Recensione Le emozioni del cuore di Sonia Alemi

Ciao peccatrici eccomi con la recensione di Sonia Alemi. Voglio farla diversamente oggi la recensione… Voglio darvi la mia opinione mentre vi dico quello che ci ha combinato la nostra Sonia.

SONIA ALEMI HD

SINOSSI:

Le storie d’amore tra Michel e Samantha, Federico e Louise sono felicemente concluse, ma qualcosa non è stato ancora raccontato: abbiamo lasciato le due coppie alle prese con i risultati di un test di gravidanza.
Entrambi i test sono positivi, ma sarà proprio così?
Il Natale si avvicina e la voglia di festeggiarlo in famiglia si fa sempre più forte.
Ma quando un fantasma dal passato farà sentire la sua presenza ingombrante minacciando di rovinare la pacifica atmosfera natalizia, come faranno i nostri amici a gestire la situazione e a
prevenire una sicura catastrofe?
Louise troverà finalmente il coraggio di confessare a se stessa e anche a suo fratello che cosa prova realmente per Chicco?
E Michel riuscirà a mettere da parte la sua possessività e le preoccupazioni per il benessere delle donne che gli stanno più
a cuore e godersi appieno l’amore della sua ragazza?
Ritornano le nostre simpatiche coppie alle prese con problemi di gelosie, incomprensioni varie e cenoni della Vigilia di
Natale nella cornice di Napoli.

Breve nota biografica dell’autrice:
Sonia Alemi è nata a Napoli ma vive e lavora a Bergamo con il marito, la figlia insieme a un Chihuahua, Miguel e a un gatto
Maine Coon, Rufus. Ha iniziato a scrivere tardi e ama scrivere romance erotici contemporanei.

Ha scritto:
Un cuore bastardo
Legami il cuore
Sono tutti romanzi autoconclusivi che fanno parte della serie Cuori Bastardi.
In questa novella troveremo per l’ultima volta le due coppie in veste di protagonisti, nei prossimi capitoli della serie potremo ancora imbatterci in loro ma solo come personaggi secondari.

recensione

Parto col dirvi che stavolta mi ha fatto ridere e incazzare questo libro. Ci troviamo 4 personaggi e 4 punti di vista, quello di Louise, quello di Federico (ribadisco come nella recensione di Legami il cuore, io adoro Chicco), Samantha e Michel.
Li abbiamo lasciati con due test di gravidanza, entrambi positivi e dovete leggere questa novella per scoprire cosa succederà, le sorpresine malefiche che ci farà la nostra Autrice e quanti rospi dovremmo ingoiare.
Partiamo col dire che Michel è un pochetto apprensivo, ma io lo adoro proprio per questo! Chi non è apprensivo con sua sorella, o con un suo familiare!? Dà il meglio di se già all’inizio ma Loulou sa la tattica più efficace da sfoderare.

«Loulou, ma chérie, io…»
«No, Mich, lascia stare, so che sei
sempre pieno di buone intenzioni nei miei confronti, ma devi capire che questa è la mia vita. Sono una donna adulta ormai, una madre responsabile e spero una compagna attenta e solidale per il meraviglioso uomo che ho l’onore di avere al mio fianco.»
Sono commosso.
Ho un nodo alla gola nel sentirla finalmente difendere con orgoglio una sua scelta ed esprimere decisioni come una donna
adulta. Sono fiero di lei e il mio cuore si gonfia d’amore e di soddisfazione, ma… e se stesse facendo tutto questo solo per ripicca?

Finalmente Michel capisce quanto amore c’è tra Loulou e Chicco, ma sappiamo che dovranno passare le vacanze di Natale insieme e tra i due maschioni non scorre propriamente buon sangue. Chissà cosa succederà?! Ah beh dovrete leggerlo per saperlo… Io non vi dico nulla.
Ovviamente l’amore tra Chicco e Loulou può solo che aumentare e farci innamorare sempre di più, la sua premura nei confronti di Cecile, l’amore che mette in tutto quello che fa. Ma da buon “Purificatore” ha anche la sua parte autoritaria che non lo lascerà mai.
«E come avresti fatto a farle del male?» Mi accorgo che nel
suo tono di voce qualcosa è cambiato nel suo sguardo vedo una
scintilla di durezza, come d’acciaio.
«Ti ho fatto una domanda ben precisa, francese, in che modo le
avresti fatto male?» La mia ricerca viene bloccata all’istante,
abbassando lo sguardo vedo il mio polso stretto in una morsa
ferrea.

Dall’altra parte ci troviamo un Michel sempre attento, un tantino ansioso e iperprotettivo che è un aspetto che mi fa impazzire. Per le persone che ama si butterebbe nel fuoco. Anche nei confronti di Samantha diventa restio, per una serie di eventi che per saperli dovete leggerlo. Anche Sam poi ha un bel caratterino, vi lascio un ultimo estratti o per capire con chi avete a che fare.
Ha scelto di confidarsi con Chicco e non con me!
Sono presa da una rabbia tale che la mano mi parte da sola incontrando la sua stupida faccia da stronzo sulla traiettoria… ops, oh mio Dio, sanguina.
Accidenti, l’anello si è girato e devo avergli spaccato il labbro!
Ho le mani troppo pesanti, non so mai dosare la potenza del colpo. L’ha sempre detto anche Chicco, quando mi ha insegnato i rudimenti della lotta. Agito la mano che mi fa male.
Porcaccia zozza… chissà che male avrà con quel taglio sul labbro!
Osservo l’espressione stupita nei suoi occhi sopra la mano che si è portato alle labbra.
Sono incazzata nera.

Ovviamente troveremo un’altra serie di eventi che ci faranno incazzare e ridere. La lettura è bella e scorrevole. I cambiamenti dei personaggi che avevo contestato nella recensione di Legami il cuore, sono di gran lunga migliorati. Spero tantissimo di poter leggere una storia di Michel, perché mi sono davvero innamorata di questo personaggio un po’ pazzerello ed esuberante. Cosa posso dire ancora peccatrici, Le emozioni del cuore ci aspettano e io non vedo l’ora di scoprire la vostra opinione.
A presto Lisa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...