Cover Reveal – “Volevo solo essere una Star” di Elisabeth Norman

 

cover reveal (1).jpgPeccatrici Buongiorno!!!! Ma avete visto come ci sta viziando la nostra Elisabeth Norman? Le sue Cover sempre accattivanti come tutte le sue storie, già hanno il potere di farci sognare.  Ma cosa dovremmo aspettarci questa volta? Andiamo a scoprirlo insieme…

volevo essere 10

Scheda Libro

Titolo: Volevo solo essere una Star
Genere: Racconto rosa-noir
Editore: Self Publishing
Autore: Elisabeth Norman
Data di uscita prevista 6 Marzo 2019
Costo: 0.99 cent

SINOSSI

Cosa succede se devi uccidere la persona che scopri di amare?

Los Angeles, anni ‘50
Lui è un agente dell’FBI, ombroso e mascalzone, playboy e con un segreto che lo tormenta.
Lei è un’attrice alle prime armi, bellissima quanto ingenua e determinata. Il suo sogno, la grande meta come la chiama, è diventare una famosa star del cinema. E naturalmente è disposta a tutto pur di riuscirci. Vivono in due mondi opposti. Niente all’apparenza li lega.
Un giorno si incontrano al noto ristorante La Scala, ritrovo del jet set, delle star di Hollywood e della mafia.
John rimane affascinato dalla donna con l’abito rosso che, essendo un po’ brilla, gli cade letteralmente addosso, tanto da proporle di rivedersi dopo i reciproci appuntamenti. Ma quando la cerca, lei non c’è più.
L’uomo sa solo il suo nome: Mary Queen.
A causa di una delicata missione a cui deve partecipare, però, non pensa alla ragazza nonostante, inconsciamente, sfogliando le riveste patinate, tra le tante pin-up, speri sempre di trovare anche lei.
Pochi giorni e quell’attrice sensibile e sexy, conosciuta per caso, si trasforma in un dolce ricordo. La vita di John continua normalmente.
O, almeno, così sembra.
Un mattino infatti, il capo lo chiama per affidargli un incarico che definisce di routine: tenere d’occhio una divetta che ha una storia con un politico che si candiderà alla presidenza degli Stati Uniti. L’ordine è quello di convincerla a troncare la relazione e, in caso ci fossero problemi, ELIMINARLA.
Udite quelle parole, l’agente dell’FBI si rende conto che la sua insofferenza nei confronti dell’ambiente corrotto di cui, suo malgrado, fa parte, cresce sempre di più.
Ma i problemi di coscienza sono nulla confronto alla realtà.
Quando il suo capo pronuncia il nome dell’attrice che deve sorvegliare, infatti, il mondo di John Turner cade letteralmente a pezzi.
È proprio lei, è Mary Queen la donna che deve uccidere.
In quel momento capisce di non averla mai dimenticata e decide di fare di tutto per proteggerla.
Salvarla sarà la sua ultima missione.
Riuscirà l’agente dell’FBI a regalare un nuovo futuro a Mary, e lei sarà in grado di trovare la gioia di vivere in un destino diverso da quello che aveva scelto per sé sin da bambina?
Vi sembra di aver capito tutto? In realtà non è esattamente così.
La vita è una strana cosa: non è mai quel che sembra, anzi, è tutta una sorpresa! Esattamente come questa storia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...