Recensione JARED di Veronica Scalmazzi

Titolo : Jared

Serie : Morris Brothers #1

Autore : Veronica Scalmazzi

Data pubblicazione : 17 novembre 2020

Link Acquisto : https://www.amazon.it/JARED-Morris-Brothers-Serie-1-ebook/dp/B08NM15NH3/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2F64P8WQ9BXK2&dchild=1&keywords=jared+veronica+scalmazzi&qid=1610891305&sprefix=jared+%2Caps%2C229&sr=8-1

Prezzo : ebook 2.99€ (gratis kindleunlimited)- cartaceo 12.23€

Editore : Self Publishing

Genere : Sport Romance

Sinossi : Mi chiamo Jared Morris e sono il quarterback dei San Diego State Aztecs.
Il football è da sempre la mia vita, ogni vittoria è un passo in più verso il mio grande sogno: la NFL.
Quando scendo in campo sono implacabile, pronto a tutto e instancabile, proprio come fra le lenzuola. Mi basta schioccare le dita per ottenere ciò che voglio, o almeno era così finché non ho incontrato lei.
April O’Neill.
La mia rovina.
La mia ossessione.
La mia Maleficent.
Non appena i suoi occhi chiari si sono posati su di me è diventata la mia meta, un match da vincere a tutti i costi. Peccato che lei non sia della mia stessa idea.
Ma c’è una cosa che April non sa.
Quando un Morris mette piede sul terreno di gioco, nulla può fermarlo. Specialmente se il suo obiettivo è fare touchdown a un diavolo tentatore travestito da angelo biondo.
E, poi, si sa…
Giocare sporco è la nostra specialità e April se ne accorgerà molto presto.

Salve peccatrici, oggi vi parlo del primo dei fratelli Morrison che ci presenta Veronica Scalmazzi, Jared. (Piccola premessa però, è il primo libro della serie Morrison Brothers, ma abbiamo già conosciuto tutta la famiglia in Gioco D’Amore, che parla di Piper, gemella di Jared.. e della sua zucchina xxl 🤭 ragion per cui dovete leggervi prima la loro storia..e se non l’avete fatto.. non sapete cosa vi perdete 😏). E visto che sono moooolto gentile vi lascio il link qua ⤵

https://www.amazon.it/GIOCO-DAMORE-Veronica-Scalmazzi-ebook/dp/B087T7F4Q9/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=107DDN6P2KHYK&dchild=1&keywords=gioco+d+amore+veronica+scalmazzi&qid=1610977735&sprefix=gioco+d%27amore+%2Caps%2C204&sr=8-1
(non c’è bisogno di ringraziarmi 😉)

Comunque, dicevamo, Jared, quaterback dei San Diego State Aztecta, avevamo un po’ capito che tipo era già nel primo libro, nella mia testa era di sicuro il più simpatico dei quattro fratelli , il più strafottente e anche il più figo 😍 avevamo anche intuito che tra lui e April, amica di Piper e sorella del suo compagno di squadra Jeff, qualcosa bolliva in pentola 😏. Piper, soprannominata da Jared Maleficent, adoro il suo personaggio, famiglia ingombrante alla spalle ma dalla quale non si fa mettere i piedi in testa, grinta e carattere da vendere, vi dico solo che guida una due ruote e non si fa intimorire dal caratterino di Jared, anzi vi garantisco che nella maggior parte dei casi è proprio lei a portare il punto a casa 😁 i loro primi incontri poi (anche quelli ravvicinati) sono uno spasso 🤭
In mezzo troviamo anche un “pretendente” scelto per lei dalla “cara e dolce mammina” che la vorrebbe accanto ad un buon partito 🙄 ma eviterei di parlarvene, perché risulta un po’ come il prezzemolo.. c’è, anche quando non dovrebbe….

