Recensione One Last Kiss di A.S. Kelly

Titolo : One Last Kiss
Serie : Love at Last vol.3

Autore : A.S. Kelly

Data di uscita : 21 luglio 2021

Casa Editrice : Self Publishing

Prezzo : € 2.99 e-book

Pagine : 534

Link Acquisto : https://www.amazon.it/One-Last-Kiss-Italian-Love-ebook/dp/B0997ZP2HZ/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=one+last+kiss&qid=1627387556&sr=8-1

RIAN

Salve a tutti, mi presento. Mi chiamo Rian Kerry e mi sono cacciata in un enorme guaio.
Le cose stanno così. Avevo una cotta, sapete, quando ero una ragazzina, una cotta di quelle che avrete avuto di sicuro anche voi, che ti fa tremare le gambe, andare a fuoco il viso e balbettare in sua presenza, ma che pensi che un giorno semplicemente passerà, come le stagioni.
Il problema è che la mia cotta non è andata da nessuna parte, anzi, è cresciuta e peggiorata, trasformandosi in qualcosa di assurdo e inconcepibile, qualcosa che nessuno sarebbe in grado di comprendere.
Soprattutto lui.
Perché lui non è accessibile. Lui si è barricato dietro le sue mura di paura e senso di colpa. Lui ha chiuso il suo cuore per sempre e non ha alcuna intenzione di lasciar entrare ancora qualcuno.
Le mie amiche, Jordan, Anya e Holly, dicono che ha bisogno solo di una piccola spinta, di imparare a crederci di nuovo.
Io invece penso che non accadrà mai perché semplicemente non vuole farlo.
Lui non vuole crederci.
Non a qualcosa come noi.

PARKER
Salve a tutti, mi presento.
Mi chiamo Parker Hayes e sono un idiota.
Sì, avete capito bene, proprio un idiota, e vi giuro che ci sono andato leggero.
Prima di essere un idiota, però, sono anche un vigile del fuoco, padre single di due gemelle di sei anni scaltre e iperattive, fratello di Tyler, un altro vigile del fuoco – anche lui idiota – che sta sempre a mettere il naso nei miei affari, e amico-anche-mai di Niall, un altro idiota che non ha mai niente da fare, a parte intromettersi nella mia vita senza che gli venga richiesto.
Ma torniamo al punto principale: perché sono un idiota.
Be’, semplice. Ho perso la ragione. Letteralmente. È successo di nuovo. Ci sono ricaduto. Con la testa, con il corpo e con quel cuore che credevo di aver messo al riparo da un altro inevitabile disastro.
Il problema è che lei non è come le altre.
Lei prepara torte con le mie figlie, lei ride con loro e ha una borsa che fa magie e loro sono pazze di lei.
E io pure.
E ora lei ha capito e io ho capito, e tutti intorno a noi hanno capito, eppure io non ce la faccio a farlo quel passo. Non ci riesco a lasciar andare tutto e ricominciare.
Non sono in grado di rivivere tutto da capo perché questa volta non sarei capace di restare in piedi.
Non se a spezzarmi il cuore fosse lei.

ONE LAST KISS ci racconta la storia di Rian, giovane e spensierata insegnante di yoga quasi ventenne, che si lascerà trascinare senza rendersene conto, nella caotica vita di Parker, quarantenne vigile del fuoco, padre single di due bambine di sei anni, che ha qualche difficoltà a credere ancora nell’amore.Rian è qualcosa a cui Parker non era preparato e che non si aspettava di sicuro. Entrerà a far parte della sua quotidianità in punta di piedi, occupando pian piano tutti i suoi pensieri, ma sarà in grado di sciogliere il cuore del burbero e un po’ arrugginito vigile del fuoco?Se amate le commedie romantiche che parlando di amicizia, famiglia, amore e seconde possibilità, questo è il romanzo che fa per voi! 

