Recensione Il coraggio di amare ancora di Anna Grieco e Irene Grazzini

Autori: Anna Grieco – Irene Grazzini
Serie: King Brothers vol. 1
Self publishing
Pagine: 269 pagine
Contemporary romance
Data di uscita: 12 settembre 2022
Prezzo: 2,99
Prima edizione con titolo A un soffio dal cuore: settembre 2020
Seconda edizione rieditata e rivista: settembre 2022

Sinossi

Cassidy ha dovuto imparare presto che le favole non esistono.
Ci hanno pensato i lividi e le ossa rotte a mandare in frantumi tutti i suoi sogni
romantici sull’amore.
Adesso è in fuga.
A bordo di una vecchia Harley Davidson scalcinata, si sposta da una parte all’altra
degli Stati Uniti per sfuggire agli scagnozzi che il marito le ha messo alle calcagna,
ma sa benissimo che è solo una questione di tempo: prima o poi lui la troverà.
Il destino la conduce a New Orleans.
Qui Cassidy incontra Logan, un Navy Seal ferito nell’animo e nel corpo che non
riesce a darsi pace per la morte di alcuni dei suoi uomini in un agguato, durante una
missione di cui era a capo.
Il loro primo incontro è come la collisione con un asteroide: devastante.
A causa di un malinteso lui la scambia per una ladra e lei, di contro, gli assesta una
bella botta in testa, ma appare chiaro fin da subito che tra di loro esiste una forte
attrazione.
Un’attrazione che Cassidy è decisa a combattere con tutta se stessa, perché degli
uomini non si fida più.
Logan, tuttavia, giorno dopo giorno e con infinita pazienza, riesce a insinuarsi nella
corazza che ha costruito intorno al suo cuore. E a farlo battere di nuovo.
Tra lacrime, risate e una famiglia ingombrante e impicciona, Cassidy troverà finalmente il coraggio di affrontare i propri demoni e tornare ad amare. Perché
l’amore è sì un rischio, ma è un rischio che vale la pena di correre per essere felici.

Bentrovate Peccatrici, oggi vi parlo del libro scritto a quattro mani da Anna Grieco e Irene Grazzini.
Cassidy è in fuga da un marito possessivo e violento, ma la sua corsa viene arrestata da un imprevisto che la costringerà a fermarsi per un periodo più lungo a New Orleans.
La cosa la metterà un po’ in allarme, non le piace rimanere troppo nello stesso posto, ma non potendo fare altrimenti sarà costretta a fermarsi per un po’ prima di riprendere la sua fuga.

Nella sfortuna però incontrerà sulla sua strada Emily: che le offrirà un lavoro e un posto dove stare; tutto proseguirà liscio fino al giorno in cui non incontrerà, o sarebbe meglio dire si scontrerà con Logan: il figlio maggiore di Emily.
Logan è un Navy Seal che, vittima di un tranello della madre, farà rientro a casa e si ritroverà davanti questa strana ragazza dai capelli verdi ricoperta di piercing e tatuaggi. Emily si dimostrerà molto diffidente nei suoi confronti, ha imparato sulla sua pelle che fidarsi troppo presto delle persone non porta niente di buono.

Ero stata attirata dalla trama di questo libro, la storia di Cassidy “intrecciata” a quella del Navy Seal m’intrigava, purtroppo però a mio parere hanno avuto poco spazio, nel senso che alla fine del libro siamo solo agli inizi della loro storia.

Il libro parla per la maggior parte della storia di Emily e Morgan, un attore famoso con il quale la donna inizia una storia con lo scopo di riportare i suoi figli a casa, e per quanto possa essere anche quella una bella storia non sono comunque i protagonisti principali.
Ben vengano le storie dei personaggi secondari, visto anche che questo è il primo libro di una serie, ci sta l’introduzione alle storie che poi verranno, ma in questo caso avendo preso gran parte dello spazio io li avrei almeno citati nella trama per dar modo così al lettore di capire quale storia troverà all’interno del libro.
Nell’insieme è comunque un libro carino che si legge velocemente, adatto secondo me ad un pubblico molto giovane.
Alla prossima peccatrici..
la_sabi

**COPIA DEL LIBRO GENTILMENTE INVIATAMI DALL’AUTRICE**





Cover Reveal Their Rules di Sagara Lux

Titolo: Their Rules
Autore: Sagara Lux
Genere: Erotic-Thriller/Dark Romance Age-Gap/Mafia Romance
Data di pubblicazione: 23 settembre 2022
Disponibile su amazon e kindle unlimited.

TRAMA
Perversi. Brutali. Spietati. Pericolosi.
In un mondo in cui a dettare legge sono uomini del genere, una hacker, un’aspirante pittrice e
una donna inasprita dal passato troveranno il modo di capovolgere le regole.
Tre storie intriganti, oscure e passionali, racchiuse in un unico cofanetto con un bonus
finale.

Robert e Sharon.
Se vuoi la rosa, devi accettare le sue spine.
Quando sua sorella viene dichiarata morta, Sharon giura a se stessa di trovare chi l’ha uccisa e
vendicarla. Tutti gli indizi sembrano portare alla Rules Corporation e al suo enigmatico
proprietario.
Vizioso e potente, Robert Rules è difficile da avvicinare – e ancora di più da ingannare.
Sharon dovrà mettere in campo tutte le sue risorse e dare inizio a un gioco pericoloso e sensuale,
che la porterà ad affrontare i suoi demoni e scegliere se distruggere Rules o cedere al fascino del
mostro che ha risvegliato.

Jake e Jillian.
I predatori veri non si nascondono tra gli alberi: ti vengono incontro con un sorriso.
Jillian Allen ha visto troppo.
Quando Jake viene incaricato di farla sparire, non esita a rapirla e portarla via con sé.
Jillian è giovane, innocente. Ha la metà dei suoi anni e tutta la vita davanti, eppure non ha alcuna
paura di lui. Un giorno alla volta – un dipinto alla volta, riporta alla luce l’anima dell’uomo che l’ha
rapita e lo spinge a darle una scelta: tornare a essere libera, o restare per sempre con la bestia che le
ha rubato il cuore.

Gloria e Jun.
Alcuni segreti dividono, altri uniscono per sempre.
Poche donne oserebbero tradire il diavolo.
Gloria l’ha fatto.
Per tre anni è scappata dalle conseguenze delle proprie azioni. Pur di nascondersi, ha stretto
accordi pericolosi e si è piegata ai desideri degli uomini più sbagliati.
Ma ora il diavolo è tornato.
Ed è determinato a riprendersi ciò che è suo.


Il cofanetto comprende:
Making the Rules / Breaking the Rules / Bending the Rules
E un’anticipazione del quarto libro.

Cover Reveal È l’amore che ti sceglie di Sara e Denise Spagnolo

Titolo: È l’amore che ti sceglie
Autrice: Sara e Denise Spagnolo
Genere: Romance Contemporaneo
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 16 settembre 2022
Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro
Casa Editrice: Blueberry Edizioni
Pagine: 340 circa

Trama

Chenwood, Georgia. Quattro anime diverse tra loro ma con un unico obiettivo: trovare il vero amore.
Noah Marley è un ragazzo pieno di sogni nel cassetto, tra questi la passione per la musica. Attraverso frasi
scritte su un foglio bianco riesce a trasmettere tutte le emozioni che a voce non sarebbe in grado di
esprimere, specialmente a Soraya Hayden, la ragazza di cui è innamorato da circa una vita. Non può
parlarle, allora scrive di lei. Non può, semplicemente, perché Soraya, al contrario di lui, è popolare e fa
parte del gruppo dei vip, ragazzi snob e superficiali che si divertono a definirlo: “Lo sfigato del liceo”.
Soraya ai suoi occhi sembra irraggiungibile. Un amore impossibile, unidirezionale, destinato a non prendere
mai vita. Ma che succederebbe se due mondi così diversi, in un giorno qualsiasi, si incontrassero e si
rendessero conto di essere più simili di quanto immaginavano?
Chase Smith è un ragazzo dal cuore gentile e ama prendersi cura del prossimo. La sua bontà d’animo, però,
gli si ritorcerà contro e si ritroverà coinvolto in una relazione insana e nociva. Solo grazie all’aiuto di
Savannah Lewis riuscirà ad aprire gli occhi e a dare una svolta alla sua vita. Quest’ultima è la classica ragazza
tutta pepe, perseguitata dalla sfiga e dalle disavventure. L’abbandono da parte del padre l’ha costretta a
crescere in fretta. Adora disegnare e realizzare su carta tutto ciò che sente e che vede, dando vita a
un’esplosione di colori.
I due, col passare del tempo, avranno modo di conoscersi e di scoprire cosa li accomuna, facendoli unire
sempre più. Ma proprio quando si renderanno conto di provare qualcosa di più di una semplice amicizia, un
ritorno improvviso creerà scompiglio nel loro rapporto. Quale sorte avrà in serbo il destino per i due giovani
innamorati? Il loro amore sarà così grande da resistere al tempo e alla distanza?

