RECENSIONE IT ENDS WITH US DI COLLEN HOOVER

SIAMO NOI A DIRE BASTA

• Editore: SPERLING & KUPFER (1 marzo 2022)

• Lingua: Italiano

• Dimensioni file: 1367 KB

• Da testo a voce: Abilitato

• Screen Reader: Supportato

• Miglioramenti tipografici: Abilitato

.Lunghezza stampa: 336 pagine

SINOSSI

È una sera come tante nella città di Boston e su un tetto, dodici piani sopra la strada, Lily Bloom sta fissando il cielo limpido e sconfinato. Per lei quella non è una sera come tante. Poche ore prima, ha partecipato al funerale del padre, un uomo che non ha mai rispettato, che le ha strappato l’infanzia e Atlas, il suo primo amore. Mentre cerca di dimenticare quella giornata tremenda, viene distratta dall’arrivo di Ryle Kincaid, un affascinante neurochirurgo totalmente concentrato sulla carriera e sull’evitare qualunque relazione.
Eppure, nei mesi successivi, Ryle sembra non riuscire a stare lontano da Lily e alla fine cede ai sentimenti e all’attrazione che prova per lei. Dopo una vita non sempre facile, la ragazza ha tutto quello che desidera: il negozio di fiori che ha sempre sognato di aprire e un fidanzato che la ama. Tuttavia, qualcosa non torna: Ryle a volte è scostante e inizia a mostrare un lato pericoloso, in particolare quando Lily rincontra per caso Atlas. Pur non sentendosi al sicuro con Ryle, Lily si rende conto in fretta che lasciare chi ci fa del male non è mai semplice. Troverà allora il coraggio di dire basta?

Qualcosa di più, di un semplice libro che ti  fa compagnia un paio di notti.
Uno scossone all’anima, il battito del cuore che accelera.
Prendi e lanci il libro, piangi e cammini nervosa per tutta casa.
Sei qui a scrivere, e ti chiedi come si faccia una recensione.
Sei una peccatrice librosa.

Quindi prendi un libro, lo leggi e scrivi nero su bianco cosa pensi!
Stai su un binario, vai dritta, esprimi le tue impressioni, stai attenta a non spoilerare il libro, metti l’immagine della  copertina in alto, scrivi il prezzo reale del libro, inserisci la sinossi e gli estratti.

Pubblichi e poi non ci pensi più, vai avanti, vai oltre, il prossimo libro grazie, altre storie, altro sesso, altri baci, leggo in rosa perché la vita è  troppo grigia.
Questo dovrebbe essere.
Questo non lo è!!
Resta lì, e ci pensi e ragioni, e lo stomaco si contorce. Sei arrivata alle note dell’autrice da due giorni e non smetti di pensarci, non smetti di ragionare,  Le lacrime salgono agli occhi.
Una piuma, 5 piume , è questo il metodo di giudizio quando tieni un libro tra le mani, è  solo un romanzo, ma diverso da tutti gli altri, è un pezzo di vita vera che poi ritorna immaginazione, romanzo, perfezione.
Alla fine  torna ad essere una meravigliosa storia d’amore.
È solo un libro, non deve farti male, non deve farti pensare, non deve cambiare il tuo modo di pensare.  Sono solo parole. Ma entrano, graffiano e ti appartengono.
L’autrice del libro si chiama Collen Hover, la protagonista ha un nome ma potrebbe essere ognuna di noi, la copertina del libro è rosa e c’è un ramo di orchidea,  alcuni petali sono spezzati. Sembra che sia stata calpestata.
In lingua originale il titolo è IT END WITH US. in italiano  si traduce siamo noi a dire BASTA.
Ho letto tanto, ma non sarà mai abbastanza, ho letto libri su come imparare a vivere, libri spirituali per cercare e trovare un senso a sé stessi. Ho letto autori importanti, premi nobel, libri psicologici, ho letto irriverenti, meravigliose storie d’amore, ho letto di sesso mai visto e mai immaginato, ho letto amore, ho letto tanto e non ho quasi mai scelto, sono sempre stati i libri a scegliere me.

Anche questa volta, anche questo romanzo, mi ha chiamato e come sempre, con le gambe incrociate, ho risposto, ho letto e mi sono emozionata.
Sto scrivendo tanto, forse non sto scrivendo niente.
Verità nuda e cruda, un romanzo di cui si è parlato tanto, un libro bellissimo, la verità della vita che tante, forse troppe si trovano a vivere, scelte difficili, scelte importanti.
Giro intorno alla storia vera e propria, non racconto, non giudico. Vorrei solo che ogni donna possa leggerlo e decidere poi cosa farne di pagine scritte da una penna che per me ha lasciato il segno. Un segno importante.
Una donna che ricorderò forse è spero per tutta la vita. ….
Intanto, e per tanto, Zitta e nuota.

Buona lettura Mony 🤙🤙🤙

«Le persone cattive non esistono. Siamo semplicemente persone che a volte fanno cose cattive.»

«Esatto. Io sono specializzato nelle avventure di una notte, e tu sei in cerca del Sacro grall

Mi ha stretta e baciata così a lungo che ho temuto di morire se mi avesse lasciata andare. Però non sono morta, perché mi ha lasciata andare ed eccomi qui. Ancora viva. Ancora in grado di respirare. A malapena.

«Sai cosa mi piace di più di te?» «Conosco già la risposta. La mia bocca.» Abbandona la testa contro lo schienale. «Sì, quella viene per prima. Ma sai qual è la mia seconda cosa preferita di te?» Scrollo il capo. «Non cerchi di trasformarmi in qualcosa che non riesco a essere. Mi accetti così come sono.»

Recensione TUTTO IN UNA NOTTE

Titolo: Tutto in una notte

Autore: AA. VV.

Editore: Self-published

Data pubblicazione: 23/05/2022

Pagine: 505

Formato: Ebook, cartaceo e Kindle Unlimited

Prezzo ebook: € 2,99

TRAMA:

Pensi mai a cosa potrebbe accadere in una sola notte? Pensi mai a cosa succede altrove mentre tu sei accoccolato tra le braccia di Morfeo? Al perché la tua migliore amica abbia un bicchiere di vino rosso in una mano e una sigaretta nell’altra, a cosa sta combinando tuo figlio ormai adolescente, fuori con gli amici? A cosa sta pensando il cassiere del market sotto casa, in cosa si è cacciata la ragazza che hai incrociato per la prima volta questa mattina mentre facevi jogging?

Ci hai mai pensato?

Undici autrici e dieci racconti.

Dieci storie per scoprire cosa può accadere in una notte.

Autrici e genere racconto:

Arianna Colomba: fiaba dark

Cristina Rotoloni: suspense

Enrica Ruffa: urban fantasy

Keja Galli: urban fantasy, young adult

Krisha Skies: urban fantasy

Kyra Synd: mafia romance, distopico

Lara Cialdini: paranormal, new adult

Marta Mancinelli: romance

Paola Serra e Tery Veins: mistery romance

Thamara Medici: thriller

Attratta e rapita dalla copertina e dal titolo mi sono lasciata trasportare da tutto in una notte.
11 autrici si riuniscono e danno vita ad un’esperienza nuova,  fatta di 10  piccole storie  racchiuse in un solo romanzo.
Si passa per vari generi  uno completamente diverso dall’altro.  Sono accumunati soltanto dallo  scorrere del tempo dal ticchettio delle ore, leggi di frammenti delle loro vite che si svolgono tutte in  una sola notte. Scoccano le ore, dal tramonto all’alba.
Alcuni li ho trovati davvero belli fin dalle prime righe, scoprendo con immenso piacere che sono estratti da libri che usciranno e che sicuramente leggero’ Kira Synd e il suo mafia  romance mi ha appassionata e travolta in una storia intrigante. “Bloodline”
Enrica Ruffa  e le sue streghe mi hanno trasportata in un fantasy che voglio vivere e leggere non solo in una notte. “La custode delle ombre”

Altre autrici mi hanno lasciata a bocca aperta, piccoli racconti che hanno colpito ed emozionato immediatamente.
Parlo di Marta Mancinelli che mi ha fatto tornare bambina al primo appuntamento all’ikea.
E Thamara Medici, la sua storia mi è piaciuta più di tutte, probabilmente perché si legge di una donna che finalmente ha la sua rivincita. In un modo un pò irruente forse è del tutto sbagliato, ma ho letto e vissuto insieme a lei la sua  distruzione, con lei in una notte ho vissuto il regolamento di conti. Pronta all’alba a rinascere e vivere. Come ogni donna merita. Voce di donne che non hanno più voce.


Girando pagina, arrivando a nuovi capitoli 
Siamo in compagnia di ragazzi incantati insieme mentre scoprono d’essere innamorati,ragazze che corrono in macchina inseguite da un sicario. Ogni capitolo ogni storia ha qualcosa di speciale su cui fermarsi e raccontare.

Sorella e fratello che si incontrano nella notte dell’ultimo dell’anno, a metà strada fra questo e quel mondo, le leggenda delle due lune, una chiacchierata ed una pace che si riversa su un dipinto che non riusciva ad essere completato.


Leggiamo e scopriamo penne e caratteri di donne molto diverse tra loro. Che danno vita a qualcosa di veramente bello.
Io ve lo consiglio davvero. Un romanzo diverso, fuori dalle righe veramente piacevole da leggere tutto in una notte ogni storia ha qualcosa di particolare e speciale che merita davvero di essere letta.

