Recensione in anteprima – “Gavriil : The Gargoyle Chronicles Vol.2”

Peccatrici, avete mai pensato al vostro uomo della vita come un Gargoyle? Io dopo aver letto Dariin, con Gavriil ho avuto la certezza che loro sono proprio i miei tipi ideali. Non potete perderli! Scoprirete che per loro ogni senso è amplificato… E soprattutto che il loro modo di amare è semplicemente unico!

47035041_325004198096175_8992421324542443520_nSinossi

“Quando il vero amore bussa alla tua porta,
non puoi lasciarlo fuori a morire di freddo”.

Lui è Simon Deveron per gli umani / Gavriil – Secondo Condottiero – per la stirpe dei Gargoyles. Ha un unico desiderio: tornare nella sua terra natia e combattere gli invasori per riprendersi il posto che gli spetta di diritto. Fiero e orgoglioso di essere quello che è: un guerriero audace, valoroso, dotato di una forza capace di radere al suolo un’intera città se provocato. Detesta il mondo intero e ogni uomo o donna con le sue infinite debolezze e incoerenze. È sempre in rotta di collisione anche con il fratello Dariin e l’amico Belial, che a suo avviso ormai, hanno attinto dagli umani fin troppe similitudini. Ma le cose sembrano andare in un’altra direzione per il guerriero, un paio di occhi smeraldini, a sorpresa, faranno vacillare le sue certezze: occhi appartenenti all’umana Diana Morèl. Sarà proprio lei a fare breccia nel cuore di Gavriil? E lui riuscirà ad avere questa donna forte e coraggiosa però, già impegnata sentimentalmente?

Secondo libro della serie: The Gargoyle Chronicles.
Primo libro: Dariin – pubblicato il 13 ottobre 2018.

Autore: Claudia Melandri
Titolo: Gavriil – The Gargoyle Chronicles
Genere: Urban Fantasy
Editore: Self Publishing
Pubblicazione ebook: 9 Dicembre 2018
Prezzo: 1,99 Eurorecensione
Tornare a NewRock, trovarla innevata, considerando che siamo vicini al Natale… Mi ha mozzato il fiato. Il clima festaiolo si respira in ogni angolo, con quel meraviglioso scenario, che sembra quasi da cartolina. Ritrovare i fratelli Deveron, Elliott e quelle due meravigliose ragazze, ha reso più piacevole il tutto.

Per Bryan e Rebecca il mondo sembra si sia fermato, sembra tutto così perfetto… Se non fosse per quel fratello inquieto che si sente quasi stupido quando ci ripensa…

“Non riusciva ancora a crederci, aveva deriso Bryan per essersi fatto abbindolare da un’umana e lui aveva fatto esattamente lo stesso”

Per Simon, ogni pensiero corre veloce verso Ottawa, dove Diana ha ripreso la sua routine… E soprattutto dove ad aspettarla c’è Kevin. Un rapporto da recuperare per lei, nel quale vorrebbe credere… Ma cosa la spinge veramente: la ricerca della fiducia perduta o la fuga da quella meravigliosa “creatura” per metà umano e metà “bestia”? Ma la paura fa da padrona nel cuore di Diana, bisognerà capire se questa è scaturita da di ciò che Simon rappresenta o se per timore… D’amare, e tutto ciò che l’amore comporta.

“Non voleva che Simon fosse un’altra àncora a cui aggrapparsi per non affondare. Lui era speciale, non meritava…”

47482741_2114679508845182_4273096180067467264_n.jpg

Ottawa però riserverà delle sorprese… Di ogni genere. Un passato che torna, che ha sapore di riscatto, vendetta… Che vede alleanze di ogni genere, volte a creare odio e distruzione. Niente sarà semplice, perché del tutto inaspettato… Come quel sentimento fortissimo che dovranno affrontare, più forte di ogni tipo di odio e sete di potere!