Cover Reveal Ugly Girl di Sheridan Anne

Titolo: UGLY GIRL 

Sottotitolo: CHE IL GIOCO ABBIA INIZIO 

Autrice: SHERIDAN ANNE

Editore: HEARTBEAT EDIZIONI 

Genere: BULLY ROMANCE 

Serie: ASTON CREEK HIGH #1 

Pagine: 200 

Finale: CLIFFHANGER

Prezzo: 3.99€ – Cartaceo 11.90€ 

Data di pubblicazione: 3 OTTOBRE 2022 

Disponibilità: DISPONIBILE IN TUTTI GLI STORE ONLINE

Trama

Slade Cruz è uno stronzo. 

È minaccioso, sexy da morire e terribilmente imprevedibile. I suoi occhi mi attirano, ma il suo sorriso malizioso mi urla di scappare senza guardarmi mai indietro. Per lui sono solo un giocattolo, una pedina nel suo perfido gioco. Ciò che non sa è che sono già sopravvissuta all’inferno, ma se lui vuole giocare sono pronta ad accontentarlo. Questa volta, però, tocca a me essere in vantaggio. 

Stavolta, sarò il diavolo. 

Il liceo di Aston Creek avrebbe dovuto essere il mio nuovo inizio. Era la mia unica possibilità di essere libera, ma lui aveva altri progetti per me. Slade Cruz non ha mai fatto parte dei miei piani, ma si è assicurato che io facessi parte dei suoi. Pensavo di essermi lasciata alle spalle la necessità di lottare per la mia sopravvivenza, ma a quanto pare il gioco è appena iniziato. 

Fammi vedere che sai fare, Slade. Io sono pronta.

Aston Creek High series:

#1 Ugly girl. Che il gioco abbia inizio (3 Ottobre 2022)

 #2 Lost girl. La guerra continua (24 Ottobre 2022) 

#3 Wild girl. L’inizio della fine (7 Novembre 2022)

 #4 Real girl. La resa dei conti (28 Novembre 2022)  

L’autrice

  Sheridan Anne è la moglie di un marito saputello e la mamma di due bellissime gemelle. 

È una figlia e un’amica, e vive nella splendida Australia. Sheridan scrive sia romance che young adult fantasy su svariati argomenti diversi. La maggior parte del tempo lo trascorre con la sua famiglia o a scrivere mentre le sue bimbe dormono. Per scoprire di più o semplicemente se avete voglia di passare per un saluto, potete trovarla su Facebook e Instagram.  

Segnalazioni d’uscita dal 12 settembre al 18 settembre

Eccoci con le segnalazioni di questa settimana, ricordiamo alle autrici che se vogliono essere incluse nel post, devono mandare la mail almeno una settimana prima. Grazie 💖

TITOLO: The Hunted
AUTORE: Ivy Smoak
SERIE: Volume unico serie The Hunted
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Forbidden
PAGINE: 1100
FORMATO: Ebook
PREZZO: Ebook € 4,90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 settembre 2022
Ebook disponibile in tutti gli store.

Trama
La timida studentessa Penny Taylor e il tenebroso professor Hunter

James Hunter ha abbandonato la sua vita da miliardario a New York per diventare un professore. Ha una regola ben precisa: non dare confidenza agli studenti. Dovrebbe essere facile rispettarla, dato che nella sua nuova città è praticamente un eremita.

Ma Penny lo sta sfidando e lui non è mai stato bravo a resistere alle tentazioni.

Biografia

Ivy Smoak è una scrittrice di successo internazionale. Nel 2015, dopo molti incoraggiamenti da parte del suo allora fidanzato, ha pubblicato il suo primo romanzo rosa. Ad oggi ha pubblicato 20 romanzi che vanno dalla Romantic Suspense ai Thriller psicologici, molti dei quali sono entrati nelle classifiche di Amazon, Apple Books, Nook e Kobo. Quando non è impegnata a scrivere, puoi trovarla a guardare la TV, oppure a fare lunghe passeggiate, mentre gioca fuori e generalmente rifiutandosi di comportarsi da persona adulta. Vive con suo marito nel Delaware.

Continua a leggere

Cover Reveal Mai come te di Adelia Marino

Titolo: MAI COME TE, Adelia Marino
Serie: The Heartbeats series #1
Genere: New Adult- Enemies to lovers Data di uscita: SECONDA EDIZIONE – 15/09/2022
Promo uscita: 0,99€ per tutto il weekend
Trama
Dakota Turner ha un piano preciso: finire il college, non deludere suo padre, evitare
ogni tipo di guai. La sua migliore amica, però non la vede così e la trascina a una gara
clandestina nel bel mezzo della notte, durante la quale Dakota nota un’auto scura,
lucida, perfetta. Il contrario del suo proprietario. Blake Scott è un’anima nera. È stato
costretto a crescere in fretta e si è sempre preso cura del suo gemello. Autoritario, dalla
battuta facile e con un vocabolario colorito, ama tutto ciò che è pericoloso. Si accorge
subito della ragazza abbronzata e completamente fuori posto che si aggira vicino alla
sua macchina. Con quei bellissimi occhi, le onde bionde e l’atteggiamento da educanda,
sembra una principessa. E una principessa non starebbe mai con un soldato, non
sfiderebbe il destino per uno che distrugge tutto ciò che bello. E lei lo è.
Dakota e Blake sono il giorno e la notte. Infastidirla diventa lo scopo principale delle
giornate di Blake. Vederla arrabbiata per lui è… eccitante. Non importa quanto si
detestino, il desiderio che provano l’una per l’altro è irresistibile

Recensione a cura di Thammy. UNA PASSIONE TRAVOLGENTE di Michela Ray

Titolo: Una passione travolgente
Autrice: Michela Ray
Casa editrice: Hot Edizioni
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 13 novembre 2019
Pagine: 402

Trama
Voglio che ti ricordi bene quello che sto per dirti: se vinco, tu sarai mia.

Arrogante, bello, stronzo e bastardo, Josh Harper diventa una spina nel fianco per Maya, una chef molto brava, che per coronare il suo sogno si è trasferita a New York con le sue migliori amiche, imbattendosi nel poliziotto più prepotente e testardo di sempre.
Per lui Maya diventa una sfida.
Conquistarla è la sua nuova missione e lei fa di tutto per sfuggirgli, nonostante sia inevitabilmente attratta dall’affascinante Josh e cercherà in tutti i modi di non cadere tra le sue braccia, ma si sa, quando l’attrazione diventa troppo grande, cedere è impossibile.
Il passato, però, incombe prepotente nelle loro vite, creando disordini nei loro sentimenti.
Riuscire a fidarsi e riaprirsi con una persona, dopo una grande delusione, diventa difficile se alcuni segreti creano un muro di distacco.

Ti svelo un segreto: quando voglio una cosa, faccio tutto ciò che è necessario pur di ottenerla.

Attenzione: Il romanzo contiene scene di sesso esplicite. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole.

Ben tornati miei peccatori, finalmente in ferie mi sto dedicando alle letture da “recuperare” sicuramente sapete di cosa parlo, quella lunghissima lista di romanzi che “appena riesco…” Michela Ray è una di queste, non ero ancora riuscita a leggere niente di suo e visto che la nostra Monia ha letto e recensito l’ultimo suo romanzo, ho deciso di leggermi uno dei più datati.

Nella maggior parte dei casi, quello che desideri non accade mai, ma a volte succede quello che non ti aspetti. Nell’arco della vita, ognuno di noi si imbatte in moltissime persone e nessuna di loro ci colpisce davvero, poi arriva quel giorno dove per caso ne incontri una che, anche solo con uno sguardo, capisci che è quella giusta e è in quel preciso istante che la tua vita cambia per sempre.

Josh e Maya, il “biondino” e la sua “bambina”. Due cuori che hanno deciso di non volersi più innamorare, che non vogliono più soffrire, feriti dal loro passato e induriti di conseguenza. Quando un incontro/scontro fortuito fa incrociare le loro vite diventa ben presto passione pura e tutto viene messo in discussione: le certezze, le convinzioni sul proprio futuro, tutto vacilla e forse, le emozioni bandite da tempo che tanto spaventano, riusciranno a vincere e guarire le cicatrici dietro i loro cuori.
Maya è una dolce, frizzante ragazza, un po chiusa verso l’altro sesso, un caratterino tutto pepe, che cerca di seguire la sua più grande passione, della cucina. Josh è un detective, per lui il sesso è un “bellissimo gioco” con regole ben precise, “testosterone” allo stato puro. Due mondi diversi e i loro “battibecchi” danno un tocco frizzante alla lettura.

