Recensione Effrontee’ di Antonia Coppola

TITOLO: Effrontée
AUTORE: A. Coppola
EDITORE: Self publishing
GENERE: Erotic Romance (Autoconcluisivo)
DATA D’USCITA: 20 NOVEMBRE 2020


TRAMA:
Elsie Mayer credeva di poter trascorrere una vacanza tranquilla in Francia, a casa della nonna che
non vedeva da tempo. Bella, giovane e carica di aspettative, in uno dei posti più romantici al mondo,
sperava di poter cambiare qualcosa nella sua vita ormai grigia e perseguitata da sentimenti
burrascosi. Era all’oscuro però di tutto ciò che il posto poteva nascondere ai suoi occhi.
Perversione.
Scandalo.
Veleno.
Entrerà a far parte di un mondo nuovo per lei, trasportata dalla voglia di trasgredire le regole, che
l’avevano costretta a una vita comune, e da un sentimento più oscuro della lussuria stessa.
L’incontro inaspettato con Jean Perez, l’uomo più affascinante e seducente che lei abbia mai visto,
farà crollare tutte le certezze su cui la sua vita si era basata fino a quel momento.
Dal canto suo, Jean dovrà avere a che fare con un sentimento nuovo, logorante: la passione.
Incapace di intraprendere alcun tipo di legame che non abbia a che fare con il suo lavoro, disilluso
dal rapporto ormai finito con una donna appartenente al suo stesso ambiente immorale,
crede di non sapere più cosa sia il vero desiderio che alimenta due semplici corpi
che si posseggono l’un l’altro.
Abituato ad ogni tipo di donna, soprattutto a quelle disposte a tutto, a un mondo diverso da quello
convenzionale, dovrà fare i conti con la semplicità di una ragazza impertinente e sfacciata.
A quel punto tutto sarà messo in gioco: nessun segreto.
Entrambi si troveranno vinti e al contempo vincitori della stessa battaglia.

Ciao peccatrici!!

Parliamo di un autrice, parliamo del suo primo romanzo.

Effrontee’ è il titolo del libro, Elsie è la protagonista del romanzo, è una giovane donna che decide di passare le vacanze estive in Francia dalla nonna Elvire.

Scesa dall’aereo eccitata e felice incontra subito un uomo che attira fortemente la sua attenzione, certo che attira !!arriva in Ferrari!!!!

È una cosa del tutto normale, si nota in aeroporto qualcuno che ci colpisce ma che poi non vediamo mai più……. non Elsie!!!!!!!

Passa solo qualche ora prima che esclami “evviva la francia” ritrovandosi proprio lui davanti e non propriamente completamente vestito !!

Inizia una storia che trasformerà una ragazza acqua e sapone in una donna, tra bugie e silenzi si innamora perdutamente di un uomo molto più grande di lei. Conosce nuovi amici ma si sente sempre a disagio sente che tutti intorno a lei gli stanno mentendo !!!

Ma perché??? Cosa nascondono tutti !!!!!????

Si certo,senza nessun dubbio un libro è una cosa molto soggettiva e quello che piace a me non è detto che piaccia a tutti.

Ma per chi si riconosce nei tratti di una ragazza strana, a tratti folle, costantemente insicura, e per chi ha un segreto da costudire per paura che non venga accettato questo libro piacerà molto!!

Affronta argomenti importanti non è scontato, la scrittura non è pesante ed è un piacere perdersi tra le pagine di questo romanzo.

Ho provato emozioni forti, emozioni vere, commozione, bugie, paure, dolore fisico e mentale accompagnano una bella storia d’amore !!!.

Mi ha presa e appassionata veramente tanto.

Grazie grazie grazie!!!! Antonia grazie per avermi fatto conoscere la vita, le emozioni ed i pensieri di persona fuori da ogni schema di vita “normale”.

È arrivato per voi il momento di volare in Francia e conoscere un uomo davvero sfrontato affascinante ed intrigante !!