La storia di Piper e Jared è passione allo stato puro, una lotta, uno scontro continuo che di base ruota attorno ad una forte attrazione, il problema sorge quando arrivano i sentimenti, e soprattutto la paura di vedere cosa c’è un passo più in là..
Ma ricordatevi che stiamo parlando di un quaterback, e tutte le partite per lui si giocano fino all’ultimo touchdown ❤️

E niente, posso ufficialmente dirvi che io che credevo di aver perso la testa per la “zucchina XXL” di Gioco D’Amore, mi vedo costretta a ritrattare e convertirmi al “cetriolo olandese” 😆 sì.. lo so che detta così suona strano..ma le cose stanno proprio così..lo giuro..non è colpa mia, ma di Veronica che mi ha fatta diventare improvvisamente vegetariana 😆

Mi piace la sua penna, le sue storie sono belle da morire ma ti regalano anche un sacco di risate, l’ho conosciuta con la serie I Sospiri del Cuore e poi quella di Destini Incrociati che ho adorato, ma credo che con i Morrison ne vedremo delle belle, visto che siamo partiti con i fuochi d’artificio 🎉

Ah.. un’ultima cosa, adoro i riferimenti di Veronica ai personaggi di libri di sue colleghe 🤩 forse perché sono libri che ho amato anche io, forse perché ho scoperto che abbiamo gli stessi gusti in fatto di segni zodiacali (♉ ops 🤭) però questa cosa mi è piaciuta un sacco, mi ha fatto pensare che dietro questa penna ci sia una bella persona..così a pelle 🤗
Non mi resta che augurarvi una buona lettura peccatrici…io aspetto il prossimo fratello Morrison 😏
La sabi_peccatrice

Come un animale rabbioso, si avventa sulla mia bocca, divorandola. Ricambio il bacio, risucchiata dalla foga con cui Jared sta possedendo le mie labbra. Lo sento in ogni cellula del mio corpo, dentro nel petto, in fondo allo stomaco. Nei polmoni che reclamano aria. La stessa aria che lui sta inghiottendo. Gli allaccio le gambe intorno alla vita e le braccia intorno al collo. Lottiamo senza remore, bocca contro bocca. È un prendere e lasciare che non ammette tregue. Esige. Pretende. Vuole. E noi lo assecondiamo, bruciando rabbia e bevendo desiderio.

Voglio essere libera di scegliere, di amare un cuore che batte per me e non per il mio fondo fiduciario. Voglio vivere a pieno la mia vita: sbagliare, cadere, correre, lottare per i miei sogni. Io voglio volare da sola. Farmi male e poi rialzarmi. Voglio essere la guerriera e la principessa di me stessa, non la regina sottomessa di qualcuno.

«Sono scappato.» «Perché?» «Perché quando si tratta di te tutto diventa complicato, April.» Si tortura il labbro, nervoso. «Ti guardavo dormire e… Dio mio, eri così bella, così fottutamente perfetta e nuda. Così mia. Ma poi…» «Cosa?» Ho il cuore che inciampa nei miei stessi respiri, fra sensazioni contrastanti e battiti dal ritmo incessante. Battiti di un sentimento colorato di rosso. «Ho avuto paura, paura di come mi sentivo lì con te, sdraiato al tuo fianco, nel tuo letto, nella tua vita.» Le sue parole mi si stampano addosso. Sono graffi e carezze. Sono bene e male. Sono sue, ma anche un po’ mie. «Anch’io ho avuto paura quando non ti ho trovato al mio fianco.» Gli do un pezzo di me. Perché voglio farlo, anche se potrebbe ferirmi. Spezzarmi. «Paura della sensazione di vuoto che mi hai lasciato. Mi sono sentita una fra tante.» «Tu non sarai mai una fra tante» ribatte, stringendomi il viso fra le mani. «Tu sei l’unica fra tante.»

La nostra è una danza lenta, un miscuglio di gemiti e respiri che appannano i vetri dell’auto. È la sensazione più incredibile che io abbia mai provato. La sento nel cuore, nella testa. Arriva dove nessuna è stata mai capace. Il gioco è nelle sue mani, io sono nelle sue mani.

