Recansione Fermami Adesso, Amami Subito, Sceglimi Sempre di Victoria Queen

Ecco le peccatrici con un’altra recensione, anzi tre, della nostra Anto.

51uXoreSErL

Cresciuta nel lusso e negli agi, negli ultimi anni Vittoria ha dovuto rimboccarsi le maniche per far fronte al crack finanziario della sua famiglia.

Ora finalmente può permettersi una vacanza e vola a Chicago per trascorrere qualche giorno a casa di un amico. All’aeroporto, però, la aspetta Ricardo, che la riconosce appena la vede: lei è la figlia dell’industriale milanese a cui suo padre ha sottratto l’azienda con un colpo di mano. Vittoria invece non lo riconosce, così Ricardo fa finta di niente.

L’attrazione tra i due è immediata e reciproca. Sarebbe facile lasciarsi andare e vivere un weekend di passione e spensieratezza, ma ciascuno dei due deve fare i conti con i propri fantasmi. Vittoria vuole dimostrare di sapersela cavare da sola e di non avere bisogno di nessuno. Ricardo, invece, sente crescere dentro di sé un sentimento profondo che non ha mai provato, ma che si scontra con la realtà. Riuscirà Vittoria ad amarlo ugualmente quando scoprirà che lui è il figlio di chi le ha rovinato la vita?

Con una scrittura schietta e incisiva, l’esordiente Victoria Queen ci porta con ritmo incalzante ora nei pensieri di Vittoria, ora in quelli di Ricardo e ci regala due protagonisti intensi e veri, nei quali ciascuno di noi vede riflesse le proprie paure.

Attraverso i suoi personaggi, l’autrice scava dunque anche nelle nostre più intime convinzioni e ci lascia con la curiosità di scoprire nel seguito di questa storia se la passione può davvero superare le maschere e i ruoli sociali e se l’amore può vincere l’orgoglio e la paura di soffrire.

la-mia-opinione

Cresciuta nel lusso e negli agi Victoria ha dovuto rimboccarsi le maniche per far fronte al crack finanziario di suo padre e lavorare duro per poter mantenere gli studi.
Decide quindi di concedersi una vacanza a Chicago per trascorrere qualche giorno da un suo amico, all’aereo porto l’aspetta Ricardo il figlio dell’uomo che ha rovinato la sua famiglia. Victoria a primo impatto non lo riconosce, ma lui si ricorda immediatamente di lei, ma furbamente fa finta di nulla. L’attrazione tra i due è immediata e fortissima, fin dalle prime pagine del libro. Victoria vuole dimostrare che può farcela da sola senza l’aiuto di nessuno, mentre Ricardo sente crescere dentro di se un sentimento mai provato prima. Riuscirà Victoria ad amarlo ancora quando scoprirà che è il figlio dell’imprenditore che ha portato via l’azienda a suo padre?!

Il libro si legge con passione, la lettura e veloce e non ti da modo di annoiarti, io l’ho letto tutto d’un fiato. I personaggi sono ben descritti. Victoria è molto forte, ha una super personalità si adatta alle situazioni che le si presentano velocemente, si rimbocca sempre le maniche e lavora sodo. Ricardo è un super figo anche lui presenta una personalità forte e decisa. Ma cosa succederà se Victoria scoprirà che Ricardo è il figlio dell’uomo che ha mandato il padre in malora?
Non vi resta che seguire l’articolo per scoprirlo.

 

41Yu0KLTNSL

TRAMA
Il secondo emozionante capitolo della serie Alpha Boys Series

Dopo aver scoperto che Ricardo è il figlio di Miguel Santos de Sosa, lo spregiudicato magnate che ha tolto l’azienda a suo padre, Vittoria torna in lacrime a San Francisco e si dirige verso sud. Ricardo la cerca, la insegue e infine la raggiunge e la riabbraccia.

Ma l’amore non basta e Vittoria e Ricardo capiscono presto che se davvero vogliono stare insieme, servono coraggio e fiducia reciproca. Perché adesso sono insieme contro le loro famiglie e contro il mondo.

Se in Fermami Adesso Vittoria Queen ha messo in scena il colpo di fulmine tra due giovani, in questo secondo capitolo della serie Alpha Boys, ci troviamo di fronte alla nascita di una vera e propria coppia, che deve fare i conti con il mondo esterno, ma soprattutto con le proprie fragilità interiori.

Ancora una volta, infatti, con lo stile pulito e diretto che abbiamo imparato ad amare, l’autrice ci guida alla scoperta dei pensieri più intimi dei due protagonisti, calandosi a capitoli alterni ora nella mente di Vittoria, ora in quella di Ricardo, e ci obbliga a metterci in gioco accanto ai personaggi.

Se Vittoria e Ricardo riusciranno a superare difficoltà e ostacoli senza scendere a compromessi con il loro amore lo scopriremo solo nell’atteso secondo capitolo di questa appassionante trilogia, ma oggi non possiamo fare a meno di chiederci cosa faremmo noi al loro posto, a quali provocazioni potremmo resistere e a quali tentazioni invece potremmo cedere, quanto di noi stessi saremmo disposti a condividere e a cosa, invece, riusciremmo davvero a rinunciare senza rivalse.

