Recensione – Il custode del nostro amore di Maria Marano

Buonasera mie peccatrici, dopo tanti giri per il mondo, vi riporto in Italia, nella città partenopea. Sì, proprio Napoli sarà testimone di questo “triangolo”, la bellissima storia d’amore tra Manuel, Chiara ed Eros. Venite con me, muniti di un ossetto se possibile…

il custode del nostro amoreSinossi:

Chiara è una ragazza giovane, esuberante e pasticciona, che crede nel vero amore. Attualmente, però, il suo compagno di vita è Eros, un adorabile cane, pigrone e anche molto invadente. Vive a Napoli, dove lavora come curatore editoriale per una grande casa editrice e da sempre è innamorata in segreto del suo collega Alessandro. Un giorno lui sembra accorgersi di lei e tutto cambia. La vita sembra sorriderle, crede di aver trovato la sua anima gemella e, finalmente, la sua adorata nonnina smetterà di infastidirla con i tentativi di maritarla con il primo che capita. Ma l’imprevisto è dietro l’angolo e un malinteso con la sua coinquilina la obbligherà a condividere l’appartamento con un ragazzo. Manuel, un tipo chiuso, irascibile e troppo schietto, la metterà a dura prova con continui battibecchi, che tuttavia faranno esplodere la loro reciproca attrazione e il suo stupido cuore romantico. C’è un problema, però: lui non crede più alle promesse e nell’amore, e per Chiara non sarà per nulla facile scalfire il suo cuore.

Autore: Maria Marano
Titolo: Il custode del nostro amore
Editore: Self publishing
Lunghezza: 179 pagine
Data pubblicazione: 1 luglio 2018
Prezzo e-book: Euro 0,99

Recensione

Roma-Napoli, un viaggio non lunghissimo, ma  necessario per “dimenticare”. Manuel si è quasi dato alla “fuga”, lasciando una madre troppo apprensiva che lo adora, con un ottimo lavoro, il suo, che lo deve aiutare a superare, reagire…manuelUn ragazzo dal fascino indiscutibile, con una corazza così spessa, cosa dovrà farci? Cosa avrà da nascondere? Perché gli riesce così facile rendersi così insopportabile, soprattutto con lei…

“Non mi sarei più fidato di nessuno. Il mio cuore non sarebbe più appartenuto a nessuno.  Mi sentivo come se mi avessero appena trafitto con un pugnale. Ero ferito, se non morto.”

chiara…lei, Chiara, lavora per una grande Casa Editrice di Napoli. Si diverte, ama e sogna, leggendo manoscritti e correggendo bozze. Adora la sua vita seppur tranquilla, che la vede coinquilina di Emilia… Si divincola tra il lavoro, le amiche ed il suo dolcissimo amico peloso, Eros. Ma un ragazzo??? ci sarebbe nei suoi sogni… Si chiama Alessandro, è un suo collega… e come in un sogno, lui sembra interessarsi a lei, proprio quando quel grosso malinteso, le fa incontrare Manuel.

Mentre con il primo è stata sempre attrazione, almeno per lei, con il secondo è quasi antipatia a pelle. Ogni tentativo di tregua da parte di Chiara risulterà vano e soprattutto devastante… portandoli solo ogni volta un poco più lontano l’uno dall’altro.

La frequentazione sempre più assidua e complice tra i due colleghi, risveglia in Manuel un sentimento strano… quello che imperterrito cerca di sopprimere sempre a causa della stessa persona che sembra non voler uscire dalla sua vita… e che prepotente torna a martellargli in testa.

Ma un cuore sembra che il ragazzo comunque ce l’abbia e in quanto ad amicizie sembra saperle coltivare, infatti con Eros nasce un’alchimia strana…

eros.jpg…E chissà che non sia proprio lui l’artefice di tutto!!!! Io credo, che uno zampino ce l’abbia proprio messo!!! Il resto lo lascio scoprire a voi!

la mia opinione

Eccomi qui, con una storia diversa dalle solite, dolcissima e profonda… che a volte ti fa sorridere e ti mette a pensare. Non mi chiedete cosa mi ha spinta a leggere questo libro? Sapete che non leggo le trame, ma questa splendida copertina continuava ad apparirmi ovunque ultimamente… e quel primo piano in particolare, quello sguardo supplice che mi diceva vieni a farmi due coccole, mi ha convinta, in tutto e per tutto.

Come non amare questo romanzo da subito? Una lettura scorrevolissima, si è vero, non sono neanche tante pagine, ma tutte cariche e intense di quello che cercate: una bella trama intrisa di tanti bei messaggi… e non mancheranno momenti di suspense e paura che vi terranno senza fiato fino al finale…

La storia ci viene snocciolata dai protagonisti, secondo il loro punto di vista. Conosceremo di loro ogni sfaccettatura, i loro tormenti… il loro amore. Non sarà facile per nessuno dei due far chiarezza dentro se stessi… e per qualcuno, ritrovare la fiducia. Solo uno sembra aver capito immediatamente come sarebbe andata a finire.

Mi chiederete: che c’entra un cane? Il titolo sembra solamente o è riferito a lui? Non sarò sicuramente io a rispondere a questa domanda, sarà Eros a darvi la risposta con ogni scodinzolio o tirata di pantaloni… o un abbaio quando necessario. Se ancora non lo avete un pelosetto che si intrufola tra le vostre gambe ad ogni passo solo per una carezza o un croccantino, forse non potete capirlo… e se vi incuriosirà invece adottarne uno, scoprirete che tutto ciò che respirerete tra le pagine di questo libro è tutto vero. E ricordatevi, questo ve lo dico per la mia esperienza felice di “mamma” di un cane e di un gatto, che per me, il mio cane darebbe la vita, lui non ci penserebbe un istante a trarmi in salvo… e pensare che qualcuno ha il coraggio di abbandonare o avvelenare queste anime belle!

Insomma, cosa aspettate? Andate a prendere il guinzaglio, ad Eros piace passeggiare e chissà che  non vi svelerà… chi è il custode del loro amore?

A presto, con una nuova lettura a sorpresa dalla vostra Maika.

38041971_2233151453573664_3821927479283548160_n (2)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...