Salve Peccatrici, pronte a tornare in Irlanda con me e A.S. Kelly?!?!?
Eh già vi porto con me a conoscere l’altro fratello Hayes, ve lo ricordare il fratello di Tyler di About Last Night (secondo volume della serie) ?!?
Parker, pompiere, padre single di due gemelle di sei anni e un cuore “indurito dagli eventi”.
La sua vita ruota intorno al lavoro e alle sue figlie, non si concede molto altro. Fino a quando non arriva Rian, quasi per caso, a fare da babysitter alle gemelle.
Chi li ha incastrati in questa “frequenza forzata” non sa che in realtà le loro vite si sono intrecciate qualche mese prima quando Parker ha soccorso Rian dopo un piccolo incidente domestico.
Un’episodio che l’autrice mi ha fatto agognare per un bel po’ 🙄 raccontando pochi dettagli alla volta; si capiva che tra i due era successo qualcosa..ma non si capiva bene cosa 🤔
Rian è giovane, è un’istruttrice sportiva ed è la sorella di Nial di Last Call, che abbiamo conosciuto nel primo volume della serie Love at Last.


Il tempo che li vedrà costretti a passare un po’ di tempo insieme porterà a galla un’attrazione difficile da gestire da parte di entrambi.
Il tutto contornato dalle gemelle che sono una forza 😅, i siparietti con Tyler e Nial 😂 anche qui ci sarà da divertirsi, e una schiera di amiche per Rian che tutte vorremmo avere 🥰
Parker però cerca di frenare questa cosa in tutti i modi, perché più adulto e maturo ha paura di poter rovinare tutto un’altra volta.
Come dargli torto, quando saprete la sua storia capirete. Si porta addosso le cicatrici di un amore nel quale aveva creduto molto ed il peso di un fallimento di cui si sente l’unico responsabile.
Ma è anche vero anche che quando arriva la persona giusta, anche dopo una bella delusione si può provare a combatterla in tutti i modi ma sappiamo quale sarà il risultato 😏

Che dirvi di questo nuovo libro della Kelly?!? E’ l’ennesimo capolavoro per me 🥰
Emozioni sempre nuove, e vi assicuro che in questo libro ce ne sono davvero tante. La storia di Parker l’avevamo un po’ intuita nel libro precedente, ma mancavano molti dettagli importanti, dettagli che hanno forgiato inevitabilmente il suo carattere.
Rian invece per quanto giovane e inesperta ha le idee molto chiare, ed è convinta di ciò che vuole.
Ci voleva proprio una come lei per il pompiere dal cuore di ghiaccio 😏

Vi lascio alla storia di Rian e Parker..buona lettura peccatrici 🤗
la sabi_peccatrice

Vedere lei, sulla soglia del mio appartamento, mi fa istintivamente sorridere, come quando intravedi il primo raggio di sole dopo una tempesta; ma è solo quando anche lei sorride, guardando me, che mi rendo conto che la tempesta non è ancora iniziata, e che quando si scatenerà davvero, farà molti più danni di quanti io sarò mai in grado di gestire.

“Non ero pronto.” “Per cosa?” “Per l’effetto che mi ha fatto baciare te.” La vedo arrossire mentre si morde il labbro. “È stato disastroso, sul mio corpo sicuramente, ma anche sulla mia mente. Ha risvegliato tutto, tutto quello che credevo avrebbe dormito per sempre e dopo… Dopo, Rian, niente ha dormito più.” Resta con il fiato sospeso mentre attende che io continui. “E non ero pronto neanche a tutto questo. Al modo in cui mi sorridi o a quello in cui mi parli, non ero pronto alla tua dolcezza, alle tue risate e alla voglia di far ridere anche me, non ero pronto a come mi fai sentire.” “Come ti faccio sentire?” “Vivo. Mi fai sentire vivo. E adesso non saprei più come tornare indietro.” “E lo vorresti?” “L’unica cosa che vorrei, adesso, è portarti via di qui.”

Io aspettavo lui. “Mi fido, Parker.” Mi fido di te, di quello che sento e di come mi fai sentire tra le tue braccia. Mi fido del mio cuore che mi dice che sei tu l’unico che voglio e mi fido dei tuoi occhi che mi guardano estasiati e che mi stanno dicendo esattamente la stessa cosa.

“Ed è questo l’amore?” “L’amore è tante cose, cose che solo tu puoi sentire. Non è qualcosa di generico, non è uguale per tutti, capisci cosa dico?” “Credo di sì.” “Solo tu conosci la tua risposta.” “Non so se sono in grado di trovarla.” “Non accade dal giorno alla notte, succede quando meno te lo aspetti. Non devi forzarti, non devi cercarla a tutti i costi, quando sarà il momento, sarà lei a venire da te.”

VOTO : 5 PIUME

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...