Buona lettura peccatrici.

Elsie, devi imparare a prendere ciò che ti viene dato senza contestare. È più facile amare senza chiedere,piuttosto che razionalizzare e pretendere delle risposte a tutto,continuamente

Devi smettere di aggrapparti al dolore fisico quando le cose non vanno bene, Elsie. Smetti di credere che facendoti del male, procurandoti cicatrici, la tua anima resterà intatta senza nessuna lesione emotiva. È sbagliato pensarlo e poi … è inumano

Poggia una mano sul cuore

Bene, ora muovi le dita. Massaggia il punto in cui vorresti evitare di provare dolore .

L’amore ci rende invincibili, Elsie è cosa importante, eterna

REVIEW PARTY – INCUBI DI SAMANTHA LOMBARDI E LIDA DEGHKHADIRIAN

Autore:  Samantha Lombardi e Lida Deghkhadirian  

Editore: self publishing  

Genere: horror/paranormal (antologia)   

Prezzo ebook: €  2.99

Data pubblicazione:  31 Ottobre 2020  

Pagine: 230 

Serie: autoconclusivo

Samantha Lombardi:
Samantha Lombardi è nata a Roma nel 1982. Consegue la laurea in Scienze archeologiche e storiche del mondo classico ed orientale nel 2005 e successivamente quella magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente nel 2008, entrambe presso l’Università di Roma La Sapienza. Da sempre appassionata di libri e amante soprattutto dei generi fantasy, urban fantasy, young adult, erotic romance e gialli. Ha deciso finalmente di mettersi in gioco come scrittrice. Nel 2017 pubblica il suo primo lavoro: Una boule de neige per San Valentino, a cui fanno seguito L’albero delle fiamme gemelle vol. 1 (2017), A lighthouse for Christmas (2018) e L’albero delle fiamme gemelle vol. 2 (2019).


Lida Deghkhadirian:
è nata a Cava de’ Tirreni nel 1992. Laureata alla facoltà di studi umanistici, dipartimento di Archeologia e storia delle arti, all’università Federico II di Napoli. Ama leggere libri e manga, partecipare alle fiere. Ha pubblicato un racconto contenuto nell’antologia Schegge per un Nataler Horror 2015 edita da Letteratura Horror; Phantom L’angelo della Morte, primo e secondo volume della serie Scythes of Death pubblicati rispettivamente nel 2017 e nel 2018, come autrice self.

Sinossi

Cosa rende particolari le nostre notti oltre i sogni? Cosa ci fa urlare di puro terrore nel cuore della notte? Gli incubi che facciamo non ci lasciano mai, rimangono appiccicati addosso come fossero uno strano senso di malessere. Ma cosa succede se quegli stessi incubi che ci terrorizzano diventano realtà? Se volete scoprirlo, se non avete paura, lasciatevi condurre in un mondo fatto di demoni, fantasmi, bambole maledette e vendette sanguinarie. Armatevi di coraggio e poi non vi resta che chiudere gli occhi, prendere un profondo respiro e lasciarvi cullare dagli incubi. O forse no?

RECENSIONE

Nella notte dell’anno in cui il velo che separa la vita dei vivi da quella dei morti è più sottile perchè non leggere un bel horror????

Eccomi allora ad esprimere le mie sensazioni di un romanzo appena uscito, Incubi appunto, Sono sincera, il titolo e la sinossi mi ha tratto un pò in inganno, colpa mia!! Mi aspettavo qualcosa di diverso, in realtà è una raccolta di storie di fantasmi, mostri alati dagli occhi rossi ed assassini piu’ o meno lunghe con finali incerti, credo io che questo sia dovuto al fatto che probabilmente sono storie ispirate a fatti realmente accaduti o racconti popolari????