Un tanto di cappello a Keya Galli
che ha avuto davvero una bella idea e a tutte le autrici che si sono messe in gioco con poche righe per raccontare emozioni che non tutti sanno trasmettere
Buona lettura Mony 🤙🤙

Contatti autrici:

Arianna Colomba: https://www.facebook.com/ariannacolombascrittrice, https://www.instagram.com/arianna_colomba_autrice/, https://vm.tiktok.com/ZMLqGRfEc/

Cristina Rotoloni: https://www.facebook.com/Rotolonic, https://www.instagram.com/cristinarotoloni/, https://twitter.com/CristinaRotolon

Enrica Ruffa: https://www.facebook.com/enrica.ruffa.1, https://instagram.com/enricaruffa_autrice, https://www.tiktok.com/@enrica_ruffa 

Keja Galli: https://www.facebook.com/kejagallilascribacchina/, https://instagram.com/kejagalli

Krisha Skies: https://www.facebook.com/profile.php?id=100063929117014, https://www.instagram.com/krishaskies_autrice

Kyra Synd: https://www.facebook.com/kyrasyndbooks, https://www.instagram.com/kyrasynd/, https://www.tiktok.com/@kyrasynd

Lara Cialdini: https://www.instagram.com/the_blackcatshadow/

Marta Mancinelli: https://www.facebook.com/marta.mancinelli.14, https://instagram.com/martamancinelli_

Paola Serra: https://www.facebook.com/PaolaSerraautrice/, https://www.instagram.com/paola_serra_author/ 

Tery Veins: https://www.facebook.com/ruby.jack.718, https://www.instagram.com/tery.veins.scrittrice/

Thamara Medici: https://www.facebook.com/thamara.medici.7, https://www.instagram.com/thamaramedici/

«A parere mio non è mai tardi per capire cosa si voglia fare nella vita. Ci sono persone che cambiano lavoro a cinquant’anni e trovano la loro strada a quell’età. Io ne ho ventisei e non voglio passare la mia vita a vendere vino nell’enoteca di famiglia, eppure lavoro lì. Amo follemente disegnare e sono grande, anagraficamente, tuttavia mia sento fermo a dieci anni per quanto riguarda le decisioni importanti.»

«Non esiste perdono, non cercarlo, non provarci. Almeno questo me lo devi.» Cerca di afferrare la mia mano, ma il dolore lo blocca. Allora mi alzo e gli concedo i miei occhi un’ultima volta, un ultimo sguardo che dice tutto. Un ultimo addio.

Come già sai, si dice che in origine la luna avesse un fratello, si dice che avrebbero dovuto essere in due a illuminare il nostro pia pianeta.

RECENSIONE BAD LIAR

DI MICHELA RAY

Titolo: Bad Liar
Autore: Michela Ray
Genere: erotic romance
Data di uscita: 7 settembre 2020

SINOSSI


La vita può riservare molteplici sorprese stravolgendo inaspettatamente gli equilibri perfetti dell’esistenza di due persone e, i protagonisti di questa storia, ne saranno i testimoni.
Caroline Mitchell è una ragazza semplice e dal carattere dolce che lavora come massaggiatrice al Beauty, un centro benessere per soli uomini.
Una situazione difficile la travolgerà e la voglia di evadere diventerà man mano sempre più forte.
Il destino, però, le riserverà una sorpresa inattesa che la sconvolgerà.

Tristan Blake è un campione abituato a vincere. È competitivo, determinato e quando vuole qualcosa fa di tutto pur di raggiungere il suo obbiettivo.
A causa di un infortunio trascurato gli verrà imposta una brusca battuta di arresto che lo condurrà al Beauty.
Sarà proprio in quel centro benessere che incontrerà Caroline per la prima volta, una timida e sexy massaggiatrice che catturerà la sua attenzione incuriosendolo.
Quella ragazza dovrà essere sua!
Purtroppo, però, le bugie hanno vita breve e quando vengono a galla possono essere fonte di dolore spezzando un legame importante.
Quale sarà la verità che Caroline tiene nascosta a Tristan?



ATTENZIONE
IL ROMANZO CONTIENE SCENE DI SESSO ESPLICITE E DESCRITTE DETTAGLIATAMENTE. SE NE CONSIGLIA LA LETTURA AD UN PUBBLICO ADULTO E CONSAPEVOLE

Recensione

Ed eccomi qua a lasciar andare Tristan e Caroline.

Succede questo quando leggi l’ultima parola di un romanzo, li lasci andare ripensando e sorridendo, sentendo quel dolce piacere che un buon libro ti lascia.

Quello che ti arriva, quello che riesce a trasmetterti, quella storia che poi ti accompagna, a cui ripensi per tanto tanto tempo.
Ecco le mie emozioni.
Michela Ray ti arriva dritta al cuore.
Mi ha presentato due protagonisti che è riuscita a disegnare benissimo, la sua penna è fluida e scrive veramente bene.
Lei bellissima e dolcissima ragazza dai capelli color nocciola. Mi ha affascinata, mi ha intrigata e mi ha fatto sorridere.

Caroline ha una grande passione si definisce scribacchina mentre lavora in un centro massaggi per soli uomini….. tra mille persone che poteva incontrare proprio lui 🤭🤭🤭🤭🤭🤭….siiii lui Tristan.

un bel giorno entra nel centro per dei massaggi alla spalla, ma il suo viso e i sui addominali lei li conosce già bene, nuotatore a livello professionale .
Eccoci sto per parlare  di Tristane per farlo devo raccogliermi in due secondi  di silenzio e convincermi che non esiste….e se esistesse sarebbe comunque  fidanzato!!!!!  ragazze ammetto ho preso una sbandata per lui!!!
Nuotatore professionista, passionale ad alto livello e disarmante nel suo romanticismo.
Furbacchione che sa benissimo come deve fare per chiedere scusa e farsi perdonare.

Ho tenuto tra le mani una storia d’amore dolcissima e molto passionale, il romanticismo, la passione e l’amore sono i protagonisti ma non pensiate che sia solo zucchero. In fondo il romanzo si chiama bad liar.

Michela mi hai fatto sognare, mi ha fatto sorridere ed innamorarmi passionale travolgente e molto romantico. Consigliatissimo e super promosso a pieni voti. E non vedo l’ora di poter leggere le altre opere di Michela.

MONY 🤙

Estratti

Ogni parola che riversavo su quel quaderno era come muovere un passo dopo l’altro in un mondo inesplorato, completamente nuovo e differente dal mio dove nessuno giudica, né ti umilia. Lì nessuno ti ferisce, né ti offende con le proprie malignità o con i propri comportamenti sbagliati, infischiandosene che tu possa restarci male. Ben presto mi sono resa conto che su quelle pagine potevo lasciare uscire il meglio di me e far vivere ai miei ragazzi di carta e parole la vita che ho sempre sognato. Loro potevano realizzare desideri

Se per me questa notte ha un significato importante e resterà una delle più belle della mia vita, ho avuto una chiara dimostrazione che per Tristan non è stato così. Io sono solo l’ennesimo nome sulla sua lista di conquiste e questa consapevolezza, per una stupida romantica come me, fa male.

«Tu meriti più di un paio di scarpe. Sei una donna fantastica con un cuore d’oro. Riesci a colorare la mia vita con tante sfumature colorate e in ognuna è racchiuso qualcosa di bello che per la prima volta mi fa sentire importante e accettato per ciò che sono realmente.»

LINK AFFILIATO AMAZON : https://amzn.to/3rqnxOl

RECENSIONE LOVE IS A LOSING GAME.

DI BREE WINTERS

T I T O L O
LOVE IS A LOSING GAME


A U T O R E
BREE WINTERS


G E N E R E
AGE GAP

VOLUME: Autoconclusivo

P A G I N E
366

D A T A D I U S C I T A
10 FEBBRAIO
P R E Z Z O
2,99
E D I T O R E
COLLANA DARKLOVE (PUBME)
D I S P O N I B I L E
SU AMAZON E KINDLE UNLIMITED

ESTRATTO
“Quella sera non ero un corpo fatto per godere. Nicholas mi guardava come se fossi davvero
importante.”

S I N O S S I
“Ero una escort. Vendevo fantasie ed eccitanti desideri. Non conoscevo l’amore. Sapevo destreggiarmi
nell’arte della seduzione, ma dell’amore non sapevo nulla. Lui era… la debolezza che confondeva la
ragione.”
“Ero un medico d’urgenza del Presbiterian Hospital di New York. Allergico alle relazioni, amavo la libertà.
Nessun legame. Lei era.. così giovane e così inafferrabile.”
Quando le strade di Angelica Spencer e Nicholas Walsh si incontrano, le loro vite non potrebbero essere più
diverse. Eppure, il destino si sa, si diverte da matti a mescolare il bianco e il nero, a spingerci oltre i nostri
limiti, a spezzarci solo per farci trovare il coraggio di rimettere insieme i pezzi. Ma se quei pezzi finissero per
smarrirsi in un dedalo infinito di segreti e bugie? E se trovare l’uscita fosse letteralmente impossibile?
A volte, bisogna perdere tutto per ritrovarsi. A volte, invece, devi crederci con tutto te stesso, anche
quando, tra quel bianco e quel nero, c’è un oceano in mezzo.
Fa il suo esordio in casa Darklove (Pubme), la misteriosa e intrigante penna di Bree Winters, con un Age
Gap intenso e passionale, capace di rimescolarvi dentro e di toccarvi il cuore. Perché non c’è guerra
migliore da combattere se non quella in cui finalmente provi ad essere… felice.

La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita……

E’ così che di getto inizio scrivere il mio pensiero su questo libro.

Raccolgo un attimo i pensieri perchè è stato un viaggio forte, emozioni contrastanti ma vere, sento ancora quel peso che mi opprime il petto, quando le ingiustizie della vita sono forse un peso troppo forte da sopportare, e qui credetemi che ce ne sono abbastanza, quando hai voglia di entrare fra le pagine del libro che tieni in mano  e uccidere di persona due uomini.  Ma Angelica è una gurriera, la penna di Bree mi ha presentato una donna determinata, forte e con una immensa dignità che non si arrende che non molla, che non smette di credere nei suo sogni e da li ricompone una vita completamente distrutta. Difficile da dimenticare una ragazza, donna come lei.

Accanto a lei Nicolas dottore di buona famiglia, uno di quei tipi che non crede all’amore fino a quando da subito incontra due occhi color smeraldo e tutto cambia.

