosa oltre a unirli
fin dall’inizio li tiene comunque a distanza l’uno dall’altra.
Entrambi emarginati e soli si ritrovano, diventando l’uno il bisogno dell’altra.
Lance, ormai cresciuto lontano da Falmouth, decide che sia ora di tornare a casa.
Tuttavia la sua Gwen non è più libera, ma è promessa alla sua nemesi, colui che un tempo era il suo
miglior amico. E sebbene il loro legame sembri unico, l’orgoglio spesso è nemico dell’amore.
Che sia la fine?
Lance e Gwen potranno mettere da parte anni di assenza e viversi senza paure e incertezze?
Si può donare una seconda possibilità in amore per ridare luce a un cuore oscurato?
O è meglio voltare l’altra pagina?
ESTRATTO
Avanzò un poco Gwendalin, e lui poté finalmente bearsi della sua sconvolgente figura.
Aveva quindici anni adesso, ma sembrava una rosa nel pieno della fioritura. Era sbocciata meglio di
qualsiasi aspettativa o immaginazione.
Lui, però, conosceva già il suo potenziale perché a soli cinque anni con la sua aria eterea li aveva
coinvolti in mille avventure. E poi a sei anni e a sette, otto, nove e dieci. Ne avevano fatte di ogni. E
ricordarlo in quell’istante fece nascere un sorriso spontaneo sulle labbra di Lance.
Coi capelli lunghissimi come una Nereide si avvicinò così tanto da sfiorargli il braccio con la gonna
voluminosa del suo vestito. Alla pallida luce lunare sembrava avere capelli d’argento e occhi di
diamanti.
Ma il suo aspetto reale non era affatto un segreto per lui e poteva senz’altro affermare che ella fosse
più preziosa dell’argento e dei diamanti.
BIOGRAFIA
Antonietta Iannone, trentenne, calabrese doc, è da sempre appassionata di storia e letteratura
classica. Ama leggere e scrivere è diventata una necessità. Vive a La Spezia con marito e figlio
peloso.
Ha pubblicato il suo primo romanzo storico, Oltre l’inganno, con la casa editrice O.D.E. Edizioni,
per poi approdare nel mondo del self publishing con Illecito, Come un fiore di Kadupul e Mistake.

Segnalazioni d’uscita dal 17 Ottobre al 23 Ottobre

Eccoci con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post devono mandare la mail una settimana prima. Grazie 💕


Titolo: Lo Scrigno di Sam
Serie: Lo Scrigno di Sam
Autore: Rossella Gallotti
Data Rilascio: 14 ottobre 2022
Genere: Romance Suspense – Contemporaneo
Editore: Endependently Published
Distribuzione: Amazon e Kindle Unlimited
Formati: Ebook, cartaceo (sia copertina morbida che rigida)
Link:


Trama


NUOVA COVER – VERSIONE RIVISITATA

La nuova vita sotto copertura costringe Alessia ad allontanarsi dal suo unico amore, l’agente federale Samuel Walker, a cui è legata da un sentimento indissolubile.
Derek, un famoso e aitante attore, si rivela essere una nuova opportunità di felicità per la giovane donna.
Ma il passato è sempre in agguato e pronto a ripresentarsi; sfodera i suoi artigli, riapre vecchie ferite e ne infligge di nuove.
Tutto ciò che fino a quel momento è stato sembra solo un’illusione.
Ancora una volta, l’agente Walker sarà al fianco di Alessia, pronto a lottare per ridarle la serenità perduta.
Perché Sam è disposto a tutto per il suo angelo, anche a morire se necessario.

Sentimenti, azione, colpi di scena, altruismo, sacrificio…
Lo Scrigno di Sam non è solo una storia d’amore…


«Ama, perché sei una ragazza meravigliosa, hai tanto amore da dare e meriti di riceverne altrettanto. Vivi, Alessia, ridi, divertiti e assapora ogni istante, perché meriti di essere felice e sono sicuro che troverai…troverai l’amore, con cui costruire il tuo futuro.»
Cit. Samuel.

BIOGRAFIA AUTORE


Rossella Gallotti è nata a Pavia nel 1978, ora vive nel Saronnese, con il marito e una splendida ragazzina adolescente. È una mamma lavoratrice con, da sempre, la passione per i libri, il cinema e le serie TV. È una sognatrice romantica e i suoi romanzi rispecchiano la sua visione dell’amore.
Per lei scrittura significa evasione dalla quotidianità e dar forma ai suoi sogni.