In nome dell’amore.

 

la-mia-opinione

Amami Subito è il secondo capitolo della Alpha Boys Series.
Dopo aver scoperto che Ricardo è figlio di Miguel Santos De Sosa lo spregiudicato che ha tolto l’azienda a suo padre. Victoria torna a San Francisco e si dirige verso sud disperata… Ricardo la cerca, la insegue e infine la raggiunge e la riabbraccia.
L’amore non basta e Vittoria e Ricardo si rendono conto che per stare insieme servirà tanto coraggio e tanta fiducia, perchè adesso sono contro le loro famiglie e il mondo intero!
Come sempre questa scrittrice mi tiene incollata ai suoi libri fino alla fine.
Scrive molto bene , ha uno stile diretto e molto pulito.
INSOMMA LO CONSIGLIO PERCHÉ E’ VERAMENTE BELLO.

 

41j34jRrcZL

TRAMA
Dal suo rifugio sicuro in Suriname, Vittoria viene a sapere che suo padre ha avuto un infarto ed è in fin di vita. Decide allora di tornare in Italia, viaggiando sotto falso nome.
Ricardo nel frattempo lavora con successo per la Santos Holding, aspettando il momento giusto per inserire nel computer dell’azienda la chiavetta usb che ha avuto dall’FBI.

Se in Fermami Adesso e in Amami Subito abbiamo assistito all’innamoramento imprevisto tra Vittoria e Ricardo, siamo stati spettatori della loro passione travolgente e abbiamo fatto il tifo per loro, quando tutto sembrava remare contro la loro storia, ora, nell’attesissimo episodio finale di questa saga avvincente, li ritroviamo separati e in pericolo. In Italia Vittoria non è più al sicuro, e anche Ricardo, infiltrato nella società di famiglia, rischia di essere scoperto.

Secondo lo schema dei capitoli alternati che ci ha accompagnato fin qui e che rappresenta un filo conduttore dell’intera trilogia, Victoria Queen ci porta ancora una volta nella mente dei due protagonisti e scava – se possibile – ancora più a fondo. Così, in uno straordinario gioco di immedesimazione, reso possibile dalla maestria dell’autrice nell’approfondimento psicologico dei personaggi, viviamo anche noi le emozioni dei due giovani: il tarlo della gelosia, quando la distanza non permette di dare spiegazioni, il tormento del dubbio ricorrente, quando un chiarimento non è concesso, la paura dell’abbandono, nel silenzio della lontananza.

In Sceglimi Sempre Vittoria e Ricardo devono dunque fare i conti con difficoltà esterne oggettive, per aver deciso di contrastare un pericolosissimo cartello internazionale della droga, ma anche e soprattutto con ostacoli emotivi che non avevano messo in conto e che devono in qualche modo affrontare, ciascuno con il proprio carattere. Si amano alla follia, ma sono lontani e sono soli. Smarriti per l’assenza di comunicazioni e conferme, vacillano nella loro fiducia reciproca e la stessa gravidanza di Vittoria sembra non essere sufficiente a dare un senso a questa relazione così complicata.

Non si tratta dunque di due protagonisti perfetti e vincenti, irraggiungibili e quindi irreali, come spesso capita di trovare. Vittoria e Ricardo sono umanissimi nelle loro fragilità e il percorso del loro rapporto, seppure accelerato dall’incombere degli eventi, segue la parabola di ogni vero rapporto di coppia, che può nascere impetuoso e folgorante, ma che poi deve necessariamente trovare basi solide su cui appoggiarsi, se vuole durare.

la-mia-opinione

Vittoria che si rifugia in Suriname, viene a sapere che il padre è in pericolo di vita , quindi decide di tornare, ma sotto falso nome.
Ricardo lavora per la Santos Holding impresa di suo padre, diventato un’infiltrato per scoprire i traffici illegali di suo padre e del fratello sta solo aspettando il momento giusto per infilare la chiavetta USB nel computer dell’azienda che ha avuto dall’FBI. Non posso svelare di più.
Vittoria mi ha stupito molto è vero che ha sempre dimostrato forza e ha sempre lottato per lei e Ricardo, ma nell’ultimo romanzo fa proprio uscire la forza dell’amore che prova per lui e dimostra che ha tanto coraggio per combattere tutto e tutti.
Poi abbiamo Ricardo… il sexy boy bello da impazzire , sexy da morire che rischia il tutto e per tutto per la sua amata, forte, coraggioso, tenace, magico.
Il bello della scrittric è che ti fa immedesimare nei personaggi e la storia la viva! Eccome se la vivi!!!
E’ un libro pieno di emozioni ed entrerete così prepotentemente nei personaggi e nella storia che nel girare l’ultima pagina Ricardo e Vittoria vi mancheranno subito… BUONA LETTURA!
Baci, baci Anto.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...