SEGNALAZIONE LE CAMPANE DI SAN PIETROBURGO DI JESSICA MARCHIONNE

TITOLO: Le campane di San Pietroburgo
AUTORE: Jessica Marchionne
EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Fantasy storico
FORMATO: Ebook (2,99) – Cartaceo (12,90)

RELEASE DATE: 18.01.2021

DISPONIBILE SU AMAZON
E IN TUTTE LE LIBRERIE

Un intreccio sorprendente di storia e fantasia
sullo sfondo della Russia di Lenin, Stalin e della fierezza imperiale dei Romanov.
.

Il libro è uno, le storie sono due.
Diviso in due parti, entrambe raccontate dai due protagonisti assoluti, Viktor e Gavril, Le campane di San Pietroburgo è un romanzo breve che mescola alla perfezione storia e fantasia. Ma altro grande protagonista del romanzo è il tempo, che promette e non dà, poi restituisce, infine si piega magicamente all’amore e all’affetto, concedendo quell’attimo, solo uno, fugace, di serenità. L’intreccio ben studiato da parte dell’autrice concede al lettore la possibilità di affacciarsi su uno scorcio veritiero di storia, quella che tutti conosciamo e abbiamo studiato più o meno bene sui banchi di scuola, sviluppando tuttavia un what if interessantissimo con l’entrata in scena di Anastasia Romanov. E a condire il tutto, quella spruzzata di magia in cui Viktor smette di credere ad un certo punto, mentre Gavril ci si affida per andare avanti.
Due personaggi, Viktor e Gavril, segnati dalla solitudine non per scelta. Il primo abbandonato dalla famiglia e da un padre crudele; il secondo vittima della ferocia di Lenin. Insieme riusciranno a coesistere, dandosi in un certo modo affetto a vicenda, sopperendo l’uno alle mancanze nella vita dell’altro. Viktor è il figlio che Gavril ha perso, Gavril il padre che il ragazzo non ha mai avuto. Da quel micro mondo composto da due persone appena, tuttavia, il destino della Russia sarà sconvolto, ribaltato, nuovamente segnato dal sangue. Viktor e Gavril sono due personaggi complementari: da un lato troviamo un ragazzino che ha perso fiducia nella vita, abbandonato da chi avrebbe dovuto amarlo, venduto a un uomo che non conosce e desideroso di fare qualcosa di quella vita che non ha scelto, ma forse troppo poco incline a credere che sia davvero possibile; dall’altro abbiamo un uomo che la vita ha portato sull’orlo della follia, ma che non ha mai abbandonato la propria integrità morale, i propri ideali e soprattutto non ha mai smesso di credere nelle possibilità della vita.
Si parte dalla Russia, ma si finisce in Messico.
Ma ogni tassello trova la sua delicata posizione in questo fantasy, storicamente ricco di dettagli: ogni cosa ha il suo posto nella storia, ogni avvenimento è studiato e incastrato nella narrazione per contribuire allo scorrere fluido della trama. Esattamente come lo scorrere del tempo scandito dalle lancette di un orologio.

Continua a leggere

COVER REVEAL LE RAGIONI DEL CUORE DI JAMIE BECK

TITOLO: Le ragioni del cuore
AUTORE: Jamie Beck
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Contemporaneo
PAGINE: 340
FORMATO: Ebook – Copertina flessibile
PREZZO: 3,99 Ebook – 15,90 Copertina flessibile
DATA DI PUBBLICAZIONE: 04/02/2021
NB: Libro disponibile nei vari store e in libreria

Continua a leggere

RECENSIONE UNBREAKABLE – PUNTA DRITTO AL MIO CUORE DI LORENA NIGRO E TERESA DG


Titolo: UNBREAKABLE – Punta dritto al mio cuore
Autore: Lorena Nigro – Teresa DG
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 240
Volume: Auto conclusivo
Prezzo: Ebook € 2,99
Uscita: 03 Dicembre
Disponibile: Formato e-book e cartaceo su Amazon, disponibile anche su Kindle Unlimited
Pubblicato da: Self publishing

TRAMA:
Una studentessa ostinata.
Un poliziotto sexy e leale che nasconde un segreto.
Un amore che non sarebbe mai dovuto sbocciare.