Continua a leggere

Recensione di Thammy a PSBF: Pensieri Seri in Becere Follie di Francesco Forestiere

Titolo: PSBF – Pensieri Seri in Becere Follie.
Autore: Francesco Forestiere
Editore: Auto pubblicato
Genere: Umoristico
Pagine: 140
Data di pubblicazione: 27 novembre 2021

TRAMA:

Un’ipotetica – quanto improbabile – Morte di nome Lei/Lui nella quotidianità della non-vita, un Maestro e il suo allievo verso l’ascesa dell’Io e un Drago fuori dai soliti canoni daranno vita all’imprevedibilità dell’esistenza, grazie a una serie di dialoghi folli. Fra principesse, regine e volti conosciuti verrete accompagnati verso un’inesorabile fine.

Salve miei peccatori, oggi vi voglio parlare di questa mia ultima lettura e…
Insomma ,avevo il suo romanzo da un po nel kindle ma fra una cosa e l’altra  rimandato sempre e ora mi chiedo perché? Perché  non l’ho  letto prima!?


ESILARANTE! è  il primo termine che mi viene in mente. Pazzesco è  il secondo.
Io non so se è  stato lui a guidare la sua penna (le dita sul computer) o se lei/loro hanno guidato lui. Un mix di battute irriverenti, sarcasmo sfacciato che non puoi non ridere! E non è così scontato.
Immaginatemi sul mio divanino, tazza fumante tra le mani  e il mio kindle, comincio la lettura e intanto sorseggio il mio tè, e sbam! Ormai mi strozzo! Ed eravamo alle battute iniziali.
Personaggi assurdi e strepitosi, sono pazza di Dra e il suo allievo,  di lei/lui: Morte in sella ad un WC a pedali alla ricerca di risposte sull’esseza dell’essere umano, Vlad, Queenie…
Ogni capitolo fatto quasi solo di dialoghi si sussuegue in un ritmo serrato e sembrano slegati tra loro ma, mano a mano che prosegue la lettura cambia la prospettiva e questi piccoli racconti  cominciano ad avere (forse) un senso, un legame che ti trascina in un finale che…


Un talento (suppongo innato😂) questo autore, non so ancora se volutamete o per sbaglio (scherzo) con la sua irriverenza e  umorisco, sfiora con leggerezza temi molto profondi a volte scomodi, fastidiosi e mentre ridi come una scema, ti costringe a riflettere, sulla vita, sulla morte, sul significato di tante cose…

Sono pazza di lui. (P. S. Per la moglie di Francesco: solo della sua penna😜) scorrevole, trascinante, irriverente ma mai esagerata. Continua così! Straconsiglio questa lettura e aspetto con ansia di leggere altro di suo e nel frattempo voglio sapere cosa ne pensate anche voi.

Un baciotto la vostra “The Boss” Thammy

Voto:

Recensione di Thammy a REFUGE di Karen Lynch

TITOLO: Refuge
SERIE: Relentless #2
AUTORE: Karen Lynch

EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Urban Fantasy
PAGINE: 400

TRAMA: Per tenere al sicuro le persone che ama, Sara si è lasciata alle spalle tutto quello che conosceva. In breve tempo si rende conto che il nuovo mondo nel quale è entrata non ha niente a che vedere con il precedente, e fatica a trovare il suo posto tra i Mohiri. Ma presto diventa evidente che Sara non è la classica guerriera che tutti si aspettano.
Mentre è impegnata a mantenere segreta la sua singolare discendenza, settimana dopo settimana Sara costruisce nuovi rapporti, affronta i suoi istruttori e cerca di gestire i suoi poteri in continuo mutamento. Sullo sfondo si profila incombente l’ombra costante del Maestro, che è disposto a tutto pur di averla.
Sara si ritroverà in un viaggio alla scoperta di sé, che svelerà i suoi punti di forza e risveglierà una parte di lei che non sapeva di avere. Vivrà la gioia di nuove amicizie, la dolcezza e il dolore del primo amore, e una perdita così profonda da rischiare di esserne spezzata. Alla fine di tutto, realizzerà che proprio l’unico posto in cui avrebbe dovuto essere al sicuro potrebbe non essere il rifugio che lei pensava.

Finalmente! Ho finito proprio ora di leggere il secondo capitolo di questa serie e come prima cosa devo dire che confermo quello che ho detto nella recensione del primo volume: bello! Mi ha rapita, tenuta incollata alle pagine fino alla fine.


