Recensione in anteprima – “Fino a quando resterai con me” di Alessia Iorio

Salve mie Peccatrici. Non posso negare che ho aspettato tanto questo momento… Ore, quelle della lettura, che hanno superato di gran lunga le mie aspettative. Innamorata persa di Lucas e Megan!!! Sono sicura che già dal meraviglioso prologo, sarete fuori di testa!

Fino a quanto resterai con me_ebookSinossi

“Sopravvivere è complicato. Credevo di avere una vita perfetta e le chiavi della felicità in tasca, poi ho iniziato a commettere errori e sono finito come tutti gli altri. I miei soldi, il mio lavoro e tutto ciò che mi aveva facilitato le cose fino a quel momento, sono scomparse. Non contavano più niente, contavano solo gli errori. E se hai tanto da perdere, sbagli tanto. È una specie di legge scritta che nessuno ha il coraggio di leggere ad alta voce. Come quella storia che più pensi al dolore e più soffri, più pensi alla paura e meno dormi… insomma, è una legge silenziosa che regola il mondo, lo fa girare nel verso giusto e rende noi umani, umani. Imperfetti bastardi che non vedono l’ora di avere qualcosa per cui scusarsi. Pensavo che scusarmi mi sarebbe bastato, ma quando il mondo si spezza e ferisci qualcuno, chiedere scusa non è sufficiente. Pensavo di essere immune al destino e a tutte quelle cose che mi facevano provare pena per le persone dentro cui ficcavo le mie mani con la smania di poterle guarire, metterle a posto. Invece? Sono uguale agli altri. Sono debole, sconsiderato e codardo. E il momento del silenzio, mi ha fatto male. Sopravvivere è complicato e io, di certo, non avevo mai pensato a come avrei dovuto fare senza di te.”
Si può, nel dolore, trovare una seconda possibilità? Lucas e Megan hanno lottato tanto ma, proprio quando tutto sembrava poter tornare al proprio posto, il destino si è messo di nuovo in mezzo e ha rimescolato le carte, lasciando Lucas impotente di fronte alla donna che ama. Il tempo si è fermato in quella stanza d’ospedale, ma lui non ha mai smesso di combattere per la sua famiglia.
Tanti segreti devono essere svelati e lui non si arrenderà -finché- come gli ha insegnato suo padre- da qualche parte, un cuore batterà ancora.

Autore: Alessia Iorio
Titolo: Fino a quando resterai con me
Genere: Contemporary Romance
Serie: Noi due vol. 2
Data d’uscita: 20 Novembre
Editore: Self publishing, amazon

recensioneNon si può dire che il loro sia un amore facile, anzi veniamo dal primo volume, con la voglia di spaccare tutto… La stessa di Lucas, quando si è trovato davanti a quella situazione e il suo mondo, in un istante, cade in mille pezzi.

Megan è lì, inerme, tutto sembra finito. Come la sua speranza, quella di ottenere il perdono. Il rimpianto, il rimorso e la rassegnazione. Sentimenti che non le permettono di “andare avanti”, rialzarsi…

“Perché non è il mio perdono quello che ti salverà, ma il tuo. Devi perdonare te stessa, Megan”

Il primo passo, quello di perdonarsi. Ma non è facile quando si ritiene di essere la colpevole di tutto e ci si  convince forse che quella, la morte, sarebbe stata la soluzione migliore. Allora Megan non prova a vivere, si accontenta semplicemente di sopravvivere. Non si accorge che servirebbe allungare una mano, per acciuffarla, la felicità. Quella vera, anelata, desiderata con tutta se stessa… Come quella creatura.

Ma lei non ce la fa, si richiude in quella bolla densa di paura, che la isola, la estranea da tutto, sentendosi fuori luogo ovunque, anche il quel corpo esile e martoriato dal dolore! E lei proverà veramente tutto. Lei sarà tutto. Vittima consapevole e inconsapevolmente carnefice. Colpevole di negare la felicità a se stessa e a chi le sta vicino.

E chi lo sa quale sia la causa… Come ha potuto, quello spiraglio di luce, penetrare in quell’oscurità, bucare quella bolla, spazzare via alcune di quelle insicurezze che non le permettevano di vedere  quanto  il fato aveva disegnato per lei: una felicità sfacciata, peccato però che altri ostacoli si sarebbero messi nel suo cammino, nel loro cammino.

“Voglio essere sua madre, non solo sui documenti. Voglio tutto quello che abbiamo perso e voglio smettere di avere paura. Voglio perdonarti.”

Una consapevolezza che la fa reagire, che la fa tornare a respirare, a vivere non solo per se stessa… Acquista una sorta di fiducia, della quale non conosceva più l’esistenza. Quella mancanza che la spingeva a vomitare parole, una dietro l’altra. Ma rinsavire, significa inoltre acquisire una sensibilità maggiore, accorgendosi in fondo, che il dolore non era solo suo… E forse, scavando tra tutti gli  errori da lei commessi, chissà troverà e distruggerà quel pizzico di egoismo che si era insinuato in lei.

Magicamente tutto sembra perfetto… Passerà del tempo, ma certe volte è proprio quella troppa “serenità” a spaventare, creando dubbi… E qualche paura. Timori istillati da un passato che torna, presentando un conto non solo salato, ma condito da misteri, intrighi, sotterfugi, bugie… Ed odio, odio allo stato puro!