Le autrici stuzzicano la curiosità di noi lettori nell’approfondire ed indagare sulle conclusioni o cercare maggiori informazioni sull’infarinatura che ci regalano, alcune storie sono davvero interessanti e suscitano la mia curiosità nel saperne di più.

Mi sento di consigliare questo libro a chi vuole avvicinarsi ad una letteratura horror ed avere una prima impressione su che effetto può avere e sulla tranquillità del proprio sonno.

Abbraccia una varietà di storie molto ampia dalle storie dei fantasmi della Clinton Road, agli apostoli di Anubi, alle sedute spiritiche, alle bambole assassine, passando anche per gli zoombie diventati tali a seguito di una pandemia ………….. questo si che ora come ora terrorizza.

Esco da questo libro sicuramente con storie di paura da poter raccontare nelle sere d’inverno accanto ad un camino con gli amici……..sempre che questo prima o poi possiamo farlo!!!!

Estratti

Recensione un cuore in divisa di Silvia Mero

Titolo: Un cuore in divisa 
Autore: Silvia Mero
Genere: Military/Second chance romance
Editore: Self Publishing
Grafica: Palma Caramia
Autoconclusivo
Data pubblicazione: 01 ottobre 2020
Cartaceo: 12,00 euro
Ebook: 1,99 euro
Kindle Unlimited: Disponibile

TRAMA:

La vita toglie.
La vita dà.
Questo è ciò che mi ripeto da quando mi è stato strappato il mio più grande sogno.
Ho scelto di chiudere i sentimenti fuori dalla mia vita, concentrandomi sul lavoro e sull’obiettivo di rendere il mondo un posto migliore.
Poi…
Un tornado, forse mandato dal destino, mi ha travolto.
Sono il maggiore Matthew Gallagher e questa è la mia storia.

BIOGRAFIA AUTRICE:

Silvia Mero nasce a Roma l’8 Ottobre del 1992.
Frequenta le scuole della sua città, si diploma al liceo classico e si laurea in “Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare”, all’Università di Roma – La Sapienza.
Inizialmente non amava leggere, anzi i libri rappresentavano una forzatura e una tortura. Ma un giorno, una sua amica le suggerì di leggere “Twilight” e da lì iniziò la sua passione.
È un’inguaribile romantica, e crede nell’amore come elemento fondamentale della vita di ognuno.
Ha iniziato a scrivere per caso e ha scoperto che, in fondo, le piace tanto quanto leggere.
Ama viaggiare e il suo desiderio è visitare più paesi possibili per conoscere le diverse culture.
Chissà dove la porterà la sua vita, ma per ora lei ama ripetere: “Se non puoi viaggiare, leggi un libro e vivi mille vite, visitando il mondo

San Diego Agosto 2016

“Uscire dalle porte scorrevoli degli arrivi, all’aeroporto internazionale di San Diego, non mi era mai sembrato più bello. Respirare l’aria di casa dopo dieci mesi di assenza era un’emozione troppo grande, mi era mancato tutto, tranne forse il caldo torrido che mi aveva accompagnato anche in Afghanistan, dove da tre anni ero stato assegnato alla base di Delaram, sede del 3° battaglione di fanteria dei Marines, soprannominato “Thundering Terzo”. Il nostro obiettivo era debellare le varie organizzazioni terroristiche che imperversavano in quelle zone, soprattutto intorno a Kandahar e mantenere, dove possibile, una situazione di tranquillità. Mi ripromisi, però, di non pensare a tutto ciò in quelle settimane di licenza, avevo bisogno di staccare la spina e concentrarmi”

Inizia così la recensione di questo libro, inizia con l’inizio stesso del prologo, mi sono bastate poche righe per capire che mi sarebbe piaciuto e che sarebbe stato un altro libro da divorare in una notte o poco piu’.

