Presentazione The Outbreak di Francesca C.Cominelli

 

Trama:

Fanny King è una producer ventinovenne ossessionata da unicorni e paperelle di gomma. È incastrata in una relazione senza sbocchi e – cosa peggiore – alla Owl, il canale per cui lavora, nessuno la considera all’altezza del suo ruolo.
Un giorno, però, grazie a un quadernetto fucsia e il ritorno di un uomo dal suo passato, le cose cambiano drasticamente, ma Fanny non capisce se per il meglio o peggio di prima.
Nathan Cohen, il miglior Executive Producer sulla piazza, torna alla Owl dopo essere sparito da Los Angeles e dalla vita di Fanny per sei anni.
Sei anni in cui la ragazza si è rifatta una vita, ha una relazione con la stella delle soap di Hollywood, Troy Jones, ma le manca l’entusiasmo, la scintilla che l’ha fatta innamorare.
Scintilla che l’intrigante e irriverente Cohen sembra farle riaccendere (o scoppiare) con un solo sguardo.
Riuscirà Fanny a resistere alla tentazione dell’Executive Producer o scoppierà con tutte le paperelle?

 

Estratto:

 “Apro la porta e la trovo seduta sul letto, sembra essersi appena svegliata perché si stiracchia con le braccia in alto. Ed è nuda. 
Mi dà la schiena, la pelle liscia e abbronzata è un richiamo per me, ma prima che possa fare qualcosa indossa la vestaglia in seta rosa e pizzo bianco. Nonostante sia ancora assonnata e con i capelli spettinati è bellissima. ⠀
Si alza senza voltarsi e si ferma di fronte alla cabina armadio. ⠀
Immagino mentre mi avvicino a lei, le faccio scivolare la veste sulla pelle morbida; le bacio il collo e stringo i seni nelle mie mani fino a farla ansimare. E poi…⠀
Un rutto improvviso rompe la magia e Honey scoppia a ridere da sola. ⠀
«Faccio i rutti gasati!» ride. «Forse ieri ho esagerato con lo champagne» commenta a voce alta e devo trattenermi dal ridere a mia volta.”⠀

Biografia autore: Francesca C. Cominelli, Chicca per gli amici, è una sognatrice, nata nel 1993 in un piccolo paese tra le montagne della provincia di Brescia, insieme al suo amato cowboy.
Le sue più grandi passioni sono sempre state l’equitazione e la lettura.
È cresciuta con i libri, sono sempre stati una via di fuga, un momento in cui si poteva estraniare dalla realtà e vivere in un mondo diverso; d’altro canto, scrivere le ha permesso di liberare la mente e sfogarsi, mettere nero su bianco i suoi pensieri e creare un mondo tutto suo. È grazie ai suoi sogni e alla sua determinazione se è arrivata fin qui.
Dopo Proibito, Francesca ritorna in piazza con un romanzo diverso rispetto al solito. The Outbreak è una commedia romantica, con cui l’autrice vuole portare un po’ di frizzantezza e comicità e, perché no, anche un po’ di spensieratezza per i suoi lettori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...