Sara la protagonista, costane calamita umana (anche se umana non è proprio il termine piu adatto) per i guai, ora vive con i Mohiri, persone nuove, addestramemto, conoscenza del suo “Mori” non è facile per lei ambientarsi, ho vissuto e amato il suo percorso di crescita, nuove amicizie, nuovi legami, nuove battaglie, nuove consapevolezze su se stessa. Ho amato ogni personaggio vecchio e nuovo, ogni avvenimento, ogni scena, un crescente incalzante. Tutta la parte fantasy (sempre più corposa) ti rapisce portandoti nel loro mondo. Poi finalmente! Lo sapevo!! Avevo percepito tutta la scia romance che si nascondeva. Riversavo tutte le mie aspettative al riguardo nel secondo volume e non mi ha delusa. Tutto quello che era velatamente accennato qui viene a galla e quante dolcissime e travolgenti emozioni…
Vi ho già detto che sono pazza di quell’arrogante, dispotico, iperprotettivo, burbero e sexy guerriero Nikolas?
E Sara è un vortice di emozioni.


Brava l’autrice nel l’intreccio di parti riflessive, emotivamente contrastanti della protagonista con le parti d’azione, le battaglie, dove tutti i personaggi hanno un loro posto, tutti hanno un ruolo ben delineato e forte nella storia.
Il finale che beh, non poteva essere diverso, ora mi lascia con l’ansia di dover aspettare l’uscita del l’ultimo capitolo di questa storia per sapere che piega prenderà e come andrà a finire.

Mi sono innamorata della penna della Lynch e credo proprio che sia entrata nella cerchia delle mie preferite.

Il mio voto non può che essere super positivo. Vi lascio con un bacciotto.

La vostra peccatrice Thammy.

Recensione la Ripicca di Mira Lyn Kelly

Titolo: La Ripicca
Autore: Myra Lyn Kelly
Pagine: 250
Serie: Slayers Hockey #3
Genere: contemporary/sport romance
Prezzo ebook: 3,99 euro
Prezzo cartaceo: 13,00 euro
Data uscita: 4 ottobre 2022
Disponibile su: tutti gli store digitali

Tengo troppo a Cammy Wesley per sposarla…
Sì, so cosa stai pensando. Ma ascoltami.
Cammy è la mia migliore amica. L’unica persona senza la quale non posso vivere. La
ragazza con il sorriso solare, il frigorifero sempre pieno e il bambino più fantastico
che abbia mai incontrato. Ed è anche la madre single super sexy che ho giurato di
proteggere da quelli come me. E non metterò a rischio la nostra amicizia chiedendo
qualcosa di più.
Non posso essere il suo per sempre.
Non sono il tipo da relazioni serie. Sono il tipo che se la gode. Il buffone della
compagnia. Lo stallone dell’hockey. Sono la gioia momentanea, non il lieto fine.
Rimango entro i confini, ma quando l’ex di Cammy ha bisogno di una lezione, la
parte avventata e iperprotettiva di me salta fuori e passo da migliore amico a finto
fidanzato nell’arco di un bacio. E questo è solo l’inizio. Perché quando si tratta di
Cammy, non c’è niente che non farei per lei.
Anche se è garantito che ciò mi distruggerà.

Mira Lyn Kelly è un’autrice bestseller dell’USA Today con all’attivo più di una
dozzina di storie d’amore sensuali e frizzanti e oltre un milioni di lettori in tutto
il mondo. Cresciuta a Chicago, si è laureata in Belle Arti alla Loyola University
e ha incontrato l’amore della sua vita mentre studiava all’estero a Roma, in
Italia… solo per scoprire che viveva proprio dietro l’angolo di casa sua. Dopo
aver trascorso i suoi primi vent’anni lavorando e giocando nella città del vento,
si è stabilita con suo marito nelle campagne del Minnesota, dove i loro quattro
fantastici figli e due ridicoli cani offrono tanta azione e divertimento.

