Review Party Appartieni Ancora a Me di Lia Carnevale

TITOLO: Appartieni ancora a me

AUTORE: Lia Carnevale

GENERE: Romance

PAGINE: 180

Data di uscita: 27 marzo 2021

AUTOCONCLUSIVO

TRAMA : Brian è un brillante avvocato all’apice della sua carriera.
Charlotte ha raggiunto il suo sogno di indossare le ali come modella di un noto marchio mondiale.
Le loro strade si sono divise ma la loro unione non è mai stato legalmente sciolta.
Brian ormai vive a New York, ma qualcuno lo rivuole a Londra e lui ha tutte le intenzioni di tornarci per riprendersi quello che ancora gli appartiene.

Bentrovate peccatrici, oggi vi parlo della storia di Brian e Charlotte.
Dopo un breve prologo sul passato, la storia inizia con il presente che vede i due protagonisti divisi da un oceano, lui a New York all’apice della sua carriera e lei in giro per l’Europa tra una passerella e l’altra.
Ma tra i due c’è un legame che dura da tempo, e dopo due anni è arrivato il momento della resa dei conti.
Brian tornerà a Londra con le “peggiori intenzioni”, lavorative e non, ma quando si ritroverà Charlotte davanti, nonostante i vecchi rancori, qualcosa di molto più forte tornerà a galla, quello che non immagina però è che ci sono segreti che potrebbero fare più male di un abbandono senza spiegazioni..e questo punto sarà davvero tutto perduto?!?

E’ una storia BELLA, nel vero senso della parola, senza girarci intorno e infiocchettarla troppo, proprio come ha fatto Lia; come avrete notato sono solo 180 pagine, che potrebbe essere la lunghezza di una novella, invece no, è una storia alla quale non manca proprio niente.
C’è una bella finestra sul passato, che ci aiuta a capire, e poi c’è una bella dose di presente.
Non so dirvi dove di preciso si soffre di più.. 🤨

Potrei consigliarvi di leggerlo tutto d’un fiato, perché le emozioni che si susseguono sono veramente tante, io l’ho letto in due volte (per ragioni di tempo) e quando l’ho dovuto lasciare al 60-65% ho letteralmente contato le ore che mi dividevano dal poterlo riprendere.
E’ una lettura molto scorrevole, che ha la giusta dose di sofferenza e vi lascerà col fiato sospeso fino alla fine..ma credetemi ne varrà la pena 😍
Non conoscevo la penna di Lia..per assurdo ho conosciuto personalmente lei ma non i suoi libri 🙈 ma mi sto rimettendo in pari, perché fidatevi, ne vale davvero la pena 😉
Vi auguro buona lettura 🤗
La sabi_peccatrice


VOTO : 5 STELLE

Se il mio amore non è il tuo amore Non sarà mai l’amore di nessuno.

Non potei fare a meno di osservarla, aveva addosso dei cazzo di pantaloncini striminziti rosa e un top che le copriva a malapena le costole. Le goccioline di sudore le imperlavano la pelle. I capelli, sistemati in una coda di cavallo, erano bagnati. Non volevo, ma non ne potei fare a meno, guardarle il sedere. Era perfetta. Molto più perfetta di come la ricordavo. Dovevo darmi un contegno. Non potevo mostrarle la mia debolezza, sebbene odiavo il modo in cui aveva chiuso il nostro rapporto, non potei negare a me stesso che ancora oggi era l’unica donna che avrei voluto per sempre. E questo lei non poteva e non doveva scoprirlo.

Le parlai a pochi centimetri dalla bocca. Ignorai il suo odore familiare di lavanda. Ignorai quelle labbra perfette. Ignorai la sensazione che il tocco della sua pelle scatenava nel mio corpo. Ignorai tutto per cercare di non sentire niente.

Le sue dita tremanti mi sfiorarono la guancia. Erano fredde, ma riuscivano comunque a bruciare la mia pelle. Posò l’altra mano sull’altra guancia. I nostro occhi si incontrarono. Si mescolarono. Tornarono a guardarsi come facevano un tempo. Con amore. Con passione. Con la voglia di appartenersi. Fu con quella convinzione che le sue labbra arrivarono alle mie. Che le nostre bocche si toccarono. Che la distanza venne accorciata. Fu quando le nostre lingue si intrecciarono, che i nostri sapori si mescolarono che tutto scomparve. Che il passato smise di esistere, il futuro dimenticato. Esisteva solo quel momento. Io e lei. E la voglia disperata di sentirci, come una volta, come quando l’unico scopo era stare insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...