Trama molto carina ben sviluppata, un crescendo di eventi che ti accompagna fino al finale che ci si aspetta. Mi piace la scrittura della Ray è scorrevole, piacevole, un mix di sentimenti e passione, tutta la parte “hot” ben scritta mai troppo volgare. Ma, (c’è un piccolo ma) a mio parere poteva essere “curato” meglio, renderlo piu incisivo forse un po meno dispersivo, rendendo la lettura più trascinante.

Segnalazioni d’uscita dal 5 settembre al 11 settembre

Eccoci tornate con le segnalazioni settimanali, ricordiamo alle autrici di mandarci la segnalazione una settimana prima, nel caso in cui volessero essere nel post. Grazie 💖



Titolo: When Heroes Love
Autrice: Priscilla Plate
Editore: Self-publishing (Amazon e KindleUnlimited)
Genere: contemporary romance, spicy romance, age gap (autoconclusivo)
Prezzo ebook: 0,99€
Data uscita: 8 settembre 2022
Preorder: 4 settembre 2022

TRAMA:
Londra, libreria Foyles.
Di fronte a uno scaffale di narrativa distopica, il destino gioca le sue carte quando, a distanza di due anni, fa incontrare di nuovo Gemma Tasker e Thomas Wyse.
Lei è una professoressa di letteratura inglese di trentatré anni, autrice del romanzo sci-fi “La Virago delle Galassie”, una madre e una donna rotta dal fallimento del suo matrimonio.
Lui è un uomo potente e più grande di lei, l’architetto milionario e di grido della City che, durante la ristrutturazione del locale dell’ex marito di Gemma, le aveva donato sensazioni impossibili da dimenticare.
Nonostante il labirinto delle loro esistenze sembri appartenere a universi distinti e inconciliabili, Thomas è convinto che Gemma possa concedergli una tregua dal passato e creare un varco sul futuro in cui ha smesso di credere.
La tensione erotica, la passione bruciante, l’empatia e l’affinità elettiva possono trasformare due sopravvissuti in veri eroi. Perché ciò che conta in amore è liberarsi dalle proprie prigioni e ascoltare il cuore.

Un romanzo d’amore dal contenuto sensuale, adatto a un pubblico adulto e consapevole



Titolo: Tre giri attorno al mondo
Autrice: Valentina Esposito
Genere: Romance Contemporaneo
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 9 settembre 2022
Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro
Casa Editrice: Blueberry Edizioni
Pagine: 299 circa

Trama
Cherry Lee ha venticinque anni e ha vissuto tutta la vita fuggendo qualsiasi emozione. Fin da bambina è stata consapevole di non riuscire a mettersi in gioco, evitando ogni situazione che mettesse a rischio la propria tranquillità. Sentimenti come amore e amicizia sono stati relegati in un angolo della sua mente, dove solo grazie a una fervida immaginazione è riuscita a viverli pienamente. Una sera, però, dinanzi all’ennesima dimostrazione di inerzia nei confronti della vita, una stella cadente le dona la voglia di cambiare rotta. L’arrivo di una mail con una strana offerta di lavoro, la spingerà a mettersi per la prima volta alla prova. Nonostante le sue paure, inizierà un viaggio verso una nuova città, che la porterà a conoscere persone nuove e nuove realtà. La conoscenza di Timothy, ragazzo mite ma in grado di comprenderla con un solo sguardo, le farà provare sentimenti e desideri mai provati. Il suo appoggio e il suo amore saranno il sostegno per affrontare ogni nuova situazione. Sarà grazie a lui, che riuscirà ad affrontare i segreti di quella nuova famiglia, così fortemente legata a valori passati e che sembrerebbero essere l’unico ostacolo alla loro felicità. Comprenderà che se si ha la volontà di rischiare, la vita può essere un viaggio degno di essere vissuto appieno. Cosa accadrà quando, però, tutto ciò che aveva sempre voluto si presenterà ai suoi occhi come qualcosa di effimero? Tra le montagne innevate del Vermont, in una comunità piccola fortemente legata a vecchi valori, Cherry scoprirà l’amore, il coraggio di mettersi in gioco e il vero senso della vita. Riconoscerà che l’aver vissuto nascondendosi dietro la paura, nascondendosi dentro una propria gabbia dorata, non è la strada giusta per essere felici. Bisogna mettersi in gioco, rischiare e a volte perdere, se si vuole vivere davvero. Riuscirà a farlo?


Recensione a cura di Thammy serie DARK ELEMENTS di Jennifer L. Armentrout

Autore:Jennifer L. Armentrout
Editore:HarperCollins Italia

Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l’umanità dalle creature infernali, l’hanno accolta tra loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un’autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un’anima…

CALDO COME IL FUOCO

… poi nella sua vita compare Roth, e all’improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo.

FREDDO COME LA PIETRA

Layla deve rimettere insieme la sua vita andata in pezzi: impresa non facile per una ragazza di diciassette anni, praticamente certa che le cose non possano andare peggio di così. Ma talvolta toccare il fondo è solo l’inizio. Perché all’improvviso i suoi poteri iniziano a crescere e le viene concesso un assaggio di ciò che finora le era sempre stato proibito. Ma il prezzo potrebbe essere più alto di quanto lei sia disposta a pagare.

LIEVE COME UN RESPIRO

Le scelte che Layla si trova ad affrontare a soli diciassette anni sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto?

Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all’ultimo respiro

Salve miei peccatori, durante le mie ferie striminzite, ho deciso di rispolverare questa trilogia che lessi tanto tempo fa, prima della nascita di “Peccatrici” in previsione di leggermi la nuova serie spin-off.
Che dire, la amai la prima volta e l’ho amata adesso! E niente, ROTH rimarrà sempre il mio preferito! Mi è rimasto nel cuore allora e si è riconfermato, ma chi mi conosce SA quanto sia smisurato il mio debole per i belli e dannati e chi non più del Principe degli Inferi?!


Layla, questa ragazzina che man mano che scorrono le pagine ho visto crescere e maturare, mezza guardiana mezza demone, e non solo… ma non voglio spoilerare, lei è la protagonista indiscussa di tutta la storia,cresciuta dai guardiani, educata a combattere e odiare i demoni, innamorata da sempre di Zaine: guardiano purosangue, avete presente quegli amori che nascono fin da bambine, dove lui irraggiungibile diventa il tuo idolo? Il tuo eroe? Ecco. Ma mentre la sua parte “guardiana” le permette di dare la caccia e “marchiare” i demoni, la sua metà demoniaca le da il potere di “succhiare” letteralmente l’anima e questo è un problema bello grosso che rende Zaine intoccabile ai suoi occhi. Ben presto entra un’altra figura nella sua vita, proprio quella che più odia o meglio “dovrebbe”: un demone, e non uno qualunque ma il Principe degli Inferi! E qui tutto diventa complicato, il legame che si crea, bellissimo e assurdo allo stesso tempo, inaccettabile per lei!
Quanto ho amato i loro battibecchi. Quanto ho amato la strafottenza e arroganza di Roth. Ma ancora di più quanto ho amato le sue fragilità…

…Una tensione inebriante ci attirava l’uno verso l’altro e io ero stanca di ignorarla, stanca di ripetermi che era sbagliato quando era esattamente ciò che volevo, ciò di cui avevo bisogno. Perché Roth era più di un semplice demone e io ero più di una semplice ragazza intrappolata a metà fra due specie. Lentamente alzai la mano e gli accarezzai una guancia. Solo il suo petto si mosse, sollevandosi in modo irregolare. E in quel momento mi resi conto che anche lui era condizionato da qualunque cosa ci fosse tra di noi. Non si trattava solo di un gioco o di un lavoro. Era ben più che stuzzicare e flirtare. «Tu sei più dell’ennesimo Roth. Sei molto di più. Tu sei…» La bocca di Roth si posò sulla mia. Io trassi un respiro tremante, e mi immobilizzai sotto di lui. Non era un vero e proprio bacio, solo un esitante sfiorarsi delle labbra, sorprendentemente dolce e delicato. Roth non mi forzò, né approfondì il contatto. Rimase semplicemente dove si trovava, sopra di me, e quel bacio lieve come il battito delle ali di una farfalla lasciò il segno più di qualunque altra cosa. E mi scoprii a desiderare di più, molto di più


Layla è stata cresciuta con la convinzione di un distacco netto tra bene e male, bianco e nero e di conseguenza combattendo in tutti i modi la sua parte demoniaca. Roth la porterà a mettere tutto in discussione, a scoprire che i confini non sono poi così netti, che esistono tante sfumature di grigio (e perdonatemi la frase che non ha niente a che fare con Gery 😂) .

