Review Party GAME ON di SC Daiko

TITOLO: Game On
AUTORE: SC Daiko
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Contemporaneo Forbidden
PAGINE: 250
FORMATO: Ebook
PREZZO: 3,99 Ebook
DATA DI PUBBLICAZIONE: 10/12/2020
NB: Libro disponibile nei vari store
Romanzo autoconclusivo, non è collegato a nessuna serie.


Sinossi.
Uno studente bello da morire.
La sua giovane insegnante.
Il loro amore sarà abbastanza forte da combattere le avversità?
In una calda notte a Ibiza, mi ha tenuta stretta al suo corpo scolpito. E io ho perso la testa per lui.
Sei mesi dopo ci incontriamo di nuovo… nella mia classe di Spagnolo. Quello che provo per lui è
del tutto contro le regole. Lui crede che il gioco sia appena cominciato, ma qualcosa mi dice che per
noi finirà molto presto.
Dalla pluripremiata autrice di successo SC Daiko arriva una storia d’amore sensuale, proibita, ma
dolce e romantica.
Biografia Autore.
S.C. Daiko, alias Siobhan, è un’autrice britannica pluripremiata di bestseller del genere Contemporary
Romance e Suspence Romance.
Siobhan ama il mare e nuotare, viaggiare per l’Europa, assaggiare cibi diversi e gustare vino locale. Ha
lavorato nella City di Londra e insegnato lingue in una scuola superiore del Galles prima di trasferirsi in Italia,
dove tutt’ora vive con suo marito e due gatti. Niente la rende più felice che interagire con i suoi lettori e altri
autori.
https://scdaiko.com/

Salve peccatrici, oggi vi parlo di una notte brava ad Ibiza, già è proprio qui che si conoscono Beth e Ryan, durante un breve viaggio di lei, un incontro “caliente” ma senza conseguenze troppo compromettenti, ma pensate un po’ la sorpresa quando qualche mese dopo Beth, che è un’insegnante, si ritrova tra i suoi studenti proprio il bel ragazzo spagnolo 😮 bhè il panico, l’imbarazzo, e soprattutto un rapido calcolo per capire che lui è un bel po’ più giovane di lei 😮. Di comune accordo, e per il bene di entrambe, decidono di non dire nulla su quello che è successo tra loro in Spagna, ma questa piccola tregua durerà poco, già perché quanto si può nascondere un’attrazione..se pur proibita?!? 😏 E infatti non passerà molto prima che i due cedano alla passione e inizino una storia in gran segreto, troppi rischi per entrambi e troppe persone che non capirebbero. Fino a quando succede qualcosa che farà aprire gli occhi a entrambi su quanto la vita può essere breve e soprattutto sul fatto che nessuno può giudicare un amore se non chi lo vive..ma il sentimento di Beth e Ryan sarà così forte?!?

È una storia che dimostra che un amore, se è vero amore, è in grado di andare oltre e fregarsene dei pregiudizi degl’altri,ammetto che nei panni di Beth sarei stata combattuta anche io, da una parte il giovane ragazzo spagnolo che la tenta e che, forse anche per la sua giovane età, non ha paura di mostrare i suoi sentimenti, dall’altra la paura di perdere tutto, il giudizio della gente, e non per ultima la paura dell’amore.


E voi?!? Siete di quelli che riescono a fregarsene dei giudizi altrui o gli danno troppo peso influenzando così le vostre decisioni?!?
Pensateci..intanto vi auguro una buona lettura..
La sabi_peccatrice

Lui si ferma e, senza preavviso, passa il dito indice sulla mia guancia facendomi sobbalzare. «Riesci a sentirlo, Beth?» I suoi occhi inchiodano i miei. «Riesci a sentire il calore tra noi? Mi sta facendo impazzire.» Balzo all’indietro come se fossi stata punta. «Non farlo, Ryan», mormoro. «Stai peggiorando le cose.» «Lo sapevo», dice in tono trionfante. «Lo senti. Lo senti forte tanto quanto me.»

I miei occhi si incollano ai suoi, il suo sguardo sembra affamato. «Sei diversa senza occhiali.» La sua voce è roca. «Meno professoressa.» Non riesco a pensare a una risposta, quindi non dico niente. Deglutisco con fatica. Mi sta guardando come se fossi il suo prossimo pasto. «Voglio baciarti.» In un battito di ciglia avvicina la bocca alla mia e io mi perdo in lui, completamente e totalmente. Mi bacia con delicatezza all’inizio, come se potessi rompermi. Chiudo gli occhi e un solletico delizioso si diffonde in me quando il nostro bacio diventa più appassionato. Cristo, ma cosa sto facendo? Spalanco gli occhi e mi tiro indietro. «Ryan!» «Scusami. Non sono riuscito a trattenermi.» Fa una pausa. «Non essere arrabbiata con me, ti prego.» «Sono colpevole quanto te.»

«Chi userà per primo l’espressione che comincia con la T? Anche se io l’ho già usata tempo fa quando stavi per lasciarmi.» «Ma quello è stato nell’agitazione del momento, no?» Aggrotto la fronte. «Come puoi essere innamorato di me?» «Perché sei ancora nella fase della negazione?» I suoi occhi fiammeggiano. «Arrenditi, Beth. Concediti di essere amata.» «Non è così semplice», dico. C’è una punta di dolore nella mia voce, un dolore che mi stringe il petto. Mi prende una mano e mi attira a lui…….«Ti amo, Ryan», sussurra. «Non posso farne a meno. Ti amo così tanto.» Scuoto la testa incredulo. L’ho immaginato? «Ti. Amo», ripete e non ho più dubbi quando mi prende il viso tra le mani e i suoi occhi incontrano i miei. Le do un bacio sulla bocca. «Ti amo anche io», le dico. «Ti amo così tanto, cazzo.»

«Sono qui, princesa.» Mi piego e le sussurro all’orecchio. «Ti amo. Ti amo così tanto. Non sono mai stato più orgoglioso di amarti come in questo momento.» Le lacrime mi scivolano dalle guance e la mia gola si stringe fino a fare male, rendendo la mia voce roca. «Devi combattere, dolcezza. Ti prego!»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...