Attenzione ragazze ai brividi alla schiena quando girate pagine e la descrizione del Maggiore Mattehw Gallagher diventa nitida nella mente, il potere della mimetica…

Matt è arruolato da anni per servire il suo paese, promessa fatta al padre morto ormai da tanto, ha perso anche la madre per colpa di un ladro che cercando di rapinare i suoi li ha uccisi entrambi, ma loro non sono le uniche persone che il maggiore ha perso, non torna in patria ormai da 4 anni…… ormai non c’è piu nessuno ad aspettarlo. Dedica la sua vita all’esercito convinto che ormai niente e nessuno avrebbe potuto ricucire quelle ferite.

La vita toglie, la vita restituisce questo è il gioco questo è quello che succede a Mattehw quando si scontra con quella sbadata della Dottoressa Pierce è la sua connotazione, lei sbatte ovunque!!!

Basta uno sguardo per far battare i loro cuori, Cuori!!!!! Alla fine ci si asciuga le lacrime proprio grazie ai cuori, muscoli complicati e fragili capaci di tutto.

sono rimasta con il fiato sospeso ogni volta che lui parte in missione, la guerra, gli attacchi terroristici le perdite….. sembra impossibile che in una situazione così irreale possa nascere un amore così, il DESTINO , il caso, il karma, coincidenze forse?? chiamatelo come volete, ma non potete certo restare indifferenti a quello che la vita ha in serbo per questi due, o almeno per me è stato così, mi commuovo sempre quando capisco che la vita restituisce in un modo così bello un pò di felicità tolta, un amore immenso e molto romantico. un dolore così forte che accomuna due donne una di nome Erin l’altra Addison, dottoressa dagli occhi color del mare, laureata in ritardo per problemi di salute convinta di dover partire per aiutare i soldati feriti in battaglia, e dare un senso alla seconda possibilità che ha avuto, non solo aiuta le persone ferite ma ripara anche tutto il dolore che il maggiore Gallagher ha sopportato, non si erano mai incontrati prima ma fin dal primo sguardo anche lei capisce che è lui, come se lo avesse riconosciuto, come se una parte di lei lo avesse ritrovato.

Mi ricorderò per un bel pezzo di un libro intitolato “un Cuore in divisa”

ESTRATTI

Non ho avuto una vita semplice, l’insufficienza cardiaca è stata la spada di Damocle pendente sulla mia testa. Ha condizionato i miei rapporti sociali, le mie amicizie, ma non le ho mai permesso di distruggere i miei sogni.

Cosa mi sta succedendo? Possibile che la sola idea che possa essere il soldato dello scontro mi fa quest’effetto? Cos’è la strana connessione che sento di avere con lui? Nemmeno lo conosco, cavolo”. Chiusi un attimo gli occhi e dopo un respiro profondo, iniziai a prepararmi per la serata.

C’erano stati momenti di sconforto, in cui la nostalgia di quello che avrebbe potuto essere diveniva più forte della speranza di quello che poteva essere, ma alla fine, avevo capito che concedermi un barlume di felicità non avrebbe sminuito i sentimenti che avevo provato per Erin.”

“semplicemente. Lei mi sorrise, e in quel sorriso, io trovai tutto il mio mondo che, dopo quattro anni, si stava rimettendo in moto.”

“Aveva ragione, non saremmo tornati indietro, da quel momento l’unica cosa da fare era scrivere insieme i capitoli di quel viaggio meraviglioso chiamato vita.”

Recensione NON BACIARMI …SONO A DIETA di Vivian Eduards

Titolo: Non baciarmi… sono a dieta
Autore: Vivian Edwards
Self Publishing
Genere: Contemporary Romance
Data di uscita: 8 ottobre 2020
Formato: Ebook e cartaceo
Pagine: 240
Prezzo: Ebook 1,99 euro; cartaceo 10,99 euro

Link acquisto : https://www.amazon.it/baciarmi-sono-dieta-Vivian-Edwards-ebook/dp/B08JNNPGD3/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1O71QCVZHWW1B&dchild=1&keywords=non+baciarmi+sono+a+dieta&qid=1603284540&sprefix=non+baciarmi+sono+a+%2Caps%2C219&sr=8-1