Per quanto riguarda la parte “romance”, mentre il primo volume si incentra su questo turbine di scoperte ed emozioni nuove per Layla, il secondo diventa un vero e proprio triangolo amoroso, Roth e Zaine che non potrebbero essere più diversi e lei, che si ritrova legata in modo viscerale ad entrambi. Sono stata spesso indecisa sulla scelta per chi tifare… balla! Ho sempre tifato per Roth anche se Zaine beh… è Zaine punto!
La “tresca” si risolve all’inizio del terzo volume dove finalmente Layla capisce cosa vuole veramente.


 …Solo con uno dei due sarei stata sempre felice, solo con lui avrei sempre riso. Ce n’era solo uno che non soltanto desideravo, ma bramavo con tutta me stessa, e ogni secondo che sprecavo ad ignorare questa consapevolezza era un secondo che non passavo con lui, un secondo in più che buttavo via vivendo senza amore, senza il vero amore, quello che dura per sempre…


Conoscere piano piano i due protagonisti maschili, cosi diversi e altrettanto carismatici, scoprire pagina dopo pagina la loro essenza, le fragilità, la passione, le emozioni, amarli entrambi è stato inevitabile per me.
Bellissima tutta la parte “fantasy” la trama combinata allo stile di scrittura della Armentrout mi ha trascinata pagina dopo pagina, il bene e il male sempre in continuo conflitto dalla storia dei tempi ma, i confini spesso non sono cosi chiari come si pensa. Personaggi molto ben delineati, corposi, sono diventati “reali amici” di avventura per me. Uno dei punti di forza della penna di questa autrice sono i dialoghi, forse un po troppo ripetitive le descrizioni “fisiche” di pettorali e quant’altro.
Sapete, devo farvi una confessione, ero un po timorosa nel rileggerlo. Avevo paura di non apprezzarlo come la prima volta, di essere diventata più… critica, è comunque una storia di adolescenti e temevo di non riuscire ad “entrare” in empatia con la storia. Mi sbagliavo di grosso! L’ho ri-amata, gustata, assaporata. E rimango una fan di questa autrice più che mai.
Ora non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima recensione perché ho intenzione di gettarsi subito nella lettura della nuova serie incentrata proprio su Zaine!
Un baciotto! La vostra peccatrice Thammy.

VOTO:

Cover Reveal Il coraggio di amare ancora di Anna Grieco – Irene Grazzini

Autori: Anna Grieco – Irene Grazzini
Serie: King Brothers vol. 1
Self publishing
Pagine: 269 pagine
Contemporary romance
Data di uscita: 12 settembre 2022
Prezzo: 2,99
Prima edizione con titolo A un soffio dal cuore: settembre 2020
Seconda edizione rieditata e rivista: settembre 2022

Sinossi

Cassidy ha dovuto imparare presto che le favole non esistono.
Ci hanno pensato i lividi e le ossa rotte a mandare in frantumi tutti i suoi sogni
romantici sull’amore.
Adesso è in fuga.
A bordo di una vecchia Harley Davidson scalcinata, si sposta da una parte all’altra
degli Stati Uniti per sfuggire agli scagnozzi che il marito le ha messo alle calcagna,
ma sa benissimo che è solo una questione di tempo: prima o poi lui la troverà.
Il destino la conduce a New Orleans.
Qui Cassidy incontra Logan, un Navy Seal ferito nell’animo e nel corpo che non
riesce a darsi pace per la morte di alcuni dei suoi uomini in un agguato, durante una
missione di cui era a capo.
Il loro primo incontro è come la collisione con un asteroide: devastante.
A causa di un malinteso lui la scambia per una ladra e lei, di contro, gli assesta una
bella botta in testa, ma appare chiaro fin da subito che tra di loro esiste una forte
attrazione.
Un’attrazione che Cassidy è decisa a combattere con tutta se stessa, perché degli
uomini non si fida più.
Logan, tuttavia, giorno dopo giorno e con infinita pazienza, riesce a insinuarsi nella
corazza che ha costruito intorno al suo cuore. E a farlo battere di nuovo.
Tra lacrime, risate e una famiglia ingombrante e impicciona, Cassidy troverà

finalmente il coraggio di affrontare i propri demoni e tornare ad amare. Perché
l’amore è sì un rischio, ma è un rischio che vale la pena di correre per essere felici.

Estratto
Mi ha trovata.
Cassidy annaspava nelle spire del terrore più puro. Le sue più tremende paure si
erano dunque avverate: l’avevano trovata e quell’energumeno era stato assoldato dal
marito per riportarla indietro.
E Robert?, si chiese angosciata. Sarà venuto anche lui? Sarà qui fuori, da qualche
parte, ad aspettare?
Non intendeva scoprirlo. Si allontanò dal tipo, che gemeva accasciato sul bancone
tenendosi la testa tra le mani, e voltò le spalle per scappare. Ma non aveva mosso che
pochi passi quando lui la abbrancò da dietro e la buttò a terra, schiacciandola con il
proprio peso.
Rotolarono insieme sul pavimento, con lei che scalciava selvaggiamente, ma l’uomo
riuscì a girarla supina con le spalle a terra e le bloccò le braccia sopra alla testa. I loro
occhi si incontrarono, fissi l’uno nell’altro, mentre riprendevano entrambi fiato
ansimando, e Cassidy pensò che avessero qualcosa di familiare. Erano belli, profondi,
ipnotici, e d’improvviso fu consapevole del corpo dell’uomo premuto contro il suo.
Anzi, erano praticamente incollati e avvertiva il torace muscoloso di lui premerle
contro il seno. Subito dopo si diede della stupida: quello era il nemico. Non si sarebbe
mai lasciata riprendere, meglio la morte. Con un sibilo rabbioso, ricominciò a lottare
come una furia.
«Lasciami andare, brutto bastardo!»
«E piantala, calmati.»
«Fottiti!»
Le loro grida, finalmente, richiamarono gli altri dipendenti dell’Indigo. Diego fece
irruzione dal retro, dove era uscito a portare la spazzatura, e pochi istanti dopo
arrivarono anche Emily e Marcel, quest’ultimo armato di un coltellaccio da cucina.
«Si può sapere che sta succedendo qui?» tuonò Emily, premendo l’interruttore per
accendere anche tutte le altre lampade e illuminare meglio il salone. Sbatté gli occhi.
«Logan?!?»
«Ciao, mamma» rispose l’energumeno con uno sbuffo di sforzo, voltandosi verso di
lei, poi riprese: «Ho beccato questa ladruncola mentre tentava di rubare l’incasso
della serata.»
Mamma?, trasecolò Cassidy, ancora schiacciata a terra. Questo sarebbe il figlio di
Emily King?In quel momento capì dove aveva già visto quegli occhi meravigliosi:
assomigliavano in modo impressionante a quelli della sua datrice di lavoro.

Un’ondata di sollievo la travolse: non era in pericolo, Robert non l’aveva trovata.
Però quel cazzone pompato di muscoli le aveva appena dato della ladra.

Cover Reveal La donna giusta per me di Aurora Rose Reynolds

TITOLO: La donna giusta per me
AUTORE: Aurora Rose Reynolds
SERIE: HOW TO CATCH AN ALPHA VOL. 2
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Rosa
PAGINE: 260
FORMATO: Ebook – copertina flessibile
PREZZO: Ebook € 4,90 – cf 12,90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 settembre 2022
Ebook disponibile in tutti gli store.

Trama
Chrissie non ha tempo per gli uomini, che siano sexy o meno, perché il più delle volte ha a malapena il
tempo per dormire. Con una pasticceria fiorente che richiede tutta la sua attenzione, e con la piena
consapevolezza che non vale la pena struggersi per le relazioni, Chrissie è più che felice di stare da sola.
Peccato che abbia involontariamente attirato l’attenzione di “Mister Alto, misterioso e decisamente troppo
bello”… e che lui stia solo aspettando l’occasione di avvicinarsi a lei.
Gaston è abituato a ottenere quello che vuole, ma sa che niente si ottiene senza fatica. Dal momento in
cui incontra Chrissie, si rende conto che quella donna che lo fa ridere, che profuma di cupcake e che ha un
aspetto tremendamente invitante, sarà la sua più grande sfida. Se sarà fortunato, però, sarà anche la sua
più grande ricompensa.
Ma c’è qualcun’altro che vuole Gaston a tutti i costi, anche se questo significa mettere a repentaglio la vita
delle persone che lui ama.
Gaston dovrà trovare il modo di sventare il pericolo e convincere Chrissie di essere l’uomo
perfetto per lei.
Biografia
Aurora Rose Reynolds è un’autrice bestseller del New York Times e di USA Today. Ha iniziato a scrivere con la
speranza che i personaggi alfa nella sua testa la lasciassero in pace, ma alla fine ha colto l’occasione per condividere le
sue storie con i lettori di tutto il mondo.