Se mi avessero detto che un giorno mi sarei innamorata… be’, l’ho sperato. Quello che non mi spiego è perché proprio di lui.
Mi dicono che avevo solo pochi mesi quando Derek mi ha tenuto tra le braccia, e tre anni quando è uscito dalla mia vita.
Oggi, quell’uomo, ne ha trentacinque ed è il migliore amico di mio padre.
Oggi, malgrado la differenza di età, voglio appartenergli come la donna che sono diventata. Voglio che torni a stringermi tra le braccia, e che provi qualcosa di diverso, qualcosa che io definisco “desiderio”.
Mi chiamo Lena Hunt, sono testarda e capricciosa, e questa è la mia storia…

Continua a leggere

RECENSIONE È SOLO UN CUORE CHE BATTE DI MARTA MANCINELLI

Uscita: 14 gennaio
Titolo: È solo un cuore che batte
Autrice: Marta Mancinelli
Genere: drammatico
Autoconclusivo
Editore: Self publishing
Pagine: 342
Prezzo e-book: 2,99€ (pre-order e primo giorno di pubblicazione a 1,99€) disponibile anche su Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo: 13,99€

Continua a leggere

SEGNALAZIONE L’ULTIMO DORCHA LA MALEDIZIONE DEL PRIMO NATO DI ARIANNA COLOMBA

TITOLO: L’ULTIMO DORCHA; La maledizione del primo nato
AUTORE: Arianna Colomba
SERIE: Le Cronache dell’Equilibrio
1° L’ultimo Dorcha
2° L’ULTIMO DORCHA; La maledizione del primo nato
GENERE: Dark Fantasy
DATA D’USCITA: 15 Gennaio 2021
LINK PREORDER: https://amzn.to/38czg9X

Continua a leggere

PROSSIMA USCITA STRANI EQUIVOCI DI ILEANA SECCI


Eccoci peccatrici a presentarvi la prossima uscita di Ileana Secci.

Titolo: STRANI EQUIVOCI volume 1
Pubblicazione: 17 gennaio 2021
Genere: erotico
Numero pagine: 360
Dalla stessa autrice: Probabili Imprevisti Sei colpa mia; Probabili Imprevisti Resta con me; Cocktail d’amore; Game Over.

Continua a leggere

COVER REVEAL RELAZIONI INSTABILI NOTE SULLA SCOMMESSA DEI LEGAMI … ANCHE D’AMORE DI CARLO ROSSO

Dal 21 gennaio 2021, in tutte le librerie e store online arriva “Relazioni instabili”, il nuovo saggio dello psichiatra, sessuologo e docente universitario Carlo Rosso
Un libro intelligente, profondo ma leggero, facile da leggere e al tempo stesso denso di riflessioni, quanto mai attuale tratta molti dei temi caratteristici del nostro tempo. Dopo “Perversi e felici”, Carlo Rosso ci propone una raccolta di “pillole” dedicate alle relazioni di ogni tipo e, come dice il sottotitolo, “…anche d’amore”.
Sinossi: Amore, sesso, violenza, gelosia, tradimento, identità, cura, genitorialità, perversione… Tutte questioni legate al filo rosso dell’essere in relazione. Temi spinosi che ci fanno vibrare e che tendiamo a non ascoltare, su cui la cultura ha già fabbricato i suoi indirizzi interpretativi, sancendo il giusto e lo sbagliato. Aprirsi a un modo «altro» di leggere il terreno instabile delle nostre costruzioni relazionali è il fine di questo volume. «Avviare il pensiero, senza incagliarsi nei punti di fuga che comprimono la complessità relazionale in una bidimensionalità forzata e artificiale. C’è bisogno di guardare a noi stessi da vertici inusuali per agguantare qualche brandello di senso dell’esistere».