Bentrovate Peccatrici oggi vi parlo dell’ultimo libro di Mira Lyn Kelly tradotto da Paola Ciccarelli. E’ il terzo libro che leggo di questa autrice, e me ne è piaciuto uno più dell’altro.
Ma partiamo da questa ultima storia.
Cammy è una ragazza molto giovane madre single che ha cresciuto suo figlio da sola, con il supporto della sorella Julia e del cognato Greg stella dell’hokey; ed è proprio grazie a loro che nella sua vita entrerà Rux, anche lui giocatore.
La loro è un’amicizia di quelle belle, sane, pure, dove entrambi sanno di poter contare sull’altro ad occhi chiusi. Succede però che ad un certo punto i due si baciano: Rux voleva solo “fare un favore” a Cammy..Cammy “ci prende la mano”..e visto che la chimica non manca i due decidono di comune accordo che un po’ di sano divertimento non può che fargli bene ❣️
Il tutto però sempre senza di perdere di vista due cose importanti: il bimbo di Cammy, al quale Rux è molto legato da sempre e la loro amicizia che rimane al primo posto.
Sembra tutto procedere bene, in fondo cosa vuoi che succeda a due persone che sono in sintonia da sempre e al tempo stesso hanno scoperto di potersi divertire almeno per un pò…
Eh..bella domanda: succede che le emozioni prendono il sopravvento, i sentimenti iniziano a scalpitare per uscir fuori..e quella cosa che nessuno pensava mai potesse succedere tra di loro forse è stata lì fin dall’inizio.
Ma non basterà solo prenderne atto ahimè, perché il passato di entrambi tornerà a bussare alle loro porte sconvolgendo un po’ i piani e rischiando poi di fargli perdere tutto.

Cristo, mi sento come se fossi stato sbattuto contro la balaustra della pista di ghiaccio. Come diavolo ho potuto pensare che allontanarmi fosse la scelta giusta? Che rinunciare a loro fosse possibile, cazzo? Non posso perderli. Non posso. Li amo. Li amo più della mia stessa vita. Per la prima volta vedo tutto con assoluta chiarezza, e prego affinché abbia la possibilità di dirglielo.

Ho adorato Cammy, giovane e forte con un passato che ha segnato il corso della sua vita, ma che allo stesso tempo non l’ha fatta smettere di credere nell’amore.
E Rux..bhé che vogliamo dire di lui..sembrava il classico giocatore di hokey tutto muscoli e divertimento..ma la verità è che scoprirete un ragazzo dolcissimo pronto a tutto per la sua migliore amica.
Se vi piacciono gli sport romance Mira Lyn fa sicuramente al caso vostro, la sua penna è scorrevole e si legge veramente bene, le sue storie mi hanno tenuta incollata fin dalle prime pagine Ma ammetto che la storia di Cammy e Rux è stata la mia preferita..almeno fin ora 😏 Spero tanto che Paola continui a tradurla per noi. Perché se c’è una cosa che ho imparato da quando la seguo è che se Paola traduce qualcosa merita assolutamente di essere letta. Grazie a lei ho scoperto autrici che sono poi entrate tra le mie preferite e di questo non smetterò mai di ringraziarla 💝
E voi peccatrici..avete già letto Mira Lyn Kelly?!? fatemelo sapere…
la_sabi 💜

E sto pensando a quel primo bacio al Five Hole e a come certe volte le decisioni avventate del passato ci danno un futuro migliore di quanto avessimo mai immaginato.

Cover Reveal io te e il caos di Joy C. Madness

Titolo: IO TE E IL CAOS

Autore: Joy C. Madness

Editore: Self Publishing

Genere: second chance/ new adult/ office romance

Edizione: seconda 

Autoconclusivo: sì

Data di uscita: 19 ottobre 2022

Pagine: 430 circa

Prezzo ebook: 1,99€ (per la prima settimana 0,99€)

Prezzo cartaceo: 10,30 € 

Disponibile su Kinde Unlimited: sì

Note: questa versione è la seconda edizione, editata e rivisitata, del romanzo d’esordio pubblicato ad aprile 2020 con il medesimo titolo.

TRAMA

Mi chiamo Sara Paselli e finalmente è arrivato il giorno della mia promozione.
Sono una disillusa convinta, a volte un po’ cinica, non credo all’idea della famiglia felice e odio i matrimonio: mi mettono ansia.
Sono una fanatica della pianificazione e ho sempre un piano per tutto.
Mi sono trasferita a Torino per fare carriera e per allontanarmi dalla mia unica debolezza. Quel ruvido maremmano, con gli occhi dal colore del buio che molto tempo fa mi ha devastato il cuore.

E se rischiassi di perdere tutto per colpa dell’unica persona capace di togliermi il respiro?

« Certi legami non si spezzano, si possono modificare, trasformare, ma non si esauriscono. Mai! Ora lo so.»

BIOGRAFIA

Joy Clare Madness (pseudonimo), classe 1981, è cresciuta a Terracina (LT). Ha studiato Economia dei Mercati Finanziari a Siena e poi si è trasferita a Torino, per motivi oscuri ai più e, forse, anche a se stessa. 

Abita da molti anni in provincia di Cuneo con il marito (santo subito) e la figlia. Lavora per una società finanziaria coniugando lavoro, vita familiare e passione- ossessione per la lettura. 