Cover Reveal Incontrarti non era previsto di Mimi Costalunga

Titolo: Incontrarti non era previsto
Autrice: Mimi Costalunga
Editore: Self published
Pagine: 182
Data di pubblicazione: 3 settembre 2022
Genere: Contemporary Romance
Sottogenere: Small Town, New girl in town
Autoconclusivo
Formato: Ebook: € 0,99 – Cartaceo: € 9
LINK AMAZON :
TRAMA:
Isola di Farren:
1000 pecore.
967 mm di pioggia annui.
800 ettari di prati.
51 anime.
Nessun pub.
Chi mai andrebbe ad abitarci?
Lo ha fatto Flo, nuova maestra nella minuscola scuola elementare della remota isola scozzese,
che desidera solo allontanarsi da tutto e da tutti nella speranza che la solitudine possa curare il
suo cuore spezzato.
Certo, non si aspetta che sull’isola giunga Colin. Con quell’aria un po’ selvaggia, burbero e
scostante, sembra uno di quegli uomini da cui Flo ha sempre cercato di tenersi alla larga. Ma su
Farren è impossibile evitarsi.
Tra pecore da rincorrere, balli tradizionali e il calore di una comunità piccola ma accogliente,
sarà inevitabile per i due avvicinarsi, sfidando il reciproco timore di rimettersi in gioco.
Ma quando i fantasmi del passato torneranno a bussare alla porta di Colin, il loro legame
ancora fragile rischierà di dissolversi come le luci del nord nel cielo notturno.
Riuscirà Flo a convincerlo di voltare pagina e dar vita insieme a un nuovo inizio?

Cover Reveal : Il Re di San Francisco di Kris Hamlet

Titolo: Il Re di San Francisco
Autore: Kris Hamlet
Editore: Self
Genere: Mafia romance
Serie: Mobster Series #1
Data di uscita: 31 agosto 2022
Formati disponibili: ebook 2.69€ / cartaceo 13 € circa
Info: kris.hamlet.author@gmail.com

Trama:
Frank Mancuso è il nuovo Re della mafia di San Francisco, ma il Regno ha bisogno di una Regina.
Lui però ha già fin troppi problemi da gestire e decide, perciò, di delegare quell’incombenza.
Quando gli viene presentata la prescelta, gli viene quasi un colpo: la ragazza è troppo giovane e innocente.
Di certo, non è aggressiva quanto sua sorella maggiore, Isabella, che lo sfida di continuo e gli lancia sguardi
taglienti come katane.
Eppure quei suoi occhi verdi gli fanno venire fantasie pericolose.
Ma puoi scegliere di amare quando ti è stata tolta ogni scelta?

ATTENZIONE
Questo romanzo è rivolto a un pubblico adulto e, in quanto tale, potrebbe contenere scene violente, esplicite
o di natura sessuale. Se ne consiglia la lettura a un pubblico consapevole.

Estratto:
«Se pensi di aver trovato il principe azzurro nel castello incantato, bambolina, avrai un brutto e
brusco risveglio, perché io sono il tuo padrone e il carceriere di questo maledetto castello, in cui tu
farai meglio a startene buona» le spiego con fermezza e inasprendo il tono della voce in modo che il
messaggio arrivi forte e chiaro. Ma la bambolina deve essere un po’ dura di comprendonio.
«Non so chi diavolo pensi di essere, ma non starò qui a farmi trattare come una schiava o
peggio…» comincia la sua invettiva.
«Io sono il fottutissimo padrone di questa maledetta città, bambolina. E sì, tu starai ovunque io ti
dica di stare e farai tutto il cazzo che voglio e se ti dirò di ridere, tu riderai. Se ti dirò di saltare, tu
salterai. Senza esitazioni o qualcuno si farà male, molto male. Puoi scommetterci quel tuo bel
culetto sodo» la interrompo in malo modo.

Recensione a cura di Nicky IO SONO IL MARE di Sara Scaranna

Titolo: Io sono il mare. Un’indagine del detective Rebecca Rubini
Autore: Sara Scaranna
Autoconclusivo: Sì
Editore: Brè Edizioni
Genere: giallo
Disponibile su: Amazon e KU
Formati disponibili: Ebook e cartaceo
Pagine: 208 p., Brossura
Costo: Cartaceo 13,00€ – Ebook 2,99€ – Kindle Unlimited

Sinossi
L’erede di una facoltosa famiglia di Ravenna muore in un incidente stradale, ma fra le increspature di una banale disgrazia, Rebecca Rubini, rinomata detective privata che mal tollera gli uomini così come le menzogne, vede trasparire il marcio di crimini ben più gravi. Che fine ha fatto Isabella Della Corte? E chi c’è sepolto al suo posto? Rebecca è irriverente, caparbia. Tacchi a spillo e brillante intuito sono le armi con cui prende a calci la meschinità e le apparenze per scovare la verità. Quasi per caso si trova coinvolta nella nuova indagine e, suo malgrado, deve collaborare con il commissario Salesi, una vecchia conoscenza. In comune fra loro solo l’antipatia reciproca e il peso di un inconfessabile passato che ritorna; implacabile e non fa sconti. Anche se Rebecca cerca di relegarlo in un angolo della memoria, lui è lì, pronto a emergere con tutti i suoi scheletri e le brutture. I sensi di colpa diventano soffocanti, schiacciano e non fanno respirare. Un’indagine che si snoda tra Ravenna e Bologna, tra prostituzione e sfruttamento. Riuscirà la nostra eroina e uscirne indenne? Una trama intrigante e veloce che cela risvolti inaspettati: Rebecca riuscirà a decidere tra Massimo, uomo maturo con un passato alle spalle e Leo, il ragazzo giovane e sportivo?

Una bella trama fitta di intrighi, molto coinvolgente e intensa. La lettura è scorrevole, piacevole e ti stimola ad arrivare alla fine della storia, tra l’altro originale e per nulla scontata.
Lo stile di Sara Scaranna risulta stimolante, dinamico e incalzante.
Il libro è ambientato in una Ravenna descritta in modo minuzioso, tanto sembra di trovarsi immersi nei monumenti e nelle strade, si passa attraverso Bologna per arrivare poi in Russia.
Il personaggio di Rebecca Rubini è descritto benissimo, una investigatrice irriverente, geniale e molto capace che non ha nulla da invidiare agli uomini anzi, li odia nel profondo ed è disposta a tutto per la verità. Una detective dalla mente brillante che ama i tacchi a spillo, che non rinuncia alla sua femminilità e una lingua tagliente che non fa sconti a nessuno.

Ho apprezzato subito il suo carattere autoritario e i modi spicci, una donna fedele ai propri ideali che combatte per rivoltare il mondo e mostrare le trame che nasconde. Per arrivare alla verità non ha paura di sporcarsi le mani, e l’autrice è riuscita a far emergere la sua umanità senza diventare noiosa. All’apparenza è una donna inaccessibile a tutti … ma in realtà la sua anima è lacerata, sin da bambina, e questo ha temprato il suo carattere.

“Ogni gesto che compiva era una carezza alla sua infanzia, un abbraccio mancato per troppo tempo, un bacio su un ginocchio sbucciato. Il perdono che si era concessa”

Rebecca inizia le indagini sulla presunta morte di Isabella Della Corte, figlia di uno degli uomini più ricchi e potenti della regione, secondo la quale si sia trattato di una montatura e si incontra e scontra con il Commissario Salesi. Un uomo in tutto e per tutto simile a lei, dal carattere alla tenacia fino alla repulsione per… in questo caso le donne. Una coppia destinata a infuocare le pagine a suon di battibecchi e scontri.
Il commissario, risulta al lettore simpaticissimo ed è da ammirare la sua immane pazienza. È costretto ad affiancare l’incontenibile Rebecca e tenerla a bada per evitare che combini dei guai, ma stare con lei significa anche giocare con le emozioni che ha seppellito in fondo al cuore e un semplice bacio – seppur dato per non far saltare la loro copertura – fa risvegliare il suo corpo.
Tra i due c’è un affiatamento e una continua tensione che sfocia in battute taglienti che strappano più di un sorriso durante la lettura, ma che fa anche palpitare il cuore perché è evidente l’attrazione che serpeggia fra loro. Si possono paragonare a due titani che si scontrano in una lotta di volontà, nella quale vince chi riesce ad avere l’ultima parola.


