Recensione a cura di Maria Sciarrabone di “Take a sad song” di Cristina Mikaelson

Salve peccatori, oggi la nostra cara amica Maria Sciarrabone ci parlerà della sua lettura.
58883191_2060944627540875_8401350420642922496_n FFFF
Titolo: Take a sad song
Autore: Christina Mikaelson
Casa editrice: Un cuore per capello
Data di uscita: 14 Maggio 2019
Formato: ebook e cartaceo
Sinossi
A volte l’amore sta proprio dietro l’angolo e noi siamo troppo ciechi per vederlo.

Questa è la storia di Dominic e Prudence, migliori amici fin dai tempi del liceo, che alla soglia dei ventisette anni si ritroveranno a dover fare i conti con i loro sentimenti, ostacolati da un evento in particolare: l’imminente matrimonio di Prudence. Dominic avrà una settimana a disposizione per confessarle il suo amore e impedirle di sposare un altro uomo, ma sarà sufficiente?

recensione-1
Prue e Nick sono amici fin dai tempi del liceo,non riescono a stare lontano l’uno dall’altro. La loro è una meravigliosa amicizia,ma qualcosa o meglio qualcuno cercherà di mettere zizzania tra i due,chi? Ma Micheal il futuro sposo di Prue.
Nick è il suo testimone di nozze,un ruolo che non avrebbe mai pensato di sostenere,perchè è innamorato della sua migliore amica,e per paura di non essere corrisposto e perdere la sua amicizia non ha mai rivelato i suoi sentimenti.
Adesso però manca poco alle nozze,riuscirà a trovare il coraggio di confessare i suoi sentimenti?
Prue in questi anni ha sofferto in silenzio,amando il suo amico,amico che la considera sorella e se si stesse sbagliando? E se Nick è l’uomo della sua vita?
Le mie domande readers troveranno risposta solo leggendo la storia.Ho amato Nick e l’autrice in maniera semplice e attraverso i suoi PoV è riusciua a farmi percepire la sua sofferenza e il dolore per un amore non corrisposto.
Prue,in alcune parti o meglio in tutte mi è stata antipatica,ho avuto l’impressione che si approfittasse di Nick. E’ risultata ai miei occhi immatura a causa di alcune scelte prese,ma grazie a i flashback del passato ho potuto comprenderla in parte.

Prue e Nick si mostrano al lettore senza veli, sono due persone che hanno paura di affrontare i sentimenti che provano,soffrono in silenzio pur di rimanere amici.Ma il dolore è così grande che per entrambi,cocciuti e testardi,non sarà per nulla facile affrontare le nozze.
Ah già le nozze,mancano solo ventiquattro ore,chissà cosa succederà….

Ho amato lo stile dell’autrice,fresco,giovane con una trama ben articolata. Nulla è lasciato al caso e il lettore rimane incollato alle pagine senza mai annoiarsi.
Preparate i fazzoletti e un pò di maloox,perchè arriverete all’epilogo soffrendo con Prue e Nick.
Complimenti all’autrice perchè ha saputo regalarci una storia che parla di amore, amicizia e e valori autentici…il mio voto non può che essere…
Alla prossima la vostra Mary!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...