Recensione di Un adorabile cattivo ragazzo di Whitney G.

Ed eccovi un altra recensioni miei care Peccatrici, una lettura travolgente e molto divertente.

516qc1-usrl

The Coffee Series
Dall’autrice di Splendido dubbio
Bestseller di USA Today

Ti ho già detto che odio il mio capo oggi? Che mi frega che sia sexy e bollente, quando si dimostra ogni giorno pomposo e arrogante? Ci credi che mi ha chiesto di andare a ritirare la sua roba in lavanderia nell’esatto istante in cui sono entrata in ufficio? Come se non bastasse mi ha chiesto di andare a portare la sua Jaguar in un autolavaggio a quindici chilometri da qui, ma pensi che sia finita lì? Eh, no! Prima ho dovuto fare una fila infinita per comprare un orologio a serie limitata, senza il quale non può vivere. Ma durerà ancora poco, la sua prepotenza ha i giorni contati. Mi sto pregustando il momento della resa dei conti, e mancano solo due mesi. Non vedo davvero l’ora di vedere l’espressione che farà quando gli dirò che mi licenzio e che se ne può andare al diavolo!
«Whitney è sempre più brava, e quanto le piace rosolare noi lettori a fuoco lento!»
Whitney G. 

è cofondatrice di The Indie Tea, un blog di consigli per autori indipendenti di romanzi rosa. La Newton Compton ha pubblicato Splendido dubbioBaciami ancora una voltaUn adorabile cattivo ragazzo, e solo in ebook, Una notte senza fine, Non sarà un’avventuraMa io volevo te e La notte più bella della mia vita.

recensione

Michael imprenditore nell’editoria, super sexy e sempre a caccia di guai è in cerca di una valida assistente. Mya invece è in cerca di un nuovo impiego, viene contattata da Brad, per un colloquio con la Edizioni Leighton, altri non è che l’azienda di Michael. I due da subito percepiscono una forte attrazione, ma scopriremo presto che Michael è un gran rompi scatole e Mya da brava ragazza segue tutto quello che gli dice alla lettera. Un giorno viene portata all’esasperazione e tra una della tante email che scambia con la sua amica Amy, non si rende conto che il destinatario non è lei.

“Poco ma sicuro, non gli sarebbe mai dovuta arrivare quell’e-mail…
Oggetto: Il mio capo
Ti ho già detto oggi che odio il mio capo?
Per quanto possa essere maledettamente sexy, quel pezzo di merda pomposo e
arrogante mi ha chiesto di ritirargli i vestiti in tintoria nel momento esatto in cui ho
varcato la soglia. Poi mi ha detto che dovevo portare la sua Jaguar all’autolavaggio,
quindici chilometri fuori città, ma solo dopo aver fatto una fila infinita per comprare
non so quale orologio da un centinaio di dollari, in edizione limitata.
Certo è che non vedo l’ora di scoprire che faccia farà da qui a due mesi, quando gli
dirò che lascio l’azienda e che può anche baciarmi il culo. BACIAMI. IL. CULO.
Tutte quelle fantasie del passato su di lui che mi bacia con quella “perfezione di
bocca” o che mi piega sulla scrivania mettendomelo dentro fino in fondo sono finite
da un pezzo. FINITE.
La tua amica del cuore,
Mya
P.S. Dimmi che almeno la tua giornata sta andando meglio.
*
Oggetto: Re: Il mio capo
No, oggi non mi aveva ancora detto che lo odia, ma visto che mi ha mandato
direttamente questa e-mail, adesso lo so…
Sì, le ho chiesto di prendermi i vestiti in tintoria appena arrivata al lavoro. (Dove
sono?). E le ho anche detto di portare la mia Jaguar all’autolavaggio e di ritirare il mio
orologio da un migliaio di dollari. (Grazie per aver impiegato cinque ore per una cosa
che poteva essere risolta in due).
Non deve aspettare due mesi per vedere la mia faccia quando mi dirà che se ne va.
Sono fuori dal suo ufficio in questo preciso momento. (Apra la porta).
Non commento le sue “fantasie”, ma dubito che siano “finite da un pezzo”.
Il suo capo,
Michael
P.S. Sì, la mia giornata sta andando decisamente meglio della sua…”

Da questa mail l’imbarazzo sarà tanto e Mya scapperà a gambe levate, ma Michael sa come attirare una donna… Qui nasce una nuova affinità tra i due, sapranno resistere alla tentazione o si faranno trasportare dalla passione?

la-mia-opinione

Intanto ho messo la parte iniziale cioè la mail che troverete anche nella trama perché questo libro merita davvero, penso di non aver mai riso così tanto leggendo un libro. A tratti ironico e a tratti travolgente, questa lettura mi ha appassionata veramente tanto, per quanto possa essere semplice come lettura, mi sono divertita davvero tanto. È il primo romanzo che leggo di questa autrice ma penso proprio che continuerò a farmi stupire dalla sua semplicità e dal suo essere spassosa. I due protagonisti leggendo la email si commentano da soli, lei una ragazza semplice e un po’ imbambitona, lui sempre pronto a screditare, ma fidatevi imparerete ad amare anche lui. Straconsiglio questa lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...