“La differenza fra la mediocrità e l’eccellenza sta proprio nella capacità di intuire, di collegare, di vedere oltre le apparenze e di essere al posto giusto nel momento giusto”

5 piume

Nicky

Recensione a cura di Thammy, KISS ME like you love me. Di Kira Shell

Titolo: Kiss me like you love me: let the game begin
Autore: Kira Shell
Genere: Romanzo Rosa
Editore: Sperling & Kupfer

TRAMA: Appena giunta a New York per tentare di ricucire il rapporto con suo padre, Selene si ritrova a vivere in una villa da capogiro con lui, la sua nuova compagna e i tre figli di lei. Il maggiore è Neil, un ragazzo affascinante, enigmatico è perennemente in lotta contro il suo passato oscuro che non gli dà tregua. Come una falena attratta dalla luce, Selene si sente calamitata verso Neil e i mostri che gli gravano attorno, rendendolo tormentato e ostile all’amore. In un crescendo di Eros e passione, la ragazza si dimostra perciò disposta a tutto per cercare di sondare il caos che sembra permeargli la pelle, e tenta in ogni modo di scalfire la prigione di vetro in cui lui si è rinchiuso per proteggersi dal mondo. Ma Neil non è disposto a farsi comprendere da nessuno, tantomeno da Selene. Per quanto ne sia attratto, non vuole legarsi a lei in un modo che non sia semplicemente fisico. Soprattutto quando nella sua vita appare Player 2511, uno squilibrato in cerca di vendetta che ha preso di mira lui e la sua famiglia. Con i suoi enigmi, le sue minacce e i suoi attacchi, lo spietato sconosciuto trascina Neil in un gioco perverso e pericoloso, che tenta di vincere senza esclusioni di colpi. In balia di Player 2511, riuscirà Neil a non perdere tutto, inclusa Selene?

Eccomi di nuovo miei peccatori ,oggi vi parlo di questa mia última lettura.

…In fondo l’amore non è altro che un lungo filo di emozioni che si attorciglia su se stesso fino a creare nodi impossibili da sciogliere…

Ero gia stata incuriosita un po dai vari post visti sui social, poi in una serata passata al pronto soccorso, una ragazza nella barella difianco a me, aveva il kindle tra le mani e ci siamo messe a parlare, di libri, di autrici (perché diciamocelo, è  un’emozione  quando incontriamo qualcuno con la stessa nostra passione malata per i romance) e mi ha fatto vedere cosa stesse leggendo: l’ultimo volume  di questa serie, dicendomi quanto le fosse piaciuto, quanto l’avesse rapita. Potevo io non prendere nota??
Quindi vado sul mio kindle , scarico il primo e vedo… 800 pagineee!
Dentro di me penso “seee sarà na palla infinita” invece…

Invece mi ha rapita il cuore.
Niente di ripetitivo e noioso come temevo. Partenza che può sembrare un classico cliché ma si rivela ben presto tutt’altro.
L’autrice  ha saputo creare due personaggi talmente diversi, talmente “lontani” tra loro da risultare assurdamente perfetti insieme.
Selene, la ragazza più  ingenua, emotiva e sensibile da sembrare quasi finta, ti viene voglia di entrare dentro la storia e urlarle in faccia “svegliaaaa”.
Neil, oddio che dire di Neil, lui, pieno di demoni che lo hanno spezzato, è  il ragazzo  più incasinato, arrogante, st@nzo, psicopatico (e non è  un eufemismo) più pericolosamente attraente che ci possa essere.

…La mia anima mi era stata strappata via da troppo tempo. Ero un angelo caduto, circondato da rondini di carta. Cercavo di scrollarmi la polvere di dosso, di aprire le ali rotte e di curarmi i tagli che avevo dentro. Cercavo di sopravvivere, di domare le fiamme dell’inferno, ma riuscivo solo a camminare sulle macerie…

Ho amato da morire i pov di questo ragazzo tormentato, che spesso sono veri pugni nello stomaco. Attrazione viscerale, emozioni, tormento, paura, dolore.
Tra loro è tutto forte e delicato, dolce e fottutamente amaro, assurdo e inevitabile. Cuore, mente, fisico, tutto è in lotta continua. E ti ritrovi a vivere ogni cosa con loro.

…«Sai cos’è l’Inferno?»
«Credo di no», balbettai timorosa. Mi sentivo in trappola contro il suo corpo marmoreo, che, se solo avesse voluto, avrebbe potuto sgretolarmi. «L’Inferno è un mondo a parte. Un mondo nel quale cessano la speranza, l’amore, la fiducia, la ragione. È uno spazio vuoto nel quale tu sopravvivi e lotti contro la malvagità dei tuoi simili.»…

Senza parlare dei personaggi che ruotano intorno a loro, tutti ben caratterizzati, essenziali ai fini della trama che a mano a mano s’intreccia e ti cattura. E poi c’è  “PLAYER 2511” personaggio misterioso che insieme al passato oscuro e terribile di Neil,  portano quella sfumatura di suspense  che ti tiene incollata alle pagine fino alla fine.
Bellissima storia tormentata, incasinata, un amore che forse non lo sarà  mai veramente perche a volte le cicatrici del nostro passato sono troppo profonde. Troppo devastanti.

…Ti va di… parlare?
Perché?
Perché ho sussurrato al bambino che in cielo c’è una stella per ognuno di noi, abbastanza lontana da impedire ai nostri dolori di offuscarla, e lui oggi sembra essere d’accordo. Vorrebbe vederla con te…

L’ho divorato, gustato, anche se forse avrebbe potuto “alleggerirlo” un po, magari nelle descrizioni ma niente da risultare veramente pesante. Tutta la parte erotica molto ben fatta , potrebbe “disturbare” un po in alcune scene dove si sfiora la violenza ma l’autrice è brava ad agomentare, intrecciando pensieri, emozioni del presente e passato, e un’amante del dark romance come me (anche se questo non lo è) coglie tutte quelle sfumature e le ama, le fa sue. Non potevo che innamorarmi di questa storia ma… senza finale! Perché la malefica autrice, mi ha lasciata col fiato sospeso e non posso che andare a leggermi subito il secondo volume, poi vi farò  sapere😜
Vi lascio con il solito baciotto.
La vostra peccatrice.
Thammy.

RECENSIONE IT ENDS WITH US DI COLLEN HOOVER

SIAMO NOI A DIRE BASTA

• Editore: SPERLING & KUPFER (1 marzo 2022)

• Lingua: Italiano

• Dimensioni file: 1367 KB

• Da testo a voce: Abilitato

• Screen Reader: Supportato

• Miglioramenti tipografici: Abilitato

.Lunghezza stampa: 336 pagine

SINOSSI

È una sera come tante nella città di Boston e su un tetto, dodici piani sopra la strada, Lily Bloom sta fissando il cielo limpido e sconfinato. Per lei quella non è una sera come tante. Poche ore prima, ha partecipato al funerale del padre, un uomo che non ha mai rispettato, che le ha strappato l’infanzia e Atlas, il suo primo amore. Mentre cerca di dimenticare quella giornata tremenda, viene distratta dall’arrivo di Ryle Kincaid, un affascinante neurochirurgo totalmente concentrato sulla carriera e sull’evitare qualunque relazione.
Eppure, nei mesi successivi, Ryle sembra non riuscire a stare lontano da Lily e alla fine cede ai sentimenti e all’attrazione che prova per lei. Dopo una vita non sempre facile, la ragazza ha tutto quello che desidera: il negozio di fiori che ha sempre sognato di aprire e un fidanzato che la ama. Tuttavia, qualcosa non torna: Ryle a volte è scostante e inizia a mostrare un lato pericoloso, in particolare quando Lily rincontra per caso Atlas. Pur non sentendosi al sicuro con Ryle, Lily si rende conto in fretta che lasciare chi ci fa del male non è mai semplice. Troverà allora il coraggio di dire basta?

Qualcosa di più, di un semplice libro che ti  fa compagnia un paio di notti.
Uno scossone all’anima, il battito del cuore che accelera.
Prendi e lanci il libro, piangi e cammini nervosa per tutta casa.
Sei qui a scrivere, e ti chiedi come si faccia una recensione.
Sei una peccatrice librosa.

Quindi prendi un libro, lo leggi e scrivi nero su bianco cosa pensi!
Stai su un binario, vai dritta, esprimi le tue impressioni, stai attenta a non spoilerare il libro, metti l’immagine della  copertina in alto, scrivi il prezzo reale del libro, inserisci la sinossi e gli estratti.