Relazioni instabili
Note sulla scommessa dei legami… anche d’amore
di Carlo Rosso

Genere: Saggio divulgativo
Collana: Uomo
Pagg. 288
Prezzo: 20 euro
In libreria dal 21 gennaio 2021

Continua a leggere

Recensione REBEL QUEEN di Daria Torresan

Titolo: Rebel Queen
Editore: Self-Publishing
Autore: Daria Torresan
Genere: Contemporary Romance
Categoria: Age Gap Romance, Forbidden Romance
Data di pubblicazione: 3 gennaio 2021
Piattaforma: Amazon Prezzo ebook: € 2,99 (anche con abbonamento Kindle Unlimited)
Prezzo cartaceo:
Link aquisto : https://www.amazon.it/Rebel-Queen-Daria-Torresan-ebook/dp/B08RCCRR86/
Sinossi : Diciassette anni, ciocche rosa tra i capelli e uno skate sempre appresso. Rebel non cerca solamente di apparire, lei vorrebbe essere vista. Vorrebbe smettere di essere invisibile agli occhi di un padre che la ritiene un errore, ma non al punto da divenire un peso. Quando lo stipendio della madre non basta per pagare le spese del college, prende al volo l’occasione di fare da baby-sitter ai gemelli che vivono all’inizio della via. Una soluzione perfetta, se non fosse per il loro padre. Blue Dushan è il vicino dai capelli lunghi, dai tatuaggi intriganti, che la tratta come se fosse una nullità. Difficile mordersi la lingua quando si è provocatori per natura. Tra una battuta sagace e un’altra, Rebel si accorgerà che quell’uomo l’attrae in un modo tanto travolgente quanto inappropriato.
Blue ha accettato di vivere nella finzione di un matrimonio felice e all’apparenza perfetto solo per amore dei suoi figli. L’ultima cosa di cui ha bisogno è una mocciosa irriverente e incredibilmente sexy tra i piedi, capace di suscitargli immagini inopportune. Eppure sa che non dovrebbe fare certi pensieri su di lei. Ha solo diciassette anni, troppo giovane per un uomo che dalla vita ha già preso molto. Tuttavia, più il tempo passa, più è difficile resistere alla tentazione. Soprattutto se Rebel potrebbe essere la ragione per dare una svolta alla sua vita. 
Sono un connubio così assurdo da risultare perfetto.
La ragazzina tracotante e l’uomo troppo grande per lei.
La regina ribelle e il suo principe stronzo.

Bentrovate peccatrici, oggi vi parlo dell’ultimo romanzo di Daria Torresan, Rebel Queen 😍 Rebel è una ragazza di diciassette anni, che rispecchia a pieno il suo nome; è eccentrica nel modo di vestire, in quello di truccarsi e nel tingersi i capelli..il tutto solo per farsi “vedere” da un padre che non l’ha mai accettata.
Quando si ritrova a fare da babysitter a i figli di Blue scoprirà che non è necessario fingersi qualcuno che non si è per farsi notare, perché a vederla davvero, forse per la prima volta sarà proprio Blue….
Entrambi sanno che una storia tra loro possa sembrare “sbagliata e forse proibita” agli occhi della gente, ma mentre la giovane età di Rebel le farà avere questo dubbio forse per la frazione di un secondo 😁 per il giovane padre le remore saranno molte.
Rebel cercherà in tutti i modi di far cadere i muri di Blue, mentre lui, ne escogiterà degl’altri per allontanarla, ferendola anche, ma per quanto voglia dare ascolto solo alla testa, arriverà comunque a fare i patti anche con il cuore.


Non voglio spoilerarvi troppo, perché ci sarebbero tante cose da dirvi riguardo questo amore che farà storcere il nano a non poche persone, è davvero una storia che merita di essere letta, e se posso consigliarvi, anche lentamente,
solo così capirete la trasformazione di entrambi i personaggi.
Rebel da ragazzina ribelle diventerà una giovane donna che prenderà in mano la sua vita, purtroppo il merito non sarà solo della storia che vivrà con Blue, ma molto inciderà anche una triste vicenda che li coinvolgerà entrambe. Anche Blue non sarà da meno, combatterà molto prima di lasciarsi andare come vi dicevo qui sopra, ma una volta messo in accordo testa e cuore lo farà con tutto se stesso..e ce lo dimostra nell’ultima scena dove io personalmente mi sono sciola 😍
Quello che agl’occhi della gente può essere un amore sbagliato per due persone può essere l’amore di una vita.
Non fatevi sfuggire la storia della Regina Ribelle e del suo Principe Stronzo..fidatevi di me, ne vale veramente la pena 😏
La sabi_peccatrice