Grafomane da sempre, nel 2020 pubblica il suo primo romanzo “IO TE E IL CAOS”: un second chance autobiografico. Esordisce su Wattpad, poi approda in Self Publishing su Amazon. Nel 2021 esce “NON ERA NIENTE”, uno Young Adult / Sport Romance. E nel 2022 pubblica la seconda edizione di “IO TE E IL CAOS” editato e completamente rivisitato. Dopo aver “sistemato” il passato, ora sì che può andare avanti.

Segnalazioni d’uscita dal 10 ottobre al 16 ottobre

Ed eccoci con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post devono mandare la mail una settimana prima. Grazie. 💗

Titolo: Un uragano nel cuore
Autore: Erica Palasciano
Genere: Mistery Romance / Romanzo di formazione
Prezzo: 17,00 euro
Ebook? Sì. Prezzo di vendita: offerta lancio 0,99

Sinossi:
Il primo, appassionante capitolo della Borrow Lane Trilogy
Da quando sua sorella Joy è misteriosamente scomparsa, Cameron non fa che passare da una casa famiglia all’altra, finché sulla porta di casa sua non si presenta un uomo alto e ben vestito.
Andrew – questo è il suo nome – dichiara di essere lo zio che non ha mai conosciuto, ed è così che Cam si ritrova nell’ambiente lussuoso ed esclusivo di Borrow Lane insieme ai suoi cinque, insopportabili cugini.
A Borrow Lane Cam dovrà lottare per inserirsi in un ambiente a lei completamente estraneo.
Come se ciò non bastasse, l’attrazione che la lega a Finn sembra non lasciarle scampo, ma Cam sa che non potrà mai essere alla sua altezza.
Lei, che per tutta la sua vita ha conosciuto soltanto fame, povertà e violenza, non potrà mai meritare l’amore di un ragazzo come Finn.
Quando delle lettere misteriose cominciano a tormentarla, Cam inizierà una ricerca spasmodica e disperata di sua sorella, in un viaggio che sovvertirà tutte le sue certezze e che rischierà di allontanarla per sempre da Finn.

Continua a leggere

Recensione a cura di Thammy di RELENTLESS di Karen Lynch

Titolo: Relentless
Autore: Karen Lynch
(Serie Relentless #1)

Editore: Queen Edizioni
Data di uscita: 18 Ottobre 2021

Salve miei peccatori, amate l’urban fantasy? Amate le saghe? Ecco questa fa proprio per voi!

Che bello! Era da un po che non mi gustavo una lettura così tanto. Un urban fantasy con i contro fiocchi e non posso che ringraziare la Queen edizioni per averlo portato a noi poveri ignoranti che leggono solo in italiano 😜.  Non aspettatevi scene amorose perché no, non ci sono, anche se c’è, ben nascosta, l’ho percepita la storia d’amore, il legame ancora acerbo, indefinito che neanche i protagonisti hanno ancora riconosciuto. Rimango speranzosa per il prossimo volume.

A volte pensavo a noi come a un paio di fermalibri danneggiati. Avevamo entrambi i nostri difetti ma ci appartenevamo anche se c’era sempre qualcosa tra di noi che ci teneva separati…

Sara è la protagonista della storia, questa ragazzina “speciale” perché nasconde a tutti un segreto: può guarire gli esseri viventi tranne gli umani, bravissssima a cacciarsi nei guai, un carattere “guerriero” che ben presto si ritrova a dover affrontare situazioni sempre più complicate, verità sempre più assurde da accettare.
Troll, fate, licantropi, vampiri, Mohiri, e tanto altro, tanti mondi che coesistono. Potreste pensare mmm… troppa roba nel calderone? Invece no. Abilissima l’autrice nel accompagnarci per mano nel conoscere questo mondo pagina dopo pagina.
Ma potevo io non innamorarmi subito del personaggio di Nikolas? Il guerriero Mohiri che ha giurato di proteggerla per la vita? (E da qui le mie aspettative “romance” sul futuro…)

I nostri occhi si incontrarono e il suo sguardo mi tolse il fiato. Avevo visto Nikolas arrabbiato un sacco di volte, ma non era niente in confronto alla furia sfrenata che vedevo in lui ora. Conoscevo Nikolas,”l’uomo” ma era il “guerriero demone” che stava davanti a me ora, e il demone era infuriato…

So già che questa saga mi farà trepidare e ora vado a gettarmi direttamente nella lettura del secondo volume appena uscito, perché sono ansiosa di sapere cosa porterà il futuro nella vita di Sara, Nikolas e tutti i loro amici. A voi rimando l’appuntamento alla prossima recensione.