Una storia d’amore che prova a sbocciare tra un ricatto schifoso, contrapposizione tra sentimenti e la completa assenza di qualsiasi morale.
E la scelta di Angelica ……

Bellissimo romanzo che consiglio ma non alle Peccatrici che cercano solo storie dolci e smielate qui i colpi di scena sono tanti.
Buona lettura mie peccatrici

MONY 🤙🤙

Estratti

È lì che le fiamme del mio inferno divampavano solerti, trascinandomi in una dolorosa agonia. Non c’era soluzione per raccogliere i mille frammenti della mia anima spezzata. Non esisteva nessuna redenzione, o infinita doccia d’Acqua Santa, per purificare corpo e spirito dalla putrida sensazione che avvertivo addosso.

Dipingere era una valvola di sfogo. Il mondo colorato dove mi rifugiavo ogni volta che perdevo un frammento della mia anima. Fin dalla prima tela e colori che ricevetti al mio settimo compleanno, compresi che quella sarebbe stata la mia strada.

La sua bellezza acqua e sapone era un cocktail di malizia misto a innocenza che avrei voluto bere, fino a esserne completamente ebbro.

Avrei illuso, e mi sarei illusa. Nicholas prima o poi si sarebbe stancato di rincorrere le mie ombre, e mi avrebbe lasciata tra i detriti della disperazione. Come tutti gli altri. Non potevo concedergli altro.

LINK AMAZON AFFILIATO : https://amzn.to/3DHFPQ3

COME LA NEVE A NATALE DI VALENTINA PERRONE

TITOLO: Come la neve a Natale
AUTRICE: Valentina Perrone
GENERE: Contemporary Romance
DATA DI USCITA: 15 ottobre 2021
FORMATO: Cartaceo (€ 12,00); E-book (€ 3,49)
EDITORE: Independently published – Amazon
PAGINE: 188
COVER: Progetto grafico: VM Graphic Design di Valentina Modica
Immagine: Martynova.Katie, depositphotos.com
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO DISPONIBILE IN ESCLUSIVA SU AMAZON
Dove trovarlo: https://amzn.to/3vq83KY


CITAZIONE


“Come si fa a non sorridere quando si manifesta l’amore?
Succede sempre, qualunque sia il vestito con cui gli capita di mostrarsi”.


TRAMA


Lea ha trentacinque anni, un lavoro da segretaria a Roma e il cuore spezzato: da tre anni vive da sola e coltiva il proprio dolore, evitando persino di tornare nella sua Lecce per non rischiare di incontrare chi l’ha così tanto ferita.

Sono i suoi genitori a raggiungerla ogni volta per trascorrere insieme il Natale. Stavolta, però, un imprevisto impedisce loro di farlo e Lea è costretta a salire su un treno e ad andare incontro alle sue paure. Non sa ancora che il destino si è messo in viaggio prima di lei e che, nonostante le sue reticenze, la porterà a volerne sapere di più su quell’uomo dai
grandi occhi verdi e dai modi gentili seduto di fronte a lei, che andrà via col suo fascino e tornerà in circostanze impensate. Attorniata dai propri fantasmi, ma anche dalla meraviglia degli affetti familiari e dello spirito natalizio, Lea dovrà imparare ad accogliere i doni della vita, in qualunque forma essi si mostrino.


Biografia Autrice
VALENTINA PERRONE, salentina, è scrittrice e giornalista. Ha ricevuto premi e riconoscimenti per i suoi libri, l’attività giornalistica, l’impegno nella promozione culturale e nella tutela degli animali. Il suo sito web: http://www.valentinaperrone.it
Altre opere pubblicate:

  • Nel mio domani
  • Il mare in base al vento
  • Memorie di Negroamaro
  • Un caffè in ghiaccio con latte di mandorla
    Contatti:
  • Sito web: http://www.valentinaperrone.it
  • E-mail: info@valentinaperrone.it
  • Facebook: @valentinaperroneautrice
  • Instagram: @valeperroneautrice

RECENSIONE

Le paure di Lea sono le stesse paure che sento io, non puoi proprio comandare il cuore, quando lui parla non puoi far altro che ascoltarlo e alla fine seguirlo, esiste il destino che prepotentemente si manifesta e non importa se non sei pronta, se non sei ancora guarita! Quando incontri gli occhi “giusti” non puoi tirarti indietro.

Ed è così che Lea in un treno incontra il suo destino.

E in uno scenario stupendo si compie,

Potrei raccontarvi questa storia, così romantica e dolce, ma è meglio che lo facciate voi, ho già letto romanzi di Valentina e anche questa volta non mi ha delusa.

Un tenero regalo da scartare sotto l’albero e tuffarsi in una storia dolce e magica come la neve.

Buona lettura mie peccatrici ❤

Recensione di Purple Innocence di Hellen C. Worth

Titolo: PURPLE INNOCENCE

Autore: Hellen C. Worth

Genere: Romance contemporaneo, Erotic Romance

Pagine: 297 pagine

e-bookPrezzo: € 2,99 e-book 

Disponibile su Kindle UnlimitedIndependently published

SINOSSI:

Quello che è rimasto di Sergio, dopo la morte della moglie, è solo un guscio. Il rancore per la figlia a cui attribuisce la colpa per la perdita lo tormenta. Sentimenti come amore e affetto sembrano non poter più essere contemplati nella sua vita ormai ridotta a un limbo offuscato, ma l’irruzione di Viola, un’ingenua ragazza alla pari, lo costringerà a fare i conti con i suoi demoni mettendolo con le spalle al muro.

Chi è il lupo? Chi è l’agnello?

Sensualità e forti sensazioni fanno da cornice a una storia che solleticherà le vostre emozioni.

Ciao peccatrici!!!
Per diversi “problemi” che non vi interessano scrivo stasera cosa penso di Purple Innocence romanzo letto un bel po’ di giorni fa!!!
Ma nonostante sia passato del tempo ed io abbia iniziato altro, questa storia è ancora vivida in me, significa che ha lasciato il segno.
È la storia delle seconde possibilità, due persone così diverse e così lontane che si incontrano e tutto si aggiusta, tutto pesa di meno.
Sergio è un uomo molto più grande di Viola e ha sofferto talmente tanto da gettar via la sua vita.
Viola una ragazza che non ha mai vissuto!!!!
Eppure decide di diventare grande grazie ad un lavoro, grazie a due gemelle una suora e una barista.
È una storia dolcissima, ma non per niente pesante, adoro la penna di questa autrice e straconsiglio di leggere Parple Innocence.
È una bellissima storia che va contro il tabù dell’età e dell’esperienza personale.
Ho visto nascere una famiglia ed il coraggio che ci hanno messo questi due per perdonarsi, per capirsi, per accettarsi ma si sa quando due si innamorano……………bello bello bello!

Tanti cari saluti
Mony

Persisto a rimanere chiuso nel silenzio, perso in un limbo di dolore e rabbia, costretto a osservare il riflesso di un uomo che non riconosco.

Perché la realtà è che, in questo momento, darei l’anima per essere davvero Livia e avere, così, pieno titolo per poter approfondire questa speciale unione tra un uomo e una donna. Un bacio. Il mio primo bacio.

Non sono sofisticata. Non sono colta. Non sono nessuno. Sono solo una povera stupida che ha ceduto alle lusinghe di un uomo. Forse non sono tanto diversa da Marina. D’altro canto, non posso ignorare il fatto di possedere il suo stesso codice genetico.

Continuo mentre cerco le sue dita e le intreccio con le mie. «Vedi, Viola, fare l’amore è un’esperienza bellissima. È un momento in cui due corpi si fondono e si scambiano affetto, usando un linguaggio molto particolare.»

Segnalazione PURPLE INNOCENCE di Hellen C. Worth

Titolo: PURPLE INNOCENCE

Autore: Hellen C. Worth

Genere: Romance contemporaneo, Erotic Romance

Pagine: 297 pagine

e-bookPrezzo: € 2,99 e-book – offerta lancio € 1,99 per la prima settimana

Disponibile su Kindle UnlimitedIndependently published

SINOSSI:

Quello che è rimasto di Sergio, dopo la morte della moglie, è solo un guscio. Il rancore per la figlia a cui attribuisce la colpa per la perdita lo tormenta. Sentimenti come amore e affetto sembrano non poter più essere contemplati nella sua vita ormai ridotta a un limbo offuscato, ma l’irruzione di Viola, un’ingenua ragazza alla pari, lo costringerà a fare i conti con i suoi demoni mettendolo con le spalle al muro.

Chi è il lupo? Chi è l’agnello?

Sensualità e forti sensazioni fanno da cornice a una storia che solleticherà le vostre emozioni.

Recensione la te più bella di Saverio Crea

titolo: La te più Bella

editore: indipendently published

data: 31 Marzo 2021

pagine: 192

categoria: romanzo rosa/romance

possibilità d’acquisto:
 presso AMAZONVersione cartacea al costo di €13,42 E-Book al costo di €2,69
oppure contattando l’autore presso la pagina Instagram @battituraamacchina  o tramite e-mail battituraamacchina@gmail.com al prezzo di €19.90 comprensivo di spedizione, peckaging, segnalibro “La te più Bella” e dedica autografata.

SINOSSI

Ti ritrovi di colpo in un mondo non tuo… Tu che avevi un progetto, tu che credevi nell’amore assoluto… Ma l’amore non ha progetti. Anzi, spesso li stravolge e in fondo fa da sé, come le persone che la vita a volte ci fa incontrare.
Marika è una ragazza di Roma. Ha tante certezze e un sogno nel cassetto: “Voglio fare il cardiochirurgo”.
Ecco però che il destino va a farle visita, la saluta, un bellissimo inchino, e poi boom, con un botto infernale le stravolge la vita. In quel preciso istante l’esistenza di Marika deve cambiare, deve assecondare una sorta di bene superiore. Una ragazza determinata, Marika, le cui emozioni tuttavia si fanno sempre più confuse:
circondata da persone del passato e di un nuovo presente, dovrà vivere ogni momento per poter saper scegliere il proprio futuro.
Forse la vita ha un destino scritto nei cieli immensi che ci sovrastano, e forse al cuore davvero non si comanda. Non sono importanti gli errori, l’importante è avere un fiore in mano e la voglia di amare ancora.

