Recensione “stupide scommesse” di Delia Deliù

Salve peccatrici dalla vostra Thammy! Oggi vi voglio parlare delle mia ultima lettura. “Stupide scommesse” della Delia Deliu. Ed è stata veramente una scommessa per me!

Titolo: Stupide scommesse

Autore: Delia Deliu

Editore: ErosCultura

Genere: Romanzo erotico

Data pubblicazione: 13 settembre 2017

Protagonisti: Davide, Maria, Daria

Pagine: 138

consigliato ad un pubblico non troppo sensibile

 

trama

Davide Dama è un diciottenne che fa una scommessa con gli amici per dimostrare la sua capacità di seduzione, quindi vuole portarsi a letto Maria, una bella trentenne ubriaca, conosciuta in un bar. Quello che doveva essere il semplice divertimento di una notte, si trasforma nell’ossessione della sua vita e per anni lui continua a fare il cinico seduttore alla ricerca della donna senza un cognome che non riesce più a rintracciare. Il destino fa conoscere al protagonista, nel frattempo diventato un avvocato famoso, Daria Conti, una giovane innamorata dello stile gotico. Lei ha tutto quello che lui desidera in una donna: è sensuale, affascinate, misteriosa, scaltra, sicura di sé. Ogni volta che la incontra, la giovane dark riesce a mandargli in tilt il cervello con la sua passione e la sua spudoratezza. Il cinico seduttore, nonostante le molte donne che frequenta, capisce che l’amore non è una bugia che i poeti hanno inventato e che alla fine nella vita tutto torna, il bene e il male che consapevolmente facciamo agli altri e che ci viene addosso come un boomerang. Quello che colpirà Davide sarà durissimo e assai doloroso. Perché la vita talvolta è sorprendente e non tutte le sorprese sono piacevoli. Come diceva Zig Ziglar: La vita è un’eco. Quello che invii, torna indietro. Quello che semini, raccogli. Quello che dai, ottieni. Quello che vedi negli altri esiste in te

Recensione

.Inizio questa mia recensione, dicendovi che questo romanzo non è sicuramente adatto ad un pubblico troppo sensibile. La storia comincia parlando di un personaggio, Maria, una  ragazza di trent’Anni. Una sera, appena lasciata dal fidanzato di una vita, incontra Davide, un ragazzino di 18 anni in un locale. A seguito di una scommessa con gli amici, si presenta a lei e le propone di accompagnarla a casa, avendo lei  bevuto un pò troppo. Passano una notte  di sesso frenato. Dal mattino seguente, lui non avrà piu sue notizie, e lei rimarrà la sua ossessione. Con un salto temporale di diversi anni, Davide, quarantacinquenne, è diventato un avvocato molto affermato, soprannominato “il vampiro” per il rapporto che ha con le donne:le prosciuga l’anima e poi le lascia. Non ha mia avuto relazioni impegnative , solo avventure, perche ritiene che i sentimenti, l’amore , sono solo una cosa da romanzi rosa. Un giorno, per una casualità, incontra Daria , una giovane ragazza dallo stile dark, gotico.  Si ritrova presto invischiato in un gioco di sguardi , seduzione , una passione travolgente, lei riesce a farlo impazzire, a fargli provare quelle sensazioni che ormai credeva di non poter provare… forse amore?! Ma la vita, si sa, è crudele… Il destino torna sempre a bussare alla tua porta… Non perdona… Quando crede di essere pronto a cambiare la sua vita, a volere di piu, ecco che il passato ritorna… forte, travolgente, implacabile… Distruttivo…

la mia opinione

Ammetto che per me non è stata una lettura semplice…

Questo è il libro d’esordio della Delia Deliu nel ramo erotico. Scrittura molto scorrevole, semplice. Le parti erotiche ben raccontate, con termini molto espliciti, ma ben inseriti nel contesto. Molto ben descritte anche le ambientazioni e senza essere troppo pesanti. Quello che forse mi ha un po destabilizzata è la storia, perchè mi sono ritrovata ad intuire un po quello che sarebbe successo, e sono rimasta incollata alle pagine una dopo l’altra, con la speranza di sbagliarmi… Probabilmente la scrittrice voleva lasciare il messaggio: nella vita davvero tutto torna e gli sbagli prima o poi si pagano… Forse si poteva mandare lo stesso messaggio con un finale diverso… Si affronta un argomento, una situazione, molto forte… Difficile da digerire… Parlo da semplice lettrice, personalmente, mi ha turbato parecchio, ma rimane la mia umile opinione. Sicuramente non è una lettura adatta a tutti, forse è piu idonea a chi riesce a superare certi limiti morali.       Con questo, vi do appuntamento alla prossima recensione e …baci, baci, Thammy 


                                                                       voto

38158066_2233888560166620_1599761153234305024_n.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...