La osservo e la immagino sopra alla mia due ruote. Ci staresti benissimo su una custom, mocciosa. Mi sembra di vederti. I capelli che svolazzano fuori dal casco, il giubbino di pelle, gli anfibi con le borchie. Ruoti la manopola dell’acceleratore e sfrecci via. Lontano. E io non ti prendo più. Sei troppo veloce con la tua freschezza, i tuoi sogni di gioventù, le speranze e le illusioni. Mentre io sulle spalle ho un sacco pieno di doveri e responsabilità che mi rallenta. Ma è un sacco che mi tengo stretto. Non ci rinuncerei per nulla al mondo.

Se solo tu lo volessi, attraverserei la città con te mano nella mano, a testa alta, e se qualcuno osasse dire qualcosa, gli strapperei la lingua. O meglio ancora, lo ignorerei, perché talvolta l’indifferenza è l’arma più astuta. Sto perdendo la testa per te, stupido principe. E non mi arrenderò facilmente al tuo no.

Rebel non è una che si lascia dimenticare facilmente. Quando ti entra dentro non chiede il permesso, non lo fa in punta di piedi e, di sicuro, lascia un segno indelebile. Ho provato a tenerla distante, a reprimere i miei desideri, a controllare i miei istinti, ma lei è più determinata del mio raziocinio. Ero riuscito a frenarmi davanti a quell’accenno di bacio che, nel bagno di casa mia, aveva minacciato di farmi perdere la ragione. Tuttavia ieri notte non sono riuscito a impedire che le nostre labbra si incontrassero di nuovo e che la sua lingua scivolasse sulla mia. Ed è stato fantastico. Un impulso animale mi è esploso dentro e se non fosse stato per l’arrivo di mio figlio, stavolta avrei fatto un macello. Stavolta non sarei riuscito a salvarla.

Sei nociva, ragazzina. Sei veleno che, goccia dopo goccia, annienta le mie sicurezze, il mio buon senso, la mia determinazione. E non riesco a fermarti. Non ho un antidoto per combatterti.

Gli prendo il viso tra le mani. La barba mi solletica i palmi. «Sii semplicemente mio» lo supplico in un bisbiglio. «Dammi il vero Blue e io ti darò la vera Rebel. Sii te stesso, asseconda i tuoi desideri. Baciami quando ne senti il bisogno, usa il mio corpo quando l’eccitazione ha il sopravvento. Lascia che ti accarezzi, che ti coccoli, che ti consoli. E poi fammi ridere, è una cosa che non faccio spesso. Fammi dimenticare il buio che mi ha intrappolata per anni e convincimi che la vita ha in serbo qualcosa di buono anche per me. Bevi le mie lacrime, cancella il mio dolore. Tienimi la mano sotto il sole e quando piove, in salita e in discesa.» Blue mi ascolta rapito mentre permetto alla mia bocca di rivelare cosa c’è davvero nel mio cuore. Mentre per la prima volta svelo le mie fragilità. Anche quando alla fine sussurro: «E fa in modo che io non mi senta più così sbagliata».

«Se dessi ascolto solo ai miei sentimenti, nulla mi frenerebbe dal dirti di sì. E vorrei farlo, vorrei davvero vivermi la nostra storia senza pensarci su due volte. Ma ho bisogno di tempo. Di conferme. Non posso dare solamente retta alle mie sensazioni, devo essere certa che sia la strada giusta.» Sto per interromperla, per darle altre rassicurazioni, ma lei parla prima che lo faccia io. «So bene che non c’è modo di prevedere cosa mi riserverà il destino e se il nostro amore sarà eterno. Ma in questo momento non posso dirti di sì.» La voce le si incrina, dalle ciglia spuntano due grosse lacrime. E io mi sento una merda, perché è per colpa mia se sta così.

