Recensione Black Knight di Teresa Greco

TITOLO: Black Knight
AUTRICE: Teresa Greco
GENERE: Sport romance, new adult
SERIE: Black Jones #1
DISPONIBILE SU: Amazon
EDITORE: Self Publishing
FORMATI & PREZZI: ebook € 0.99 – cartaceo € 12.48
SINOSSI:
Mi chiamo Samuel Jones. Sono un italo americano cresciuto ad Amsterdam,
orgoglioso del proprio cognome. Amo la mia famiglia in modo viscerale. A
loro devo tutto, anche il merito di essere arrivato a New York per inseguire il
mio più grande sogno: giocare nella NFL.
Oggi sono il quarterback e capitano dei Lions. La mia vita da collegiale è
costellata di successi sportivi e accademici. Posso anche vantare una
discreta fama e una schiera di ragazze che farebbero carte false pur di stare
con me.
Vivo costantemente circondato da persone che mi venerano o mi
desiderano… eppure, ho sempre la sensazione di essere solo.
Perché da solo affronto il dolore di un evento che mi ha cambiato la vita per
sempre. Un dolore che mi rende sempre più vulnerabile, nonostante le
soddisfazioni conseguite nei miei anni alla Columbia University.
Poi mi sono trasferito per caso nel dormitorio di Sophie Rogers… e da allora,
dentro di me, si è risvegliato qualcosa. Lei è una ragazza diversa dalle altre.
Sposta i miei equilibri e stravolge le mie certezze, senza nemmeno
rendersene conto. I suoi occhi da cerbiatta sono diventati la mia dolce
ossessione. Ma sono ben cosciente di doverle stare lontano, perché il football
non ammette distrazioni, e perché non posso condividere con nessuno la
causa del mio tormento. L’ho promesso.

Bentrovate Peccatrici, oggi vi parlo dell’ultimo libro di Teresa Greco: Black Knight.
E’ la storia di Samuel Jones, e chi ha già letto i libri di Teresa ricollegherà sicuramente il suo cognome..
Samuel frequenta l’università, è il quarterback della squadra di football e gode di una discreta popolarità, nonostante questo è un ragazzo dai sani principi legato molto alla famiglia e ai valori che proprio loro gli hanno trasmesso.
Sophie è l’esatto contrario, studia infermieristica e si barcamena tra quello, il lavoro e la sua famiglia composta ormai da molto tempo da suo padre e il fratellino minore.
A detta sua risulta invisibile alla maggior parte della gente che le gira intorno, ha un’amica della quale si fida ciecamente e qualche passatempo.
Proprio per questo quando Samuel si trasferisce nel suo stesso dormitorio tutto avrebbe immaginato tranne che di attirare l’attenzione del popolarissimo quarterback..e invece tra i due scatterà subito una buona sintonia.
Samuel però in questo momento ha in mente solo i suoi obbiettivi: il football e lo studio..non sono ammesse distrazioni.

“Le persone non si accorgono di me, a meno che qualcuno non sottolinei la mia presenza o mi finisca addosso,” tenta di sdrammatizzare. Come si fa a ignorare l’esistenza di una ragazza del genere?

Ma ahimè nonostante i suoi propositi la dolcezza e forse il cuore di Sophie cattureranno più del previsto la sua attenzione, e anche se in un primo momento cercherà di resistere e reprimere i suoi sentimenti come si dice? Al cuor non si comanda ❤️
Non sarà una storia semplice la loro, ci saranno mille ostacoli da superare: e i più difficili forse saranno proprio loro stessi e il loro passato.

“Ho sempre pensato che la cosa più seducente che possiamo trovare in una persona sia un paio di occhi in cui specchiarsi mentre la ami con il corpo e con l’anima.”

Ammetto che è la prima volta che leggo qualcosa di Teresa, e ahimè forse avrei apprezzato “meglio” questo suo ultimo libro se avessi conosciuto la storia che l’ha preceduta, la trilogia degli scacchi che mi sono ripromessa di recuperare.
Ovviamente questo libro si può leggere a prescindere da quelli ma personalmente mi sono trovata impreparata difronte a certi riferimenti legati alle storie precedenti.

Detto ciò, la storia mi è piaciuta, il personaggio di Samuel può sembrare il classico quarterback forte e pronto a tutto per raggiungere il sogno dell NFL, in realtà nasconde una storia molto importante del suo passato che si porta dentro e che rischia di esplodere nel presente in maniera disastrosa.
E cosa dire di Sophie, se in un primo momento penserete di averla inquadrata come la ragazza timida e impacciata vi dico che non potrete che ricredervi: la forza di questa ragazza non ha eguali. Anche lei ha la sua storia: che l’ha segnata in maniera profonda, l’abbandono da parte di chi al mondo dovrebbe essere la colonna portante di tutto le ha fatto credere per anni di non essere abbastanza. Nonostante questo, e nonostante le sue disavventure per Samuel sarà veramente un supporto fontamentale per uscire da incubo che pochi conoscono.

“Se davvero ci tieni a stare con me, dovrai dimostrarmelo. Dimostrami che combatterai sempre al mio fianco quando il mondo cercherà di colpirci. Dimostrami che credi in noi fermamente. Dimostrami che ne varrà sempre la pena.”

La penna di Teresa si legge davvero molto bene, e la storia in questo caso ricca di colpi di scena mi ha tenuta col fiato sospeso e incollata alle sue pagine.
In questo libro troverete diversi argomenti piuttosto delicati, per quanto mi riguarda ho apprezzato molto la delicatezza ma anche la veridicità col quale Teresa li ha trattati.
Quindi una piacevolissima scoperta e un’autrice in più per me da seguire (e recuperare 🙆‍♀️)
E voi..conoscete già Teresa Greco? Fatemi sapere..e intanto buona lettura..
la_sabi 💜

*** LIBRO GENTILMENTE INVIATOMI DALL’AUTRICE CHE RINGRAZIO ***

VOTO : 4 PIUME

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...