Pubblichi e poi non ci pensi più, vai avanti, vai oltre, il prossimo libro grazie, altre storie, altro sesso, altri baci, leggo in rosa perché la vita è  troppo grigia.
Questo dovrebbe essere.
Questo non lo è!!
Resta lì, e ci pensi e ragioni, e lo stomaco si contorce. Sei arrivata alle note dell’autrice da due giorni e non smetti di pensarci, non smetti di ragionare,  Le lacrime salgono agli occhi.
Una piuma, 5 piume , è questo il metodo di giudizio quando tieni un libro tra le mani, è  solo un romanzo, ma diverso da tutti gli altri, è un pezzo di vita vera che poi ritorna immaginazione, romanzo, perfezione.
Alla fine  torna ad essere una meravigliosa storia d’amore.
È solo un libro, non deve farti male, non deve farti pensare, non deve cambiare il tuo modo di pensare.  Sono solo parole. Ma entrano, graffiano e ti appartengono.
L’autrice del libro si chiama Collen Hover, la protagonista ha un nome ma potrebbe essere ognuna di noi, la copertina del libro è rosa e c’è un ramo di orchidea,  alcuni petali sono spezzati. Sembra che sia stata calpestata.
In lingua originale il titolo è IT END WITH US. in italiano  si traduce siamo noi a dire BASTA.
Ho letto tanto, ma non sarà mai abbastanza, ho letto libri su come imparare a vivere, libri spirituali per cercare e trovare un senso a sé stessi. Ho letto autori importanti, premi nobel, libri psicologici, ho letto irriverenti, meravigliose storie d’amore, ho letto di sesso mai visto e mai immaginato, ho letto amore, ho letto tanto e non ho quasi mai scelto, sono sempre stati i libri a scegliere me.

Anche questa volta, anche questo romanzo, mi ha chiamato e come sempre, con le gambe incrociate, ho risposto, ho letto e mi sono emozionata.
Sto scrivendo tanto, forse non sto scrivendo niente.
Verità nuda e cruda, un romanzo di cui si è parlato tanto, un libro bellissimo, la verità della vita che tante, forse troppe si trovano a vivere, scelte difficili, scelte importanti.
Giro intorno alla storia vera e propria, non racconto, non giudico. Vorrei solo che ogni donna possa leggerlo e decidere poi cosa farne di pagine scritte da una penna che per me ha lasciato il segno. Un segno importante.
Una donna che ricorderò forse è spero per tutta la vita. ….
Intanto, e per tanto, Zitta e nuota.

Buona lettura Mony 🤙🤙🤙

«Le persone cattive non esistono. Siamo semplicemente persone che a volte fanno cose cattive.»

«Esatto. Io sono specializzato nelle avventure di una notte, e tu sei in cerca del Sacro grall

Mi ha stretta e baciata così a lungo che ho temuto di morire se mi avesse lasciata andare. Però non sono morta, perché mi ha lasciata andare ed eccomi qui. Ancora viva. Ancora in grado di respirare. A malapena.

«Sai cosa mi piace di più di te?» «Conosco già la risposta. La mia bocca.» Abbandona la testa contro lo schienale. «Sì, quella viene per prima. Ma sai qual è la mia seconda cosa preferita di te?» Scrollo il capo. «Non cerchi di trasformarmi in qualcosa che non riesco a essere. Mi accetti così come sono.»

Recensione : All your perfects. Un ricordo ti parlerà di noi di Colleen Hoover

AUTORE: Colleen Hoover

TITOLO: All your perfects. Un ricordo ti parlerà di noi

TRADUTTORE: Elena Paganelli

EDITORE: Sperling & Kupfer

GENERE: contemporary romance

DATA DI USCITA : 16 marzo 2022 (prima edizione 9 aprile 2019)

PREZZO: ebook € 6.99 – cartaceo € 15.10

TRAMA : PUOI DAVVERO AMARE QUALCUNO PER TUTTA LA VITA?
La storia tra Quinn e Graham è stata una vertigine di emozioni fin dal loro primo rocambolesco incontro. Si sono conosciuti nel giorno peggiore della loro vita, e da allora non si sono più lasciati. Oggi, però, quell’amore perfetto è minacciato dalle mille imperfezioni del loro matrimonio. Gli errori, i segreti e gli inevitabili contraccolpi della vita, accumulatisi nel corso degli anni, li stanno distruggendo. E allontanando. Non è facile individuare chi abbia più colpe. Ed entrambi sono bravi nel fingere che nulla sia cambiato. D’altronde, è duro ammettere che si è arrivati al capolinea quando l’amore c’è ancora. Si tende a credere che un matrimonio finisca solo quando la rabbia e il disprezzo prendono il posto della felicità. Ma Quinn e Graham non sono arrabbiati l’uno con l’altra. Semplicemente, non sono più gli stessi di un tempo, stentano a riconoscere nell’altro la persona di cui si sono innamorati e il loro rapporto è pericolosamente vicino a un punto di non ritorno. A un passo dal vuoto, tuttavia, il ricordo di chi erano e una promessa racchiusa in una scatola di lettere custodita da tempo potrebbero salvare il loro amore, e loro stessi. Perché, a volte, l’amore ha soltanto bisogno di ritrovare la strada di casa.

Autrice bestseller del New York Times e apprezzata dalle lettrici di tutto il mondo, Colleen Hoover ci consegna un romanzo emozionante e viscerale che arriva dritto al cuore, e ci rammenta tutte le difficoltà che una relazione comporta e gli sforzi necessari per tenere acceso un amore, giorno dopo giorno, senza che la vita intorno a noi prenda il sopravvento.

Bentrovate Peccatrici, incuriosita dal mood del momento e dal fatto che praticamente sembrava che tutti avessero letto i libri di Colleen Hoover mi sono buttata anche io alla scoperta di questa, per me, nuova autrice.
E dopo aver letto solo due libri mi chiedo perché abbia aspettato tanto.

Il libro di cui vi parlo è All your perfects. Un ricordo ti parlerà di noi: è la storia di Quinn e Graham; la storia di un’incontro sbagliato, un luogo dove entrambi non avrebbero dovuto essere: soprattutto in quel momento..una “spiacevole coincidenza”..o come lo definiscono loro “Il giorno peggiore della loro vita”..in realtà è stato l’inizio di tutto ❣️

Una storia travolgente, un amore che arriva all’improvviso, t’investe letteralmente, ti trascina sulle montagne russe, bruciando tappe e non guardandosi indietro.
E questo amore Quinn e Graham se lo sono meritato tutto, e lo vivranno a pieno per un bel po’..ma poi il tempo passa, e come spesso accade non tutto va come vorremmo.

Libro letto quasi d’un fiato, è una penna che si legge bene, scorrevole e senza troppi preamboli.
Si concentra molto sulle emozioni, cosa che ho adorato, non riuscivo a staccarmi dalle sue pagine tanto riuscivo a sentirle fin dentro le ossa.
Se lo avete letto o deciderete di farlo vi accorgerete che è una storia “normale”, non troverete colpi di scena o cose fuori dall’immaginario; in questo libro troverete la storia di due persone che si sono amate, che hanno affrontato le avversità di tutti i giorni, che hanno fatto degli errori anche..in altre parole gli è semplicemente “successa la vita” ❤️

Ho amato Graham per la sua dolcezza, la forza nel non arrendersi e il coraggio nell’ammettere i propri errori; forse è stato lui a crederci più di tutti e ha lottare per entrambi.
Non voglio sminuire il ruolo di Queen, anzi, la sua fragilità mi ha stretto il cuore, le lotte e le sconfitte per raggiungere un sogno che non arriva mi hanno fatto pensare a quanto una donna possa arrivare a non sentirsi tale “solo” perché la natura la priva di ciò.
E’ una storia semplice, odierna, che tratta argomenti delicati e non ci indora nessuna pillola.

Il finale poi per me è stato una “valle di lacrime”, e non perché lo avrei voluto diverso, ma perché ci mette davanti alla realtà dei fatti che le cose a volte vanno come vorremmo che vadano.
Per come la vedo io quell’incontro sbagliato e inaspettato è stato frutto del destino che voleva far incontrare due anime che solo insieme avrebbero potuto salvarsi:
perché a volte basterebbe riavvolgere il nastro e ricordarsi di chi eravamo per evitare di perdere tutto ❣️
Detto ciò io vi lascio e vado a recuperare gli altri libri che sono stati già tradotti perché immagino che le emozioni che mi regalerà Colleen Hoover siano appena iniziate 🥰
Buona lettura 🤗
la_sabi 💜

“Spero che tu scelga la strada che ti rende più felice. Anche se non sarà una scelta che amerò, amerò comunque te. Che io sia ancora parte della tua vita oppure che non lo sia.”