SEGNALAZIONE BLACK MILLION DI RYMONCH

Una penna cruda, asciutta, diretta. Una storia che ha incuriosito migliaia di lettrici Wattpad e che non vedevamo l’ora di farvi conoscere. La Darklove apre questo 2021 con una carica erotica pronta a rimescolarvi dentro e un’oscurità capace di scavare fino alla vostra parte più buia. Mettetevi comodi, perché stiamo per raccontarvi una storia che risveglia i demoni che, a volte, risiedono nel cuore di una donna.

Titolo: Black Millhion
Autore: RyMonch
Genere: Erotic Romance
Pagine: 262
Volume: 1/2
Prezzo: 2,99
Uscita prevista: 8 Gennaio
Disponibile: Formato e-book su Amazon e Kindle Unlimited
Pubblicato da: Collana digitale Darklove/Pubme

Continua a leggere

SEGNALAZIONE UN TESORO IN FONDO AL AMRE DI LIBERTY ROSE

Continua a leggere

Recensioni IN OGNI NOSTRO BATTITO di Sara Purpura

TITOLO: IN OGNI NOSTRO BATTITO
AUTORE: SARA PURPURA
EDITORE: INDIPENDENTLY PUBLISHED
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE
DATA DI RILASCIO: 21 DICEMBRE 2020 su AMAZON
FINALE: NO CLIFFHANGER
LINL ACQUISTO: https://www.amazon.it/ogni-nostro-battito-Sara-Purpura-ebook/dp/B08QCVGLNG/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=SARA+PURPURA&qid=1609063327&sr=8-1
Snow Williams è una ragazza del Montana che sembra avere perso
ogni legame con la propria terra. Quando suo padre la incarica di
visitare il ranch che è intenzionato ad acquistare, non si immagina
certo di scontrarsi con Jaxon Wood: un cowboy fatto e finito che ha
tutta l’aria di voler scappare dal suo passato. Non dovrebbe sentirsene
attratta, ma tutto in lui la induce a scavare per scoprire l’uomo che
nasconde.
Fra paesaggi mozzafiato e tramonti rosa, tendendo il filo sottilissimo
che separa l’odio dall’amore, Snow e Jaxon si avvicinano sempre di
più.
Perché se è vero che ci sono ferite in grado di cambiarci per sempre,
ci sono battiti del cuore diversi, sospiri ed emozioni che guariscono
lenti anche l’anima più maltrattata.

Salve peccatrici oggi vi porto nel Montana a conoscere la storia di Snow e Jaxson. Snow vive a New York, ha un lavoro che non l’appaga e in generale anche la vita che sta vivendo non la rispecchia affatto, per le vacanze di Natale dovrebbe far rientro nel Montata dai suoi genitori, ma all’ultimo minuto loro partono per una vacanza, “incastrandola” nel seguire una trattativa del padre.
Infatti Snow dovrà recarsi in un ranch per definire gli ultimi accordi per l’acquisto al posto del padre.
Per lei tornare nel Montana vuol dire far riaffiorare vecchi e dolorosi ricordi, si perchè il suo sogno fin da piccola era proprio quello di vivere in un rach come quello che possedevano i suoi nonni; comunque, non avendo altra alternativa arriverà dopo non poche difficoltà al rach di Jaxson Wood.
A causa di una tormenta e poi di un’influenza però il soggiorno al ranch durerà più del previsto, e credetemi per quanto affascinate sia il cowboy la convivenza non sarà affatto semplice.
Jackson è un uomo che ha sofferto molto, ad un passo dall’avere tutto è stato tradito dal suo stesso sangue, e ferite del genere non si rimarginano tanto facilmente; per questo vorrebbe, o almeno di questo è convinto, liberarsi del ranch e ricominciare da zero il più lontano possibile. Ma l’arrivo di Snow ribalterà tutti i suoi equilibri, facendo riaffiorare in lui sentimenti che credeva di non poter più provare, e per quanto il cowboy cerchi di reprimerli alla fine non potrà far altro che cedere.

