RECENSIONE UN AMORE COMPLICATO DI KATIE ASHLEY

The Proposition 3.5
Autrice bestseller di New York Times e USA Today
A differenza della sua migliore amica Emma, Casey Rossi non ha mai avuto neanche un accenno di istinto materno. Ha sempre preferito di gran lunga le feste ai ciucci e il Pampero ai Pampers. Ed era felice di godersi una sana vita sessuale con suo marito Nate. Ma ora che è nata sua figlia, è cambiato tutto. Di sicuro la maternità potrebbe rivelarsi una nuova eccitante avventura, è vero. E il suo amore per Nate cresce sempre di più nel vederlo diventare un papà meraviglioso… eppure Casey non può fare a meno di notare come la situazione tra le lenzuola sia in una fase di stallo. Lei è esausta, Nate ha turni serrati all’ospedale, e non c’è né il tempo né l’energia per il sesso. Avere a che fare con i vestiti macchiati di rigurgiti e qualche notte insonne non è un problema, ma non intende perdere l’intesa bollente che ha sempre avuto con suo marito.
Casey è decisa a ravvivare la loro vita sessuale a tutti i costi. Dopo aver chiesto consiglio alle sue amiche Emma e Megan, decide di rivolgersi all’ex donnaiolo Aidan Fitzgerald. Ma il suo piano potrebbe rivelarsi un fiasco di proporzioni epiche…
Riuscirà a rinfocolare le braci perdute del suo matrimonio?

Eccomi peccatrici, un bel romanzo che sicuramente ha dietro di sé, due belle storie quelle di Casey e Nate, Emma e Aiden. Parla di vita vera, le difficoltà che si attraversano dopo la nascita di un bambino, le paranoie, la felicità, questo penso fosse l’obbiettivo dell’autrice.
Casey dopo la nascita di Olivia, farà di tutto per ravvivare la sua vita sessuale con Nate.
Dopo il primo incidente di percorso Casey corre a casa dell’amica in piena notte e in accappatoio, ma ad aprirgli la porta è Aiden. Tra un suggerimento e l’altro, i tentativi saranno tutti vani ed esilaranti. Riusciranno a recuperare la loro intimità perduta?

Un romanzo simpatico, ironico e divertente. Dovrò sicuramente recuperare i primi due, perché queste due coppie devono essere vissute.
Baci, baci Lisa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...