Trama:

Può un succulento cannolo siciliano far scoppiare l’amore?
Sicuramente Kate Smith, troppo impegnata a controllare i suoi centimetri di troppo, non crede che un uomo possa provare interesse per lei. E quando all’interno della sua pasticceria preferita, incontra i magnetici occhi azzurri di Nathan Parker, ce la metterà tutta per risultare più antipatica di quanto in realtà sia. Un imbarazzante quanto provocante inconveniente con la ricotta, farà intuire a Nathan che Kate potrebbe essere la donna della sua vita, ma come riuscire a conquistare una persona così insicura e chiusa in se stessa?
Una nonnina tutto pepe, un migliore amico decisamente sopra le righe e un sito sull’obesità, saranno i grandi alleati di Nathan per far capitolare la sua “ciambellina” e farle capire che, la ciccia che vede come un ostacolo è in realtà ciò che lui adora di lei e che, l’amore da film che sogna dall’adolescenza, è proprio a portata di mano.

Recensione

Alla fine di questo romanzo ho preso tre kg sui fianchi e tre kg di consapevolezza.

Viviamo in una società dove i canoni di bellezza sono ben definiti! È una frase fatta e di una tristezza infinita!

Troppe persone si permettono di giudicare e si divertono a prendere in giro e sputare veleno solo per il proprio aspetto fisico senza sapere cosa tutto questo può provocare…si guarda la scatola e non il contenuto e quando tu stessa continui a dirti che sei sbagliata esistono solo due strade possibili, o continui ad abbuffarti per tutta la vita sprofondando sempre di più nell’abisso senza davvero vedere quello che sei e quello che riesci a realizzare, oppure inciampi negli scatoloni lasciati nel pianerottolo del palazzo di dove vivi….

È un romanzo divertente, dolce, romantico è la storia di una ragazza rotonda e morbida che diventa pietra quando si sente dire che ha un corpo meraviglioso.

Questo romanzo è una dolcissima ciambellina da assaporare pagina dopo pagina, ti emoziona e ti fa riflettere su quante volte sabotiamo la nostra felicità perchè in passato abbiamo sofferto.

Kate è una donna in carriera con un passato doloroso ed un presente accompagnato da un amico speciale che cerca in ogni modo possibile di farla sentire bella e a suo agio con se stessa, che non si arrende, che non le permette di mollare o allontanare l’amore della sua vita per la sola paura di soffrire perché non crede di essere speciale

Vi ho parlato un po’ di lei perché mi piace davvero tanto questa ragazza ed è stato davvero un piacere entrare nella sua vita come spettatrice, ammetto avendo tanta voglia di mangiarmi un succulento cannolo siciliano.

Adesso dovrei parlarvi di quel personaggio che ha lasciato tutti gli scatoloni sul pianerottolo. Ma non voglio farlo, Nathan conoscetelo voi tramite le pagine di questo libro.

Leggendo le ultime parole, con gli occhi lucidi sono solo riuscita a dire buona fortuna ciambellina!!!

ESTRATTI

con questo vestito darò dimostrazione di come una donna in carne possa essere sexy, nonostante qualche chilo in più», poi sistemando il tessuto sul florido seno, aggiunse, «ecco qui, guarda che meraviglia che sei?». Kate abbozzò un sorriso. Avrebbe voluto davvero vedersi con gli occhi del suo amico. A sentire lui, era perfetta così come era. Peccato che nonostante avesse perso quasi venti chili, continuava a vedersi informe.

E sì, forse lei era davvero un caso patologico. In tutti quegli anni non era cambiato nulla, ancora permetteva a chi riteneva perfetta di farla sentire fuori luogo. Come se l’aspetto fisico o il peso fossero il giusto valore per giudicare qualcuno.

Lei sorrise e baciò l’uomo che le aveva permesso di amarsi.