“…l’amore è l’unica cosa che rende i legami indissolubili ed è l’unica cosa che serve per rendere una famiglia degna di questo nome…”

“Ricordati sempre che solo insieme funzioniamo ancora, se io funziono è perché ci sei tu”

Ci sarà da combattere, con i fantasmi del passato e con il conflitto se concedere o non, il perdono! Qualcosa di inimmaginabile, ma non impossibile.

Allora vi accorgerete che la calma, la sicurezza, la voglia di lottare e tutta la forza dell’amore dell’uno, saranno la panacea per l’altro…

Protagonisti saranno loro, Lucas, Megan… Il loro grande amore che non poteva che non dare i giusti frutti!!!! Una raccolta generosa, la loro, favorita e drenata da lunghi pianti… Dolori e gioie si compenseranno, ma quest’ultime saranno talmente “intense” da  accecarvi… Badate bene, quelle saranno lacrime di felicità… Le vostre!!!

la-mia-opinione

Posso definirmi una “sopravvissuta”, quasi una sorta di Megan, che con lei in comune ho solo l’iniziale del nome… Perché lei è semplicemente la perfezione! Ma perché sopravvissuta, vi starete chiedendo? Perché le mille emozioni e i tanti colpi di scena hanno messo a dura prova il mio cuore! Altro elemento in comune con la protagonista: un cuore a prova di “bomba”! Beh, questo non è spoiler, perché se Megan non ce l’avesse fatta, non ci sarebbe stata storia, invece questa è bella ed indimenticabile.

Dammi tutto il tuo amore, che da il via alla serie “Noi due“, è entrato in punta di piedi nel mio cuore! Trovavo a tratti Lucas troppo accondiscendente… O semplicemente molto innamorato. Quel troppo amore che delle volte storpia, facendoti commettere errori e collezionando così bugie… Quelle che definiremo a fin di bene ma che a corti discorsi non fa altro che combinare casini. Questo è il Lucas di ieri e molto di oggi! Il personaggio maschile, che è sì maturato in questo secondo volume, ma che ogni tanto scivola negli stessi errori. Un uomo però che diventa ancora più uomo e che consolida quel sentimento già radicato nei confronti della sua donna e che forte di questo lotterà senza mai sfiancarsi. Un personaggio estremamente positivo, mai noioso, preso dalla sua evoluzione… Che non è mai equiparabile a quella di Megan, che combatterà contro se stessa prima e contro i nemici di sempre, poi… Una vera guerriera, una leonessa che dovendo proteggere i suoi cuccioli, mostra gli artigli, quelli veri! Ma non parlavamo di una donna piena di paure, rimorsi?… Sì, Megan era quella… semplicemente era! Lei oggi è uno tra i personaggi femminili più belli e ben costruiti che io abbia mai “conosciuto”. Lei è esempio di forza, comprensione, lealtà, altruismo… Lei è l’ideale di mamma per qualunque bambino, lei è semplicemente perfetta nelle sue piccole imperfezioni.

E’ per tutto questo insieme di elementi, che reputo Alessia Iorio, maturata se possibile! O semplicemente aiutata da questa trama favolosa che ha esaltato ancor di più le sue capacità. Non che in “Dammi tutto il tuo amore” siano mancate le emozioni… Forse è sul finale che si sono affollate e ci hanno lasciato di stucco. In questo secondo volume, santa miseria, le “sorprese” e gli “imprevisti” vi faranno tremare, sospirare, arrabbiare ed avere paura. Vi sentirete veramente parte di loro, anche per merito di Lucas e Megan che si racconteranno e aiuteranno Alessia a fornirvi tutte le dritte necessarie per raggiungere l’epilogo perfetto. Ma in questo marasma di emozioni, ritroverete altri personaggi già conosciuti. Ho amato talmente tanto Susan che a tratti ho sperato che anche per lei ci fosse un seguito. Lei come Megan, tirerà fuori gli attributi. Ce la ricordiamo con il suo bel caratterino, quello capace di nascondere, anche per lei, troppi dolori infantili… La ritroveremo donna, sorella e zia comprensiva, affettuosa… Fragile e nello stesso forte nei confronti di quel fratello “problematico”…

Se mi chiedeste di darvi un motivo per leggere fino a quando resterai con me vi direi che… Tutti loro sono un vero esempio di famiglia, forti dei cattivi esempi ricevuti. Tutti loro hanno unito le forze per combattere e vincere la battaglia per la felicità. Gli stessi che ci hanno ribadito che l’unione fa la forza e l’amore dà ancora più potenza a quell’unione.

“Perché insieme ce la facciamo sempre, insieme siamo più forti e possiamo affrontare qualsiasi cosa”

Che la famiglia non si basa soltanto su quelle tre sciocche lettere messe in fila, DNA. I figli sono di chi li cresce e ci si sente figli solo da coloro che si riceve amore, amore incondizionato, quell’amore che non chiede ma che dà. Se domandate, so che ve ne darei altri cento di motivi… In primis, ci sono le mie cinque piume!

La vostra Maika vi aspetta prestissimo, con un’altra nuovissima storia!

P. S. Permettetemi una cosa che non faccio mai… Un grazie particolare ad Alessia Iorio, ancora una volta per la sua fiducia, per la storia meravigliosa che ci ha regalato e per il “dono” che mi ha fatto!

38029029_2233150690240407_8698156180037435392_n

Link d’acquisto:https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=peccatricilib-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=1790165261&linkId=ee6ebb41e3b54402eb2b8316345d0e0f&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...