Mi sono imbattuta in questo romanzo quasi per caso, non conoscevo ne Sara né la sua penna, ma devo dire che è stata una piacevolissima scoperta. Il libro è scorrevole e la storia è un crescendo di emozioni, affronta diversi temi importanti in maniera molto delicata. I problemi di Snow, quelli personali e quelli con la sua famiglia, è proprio vero che quando il cuore è in pace lo è anche il corpo. E poi Jaxson, per una buona metà del libro l’avrei preso a badilate sui denti ve lo giuro..poi ho capito, e l’ho amato. La descrizione dei panorami che fanno da sfondo alla storia poi è bellissima, anche attraverso la descrizione dei disegni di Snow si riesce a immaginare perfettamente il paesaggio del Montana.
Cos’altro dirvi?!? Vi lascio tra le braccia di un bisbetico cowboy..ce la farà Snow a domarlo?!? non vi resta che scoprirlo….
Buona lettura
La sabi_peccatrice

Non riuscì più a trattenersi e scoppiò in una fragorosa risata che avrebbe dovuto farmi incazzare e che invece, per la seconda volta in un giorno, mi rubò il respiro. Perché se Jaxon Wood scontroso era una tentazione su due gambe, Jaxon divertito– che esibiva una fila di denti perlacei e perfetti– era il peccato che si sarebbe augurato di commettere perfino una santa. Quel suono mi fece correre un brivido lungo la schiena. Era basso, un po’ roco, come se fosse passato molto tempo dall’ultima volta che lo aveva utilizzato.

in quel momento mi innamorai dei suoi metodi, dell’invadenza con cui mi aveva travolto; della sua dolcezza e della caparbietà con cui tentava di scavare cunicoli per arrivare al mio cuore. Mi innamorai di come mi aveva sconvolto la vita in pochi giorni e di ogni momento, pure quelli peggiori che le avevo mostrato e che senza volerlo aveva trasformato in migliori. M’innamorai di come mi sentivo quando ce l’avevo intorno e del fuoco che faceva ribollire in un vulcano ormai spento; delle fragilità che anche lei teneva in fondo agli occhi e di come mi sentivo io di fronte a esse: un uomo intero– e non a metà– in grado di scacciare via ogni ombra. Pure le mie. Soprattutto le sue.

«Snow White, sei arrivata a Rose Valley in un giorno di pioggia e neve, ma insieme alla bufera hai portato il sole. Ero diventato sordo e cieco e tu mi hai ridato orecchie per ascoltare e occhi per vedere ciò che mi stavo perdendo. Mi hai regalato ossigeno, fiato. Hai ridato i battiti al mio cuore. Non hai mollato e hai buttato giù ogni muro, e Dio solo sa se ti ho odiato per questo. Ma…» fece una pausa e il mio cuore fu a un passo dallo scoppiare. «… per ogni volta che ho creduto di odiarti mi stavo innamorando di te e ti voglio nella vita che mi hai ridato e che– per mia fortuna– hai capito di volere anche tu. Come compagna, amica, come unico amore.»

«Hai insistito con me fin dal primo giorno. Continua a farlo, Snow. Ho ancora tanta rabbia dentro di me, ma tu la stai spegnendo pian piano e allora non smettere. Lo so che è difficile amarmi, ma ti prometto che lo renderò più semplice.» «Jaxon Wood» mi richiamò, severa. «Non è affatto difficile amarti. Ti ho amato dal primo momento per istinto. Nei giorni seguenti, per bisogno. Non credo che potrò mai farne a meno, per il resto della vita, quindi… ho il tuo cuore, Jax?» «Sì» risposi subito. «Ne possiedi ogni battito.» «E tu hai il mio. E ogni battito è per te. Cerchiamo di non dimenticarlo. Il resto lo sistemeremo man mano.»

La felicità era fare l’amore come disperati e poi più lentamente; era la consapevolezza di avere tutto il tempo del mondo e l’urgenza comunque di non sprecarne più un attimo. La felicità era una scelta.