Bio Autore :

Saverio Crea nasce a Reggio Calabria il 15 ottobre 1986. Classico ragioniere. Conti, numeri e azienda.
Vive un’infanzia felice nella città del chilometro più bello d’Italia.
I suoi studi non contemplano in maniera approfondita la scrittura e le sue strategie. Scrive per istinto e cerca l’emozione attraverso le parole.
Nel periodo del lockdown rispolvera quello che sin dagli studi superiori amava fare: pensieri e aforismi che la vita gli mette spesso davanti. Crea @battituraamacchina, una pagina Instagram che ottiene un seguito tanto entusiasmante quanto inaspettato.
Il suo aforisma principe è: “Ho seminato pezzi di cuore come semi di girasole ”, lo spunto che lo porta a creare una piccola linea di vestiario con la sigla “bam”, acronimo di battituraamacchina.
Il sogno resta comunque scrivere, e dopo mille vicissitudini e problemi legati alla situazione coronavirus ecco LA TE PIU’ BELLA il suo primo romanzo. Si spera il primo di tanti.

Buongiorno buongiorno ragazze

Oggi parliamo della prima opera di Saverio Crea ma sono sicura ci saranno molte altre e starò ad aspettare ogni romanzo, mi piace molto il suo modo di scrivere, lo trovo semplice e “pulito” scritto in un bell’italialiano.

Ho avuto il piacere di conoscere Marika e la sua determinazione, la sua dolcezza ed il suo caos!!!!! È riuscita a realizzare il suo sogno, a non lasciarsi abbattere dalle sfide della vita, si è solo persa ad un certo punto, quando ha capito di dover riorganizzare una vita che credeva già scritta, ha avuto accanto persone speciali che le hanno , permesso di ritrovarsi.

Possiamo definire lo stato di Marika come un aggregamento di sentimenti, un susseguirsi di pensieri ed un continuo malessere per le scelte che faceva, alla fine quando ha lasciato andare tutto il suo destino è venuta a riprendersela per farla sentire davvero la TE più bella.

È  stato davvero piacevole perdermi tra le pagine di questo libro è rilassante e davvero piacevole conoscere tutti i personaggi di questo romanzo, ascoltare i consigli di Nonna Amelia e degli altri ma non posso dirvi troppo …… ma vi consiglio davvero di leggere la storia di Marika

Tanti cari saluti

Mony

«Marika, secondo te si può amare senza connessione fisica?» Bella domanda, pensai tra me e me. Ripensai al film, a Michele, a tutto quanto. «Matti, io non so se si possa amare senza andare a letto insieme, senza viversi come due innamorati, a volte anche senza capirsi, ma ti posso dire che certe cose, quelle che ti attraversano l’anima, le ricordi per tutta la vita».

Mi rispondo adesso che no, che il lato fisico è un atto dovuto, che alcune sensazioni scompaiono se non le curi. Perché è come un fiore, se non gli dai da bere, se non lo concimi, il fiore appassirà, perché pioggia, sole e intemperie lo porteranno a morire da dentro; e così è l’amore, una cura costante della meravigliosa creazione del noi.

avrei potuto essere preparata, pronta a dire addio, e invece tutto questo non avvenne. Non si è pronti mai a salutare chi riesce a volerti bene dal nulla, chi ti sorregge nonostante tutto intorno a te stia crollando. Non si può, non è logico, è solo una congettura per farsi forza.

RECENSIONE LA MIA AMANTE – Frammenti d’amore di Letizia Cherubino

AUTRICE: Letizia Cherubino

GENERE: romanzo – diario narrativa contemporary romance

DATA DI USCITA: dicembre 2020

TRAMA

Non c’è inizio non c’è fine.

Non c’è tempo che scorre lineare, ma altalena di istanti.

Forse non c’è nemmeno una storia…..Frammenti… come recita il titolo.

Un diario scritto di getto per regalare un vago per sempre a una storia destinata a durare un soffio… eppure… Eppure qui s’insinua il dubbio che scardina sicurezze, non di chi lì dentro “vive”, ma di chi – dal di fuori – giudica.

Un amore clandestino non merita dignità? Un amore non alla luce del sole non è amore?

Amore è ciò che dura per sempre o ciò che dura il tempo di essere per sempre ricordato? Chissà. Certo è che, qui dentro, il cuore palpita, i sentimenti si toccano con mano, la passione divampa e le anime si svelano in verità. E se non è amore… tant’è… è vita! Carica di ossigeno. Densa di contraddizioni e… sospesa… Che di vaghe certezze ne è pieno il mondo, ma di amore vero non se ne ha mai abbastanza

ESSERE L’AMANTE È FARE L’ACCESSORIO NELLA VITA DI UN’ ALTRA PERSONA: CARINO, MA NON INDISPENSABILE. – DICI??? SPESSO UN PAIO DI SCARPE FA PIÙ DI UN INTERO VESTITO.

Il dito indice scorre sulla libreria, si sofferma un attimo su un titolo ” la mia amante” il mio cervello pensa noooo!!!!!

Questa è da evitare come la peste bubbonica, ogni donna al mondo la odia, ogni donna al mondo non vorrebbe mai esserlo ogni donna al mondo spera di non dover mai fare i conti con questo!!!!!

sinonimo di stronza, rovina famiglie, ecc.

Ma io per natura non giudico mai e quindi mi soffermo un attimo sulla copertina, la mia mano fa quel gesto che si ripete da tutta la vita gira il libro e legge la sinossi ………. Voglio entrare nei pensieri di un’amante!!!

Dalla prima pagina non solo ho iniziato a sentire emozioni immensamente forti!!! ma ho letto e riletto e sottolineato tantissime frasi.

Ho asciugato le lacrime e ho sentito le budella aggrovigliarsi!!!

Rendo l’idea???

Di getto è stato scritto questo diario, non riesco ad immaginare lei, il suo corpo, i suoi capelli, non conosco il suo nome, e non immagino nemmeno lui, non sono definiti i personaggi come non può essere definito un amore clandestino, non esiste, non è alla luce del sole non ha inizio, non ha fine.

Quello che ho capito bene invece è quello che prova lei nello scrivere in questo diario le sue emozioni, quanto amore e quanta fatica nascosta in ” tanto io non desidero altro” !!!

E di getto io scrivo queste parole continuando a fare No con il capo, continuando a parlare con la protagonista per farle capire che è sbagliato, che una donna che ama l’uomo di un’altra lo fa perché non ama se stessa !!!! Eppure leggo e sento più amore in lei che in tante donne e uomini che danno per scontato quello che possono vivere alla luce del sole, di quanto sia bello e importante camminare mano nella mano, quanto sia importante non dare per scontato ed avere sempre rispetto

Arrivata a metà di questo romanzo ho guardato quella donna con occhi nettamente diversi e di quante sfumature può essere colorata la passione.

Ed alla fine come sempre c’è solo e sempre lo stesso pensiero !!! In un rapporto tra uomo e donna non può esistere una mezza misura o si ama o non si ama ……….

Potrei scrivere ore su questo libro ma non sarebbe mai abbastanza secondo me, sarei piena di contraddizioni perchè la realtà è che alcune cose non si spiegano, non si capiscono e non hanno logica.

Se avete bisogno di glucosio allo stato puro e volete anche arrabbiarvi un bel po’, secondo me asciugate anche qualche lacrima ma mi raccomando nessun tabù e si giudica alla fine, anzi come sempre non si giudica MAI!!!!!!!!!! Si vive rischiando anche di soffrire parecchio.

Prendete in mano questo diario e buon viaggio. Per me è stato un viaggio bellissimo

Tanti cari saluti

Mony peccatrice

Voglia di te ed è complicato, sai?! Anche solo pensarlo. Complicato perché me lo tengo per me e non faccio nulla per fartelo sapere. Complicato perché ‘sta voglia me la sono trovata addosso e non so nemmeno che nome abbia.” Non ho necessità di nessun ruolo di vita. Per me lo spazio che conta è il cuore. Tutto il resto è forma, compromesso. Io credo che due anime che s’incontrano non hanno nessuna necessità di stare insieme, nemmeno di toccarsi… Basta sfiorarsi e vibrare insieme. Ma tu… da qualche parte, ci sei? Solo senza punto di domanda funziona davvero.

Sono spaventata perché mi piaci. Tanto. Troppo. Così troppo che ho paura. Così sto ferma. A guardare. A guardarmi. Mi spaventa la nostra intimità crescente, tutto quello che ancora non accade, ma che si respira nell’aria riempiendo i polmoni di attesa. Mi manca l’aria perché dentro ci sei Tu. E se chiudo gli occhi… beh… vedo Te. Mi rimani addosso nei giorni dopo il nostro viverci sconvolgendo equilibri che, per fortuna, non ho mai rincorso. Ti penso e, un po’, mi sento pensata. Ma forse è solo Illusione. Desidero la reciprocità, ma la temo.

Io e Te siamo bolle… Bolle di sapone. Acqua profumata e un po’ di fiato. Guance gonfie e magia che vola. Leggera. Tra mille colori di luce. Stupore bambino. Occhi alzati al cielo. Solo istanti ma… oddio che bello!

Forse gli Amanti conoscono il trucco dell’Amore. Forse siamo tutti Amanti prima di amarci e “stare insieme”, ma poi ce lo dimentichiamo e diventiamo l’ombra di quello che eravamo.