Un baciotto. La vostra Thammy.

Recensione Dude – Skulls Of Hell MC Vol. 4 – di Silvia Carbone

Titolo: Dude – Skulls Of Hell MC Vol. 4 –
Genere: MC romance – Age gap
Pagine: 300 circa
Prezzo ebook: 2,99 – disponibile per abbonati Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo: 14 euro circa
Grafica Cover: Rocchia Design
Modello in cover: Josh John Mario
Fotografo: Wander Aguiar
ROMANZO CONCLUSIVO.
TRAMA
Il club è sempre stato la mia casa, i fratelli erano la mia certezza.
Ma quel dannato giorno ha cambiato tutto. In un attimo onore, rispetto e lealtà non hanno più
significato nulla.
Mi hanno spedito all’inferno, dove cercare di sopravvivere era la mia sola crudele opzione.
Fino al mio ritorno.
Fino a lei.
Quella ragazza che crede nel destino e nelle anime gemelle.
Lei che mi ammalia con i suoi occhi grandi.
Lei che vede in fondo alla mia anima e che mi attrae con quel corpo che nasconde a chiunque, ma
non a me.
La sua dolcezza mi annienta, l’oscurità che la circonda mi disarma.
Le sue parole si sono insinuate nel mio cuore e per quanto tenti di non ascoltarle, non riesco a farle
tacere.
Lei è il mio desiderio proibito a cui non so resistere.
Mi chiamo David Edward “Dude” Cook, Safety Officer degli Skulls of Hell Mc.
Mackenzie Patel è nata per appartenermi, io dovrei starle lontano, ma a discapito di tutti e tutto non
lo farò.

Bentrovate Peccatrici, ho appena finito di leggere Dude, l’ultimo capitolo (ma speriamo che qualcuno ci ripensi 🙏) della serie Skulls Of Hell di Silvia Carbone.
Se vi siete appassionati come me a questa serie saprete che David era stato allontanato dal club per “ordini del Prez”: proprio così.. era stato costretto a partire e lasciare i suoi fratelli senza una vera spiegazione: ma se conoscete Killian saprete che quando prende una decisione c’è sempre un motivo..e sopratutto NON si discute.

Quando David torna “a casa” sono passati diversi anni, lui è cambiato, la sua permanenza in Messico l’ha segnato come nessuno poteva immaginare; sono cambiate anche molte cose che si era lasciato indietro, le persone soprattutto..o forse sono semplicemente cresciute 😏
Tra questi c’è colei che per David è sempre stata “nocciolina” alias Mackenzie Patel, figlia di Thomas e Kendall.
Della bambina che ricordava David è rimasto ben poco, al suo posto c’è una giovane donna che non si fa nessun problema a tenergli testa fin da subito.
Una strana connessione lega i due, esattamente come tanti anni prima quando lei era ancora una bambina e David aveva sempre un occhio di riguardo, anche adesso dopo tanti anni questo particolare legame sembra essere rimasto rimasto lì ad aspettarli.

Non ti lascio. Sapevo che mi stavo mettendo in un grande casino. Lo avevo capito fin da quando l’avevo seguita fuori dal chapter. Ma quelle parole che avevo pronunciato senza nemmeno rendermene conto erano state un vero e proprio giuramento. Perché non abbandonare una persona significava prendersene cura. Le avevo fatto capire che non l’avrei mai lasciata da parte per nient’altro o che semplicemente non avrei preso qualcosa che mi veniva donato per poi trascurarlo. E io sapevo di non essere capace di mantenere quel tipo di promesse perché distruggevo qualsiasi cosa di buono accadeva nella mia vita. Ero consapevole che stavo ballando a piedi nudi intorno a un fuoco cercando di non ustionarmi. E mi sarei dovuto vergognare perché lo stavo facendo con una ragazza che agli occhi degli altri era poco più di una bambina. Ma non ai miei. Non per me.

Ah no..scusate!! Qualcosa è cambiato. Ormai sono entrambi adulti, David un po’ di più 😏 ma in fin dei conti non così tanto daiii 😁
Scherzi a parte, entrambi portano sulle spalle il peso di un passato che li ha segnati in maniera profonda, ma nonostante questo quando sono insieme i demoni che perseguitano entrambi sembrano essere almeno un po’ più gestibili.
Due anime spezzate, due cuori che hanno bisogno bisogno l’uno dell’altro per ritrovare il giusto battito.

