Recensione Notturno di Lisa Ghilarducci a cura di Francesca

Titolo Notturno
Autrice : Lisa Ghilarducci
Data di pubblicazione : 2020
Disponibile su Kindle Unlimited
Prezzo : ebook €2.99 – cartaceo € 12.99

Trama :

Lui è cinico, spietato e troppo curioso. Lei è schiva ai limiti del sopportabile. Quando è sonnambula però diventa dolce e sensuale. E se si svegliasse mentre loro due sono in intimità?


Amanda abita e lavora come portinaia nel palazzo in cui Giacomo si è appena trasferito. Una notte lui scopre che quella ragazza, che ha già classificato come non del tutto normale e decisamente non materassabile, ha un problemino molto interessante: in stato di alterazione del sonno va a passare la notte seduta sullo zerbino dell’appartamento in cui molti anni prima abitava con i genitori.
Quando l’appartamento si libererà a Giacomo verrà la brillantissima idea di trasferirsi al solo scopo di aprire la porta a quella ragazza che ormai lo incuriosisce così tanto.
Cosa farà Amanda quando sarà finalmente tornata nella camera da letto di quando era ragazza?
E soprattutto: cosa farà lui con ciò che emergerà dalla sua psiche quando, libera da ogni restrizione, lei si dimostrerà tanto dolce, ingenua, sensuale e passionale da fargli quasi perdere il suo autocontrollo?


Una ragazza inconsapevole e un uomo troppo consapevole. Un viaggio dove i sensi assumono un’importanza devastante proprio perché mancano tutti i filtri che, di solito, ne attutiscono l’impatto.

E se un condominio racchiudesse al suo interno tutto quello che vi serve per sopravvivere? Se fosse luogo di lavoro, casa e sede di ricordi di un’infanzia felice e di un’adolescenza burrascosa che non ti permette di andare avanti, voi vi sentireste in trappola o al sicuro, care peccatrici? O peccatori, ovviamente.

E ammettiamo che un giorno, in quel condominio, arrivi un nuovo inquilino, e non uno a caso ma un uomo avvenente, sulla quarantina, che per puro caso si accorge che per voi quel condominio rappresenta qualcosa che vi turba fin nel subconscio e che, scalzi e svestiti, vi porti a uscire dall’ appartamento al quinto piano, in piena notte, e vi faccia appostare sullo zerbino di un’altra porta, voi cosa fareste?

La storia di Amanda e Giacomo comincia proprio così, un nuovo posto di lavoro porta l’uomo a cercare casa nel condominio dove Amanda vive da quando è nata, e dove lavora come portinaia. Tutto fila liscio finché Giacomo non si accorge di strani rumori provenire dal vano scale di notte, e un repentino trasloco degli occupanti l’appartamento al secondo piano non lo mette in allerta portandolo a scoprire la portinaia, ancora addormentata, sullo zerbino davanti a un portone sbarrato. La curiosità è donna, si dice, questa volta invece, la curiosità e Giacomo, e questa tendenza a voler scoprire e spiegare tutto, lo porterà a compiere dei passi inimmaginabili verso un Amanda del tutto ignara.

Notturno è un romanzo che mi ha preso molto, che mi ha portata a chiedermi, un po’come Giacomo, cosa si nascondesse sotto lo strano comportamento della ragazza e che le scelte dei protagonisti si condividano o meno, segnano per entrambi, l’inizio di un nuovo percorso. Se insieme o separati lo si può scoprire solo leggendo gli altri due romanzi della trilogia della notte di Lisa Ghilarducci di cui Notturno fa da apripista, Sensuale e Estatico chiudono la storia. A voi peccatrici non resta che scoprire come.

Un abbraccio,

Francy.

Si affacciò alla balaustra e, con stupore misto a uno scomodo senso di sconfitta, vide che Amanda si stava sedendo proprio in quel momento davanti alla porta del secondo piano. Era silenziosa, efficace; un’ombreggiatura che in un disegno, pur non raccontando nulla di nuovo, aggiunge all’insieme un tocco di mistero.

VOTO : 5 PIUME

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...