Recensione AMAMI QUESTA NOTTE di Robin C.

Titolo : AMAMI QUESTA NOTTE

Autore : ROBIN C.

Genere : CONTEMPORARY CON SFUMATURE FORBIDDEN E ANGST

Prezzo : ebook € 5.99 – cartaceo € 12.90

Link d’acqiosto : https://www.amazon.it/Amami-questa-notte-Robin-C-ebook/dp/B089N241ZL/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=amami+questa+notte&qid=1594544949&sr=8-1

Data Uscita : 18 GIUGNO 2020

Trama : Dopo la fuga in Europa, la vita di Jodie sembra essersi rimessa sui binari giusti. Ha nuovi amici, un bel lavoro, un nuovo affetto. L’unica zona oscura della sua esistenza è quel passato che ha volontariamente escluso dalla sua vita e che tiene nascosto a chiunque. David, invece, a soli ventotto anni è a capo di una multinazionale di successo e, insieme a Charlotte, forma una coppia potentissima e invidiata da tutti. Dietro alla sua immagine affascinante e patinata, però, si nasconde un baratro fatto di rabbia e comportamenti al limite che rischiano di distruggerlo una volta per tutte. Proprio quando sembra non esserci più speranza, quel passato terribile che li ha divisi torna a farsi vivo inaspettatamente e con una violenza inaudita, obbligando i due antichi amanti a un ultimo, sconvolgente confronto. Ora lui è disposto a qualunque cosa pur di riportarla a sé, ma un cuore profondamente ferito può davvero tornare ad amare?

Salve peccatrici, oggi vi parlo di Jodie e David e del loro amore tormentato. La premessa che vi faccio subito però è che dovete aver letto prima “Aspettami questa notte”, che a me personalmente aveva rubato cuore e anima un anno fa…e si, ho aspettato con ansia l’uscita di “Amami questa notte” perché avevo lasciato Jodie e David più innamorati che mai ma costretti a separarsi per colpa di un “burattinaio che, per i suoi scopi, aveva pianificato il loro destino”…forse.. La storia di David e Jodie è inquietudine e tormento, ma anche passione e desiderio di due giovani adolescenti che scoprono l’amore. Questo fin quando non vengono a conoscenza di qualcosa che, ahimè non posso dirvi, ma che li costringerà a dover rinunciare al loro amore..si lo so è un pò “complicata da spiegare senza dirvi poco ne troppo” ma ricordatevi che la mente è di Robin C non la mia 😏 Comunque, a quel punto Jodie decide di mettere tra lei e David un’oceano e cercare in qualche modo di rifarsi una vita. David al tempo stesso viene “incastrato in un matrimonio d’interesse e ricatti”. Li ritroviamo dopo 4 anni, in Amami questa notte, David ha cercato di distruggersi in tutti i modi possibili per questo amore impossibile ma difficile da dimenticare, Jodie, seppur tormentata ha ripreso in mano la sua vita e sta cercando di andare avanti, ma senza aver dimenticato il suo primo amore.

Come vi dicevo mi sono innamorata di questi due ragazzi e della loro storia nel primo libro, ho pianto per le cattiverie e le macchinazioni messe in atto per dividerli. Se penso per mano di chi poi…grrrrrrr. Lo struggersi di David e l’angoscia che ha accompagnato Jodie per anni mi hanno trascinato in un vortice di emozioni continue. Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Ethel, la madre di David, che avrà un ruolo fondamentale nella storia, nel primo libro sembrava un personaggio “passivo” e messo lì solo perché doveva esserci, ma alla fine si rivelerà una leonessa pronta a sacrificarsi per l’amore del proprio figlio. Mi piacerebbe raccontarvi di più perché la storia è ricca di intrighi e complotti, ma rischierei di rivelarvi troppo e rovinarvi la sorpresa. E’ un libro che parla di seconde occasioni, di chi non si arrende e di sentimenti senza tempo. Mi piace la penna di Robin C., scorrevole ma non banale, tormentata e toccante, ma anche piccante e travolgente. Mi ha tenuta incollata alle sue pagine col fiato sospeso fino alla fine, per un momento ho anche temuto che dopo tutte le vicissitudini passare Jodie e David non avessero il loro happy eding….non so se glie lo avrei perdonato. Quindi date retta a me, fatevi un bel regalo e leggetevi questi due stupendi libri da 5 stelle di Robin C. Io aspetto con ansia il suo prossimo capolavoro 😉

La sabi_peccatrice 💜

“Promettimi che ricorderai chi eravamo” La lingua sul collo, le mani arpionate ai fianchi. “Promettimi che saprai sempre chi eri per me” I denti leggeri sulla spalla. “L’unica donna che io abbia mai amato, l’unica che amerò mai”

Che destino di merda era stato il loro: legati da un amore raro e intenso, in un’età in cui la maggior parte dei ragazzi pensava solo a divertirsi; un amore vero, potente, che aveva riempito tutte le loro notti e tutti i loro giorni, e che poi gli era stato strappato dalle mani con inaudita violenza.

«Quindi finisce così? Torni da lui?», le chiese, anche se le domande che avrebbe voluto porle erano altre. Quindi non mi ami più? Non importa ciò che ci hanno fatto? Il folle sacrificio di Ethel non è servito a nulla? Hanno vinto loro?

«Io, invece, rivoglio indietro la mia cazzo di vita». Si avvicinò e la baciò di nuovo, ancora più prepotente, ormai incapace di controllare il suo istinto e il suo desiderio. Le morse il labbro inferiore, lo tirò, lo tormentò. Le invase la bocca con tutto il suo disperato bisogno. Le si spinse contro per farle sentire l’effetto che lei aveva ancora sul suo corpo, «E la mia vita sei tu»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...