Lei era il respiro, i brividi e i battiti forsennati del mio cuore. Era un arcobaleno dopo la mia tempesta. Era vita.

Ovviamente all’interno di quest’ultimo capitolo ritroveremo tutti i componenti della gang e rispettive famiglie, gli affari che hanno preso pieghe diverse rispetto al passato..ma anche per questo ci sarà una giusta spiegazione.
Piccolo appunto per papà Bullet, sembra un eufemismo dirlo ma mi ha sciolto la sua dolcezza, il suo cuore combattuto e impotente difronte a qualcosa di più grande di lui..e ovviamente l’ho adorato nella versione uomo di Neanderthal..quando ce n’era bisogno 🤭
Nota anche anche per il nostro Prez, mai dimenticarsi di lui: sempre attento a tutto e tutti e a fare ammenda quando ce n’è bisogno.

Per quanto riguarda Dude cosa dire? Lo amerete, inevitabilmente ed incondizionatamente ❣️ la sua è un’anima tormentata, sempre pronto a fare la cosa giusta per gli altri in primis ma con la voglia di avere finalmente qualcosa per se: anche a costo di perdere tutto il resto. E la piccola Mac? Piccola, e neanche troppo e solo all’anagrafe, perché dopo quello che ha vissuto e che cerca di superare ogni giorno è già fin troppo grande: ma da due genitori come i suoi non mi sarei aspettata niente di meno.

E’ una storia d’amore che parla di rivincita, di riscatto e di famiglia. E’ una penna che conosco ormai da tempo e che non delude mai quella di Silvia. Sapendo prima d’iniziarlo che sarebbe stato l’ultimo volume mi ero imposta di andarci con calma ma le pagine scorrevano da sole e non sono riuscita a fermarmi se non alla fine.
Resto con la speranza che “le nuove generazioni” vadano a bussare alla sua porta e chiedano di dire la sua, e so che a quel punto Silvia non potrà negarci altre storie 💓
Buon lettura peccatrici…
la_sabi 💜

VOTO : 5 PIUME

Recensione doppia a “Il Regno degli Incubi e del Sole” di Keja Galli

TRAMA: “Il Regno dei Sogni e quello degli Incubi non dovranno mai unirsi, pena la pazzia umana”.
Con queste parole, Morfeo affida l’intero Mondo Onirico ai suoi figli, Nestor e Duval. I due sovrani governano indiscussi per migliaia di anni in perenne conflitto, senza però mettere in conto che l’amore non ha alcun tipo di barriera: Urian, figlio di Nestor e unico erede al trono del Regno dei Sogni, si invaghisce di Delia, primogenita di Duval ed erede al trono del Regno degli Incubi. Non potendosi amare liberamente, i due ragazzi fuggono attraverso il Portale degli Spiriti per raggiungere la Terra, reincarnandosi vita dopo vita in persone diverse, con la promessa di potersi rincontrare e amare di nuovo.

Salve mie peccatrici, oggi sono strafelice in primis di potervi presentare l’ultima arrivata in casa Peccatrici, una “cucciola librosa” di 19 anni Alexia, che spero di poter trascinare ancora nel nostro mondo. Poi sono strafelice di potervi parlare di questa última lettura, il nuovo romanzo di Keja Galli, mia cara amica oltre il mondo libroso. Questa storia nasce dalla raccolta di racconti ” TUTTO IN UNA NOTTE” (se non lo avete letto fatelo!) dove Keja nel suo racconto ci parla di Kim e Carter .

Tutto comincia, finisce e si racchiude così…

Una sala grigia, una promessa tra due ragazzi: “ Io ti troverò sempre, amore mio . Dovessero passare dieci, cento, mille anni”. Gli stessi che corrono a perdifiato, eludendo le guardie del Regno, in direzione di un portale. I pianti davanti a esso, lacrime amare che scorrono sulle loro guance, la voglia di ritrovarsi per l’eternità in qualunque luogo e in qualunque tempo. L’ultimo bacio, la passione che li avvolge, i loro cuori che battono all’unisono tanto forte da far male. Due mani giunte, un passo in avanti. Poi un altro. La stretta si fa più forte, le lacrime più copiose, i singhiozzi si intensificano. Gli occhi lucidi, pieni di amore, si promettono quello che deve essere: “Ci ritroveremo, da qui all’eternità”.

COMINCIO IO…

Questa storia dolcissima, di due anime gemelle destinate ad amarsi per l’eternità e allo stesso tempo impossibilitati dal destino a farlo, ma che lotteranno fino all’infinito per il loro amore.