Con piacere ritroveremo amici già incontrati, personaggi un po’ meno amati… Ed alcuni nuovi, come ad esempio il fratello di Diana. E’ Natale no?, quale momento migliore per riunirsi tutti in famiglia… Solo che nella valigia sembra aver infilato anche lui, un bel po’ di problemi, che sembrerà non risparmiare anche Diana. Allora, munitevi di guanti, sciarpa e cappello, e andate a vedere cosa sta succedendo. Andate a scoprire se sotto quell’albero un’altra coppia si formerà… Ma prima, troppe corse dovrete fare tra NewRock ed Ottawa. Chissà, magari ci sarà un Gargoyle disposto a darvi un passaggio!

la-mia-opinione

“Hai tutte le ragioni per dubitare di me, e chi non le avrebbe? Non sono umano, sono una bestia, un mostro”

A cosa pensereste leggendo questa frase? A “La bella e la bestia”? Se date un occhio in giro, vi accorgerete che la prima versione,  è stata fatta risalire addirittura alla metà del 500… E questa invece? Potremmo definirla una fiaba moderna? Beh, a sentir pronunciare Simon quella frase potrebbe esserlo… Ma io vi dico che un Gargoyle è molto di più di un rifacimento della Disney. E’ il capolavoro della fantasia di Claudia Melandri. Sarà perché adoro gli Urban Fantasy, ma per me,  questa serie, ha tutte le caratteristiche per diventare  un vero colossal cinematografico.

Ma ritorniamo un attimo a NewRock, dove ad aspettarmi c’era il nostro narratore, che ancora una volta mi ha preso per mano mostrandomi meticolosamente ogni avvenimento! Abbiamo fatto l’appostamento dell’appostamento, vedrete, capiterà anche a voi… Spero solo che non soffriate di vertigini 🙂 ! Ho visto un sacco di brutti ceffi che nella storia di Dariin non erano presenti e subito mi sono inquietata… Devo ammettere però che senza di loro non avrei fatto quelle discese libere, in quelle piste così nere (ho sostituito le montagne russe!). Insomma, anche stavolta l’autrice non ci ha reso immuni a quei battiti di cuore, dovuti agli imprevisti… e ad un grande amore!

In un pugno di ore ho accorciato quelle distanze che mi sembravano incolmabili. Quarantacinque giorni, un mese e mezzo che mi è sembrato una vita, tra Dariin e Gavriil, tanta era l’incapacità di stare senza loro… Perché io sono come un Gargoyle, come per loro, per me tutto è amplificato! Il senso di perdita, di abbandono, il dolore e l’amore…

“Non permetterò che nessun’altra pena scalfisca la tua felicità, e se succederà io mi farò carico del tuo dolore, facendolo mio, perché tu sei parte di me.”

Un Gargoyle non vuol bene, ama con tutta l’anima. Un Gargoyle può essere ferito, gli può essere inflitta qualsiasi pena, ma  non proverà mai il dolore come per la perdita di una persona cara… Perché un Gargoyle non si limita a sostenere, proteggere,  a vegliare chi ama… Lui piuttosto darebbe la vita per un suo caro… E se due di loro incontrano due donne fantastiche, forti, anch’esse pronte a lottare per un amore unico???

…Allora non vi resta che andare a conoscere Gavriil. Ricordatevi che prima dovrete passare per il primo Condottiero, Dariin,  ma solo perché tutto vi sembrerà semplicemente più chiaro! Entrambi vi aspettano a “braccia” aperte, facendovi volare sulle ali della fantasia, nutrendovi di suspence, avventura, amore… E tantissimi valori! Ricordatevi la lealtà di un Gargoyle è veramente unica. Si dice no? Chi trova un Gargoyle trova un tesoro 😉 ? Ed io mi sento veramente ricca… Di inspiegabili e meravigliose emozioni!

“-No, direi meravigliosa. Essere speciali è una debolezza”

“-No, essere speciale è e sarà sempre la tua forza

Vi lascio il link della recensione di Dariin: https://peccatricilibrose0.wordpress.com/2018/10/16/review-party-dariin-the-gargoyle-chronicles-di-claudia-melandri/

E la mia speciale valutazione, che anche stavolta non si ferma a cinque piume, Gavriil, come Dariin, merita di più!

Vi aspetto per la prossima lettura insieme, un abbraccio dalla vostra Maika.

IMG-20181009-WA0010

Meravigliosa Speciale – Top

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...