Lasciateci, vi prego! Abbiate il coraggio. Fate gli Uomini! Lasciateci se non ci amate più, se siamo diventate per voi solo sicurezza e conforto, ma non più sentimento e passione. Ridateci la libertà! Non pensate che non potremmo vivere senza di voi, che non saremmo in grado di sopportare il Dolore… Una Donna ce la fa sempre! Davvero. Una Donna arranca, piange, va a fondo del dolore, ma poi riparte. Con i suoi tempi, il suo tempo, ma ce la fa sempre.

REVIEW PARTY- VICIOUS IN VEGAS – PAMELA BOIOCCHI & MICHELA PIAZZA

AUTRICI: Pamela Boiocchi, Michela Piazza
GENERE: Hot Contemporary Romance
DATA DI USCITA: 18  MARZO 2021

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/VICIOUS-VEGAS-Pamela-Boiocchi-ebook/dp/B08YXHBDD9/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=vicious+in+vegas&qid=1616676839&sr=8-1

TRAMA

Ho costruito un impero sui peccati della gente.
Sono ricco, non ho scrupoli e sfrutto i vizi altrui per diventare ancora più potente.
Il tatuaggio che mi marchia il petto serve a ricordarmi che avevo un cuore e me lo sono strappato.
Eppure, persino io ho un punto debole: c’è una ragazzina che ho giurato di proteggere.
Una giovane donna, anzi, ferita e sexy.
Lei è la sola creatura che non voglio sia corrotta da questa città.
O da me.

Sono una brava ragazza.
Ma a cosa serve rigare dritto, se alla fine la vita continua a fregarti?
Perciò stasera non mi comporterò bene.
Riuscirò a sedurlo.
Non mi importa se lui gestisce i miei fondi, né se ha quindici anni più di me.
Non mi interessa neppure dei segreti e del dolore che ci hanno divisi.
Lui è quello che desidero, da sempre.
Sarà mio.

Tra Las Vegas e Dubai una passione proibita e bruciante, un forbidden romance ad alto tasso di tensione

BIO AUTRICI: Pamela vive su un isola dove non arriva mai l’inverno, in compagnia del fidanzato mago e di quattro gatti viziati. È una danzatrice del ventre e ama cucinare.
Michela abita nella torre di un paesino medioevale, insieme al marito, al figlio e a numerosi animali che sono parte integrante della famiglia. Lavora come bibliotecaria e adora la Storia.
Nonostante vivano a quattromila chilometri di distanza, Pamela e Michela restano legate da una pazza amicizia e dal potere dei sogni

Amiche peccatrici buongiornoooo

Per la tappa del review party di oggi andiamo a Las Vegas e grazie a Pamela e Michela conosciamo ViKtor sogno proibito di ogni donna che voglia divertirsi davvero nel paradiso della lussuria e del gioco d’azzardo!!!

Fisico mozzafiato, tatuaggio a forma di clessidra sul petto. miliardario potente uomo d’affari russo, proprietario di un club esclusivo …………continuo o anche a voi basta così???

Leggendo questo romanzo potreste avere giornate agitate e notti poco tranquille !!!!

ViKtor è tanta roba ma udite udite è anche tutore legale di Ava e questo accende e stuzzica la lettura di noi curiose, Ava è una ragazza che ha già affrontato troppo nella sua vita, studia danza e canto alla Julliard a New York fino a quando decide di tornare a Vegas e far infuriare un pò il suo tutore, si incontrano dopo due anni, lei avvinghiata al palo di lap-dance lui furioso per la la scena che vede.

E’ da qui che parte una sequenza di sguardi, sensi di colpa per la differenza di età e per il rapporto che fra i due si è instaurato nel corso degli anni.

Questo romanzo è Intrigante, trascinante sei curiosa e leggi, leggi e ti tiene attaccata a se perchè devi assolutamente sapere cosa succede, situazioni ad alto tasso erotico, e ViKtor porca miseria lo ami davvero!! freddo come il ghiaccio ma anche passionale e protettivo!!

Capitoli adrenalinici che scorrono veloci e ne vorresti ancora Ava e ViKtor angelo e diavolo che si travolgono tra posti da sogno fra Las Vegas e Dubai.

No niente mi sono innamorata anche di ViKtor con o senza elicottero con o senza megavillona ma così è meglio mooolto molto meglio.

Buona Lettura

Tanti cari saluti da Mony

Il suono del macchinario medico è costante, ritmato, ossessivo. Punteggia i giorni e le notti in una cadenza immutabile che rimane sospesa a metà tra la vita e la morte. Perché, pur essendo necessario per prolungare un’esistenza, sottolinea senza pietà il fatto che quella stessa esistenza non possa più svolgersi senza l’aiuto di medicine e cavi e tecnologia. Odio questo suono, lo detesto più di quanto abbia mai fatto con qualunque altro rumore . Eppure vivo nel costante terrore che possa cessare da un momento all’altro.

Se fossi davvero una principessa, assomiglierei a Raperonzolo, con i capelli che arrivano sotto il sedere e la mia totale inesperienza del mondo reale.

Sono pronto. E ho le idee chiare. La troverò. Getterò nella spazzatura tutti i vestiti da prostituta che si è comprata. La costringerò a comportarsi come si deve. Non permetto a una ragazzina di mettere disordine nella mia vita.

La più folle delle tentazioni. Il richiamo dei sensi che mi stordisce, come quando si beve un bicchiere di troppo. Lo bacio.controllo. Lui, sempre misurato e padrone di sé, non riesce a resistermi. È preda della mia stessa follia, vittima della medesima vertigine. Non avete idea di cosa significhi per me sentirlo così. Cerco di vincere la sua razionalità e indifferenza sin da quando ero bambina. Sapere che mi vuole, avvertire la sua eccitazione sotto di me, è quasi più di quanto osassi superare. accolto. Persino amato.

Ma quel tempo è finito. E per l’amore non c’è spazio nella mia vita. Non ho alcun interesse a indugiare in un sentimento che porta con sé solo dolore. Amare significa soffrire. Le favole non esistono. Non c’è un lieto fine per nessuna storia.

SEGNALAZIONE DI VICIOUS IN VEGAS – PAMELA BOIOCCHI & MICHELA PIAZZA

ITOLO:  VICIOUS IN VEGAS

AUTRICI: Pamela Boiocchi, Michela Piazza
GENERE: Hot Contemporary Romance
DATA DI USCITA: 18  MARZO 2021 – IN PREVENDITA DAL 15 MARZO

Su Amazon e Kindle Unlimited
PREZZO: Solo per la prevendita in offerta a 0,99 €

TRAMA

Ho costruito un impero sui peccati della gente.
Sono ricco, non ho scrupoli e sfrutto i vizi altrui per diventare ancora più potente.
Il tatuaggio che mi marchia il petto serve a ricordarmi che avevo un cuore e me lo sono strappato.
Eppure, persino io ho un punto debole: c’è una ragazzina che ho giurato di proteggere.
Una giovane donna, anzi, ferita e sexy.
Lei è la sola creatura che non voglio sia corrotta da questa città.
O da me.

Sono una brava ragazza.
Ma a cosa serve rigare dritto, se alla fine la vita continua a fregarti?
Perciò stasera non mi comporterò bene.
Riuscirò a sedurlo.
Non mi importa se lui gestisce i miei fondi, né se ha quindici anni più di me.
Non mi interessa neppure dei segreti e del dolore che ci hanno divisi.
Lui è quello che desidero, da sempre.
Sarà mio.


Tra Las Vegas e Dubai una passione proibita e bruciante, un forbidden romance ad alto tasso di tensione


BIO AUTRICI: Pamela vive su un isola dove non arriva mai l’inverno, in compagnia del fidanzato mago e di quattro gatti viziati. È una danzatrice del ventre e ama cucinare.
Michela abita nella torre di un paesino medioevale, insieme al marito, al figlio e a numerosi animali che sono parte integrante della famiglia. Lavora come bibliotecaria e adora la Storia.
Nonostante vivano a quattromila chilometri di distanza, Pamela e Michela restano legate da una pazza amicizia e dal potere dei sogni

RECENSIONE NEL MIO DOMANI DI VALENTINA PERRONE


TITOLO: Nel mio domani
AUTRICE: Valentina Perrone
GENERE: Contemporary Romance
DATA DI USCITA: 17 gennaio 2021
FORMATO: Cartaceo ed e-book
EDITORE: Independently published – Amazon
PAGINE: 198
COVER: Foto di Antonio Congedo; Progetto grafico a cura di Valentina Modica
LINK PER L’ACQUISTO: https://amzn.to/3qhwFlc
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
DISPONIBILE SOLO SU AMAZON
GRATIS PER GLI ABBONATI A KINDLE UNLIMITED


CITAZIONE
“Ho imparato che ci sarà sempre qualcuno o qualcosa disposto a farti sorridere anche nei momenti
peggiori. E che bisogna arrivare al pianto, a volte, per ritornare a puntare le labbra all’insù”.


TRAMA
Veronica è una trentenne innamorata della vita, della sua terra, del suo lavoro: il bed and breakfast che ha aperto a Lecce è il luogo in cui riversa tutto il suo entusiasmo, con la missione di lasciare a ogni ospite un ricordo prezioso.

Anche quando l’ospite è Enea, milanese affascinante quanto scontroso che mette a dura
prova i suoi propositi e che, dietro i grandi occhi neri e la cicatrice sul viso, nasconde molto più di quanto l’apparenza lasci intuire. Tra i due nascerà presto un’alchimia destinata a straripare oltre i confini di un breve viaggio di lavoro, i limiti autoimposti, le barriere dello spazio e del tempo. Perché, come impareranno entrambi, non si ricomincia mai per davvero se non si smette di avere paura.


BIOGRAFIA AUTRICE
Valentina Perrone, salentina, è scrittrice e giornalista. Ha ricevuto premi e riconoscimenti per i suoi libri, l’attività giornalistica, l’impegno nella promozione culturale e nella tutela degli animali.
Il suo sito web: http://www.valentinaperrone.it.
CONTATTI AUTRICE:
Facebook: @valentinaperroneautrice
Instagram: @valeperroneautrice
Sito web: http://www.valentinaperrone.it

Andiamo a Lecce ragazze!!!

possiamo soggiornare qualche giorno nel B&B di Veronica Anima Barocca.

sfogliando le pagine mi accorgo che è un posto davvero incantevole e Lecce è davvero una bella città da visitare, ho scoperto questo con Vero e Ruini, lei è la padrona di Anima Barocca, gentile e accogliente, lui ospite burbero e molto scontroso, coppia presso che improbabile e quasi impossibile!!