Di un’amicizia bellissima tra due ragazze

Samantha è sempre stata con me, a tenermi la mano quando ne ho avuto bisogno, ad asciugarmi le guance rigate dalle lacrime, senza che io le abbia mai chiesto di farlo. A offrirmi il suo aiuto e la sua amicizia in ogni istante. Samantha è la mia migliore amica, il mio sole, il mio mare e il mio vento. Si increspa con me, si infuria con me, ride con me e mi tiene stretta stretta tra le braccia per farmi sentire al sicuro.

Kim e il suo non-amico da sempre Carter, due giovani ragazzi e il loro rapporto fatto di continui litigi e bettibecchi, non sanno fare altro ma ben presto, complice un gioco ad una festa di compleanno e un paio di manette, lei si troverà a dover fare i conti con sensazioni ed emozioni ben diverse.

«Cosa c’è, Kim?» La sua voce è miele. Riporto lo sguardo sul suo viso. «È… strano.» «Cosa?» «Io, te… questo» dico, a voce bassa, indicandoci...

«Okay, ho capito.» Cosa? Cosa ha capito? Che sono settimane che mi è entrato in testa? Che non faccio altro che pensare a lui? Che mi sento così strana ogni volta che lo vedo, ogni volta che mi parla, persino ogni volta che mi sfotte? Che mi sembra di essere legata a lui da un qualcosa di indissolubile? Che ogni movimento che fa, ogni espressione che gli si forma sul viso, ogni gesto che compie, mi sembrano del tutto familiari, come se li avessi da sempre sotto agli occhi? Nego con la testa. «No, non credo.»

«… Potrebbero esserci delle conseguenze. E potresti pentirtene.» Il suo fiato caldo si scontra contro la pelle sensibile del mio orecchio… «Credo di poter gestire la cosa, Pisellino.» «Sta’ zitta, Elsa. E baciami.»

Una storia “fantasy” , ben scritta, scorrevole, accattivante, bei personaggi. Ho letto questo romanzo tutto d’un fiato, mi ha fatto sognare per un po e credere che L’AMORE, quello che solo due cuori adolescenti, puri possono provare, vero, potente, alla fine possa vincere su tutto.

Mi poso una mano sul petto e l’altra la allungo in avanti, accarezzando quel volto familiare che mi è mancato come non mai. Il mio amore. La mia esistenza. Il mio destino. Il mio tutto… è proprio davanti ai miei occhi...





….«Sei tornato» mormoro, mordendomi il labbro. Il suo sorriso è ciò che di più bello esiste al mondo. «Ci sono sempre stato.»

Amo la penna di Keja, amo la sua… semplicità, che sa catturare il lettore e tenerlo incollato pagina dopo pagina.

Il mio ultimo pensiero lo dedico direttamente a lei: Continua a scrivere, cresci, mettici tutta te stessa e non mollare MAI.

L’OPINIONE DI ALEXIA

Due regni,
Due anime,
Diverse vite per ritrovarsi.
Kimberly e Carter non sono mai andati particolarmente d’accordo ma convivono
“pacificamente” solo per fare felice Samantha, migliore amica di lei e cugina di
lui.
Una notte, però, tutto cambia tra incubi che sembrano reali e segreti che
vengono a galla: Kimberly scoprirà che quello che la circonda non è quello che
sembra.
Il personaggio che ho preferito è Carter/Uriel, un ragazzo determinato e
innamorato perso della sua Kimberly/Dalia, pronto a seguirla in ogni sua vita per
farla innamorare di nuovo di lui.
Il loro, lo vedo come un amore puro e genuino che neanche il tempo passato
lontano riesce a scemare i loro sentimenti e le loro anime connesse.


<Io ti trovero sempre, amore mio. Dovessero passare dieci, cento o mille anni. La
mia anima è legata alla tua e lo sarà per l’eternità. Ti troverò e ti amerò di nuovo.
Come la prima volta, come adesso. Se non dovessi incontrarti nel corso della
mia prima vita da mortale, stai pur certa che non demorderò: ti cercherò nella vita
successiva e in quella dopo ancora. Per tutte le vite che verranno. Per sempre.>


Ho adorato questo libro e i personaggi, l’ho letto tutto d’un fiato senza staccarmi.
Consiglio un sacco perché merita molto!

Quindi ora non vi resta che andarlo a leggere e noi ci risentiamo alla prossima lettura😜

Un baciotto dalla vostra Thammy e dalla “cucciola” Alexia