RECENSIONE UN AMORE DA COPERTINA

Autore Amalia Stone
Titolo Un amore da copertina
Anno di pubblicazione 2020

Data di pubblicazione: 5 giugno 2020


Editore Self Publishing
Genere Romanzo rosa contemporaneo

Link d’acquisto

Prezzo: 0.99 €

Sull’autrice
Amalia Stone vive in un paesino di campagna ed è una studentessa universitaria.
Ama gli animali, la natura e i libri. Scrive per passione e “Un amore da copertina” è il suo primo romanzo autopubblicato.


Sinossi
Amanda Gilbert lavora come giornalista in una delle più prestigiose riviste di New York. Della vita ama
tre cose: il suo cane, le scarpe e la scrittura. Il suo primo libro ha venduto milioni di copie, ma ora che si è cimentata nella scrittura del secondo, la sua ispirazione sembra scomparsa.
Drake Hampson lavora nella stessa rivista di Amanda, nella sede di Miami. E’ uno dei migliori
giornalisti, nonché prediletto di Jake, il proprietario della rivista.
Sicura e testarda lei, insicuro e allergico all’amore da sempre lui, dopo una notte passata assieme, i
due si sono persi di vista. Fino a che, improvvisamente, Drake non viene spedito nella sede di New
York per sostituire il caporedattore. Cosa farà Amanda, ora che avrà come capo l’unico uomo che odia?
Riuscirà a gestire la sua rabbia nei confronti di colui che dopo la notte più bella della sua vita se n’è
andato senza lasciarle nemmeno un biglietto?
Ma soprattutto, riuscirà a scalfire la corazza e far sciogliere il cuore ormai ibernato di Drake?

ESTRATTI

Se il buongiorno si vede dal mattino ..Volente o nolente, lunedì sarebbe arrivato presto e prima o poi avrei dovuto fare i conti con me stessa e con quello che avevo provato quella mattina di otto mesi fa.

un tipo mamma,due occhi, un naso, una bocca, dei capelli. Credo abbia anche un corpo attaccato alla testa, non ho controllato.

e’ simpatico intendo?

un calcio negli stinchi sarebbe piu’ piacevole.

RECENSIONE

Ciao Peccatrici

Preparate una tisana, prendete una copertina calda e se lo avete state davanti al camino e tuffatevi nel mondo di Drake e Amanda.

Era solo una notte di passione!

È questo quello che credono, ma Amanda non ha mai dimenticato quell’uomo e lo sappiamo, il destino quando vuole divertirsi ne combina di tutti i colori. Lui ritorna dopo mesi nella sede giornalistica di new York per sostituire per un periodo il capo di Amanda.

Attenzione attenzione!! Come si comporta secondo voi una donna molto arrabbiata perché lasciata senza nemmeno una parola per mesi???

È un romanzo divertente, che scorre abbastanza bene, e mentre loro litigano, si baciano, si amano e soffrono per scelte avventate, è Drake che fa un viaggio dentro di sé ricostruendo un cuore e una vita mai vissuta.

Sono stata vicino ad Amanda portando a spasso il suo cane, con le scarpe Loubouotin, mentre va oltre e supera… O è quello che crede lei, quando si ama davvero è impossibile dimenticare.

Non posso aggiungere altro!! Se non leggete questo romanzo romantico ❤️💕

Buona lettura peccatrici

Recensione TI Aspettavo di Karen Morgan

Autrice: Karen Morgan

Genere: Contemporary romance

Editore: Self Publishing

Datavdi pubblicazione: 21 settembre 2020

Romanzo autoconclusivo

Prezzon ebook: 0,99€

Disponibile in Kindle UnlimitedPrezzo cartaceo: da definire

SINOSSI

Un matrimonio.
Una famiglia.
L’amore.
Se si sommano questi tre elementi si pensa alla realizzazione di un sogno, finché non viene letteralmente spazzato via.
Ed è quello che è successo a me, Sarah Dudley.
Ho dovuto ricominciare da capo e quando pensavo di aver chiuso per sempre con l’amore, ho incontrato lui: Robert Garcia.
Trent’anni.
Sexy.
Affascinante e… scontroso.
I suoi occhi chiari rapiscono e nascondono molto di più.
Quel di più che mi ha cambiato la vita…