Con loro ho camminato, mi sono emozionata e mi sono appassionata alla vita di Veronica al suo amore sbocciato da nulla senza nessuna certezza ma vero e vivo come solo alcune persone riescono a sentire.

Un libro davvero da leggere tutto d’un fiato dolce e romantico.

il modo di scrivere della scrittrice mi è piaciuto veramente tanto e leggerò sicuramente le atre sue opere.

Lo consiglio con una bella candela profumata e una tisana fumante, io ho conosciuto così Veronica, Enea, i suoi genitori, la sua grande amica e gli altri personaggi ed i posti che circondano Anima Barocca, ho davvero avuto la sensazione di sentire il rumore del mare, della colazione preparata e la passione con cui la protagonista coccola i suoi clienti ……. uno in particolar modo-

Rilassatevi peccatrici si parte per un weekend romantico per scoprire che non si ricomincia mai se non si smette di aver paura.

Ma

Guardando i pezzi di carta colorata penso alle vite che sono passate da qui, ognuna con i propri sogni pronti a spiccare il volo. A volte penso a come sarebbe stata la mia vita se mi fossi laureata, se avessi studiato lontano da qui, a dove sarei

Penso che le canzoni ci leggono nel pensiero, a volte. Il volume è basso

siamo protagonisti di un intreccio di mani, di occhi, di odori e respiri. Forse anche di anime , non posso dirlo adesso. Della mia, però, riesco a scorgere qualcosa. Forse un principio di battito.

Non ho mai vissuto una cosa così, un incontro così intenso che durasse giusto il tempo del suo nascere, per poi morire lì e diventare cenere nello stesso lasso

RECENSIONE TRE VITE – LUI DI DESIREE COZZI

Serie: Tre Vite

Autore: Desiree Cozzi

Genere: Serie Romanzo Mafia Erotico

Data pubblicazione: 6 Febbraio 2020

Pubblico: +18

Numero di pagine: 136

formato cartaceo a €9,90

versione ebook al prezzo lancio di € 2,69

PER L’ACQUISTO:        https://www.amazon.it/Desiree-Cozzi/e/B087NLDF3L

SITO WEB:          https://www.desireecozzi.it

BOOKTRAILER:   https://youtu.be/zvQeJqrWSFQ

PER LEGGERE GRATIS I PRIMI CAPITOLI: https://leggi.amazon.it/kp/kshare?asin=B08W3VSNHQ

AVVERTENZE:

Secondo volume della serie, non conclusivo.

Contiene esplicite scene di sesso, volgarità, droga e violenza.

Si consiglia la lettura a un pubblico adulto.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-2.png

SINOSSI:

Questa serie, intitolata “Tre Vite”, è un romanzo criminale-erotico nato dalla fantasia della scrittrice Desiree Cozzi.

Narra la storia di Luisa, una giovane ragazza sfortunata che vive in una piccola città vicino alla Capitale con sua madre. Suo padre le ha abbandonate molti anni prima, per scappare assieme a una donna più giovane.

La sua famiglia ha alcune difficoltà economiche e lei non può permettersi la vita che vorrebbe. Per questi motivi vive ogni giorno con angoscia e rabbia, fino a pensare al suicidio.

Luisa frequenta il liceo assieme alla sua migliore amica e amante, che al suo contrario è benestante.

In quel periodo conosce due uomini appartenenti alla malavita, che inizia a frequentare, attirata dal loro potere economico.

Senza rendersene conto, Luisa si ritroverà coinvolta in situazioni più grandi di lei.

L’idea dell’autrice nasce dalla voglia di raccontare una storia di mafia, vista attraverso gli occhi di una donna ed esponendo tutti gli aspetti più cruenti della criminalità organizzata anziché i romanticismi, senza risparmiarsi nulla, cercando di dare quanto più possibile un aspetto realistico alla storia, anche se personaggi e luoghi rimangono di fantasia.

SINOSSI SECONDO VOLUME

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-1.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner-recensione.jpg

Ho lasciato Luisa mentre scappava dall’italia direzione Russia

Il secondo romanzo di TRE VITE si svolge tra Panama, Russia e Italia, intanto Luisa non è più una ragazzina a cui deve essere insegnata la vita di un mafioso, ma è diventata in piena regola una di loro, o forse anche di più la Regina dello spaccio di cocaina, spietata e mandante di omicidi al dir poco raccapriccianti, nonostante questo, ho letto anche il secondo romanzo con piacere e mi ha lasciato davvero la voglia di sapere come finisce, mai mi sarei aspettata che la storia cambiasse binari in in fondo si chiama Tre Vite ma entrano in scena altri personaggi che cambiano e modificano il corso degli eventi aggiungendo suspance e curiosità, mi piace come ragiona lei, le sue scelte e soprattutto il fatto che non si pestano i piedi ad una donna inca@@ata come lei …….. uomini marionette nelle mani di una bellissima donna, voglio davvero scoprire al più presto cosa altro accadrà e soprattutto se quella fame di amore verrà placata.

……. continua ………………

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è card.jpg

Molto bene. Adesso vedi di muoverti e di fare bene il tuo lavoro. Se il carico verrà sequestrato dalla polizia o subirà dei ritardi, tua figlia diventerà la puttana di tutto il Panama.

prende il suo cofanetto in oro giallo da dentrio la giacc.

Lo apre e tira fuori una cannuccia e una bustina, da cui estrae la cocaina, che divide in tre strisce. Inizia a pippare una striscia dopo l’altra. Poi si pulisce il naso con la mano, mentre lentamente rumori e suoni intorno a lui iniziano ad affievolirsi.

Luisa si alza in piedi, poi va verso di lui e gli afferra il mento tra le sue mani, quindi gli dice “Non c’è bisogno di urlare, ci sento bene…. vecchio amico mio!! mi sono prenotata un bel tatuaggio su tutta la schiena. Ho deciso che ci farò disegnare tre Mamba neri, così coprirò per sempre queste merde di cicatrici.

SEGNALAZIONE NEL MIO DOMANI DI VALENTINA PERRONE

TITOLO: Nel mio domani
AUTRICE: Valentina Perrone
GENERE: Contemporary Romance
DATA DI USCITA: 17 gennaio 2021
FORMATO: Cartaceo ed e-book
EDITORE: Independently published – Amazon

PAGINE: 198

COVER: Foto di Antonio Congedo; Progetto grafico a cura di Valentina Modica

LINK PER L’ACQUISTO: https://amzn.to/3qhwFlc
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
DISPONIBILE SOLO SU AMAZON

GRATIS PER GLI ABBONATI A KINDLE UNLIMITED

CITAZIONE

“Ho imparato che ci sarà sempre qualcuno o qualcosa disposto a farti sorridere anche nei momenti
peggiori. E che bisogna arrivare al pianto, a volte, per ritornare a puntare le labbra all’insù”.

TRAMA

Veronica è una trentenne innamorata della vita, della sua terra, del suo lavoro: il bed and breakfast che ha
aperto a Lecce è il luogo in cui riversa tutto il suo entusiasmo, con la missione di lasciare a ogni ospite un
ricordo prezioso. Anche quando l’ospite è Enea, milanese affascinante quanto scontroso che mette a dura
prova i suoi propositi e che, dietro i grandi occhi neri e la cicatrice sul viso, nasconde molto più di quanto
l’apparenza lasci intuire. Tra i due nascerà presto un’alchimia destinata a straripare oltre i confini di un breve
viaggio di lavoro, i limiti autoimposti, le barriere dello spazio e del tempo. Perché, come impareranno
entrambi, non si ricomincia mai per davvero se non si smette di avere paura.


BIOGRAFIA AUTRICE

Valentina Perrone, salentina, è scrittrice e giornalista. Ha ricevuto premi e riconoscimenti per i suoi libri,
l’attività giornalistica, l’impegno nella promozione culturale e nella tutela degli animali.
Il suo sito web: http://www.valentinaperrone.it.

CONTATTI AUTRICE:
Facebook: @valentinaperroneautrice
Instagram: @valeperroneautrice
Sito web: http://www.valentinaperrone.it

SEGNALAZIONE TRE VITE – LUI DI DESIREE COZZI

Serie: Tre Vite

Titolo secondo volume: Lui

Autore: Desiree Cozzi

Genere: Serie Romanzo Mafia Erotico

Data pubblicazione: 6 Febbraio 2020

Pubblico: +18

Numero di pagine: 136

formato cartaceo a €9,90

versione ebook al prezzo lancio di € 2,69

PER L’ACQUISTO:        https://www.amazon.it/Desiree-Cozzi/e/B087NLDF3L

SITO WEB:          https://www.desireecozzi.it

BOOKTRAILER:   https://youtu.be/zvQeJqrWSFQ

PER LEGGERE GRATIS I PRIMI CAPITOLI: https://leggi.amazon.it/kp/kshare?asin=B08W3VSNHQ

AVVERTENZE:

Secondo volume della serie, non conclusivo.

Contiene esplicite scene di sesso, volgarità, droga e violenza.

Si consiglia la lettura a un pubblico adulto.

SINOSSI:

Questa serie, intitolata “Tre Vite”, è un romanzo criminale-erotico nato dalla fantasia della scrittrice Desiree Cozzi.

Narra la storia di Luisa, una giovane ragazza sfortunata che vive in una piccola città vicino alla Capitale con sua madre. Suo padre le ha abbandonate molti anni prima, per scappare assieme a una donna più giovane.

