Recensione After Him di Naike Ror

Titolo : After Him
Data di uscita : 3 gennaio 2022
Prezzo :
Disponibile su Amazon e con Amazon Unlimited
Sinossi : Un ascensore che improvvisamente si blocca.
Due ragazzi obbligati a stare insieme.
Una notte di passione e promesse infrante.
Prudence Harrods ha ventidue anni e un sogno nel cassetto: diventare una stilista. Nel frattempo, deve accontentarsi di fare la cameriera in un fast-food.
Nonostante tutto, Prudence è convinta che prima o poi la fortuna busserà alla sua porta e ha ragione perché, grazie a un colloquio, viene assunta come assistente alla Debut & Partner, l’agenzia di moda più famosa del Paese. Il suo nuovo impiego? Entrare a far parte di un team di stilisti che vestiranno i Ravens, la squadra di football di Baltimora.
La sua vita prende finalmente la direzione giusta: ha il lavoro dei suoi sogni, un appartamento meraviglioso e le prospettive di un futuro migliore.
Peccato, però, che nello spogliatoio più virile di Baltimora si ritrovi a vestire il ragazzo conosciuto in quel maledetto ascensore. Quel ragazzo che le ha mentito nei peggiori dei modi e che, malgrado le bugie, ha abitato i suoi pensieri negli ultimi cinque anni

Bentrovate Peccatrici, oggi vi parlo dell’ultimo libro di Naike Ror, un second change/sport romance che non potete assolutamente perdervi 😏
Partiamo dal principio: una notte a Las Vegas, un ragazzo in un albergo per l’addio al celibato di un amico; una ragazza nello stesso albergo per il compleanno della sorella di un’amica.
Un incontro in ascensore..anzi..il guasto di un ascensore..una bottiglia di vodka alla fragola e..eccovi serviti gli ingredienti principali per l’inizio di tutto 🤭
Una notte, e niente di più, un malinteso, due vite che continuano su due binari opposti e distanti..fino a cinque anni dopo, quando il destino li rimette l’uno sulla strada dell’altro.

Il sogno di Prudence si sta lentamente avverando, dopo aver ottenuto l’incarico di assistente con una delle case di moda più famose si ritroverà a vestire i giocatori della squadra di Football di Baltimora..e indovinate un po’ chi c’è tra loro?!? 😏
Hardy McMillian, il ragazzo con cui ha passato una notte di fuoco cinque anni prima.
Superato lo shock iniziale da parte di entrambi i due lavoreranno a stretto contatto..molto stretto 😉

A quel punto lo guardai. Oddio, averlo tanto vicino non era mai una buona cosa, perché Hardy era tutt’altro che trasparente. Lui era in ogni mio pensiero, lo era stato dopo solo una notte e continuava a esserlo. Lui era… lui!

Nessuno dei due ha dimenticato la notte a Las Vegas, ma per colpa di un malinteso la cosa non ha avuto un seguito..e non basterà chiarire tutto, perché ora c’é un lavoro di mezzo e clausole da rispettare..ma non sarà affatto facile.. ahimè 🙆‍♀️

«Dimmelo» sussurrò. «Dimmi che ti piaccio.» Non abbassai lo sguardo, continuai a guardarlo come lui guardava me. «Mi piaci» mormorai. Mi ero esposta, svestita di ogni difesa, eppure, paradossalmente, non mi ero mai sentita tanto forte. Lui sorrise, annui e indietreggiò. «Touchdown» commentò vittorioso. «Se fossimo in un’altra situazione tenterei di portare a casa anche l’extra- point, ma voglio fare il bravo e quindi ti lascerò stare.»

Adoro i second chance e gli sport romance, il tutto abbinato alla penna di Naike Ror e ecco un Touchdown perfetto 🤗
Mi piace chi sa cogliere le seconde occasioni, ma mi piace ancora di più chi non si arrende e porta avanti ciò in cui crede, e Prudence ne è l’esempio perfetto; una situazione difficile alle spalle ma che non l’ha fatta esitare finché non è arrivata a realizzare il suo sogno di bambina. A dimostrazione che la tenacia e caparbietà ripagano sempre..se poi lungo il cammino capiti di “inciampare” su un bel giocatore di football..anche meglio..noo 😏

“Volevo Prudence Harrods nella mia vita, la volevo seduta sul mio divano a cucire, in tribuna a fare il tifo per me, sulla mia auto per portarla a casa durante l’estate, e la volevo vedere arrossire mentre la presentavo ai miei genitori. La volevo anche nel mio letto, nuda e stanca dopo avere scopato per una notte intera, la volevo vedere di nuovo con quei pantaloni di pelle e magari una bella maglietta dei Ravens con su scritto il mio nome.”
……
“Il football era importante, la mia carriera era importante, ma stare in quella stanza stretto a Prudence Harrods mentre ero ancora dentro di lei era appena diventato necessario.

E’ un libro scorrevole e intrigante, oltre la storia di questi due ragazzi le scene negli spogliatoi danno il giusto brio alla storia, e potrebbero dar vita a storie molto interessanti anche sui personaggi secondari..così per dire eh 🙃
Vi lascio nelle mani di Naike
Buona lettura peccatirici
la_sabi 💜

LINK AFFILIATO AMAZON : https://amzn.to/3n3wdrI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...