Estratti

Ti prego, Sarah, fammi spiegare» disse Chris disperato passandosi le mani tra i capelli. Gettai le ultime cose nella valigia, pronta per lasciare la casa che sarebbe diventata nostra. Ebbene sì, Chris, il mio fidanzato, mi aveva tradita a soli cinque mesi dal matrimonio dopo tre anni di fidanzamento.

Cari uomini, sono Sarah Dudley, se avete un animo libertino e vi piace infilare il vostro uccello in qualsiasi buco, purché respiri, evitate di fare proposte di matrimonio super romantiche alle vostre donne perché ci crederanno davvero e voi le illuderete soltanto, promettendo un sogno che non potrà mai avverarsi. Quindi, piccoli omuncoli, rimanete da soli, che è meglio. Se vi piace divertirvi, essere single è la cosa giusta per voi. State lontani dalle donne che credono davvero nell’amore perché meritano la favola, non una delusione.   Una donna tradita.

«A volte è meglio non mostrare le proprie debolezze, altrimenti la gente se ne approfitta.»

Ho preso le mie cose, chiuso la porta al passato e iniziato un nuovo capitolo in una nuova città. Lui doveva farlo nello stesso posto con le persone del passato che continuavano a sbucare nel suo presente.

Quando ti leghi a qualcuno, lo vuoi per sempre nella tua vita. A tutti i costi. E per me era così. Robert e Dennis stavano diventando la mia casa

Recensione

Se qualcuno mi chiedesse se ho letto questo libro le risponderei che l’ho letto tutto d’un fiato!
Le parole scorrono veloci e la dolcezza di questa storia ti conquista, ma senza cadere mai in accesso di glucosio.
Sara è giovane, bella e come tutte nella vita sogna quel matrimonio e la famiglia perfetta.
Ma l’amore ed il rispetto non possono  essere sentimenti  a senso unico e quando uno dei due commette un errore l’altro ha davanti a sé la possibilità di scegliere, puoi perdonare e far morire la tua anima, puoi lasciare e piangere lamentandoti tutta la vita oppure  prendere le tue cose e ricominciare in un altra città!
È quello che fa Sara una nuova casa, una nuova amica ed un nuovo lavoro.
E lo sappiamo tutti che se metti un punto e ricominci cantando a squarcia gola, la vita, a volte ti fa scontrare con qualcosa che ripara tutte le ferite.
Semplice no????
Decisamente no!!
Soprattutto se se il tuo scontro si chiama Robert Garcia un uomo così talmente stanco ed arrabbiato che combatte ogni giorno con la scelta che ha fatto perché se da un lato possiamo scegliere dobbiamo fare anche i conti con il nostro passato ed il suo è qualcosa di davvero pesante.
Mi piace proprio la protagonista di questo romanzo, la sua determinazione, mi piace perché non si arrende, perché non molla o più semplicemente è solo una donna innamorata e quell’amore viene ricambiato e alimentato dal suo uomo e questi sono gli ingredienti perfetti per affrontare tutto!

vorrei raccontarvi di più, vorrei dirvi che in questa storia possiamo trovarci tutte noi, perchè non arrivano super eroi o principesse da salvare, esiste forse solo una donna cattiva ma non vi dico di piu’……
Buona lettura ragazze romanticone.