La sua famiglia ha alcune difficoltà economiche e lei non può permettersi la vita che vorrebbe. Per questi motivi vive ogni giorno con angoscia e rabbia, fino a pensare al suicidio.

Luisa frequenta il liceo assieme alla sua migliore amica e amante, che al suo contrario è benestante.

In quel periodo conosce due uomini appartenenti alla malavita, che inizia a frequentare, attirata dal loro potere economico.

Senza rendersene conto, Luisa si ritroverà coinvolta in situazioni più grandi di lei.

L’idea dell’autrice nasce dalla voglia di raccontare una storia di mafia, vista attraverso gli occhi di una donna ed esponendo tutti gli aspetti più cruenti della criminalità organizzata anziché i romanticismi, senza risparmiarsi nulla, cercando di dare quanto più possibile un aspetto realistico alla storia, anche se personaggi e luoghi rimangono di fantasia.

QUARTA DI COPERTINA:

Sono passati diversi anni, Luisa ormai è diventata una donna e non vive più nella Capitale.

Ora il suo animo è in conflitto tra la sete di potere e l’amore, che prova verso un uomo che appartiene alla mafia.

Lei in questo periodo ha raggiunto diversi obiettivi e adesso cerca vendetta verso coloro che le hanno mentito.  Ingannandola, le hanno provocato dolori emotivi e fisici inimmaginabili.

Riuscirà Luisa a ottenere la vendetta che desidera, a proteggere la propria vita e quella del suo più grande amore?

SINOSSI SECONDO VOLUME – LUI

BIOGRAFIA AUTRICE

Desiree Cozzi (1987) è una scrittrice italiana che scrive romanzi per lo più destinato a un pubblico adulto, prevalentemente femminile.

Sin da quando era bambina ha sempre avuto la passione di leggere romanzi di qualsiasi genere, grazie alla nonna che possedeva un’immensa libreria con testi degli scrittori italiani più importanti, in particolare libri provenienti dalla Sicilia.

Ha frequentato l’Istituto Tecnico Geometra, prima di passare allo studio della letteratura e dell’arte figurativa da autodidatta.

Dopo diversi lavori, nel 2012 ha iniziato a pubblicare i suoi primi racconti brevi attraverso un Blog, da cui in seguito è nata l’idea per la serie intitolata “Tre Vite”.

RECENSIONE UN MAGNIFICO SBAGLIO KAREN MORGAN

TITOLO: UN MAGNIFICO SBAGLIO
AUTRICE: KAREN MORGAN
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE / AMORE DIFFICILE
ROMANZO AUTOCONCLUSIVODATA DI PUBBLICAZIONE: 13 GENNAIO 2021
EDITORE: SELF PUBLISHING
PREZZO EBOOK: 0,99€ DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITE


TRAMA:Valérie Gauvin ha vissuto l’inferno e le persone che amava le hanno voltato le spalle per sempre, facendola sentire sbagliata.
Decide di ricominciare da una nuova città.
Ma tutto inizia a vacillare quando Iven Savard piomba nella sua vita.
Sfacciato, bello e sicuro di sé.
L’uomo che fa perdere la testa alle donne.
Il passato, però, continua a bussare alla sua porta e le cicatrici sono ancora aperte.
Iven è uno sbaglio che non può permettersi, non dopo quello che è successo a Reims…

Buongiornissimo !!

Le peccatrici sono arrivate alla loro tappa del Review Party di Karen Morgan ed il suo ultimo romanzo uscito il 13 gennaio 2021.

Karen ha la capacità di farmi divorare letteralmente i suoi romanzi e Val e Iven rimarranno impressi dentro di me per molto tempo!!!.

Mi sono rivista molto in lei e nei suoi pensieri. Un po’ meno nella presunzione di sapere già tutto di Iven!!!!

Con coraggio ha lasciato la sua vita ricominciando a Parigi peccato non sapesse che se non sistemi le ferite dentro di te le porterai con te in qualunque parte del mondo.

Un combattimento senza esclusione di colpi tra cuore e testa!!

Il libro è raccontato dalla parte di lei, una nuova vita,un nuovo lavoro, un nuovo coinquilino, nuovi amici e Parigi sarebbe tutto perfetto se lei stessa non si vergognasse e tenesse nascosto il suo passato, quel passato troppo pesante da sopportare da sola.

Crede di avere le idee ben chiare !! Sola starò sola e penserò solo a me stessa, si dice così quando chiudiamo la porta, quando si è sofferto talmente tanto da proteggersi per non sentire di nuovo quel dolore ……. questo è quello che continua a ripeterle la testa !!!

Peccato che i suoi piani vengano stravolti dal suo cuore!!! E dal quel ragazzo burbero, antipatico e presuntuoso di Iven che ha lo stesso identico pensiero di Val !!!!

Arrivata a questo punto vi lascio alla lettura, a voi scegliere se perdervi tra le strade di Parigi in compagnia di un amore che nasce tra romanticismo e serate hot, per scegliere alla fine se volerli prendere a testate entrambi o riconoscervi nei loro dolori ed assistere alla rinascita di entrambi.

Per quanto riguarda la Mony peccatrice Grazie Karen.

Che senso ha esprimere i propri sentimenti e ritrovarsi con il cuore spezzato? Non serve a nulla avvicinarsi all’amore per poi essere mandati via» parlò serio e per un attimo mi domandai se anche lui, come me, fosse stato deluso dall’amore.

Non potevo ricascarci. Non potevo permettermi di indebolirmi. Non potevo cedere di nuovo all’amore. E non andava bene che stessi parlando di amore. Io non amavo Iven, non provavo amavo Iven, non provavo sentimenti per lui… ne ero attratta però… Come una calamita. Lo guardavo e ogni cosa di lui era ammaliante. Insopportabile, ma magnetica.

Odiavo come mi faceva sentire Iven: nervosa, a disagio, come se non avessi il controllo di nulla.

«Lascia fare al destino. Lascia che le cose vadano come devono andare.»     Lo feci. Lasciai le cose come stavano, affidandomi al fato.

vino veritas, in vodka figuriamocis»

COVER REVEAL UN MAGNIFICO SBAGLIO KAREN MORGAN

TITOLO: UN MAGNIFICO SBAGLIO
AUTRICE: KAREN MORGAN
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE / AMORE DIFFICILE
ROMANZO AUTOCONCLUSIVODATA DI PUBBLICAZIONE: 13 GENNAIO 2021
EDITORE: SELF PUBLISHING
PREZZO EBOOK: 0,99€ DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITEDPREZZO CARTACEO: DA DEFINIRE


TRAMA:Valérie Gauvin ha vissuto l’inferno e le persone che amava le hanno voltato le spalle per sempre, facendola sentire sbagliata.
Decide di ricominciare da una nuova città.
Ma tutto inizia a vacillare quando Iven Savard piomba nella sua vita.
Sfacciato, bello e sicuro di sé.
L’uomo che fa perdere la testa alle donne.
Il passato, però, continua a bussare alla sua porta e le cicatrici sono ancora aperte.
Iven è uno sbaglio che non può permettersi, non dopo quello che è successo a Reims…

Recensione Il mio regalo inaspettato di Felicia Kingsley

Titolo: Il mio regalo inaspettato
Autore: Felicia Kingsley
Data di pubblicazione: 7 Dicembre 2020
Costo : ebook 4.99€ – cartaceo 9.90€
Link d’acquisto : https://www.amazon.it/mio-regalo-inaspettato-Felicia-Kingsley-ebook/dp/B08P2KY7GK/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2RJ7JB809XY1B&dchild=1&keywords=il+mio+regalo+inaspettato&qid=1608135868&sprefix=il+mio+regalo+%2Caps%2C239&sr=8-1
Genere: Chick lit
Edizioni: Newton Compton Editori

Sinossi :

È la Vigilia di Natale e anche a Dunfermline, in Scozia, fervono gli ultimi preparativi. Per Freya, responsabile delle consegne per il sito di e-commerce Amazing, è stata la settimana più faticosa dell’anno, ma finalmente anche questa giornata di lavoro può dirsi conclusa e lei può sognare un bagno rilassante. Solo che, al momento di tirare giù la saracinesca del magazzino, Freya si accorge che uno dei carichi non è mai partito: i membri del suo staff hanno riempito per errore il baule di un furgone guasto. Come potrà giustificare il fatto che decine di persone in città non riceveranno in tempo i loro preziosi regali di Natale? Impossibile. Così Freya si mette subito all’opera, sposta i pacchi su un altro furgone e si improvvisa un Babbo Natale-corriere d’eccezione. E forse potrebbe anche farcela, se non fosse che, rimasta senza benzina in mezzo alla neve, è costretta a chiamare un Uber per portare a termine la sua missione. Tutto si aspetterebbe meno che di ritrovarsi davanti come autista la sua vecchia fiamma del liceo, Kyle, proprio colui che tredici anni prima l’aveva bidonata la sera prima del ballo. Poche storie, lui deve farsi perdonare e questa è l’occasione giusta, così partono insieme con l’obiettivo di consegnare tutti i regali entro lo scoccare della mezzanotte. Peccato che gli imprevisti non siano finiti…

Ciao ciao Peccatrici😘😘😘😘😘

Catturata dalla copertina, dal titolo e dal fatto di aver già letto romanzi di questa autrice, nell’atmosfera di un Natale particolare, ho avuto proprio voglia di leggere la novella di felicia kingsley ” il mio regalo inaspettato” sono stata chiamata da questo libro, mi diceva “LEGGI ME, LEGGI ME!!!” È passato davanti a tutti ed infatti non sono rimasta delusa!!!!! È DIVERTENTE, ironico e piacevolissimo è una storia particolare, mi sono ritrovata con il sorriso stampato dall’inizio alla fine. uno spoiler piccolo piccolo vi prego, non resisto!!!!! Scusa Felicia ma devo proprio dirlo !!!!!

Ragazze Babbo Natale non è proprio detto che sia maschio!!!!! Siii lo so il nostro amor proprio vola alle stelle e lo so non dovevo dirlo ma ormai è andata !!!! E poi magari essendo io una Peccatrice potrei anche volervi depistare 😄😄😄😄

È una storia dolcissima mi è piaciuto veramente tanto. Vorrei proprio potervelo raccontare tutto, vorrei ridere con voi mentre loro fanno il ka……….oddio no basta !!!!

Ragazze se per le vostre amiche non avete ancora trovato il regalo giusto per Natale questo lo è davvero !!! Piacerà a tutte ne sono strasicura !!! È una novella quindi nel giro di una notte verrà letto lasciando veramente una piacevolissima sensazione di euforia, svegliandovi contente la mattina seguente, quasi quanto , quando babbo natale lasciava un regalo per noi sotto l’albero.

«Ce la posso fare. Pensa al tuo cottage, Freya, pensa al tuo cottage. E smettila di parlare da sola!».

«Guarda tu cosa mi tocca fare». «Una buona azione compiuta la notte della Vigilia vale un posto assicurato in paradiso», provo a convincerlo.

Mi interessa una che, se litighiamo, mi risponde, poi facciamo l’amore sul tavolo fracassando la cena a terra, e alla quale posso strappare il vestito di dosso senza preoccuparmi del fatto che se lo sia cucito a mano

Questo è un bacio che ha aspettato tredici anni. C’è la curiosità di scoprirci, la voglia di farlo durare.

«Grazie», mi dice. «Di cosa?» «Di avermi regalato il Natale più delirante, pazzo e indimenticabile della mia vita».

Recensione Effrontee’ di Antonia Coppola

TITOLO: Effrontée
AUTORE: A. Coppola
EDITORE: Self publishing
GENERE: Erotic Romance (Autoconcluisivo)
DATA D’USCITA: 20 NOVEMBRE 2020


TRAMA:
Elsie Mayer credeva di poter trascorrere una vacanza tranquilla in Francia, a casa della nonna che
non vedeva da tempo. Bella, giovane e carica di aspettative, in uno dei posti più romantici al mondo,
sperava di poter cambiare qualcosa nella sua vita ormai grigia e perseguitata da sentimenti
burrascosi. Era all’oscuro però di tutto ciò che il posto poteva nascondere ai suoi occhi.
Perversione.
Scandalo.
Veleno.
Entrerà a far parte di un mondo nuovo per lei, trasportata dalla voglia di trasgredire le regole, che
l’avevano costretta a una vita comune, e da un sentimento più oscuro della lussuria stessa.
L’incontro inaspettato con Jean Perez, l’uomo più affascinante e seducente che lei abbia mai visto,
farà crollare tutte le certezze su cui la sua vita si era basata fino a quel momento.
Dal canto suo, Jean dovrà avere a che fare con un sentimento nuovo, logorante: la passione.
Incapace di intraprendere alcun tipo di legame che non abbia a che fare con il suo lavoro, disilluso
dal rapporto ormai finito con una donna appartenente al suo stesso ambiente immorale,
crede di non sapere più cosa sia il vero desiderio che alimenta due semplici corpi
che si posseggono l’un l’altro.
Abituato ad ogni tipo di donna, soprattutto a quelle disposte a tutto, a un mondo diverso da quello
convenzionale, dovrà fare i conti con la semplicità di una ragazza impertinente e sfacciata.
A quel punto tutto sarà messo in gioco: nessun segreto.
Entrambi si troveranno vinti e al contempo vincitori della stessa battaglia.

Ciao peccatrici!!

Parliamo di un autrice, parliamo del suo primo romanzo.

Effrontee’ è il titolo del libro, Elsie è la protagonista del romanzo, è una giovane donna che decide di passare le vacanze estive in Francia dalla nonna Elvire.

Scesa dall’aereo eccitata e felice incontra subito un uomo che attira fortemente la sua attenzione, certo che attira !!arriva in Ferrari!!!!

È una cosa del tutto normale, si nota in aeroporto qualcuno che ci colpisce ma che poi non vediamo mai più……. non Elsie!!!!!!!

Passa solo qualche ora prima che esclami “evviva la francia” ritrovandosi proprio lui davanti e non propriamente completamente vestito !!

Inizia una storia che trasformerà una ragazza acqua e sapone in una donna, tra bugie e silenzi si innamora perdutamente di un uomo molto più grande di lei. Conosce nuovi amici ma si sente sempre a disagio sente che tutti intorno a lei gli stanno mentendo !!!

Ma perché??? Cosa nascondono tutti !!!!!????

Si certo,senza nessun dubbio un libro è una cosa molto soggettiva e quello che piace a me non è detto che piaccia a tutti.

Ma per chi si riconosce nei tratti di una ragazza strana, a tratti folle, costantemente insicura, e per chi ha un segreto da costudire per paura che non venga accettato questo libro piacerà molto!!

Affronta argomenti importanti non è scontato, la scrittura non è pesante ed è un piacere perdersi tra le pagine di questo romanzo.

Ho provato emozioni forti, emozioni vere, commozione, bugie, paure, dolore fisico e mentale accompagnano una bella storia d’amore !!!.

Mi ha presa e appassionata veramente tanto.

Grazie grazie grazie!!!! Antonia grazie per avermi fatto conoscere la vita, le emozioni ed i pensieri di persona fuori da ogni schema di vita “normale”.

È arrivato per voi il momento di volare in Francia e conoscere un uomo davvero sfrontato affascinante ed intrigante !!

Buona lettura peccatrici.

Elsie, devi imparare a prendere ciò che ti viene dato senza contestare. È più facile amare senza chiedere,piuttosto che razionalizzare e pretendere delle risposte a tutto,continuamente

Devi smettere di aggrapparti al dolore fisico quando le cose non vanno bene, Elsie. Smetti di credere che facendoti del male, procurandoti cicatrici, la tua anima resterà intatta senza nessuna lesione emotiva. È sbagliato pensarlo e poi … è inumano

Poggia una mano sul cuore

Bene, ora muovi le dita. Massaggia il punto in cui vorresti evitare di provare dolore .

L’amore ci rende invincibili, Elsie è cosa importante, eterna

REVIEW PARTY – INCUBI DI SAMANTHA LOMBARDI E LIDA DEGHKHADIRIAN

Autore:  Samantha Lombardi e Lida Deghkhadirian  

Editore: self publishing  

Genere: horror/paranormal (antologia)   

Prezzo ebook: €  2.99

Data pubblicazione:  31 Ottobre 2020  

Pagine: 230 

Serie: autoconclusivo

Samantha Lombardi:
Samantha Lombardi è nata a Roma nel 1982. Consegue la laurea in Scienze archeologiche e storiche del mondo classico ed orientale nel 2005 e successivamente quella magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente nel 2008, entrambe presso l’Università di Roma La Sapienza. Da sempre appassionata di libri e amante soprattutto dei generi fantasy, urban fantasy, young adult, erotic romance e gialli. Ha deciso finalmente di mettersi in gioco come scrittrice. Nel 2017 pubblica il suo primo lavoro: Una boule de neige per San Valentino, a cui fanno seguito L’albero delle fiamme gemelle vol. 1 (2017), A lighthouse for Christmas (2018) e L’albero delle fiamme gemelle vol. 2 (2019).


Lida Deghkhadirian:
è nata a Cava de’ Tirreni nel 1992. Laureata alla facoltà di studi umanistici, dipartimento di Archeologia e storia delle arti, all’università Federico II di Napoli. Ama leggere libri e manga, partecipare alle fiere. Ha pubblicato un racconto contenuto nell’antologia Schegge per un Nataler Horror 2015 edita da Letteratura Horror; Phantom L’angelo della Morte, primo e secondo volume della serie Scythes of Death pubblicati rispettivamente nel 2017 e nel 2018, come autrice self.

Sinossi

Cosa rende particolari le nostre notti oltre i sogni? Cosa ci fa urlare di puro terrore nel cuore della notte? Gli incubi che facciamo non ci lasciano mai, rimangono appiccicati addosso come fossero uno strano senso di malessere. Ma cosa succede se quegli stessi incubi che ci terrorizzano diventano realtà? Se volete scoprirlo, se non avete paura, lasciatevi condurre in un mondo fatto di demoni, fantasmi, bambole maledette e vendette sanguinarie. Armatevi di coraggio e poi non vi resta che chiudere gli occhi, prendere un profondo respiro e lasciarvi cullare dagli incubi. O forse no?

RECENSIONE

Nella notte dell’anno in cui il velo che separa la vita dei vivi da quella dei morti è più sottile perchè non leggere un bel horror????

Eccomi allora ad esprimere le mie sensazioni di un romanzo appena uscito, Incubi appunto, Sono sincera, il titolo e la sinossi mi ha tratto un pò in inganno, colpa mia!! Mi aspettavo qualcosa di diverso, in realtà è una raccolta di storie di fantasmi, mostri alati dagli occhi rossi ed assassini piu’ o meno lunghe con finali incerti, credo io che questo sia dovuto al fatto che probabilmente sono storie ispirate a fatti realmente accaduti o racconti popolari????

Le autrici stuzzicano la curiosità di noi lettori nell’approfondire ed indagare sulle conclusioni o cercare maggiori informazioni sull’infarinatura che ci regalano, alcune storie sono davvero interessanti e suscitano la mia curiosità nel saperne di più.

Mi sento di consigliare questo libro a chi vuole avvicinarsi ad una letteratura horror ed avere una prima impressione su che effetto può avere e sulla tranquillità del proprio sonno.

Abbraccia una varietà di storie molto ampia dalle storie dei fantasmi della Clinton Road, agli apostoli di Anubi, alle sedute spiritiche, alle bambole assassine, passando anche per gli zoombie diventati tali a seguito di una pandemia ………….. questo si che ora come ora terrorizza.

Esco da questo libro sicuramente con storie di paura da poter raccontare nelle sere d’inverno accanto ad un camino con gli amici……..sempre che questo prima o poi possiamo farlo!!!!

Estratti