Recensione LEI Tre vite

CARD2

Collana: Tre Vite
Titolo: Lei (Vol.1)
Autori: Desiree Cozzi
Genere: Romanzo Mafia Erotico  Non Autoconclusivo
Data pubblicazione: Aprile 2020
Disponibile in ebook al prezzo lancio di € 2,99
LINK D’ACQUISTO:Lei (Tre Vite Vol. 1)
Oppure in formato cartaceo a €5,99

TRAMA:
Questo libro è il primo di una serie intitolata “Tre Vite” ed è un romanzo criminale-erotico nato dalla fantasia della scrittrice Desiree Cozzi.
Si intitola “Lei” e narra la storia di Luisa, una giovane ragazza, che vive in una piccola città vicino alla Capitale con sua madre. Suo padre le ha abbandonate molti anni prima, per scappare assieme a una donna più giovane.
La sua famiglia ha alcune difficoltà economiche e lei non può permettersi di acquistare ciò che desidera. Per questi motivi vive ogni giorno con angoscia e “rabbia”, fino a pensare di togliersi la vita.
Luisa frequenta il liceo assieme alla sua migliore amica e amante, che al contrario di lei è benestante.
In quel periodo conosce due uomini appartenenti alla malavita che inizia a frequentare, attirata dal loro potere economico.
Senza rendersene conto Luisa si ritroverà coinvolta in situazioni più grandi di lei.
L’idea dell’autrice nasce dalla voglia di raccontare una storia di mafia, vista attraverso gli occhi di una donna ed esponendo tutti gli aspetti più cruenti della criminalità organizzata anziché i romanticismi, senza risparmiarsi nulla, cercando di dare quanto più possibile un aspetto realistico alla storia, anche se personaggi e luoghi sono di fantasia.


Pagina autori:

Desiree Cozzi

AVVERTENZE:
Libro non autoconclusivo.
Contiene scene di sesso esplicite, volgarità, droga e violenza.
Si consiglia la lettura a un pubblico adulto.

Estratti;

Luisa osserva la città dalla finestra del suo appartamento. Sente freddo nel corpo, nelle ossa e nell’anima. Si ripete continuamente che si sente stanca e non riesce a trovare nessun tipo di stimolo. Osserva le luci della sua città, la più strana al mondo e odia il suo fetore.

Luisa vede Alessio dirigersi verso di lei che le dice: «Adesso mi sporcherai tutta la camicia bianca della merda del tuo sangue, cazzo! Proprio un vetro te dovevi becca’? Sei fortunata! Adesso ti farai un mese di sofferenza in ospedale!».

“Ricordati mio fiore: la vendetta è un piatto che bisogna servire freddo e con saggezza. Il freddo della Russia dovrebbe averti insegnato la lezione.».

Luisa non è una ragazzina come tante.
Lei brama il potere!!
La sua famiglia è disastrata lei odia la sua vita, i muri di casa sua e quell’uomo che ogni mattina si masturba guardandola dalla finestra.
La vita ti mostra diverse strade, diverse possibilità. Avrebbe dovuto scegliere di rimanere a scuola, ma quella mattina il desiderio di conoscere i volti degli uomini  che guidano quella lussuosa macchina nera è inrefrenabile in lei.
Dalla scelta che ha fatto sa che non potrà tornare indietro e da quel   giorno il lusso, i soldi e la  droga sono la sua nuova vita e le piace perché sa che quella è la sua strada. Spezza vite salvandone una, è disposta a tutto e non si fermerà fino al giorno della sua vendetta. Lei non si è mai accontentata lei vuole di più ed è pronta a tutto per ottenerlo. 
La storia di una ragazzina caparbia senza scrupoli e senza morale??
Attenzione ragazze lei  sta tornando in Italia
Se la sua rabbia travolgera’ tutti lo vedremo solo dopo la scritta continua… Se siete delle romanticone questa storia non lo è!!! I personaggi sono spietati e non si fermano davanti a niente!!! Nell’attesa del seguito rimane solo una domanda, ma davvero è possibile comprare anche la vita? E Luisa ha davvero perso ogni minimo sentimento??? Aspettiamo e stiamo a vedere!