VOTO : 5 PIUME

Cover Reveal Not a Prince di Carmen Bruni

Titolo: Not a Prince

Genere: Contemporary Romance/ Hate to Love/ Second Chance

Editore: Self Publishing

Prezzo: €2,99

Prezzo cartaceo: €14,90

Pagine: 380 circa.

Data di pubblicazione: agosto 2022

Data di pubblicazione cartaceo: agosto 2022

TRAMA

Brianna Coleman, dipendente modello non riconosciuta presso la Letters & Words, futura scrittrice di romanzi rosa, sta partecipando all’ennesimo appuntamento disastroso quando capisce che la sua vita, di rosa, non ha proprio un bel niente: il suo accompagnatore è così molesto che pur di liberarsi di lui e salvare la serata, è costretta a fingersi un uomo.Non è mai caduta tanto in basso, e pensa che invece di uscire con un maniaco, avrebbe fatto meglio a partecipare alla tanto odiata Festa dell’Ipocrisia, l’incontro con i suoi ex compagni di scuola, un evento che si ripete ogni anno e che lei evita come la peste pur di non rivedere l’Innominabile, un mostro a tre teste che le ha fatto trascorrere notti insonni a fantasticare su un amore impossibile.L’Innominabile, il mostro, si chiama Jackson Miller ed è il quarterback dei Boston Giants, il giocatore più pagato della National Football League, adorato e venerato da stuoli di fan – soprattutto donne – che si getterebbero nel fuoco per lui.Il Principe, come lo chiamano tutti gli americani, che grazie a un sublime regalo del destino sta assistendo alla sceneggiata della sua ex compagna di scuola che si finge un uomo pur di sfuggire dalle grinfie del tizio con cui è uscita.Jax dovrebbe correre a gambe levate davanti alla ragazza che un tempo è stata una vera e propria spina nel fianco, ma sorpreso e in vena di divertirsi, decide di sfidarla.Tra botta e risposta al vetriolo, punzecchiamenti, incontri fatali e una guardia alta ma sempre più debole, Brianna e Jackson si conosceranno come mai prima e il risentimento che li legava si scioglierà pian piano in una pozza di attrazione e desiderio che farà tremare le loro fondamenta.Quale sarà la loro reazione quando si renderanno conto che il confine tra amore e odio è ormai svanito? Continueranno a tormentarsi come in passato o si lasceranno andare a quell’amore mai consumato?

Recensione : Chris – L’amore che non sai di Aria M.

TITOLO: Chris Kane – L’amore che non sai

AUTRICE: Aria M.

GENERE: Romance, second chance

SERIE: #TheKanebrothersseries – Vol. 4

DISPONIBILE SU: Amazon

EDITORE: Self publishing – Amazon

FORMATI & PREZZI: Ebook €1,99

SINOSSI: 

Sono un Kane, colui che porta il nome scomodo, un nome che emerge dal passato, che mi fa ricordare chi non voglio essere. 
L’iceberg, così mi chiamano, perché non mostro emozioni, niente sembra toccarmi nel profondo.
Niente, tranne la mia famiglia… e lei.
Anastasia Sanchez è la mia dannazione, la mia infinita pena.
Ho vissuto una vita intera con la consapevolezza che non sarei mai stato completo, perché il mio cuore l’ha scelta e, nel momento in cui ha liberato quell’amore, l’ha persa.
La mia janas, che ballava di città in città, che risplendeva di gloria, ignara di essere tutto ciò che nessuna potrà mai essere. 
Le ho nascosto tante cose; le ho nascosto la verità, le bugie, le emozioni. 
E l’ho annientata. 
Ora il destino l’ha portata di nuovo sulla mia strada, ed è pericoloso, perché niente è cambiato, niente è finito.
Il destino, ancora una volta, mi mette davanti a una scelta: arrendermi e affrontare i miei demoni, o lasciarla andare, stavolta per sempre.
E lei… Riuscirà ad accettare anni di silenzio? 
Riuscirà ad accettare il fatto che le ho sempre taciuto tutto l’amore che non sa?
Torna la famiglia Kane, con il quarto volume della #TheKanebrothersseries!

CONTATTI – PAGINE AUTRICE:

Gruppo Facebook: “La Cantastorie”

Pagina Instagram: Aria M. Author

Bentrovate Peccatrici oggi vi parlo di un libro per me molto speciale, una storia che aspettavo da tanto, perché legata ad una serie che adoro; come se non bastasse ho avuto anche il privilegio di vederlo nascere pagina dopo pagina 😍
Il libro di cui sto parlando è l’ultimo (per il momento) della TheKanebrothersseries : Chris Kane – L’amore che non sai di Aria M.

La storia di Chris inizia nella serie precedente ( la Nonostantetuttoseries) quando Alexander e Ros scoprono di avere un fratello molto più piccolo di loro e decidono di prendersene cura. Lo ritroveremo poi pian piano nei libri di Lucas, Marcus e Tristan dove s’inizierà a conoscere un po’ di più..e dove è iniziata a nascere anche la mia curiosità verso questo personaggio tanto affasciante quanto enigmatico e contorto.
Fin da piccolo Chris ha un legame particolare con Ana, la figlia adottiva di Miguel, i due crescono praticamente insieme, un’amicizia che si trasformerà in qualcos’altro con il passare del tempo, sembrava tutto già scritto, agl’occhi degl’altri erano una coppia perfetta; ma appena questo sogno si materializza tutto finisce, o meglio, Chris viene a conoscenza di qualcosa che può mettere in pericolo la sua Ana e per questo decide di allontanarla e per farlo dovrà ferirla in modo che lei se ne vada senza guardarsi indietro.

Tredici anni, e il mio cuore esulta ancora quando ne percepisce la presenza. Non basterebbe una vita intera per
cambiare le cose.

Dopo molti anni però i due si ritroveranno inevitabilmente a condividere gioie e dolori legati alla famiglia Kane. La vicinanza, il rancore e soprattutto l’amore porterà a dei veri fuochi d’artificio tra i due 🤭 perché come la janas accende l’iceberg mai nessuno ❣️ Nonostante questo Chris farà di tutto per tenerla lontana, ma ahimè il destino ha altri piani e deciderà per loro..
Qui inizierà la vera lotta contro se stesso, il suo unico amore, quello a cui ha dovuto rinunciare per non legarla ad un Kane per tutta la vita, il suo incubo peggiore si sta avverando!!

Ho fatto una promessa a me stesso anni fa: il mio mondo si riduce alla mia famiglia, e per loro ci sarò sempre

Ma da qui avrà inizio anche il tormento di Chris, averla così vicina, sentirla per la prima volta così sua e combattere contro se stesso sarà devastante..perché vi ricordo che lui non dice bugie, e starle accanto e non potersi aprire come vorrebbe è forse peggio di quando l’ha allontanata da se; proprio in quell’occasione ha mentito e ne ha pagato le conseguenze a caro prezzo.
E Ana?!? Che “nonostante tutto” non ha mai smesso di amarlo, che sente tutto esattamente come lui ma che ovviamente non capisce il tormento che impedisce a Chris di lasciarsi andare e viversi finalmente questo amore..riuscirà la janas a fare ancora una volta la magia e far sciogliere l’iceberg?!?

Inutile dirvi che la storia coinvolgerà tutta la famiglia Kane, il passato “scomodo” tornerà ancora rivelando cose che influiranno irrimediabilmente sul presente e sul futuro, ma se c’è una cosa che abbiamo imparato è che quando qualcuno soffre e ha bisogno la famiglia c’è sempre; ed è bellissimo ritrovarli ogni volta ❣️ La vicinanza dei fratelli maggiori e delle rispettive compagne, coloro che hanno cresciuto Chris quando era poco più che un bambino; e i cugini che vedono lo stesso zio come un fratello non lo abbandoneranno e cercheranno di alleviare il peso che ormai porta da solo da anni. E dio quanto li amo 💓 tutti dal primo all’ultimo.

La penna di Aria lo sapete mi ha catturata fin dai suoi primi romanzi, ma negli ultimi, e soprattutto con Chris l’ho sentita sulla pelle in maniera diversa. Sarà che questa storia l’ho aspettata tanto, ma ho sentito le emozioni fin dentro le ossa, ed erano un sacco ve lo giuro, mi hanno letteralmente investita fin dalle prime pagine, emozioni anche altalenanti, molto spesso contrastanti, ma che mi hanno fatto vivere questa storia in maniera così reale che mentre le pagine scorrevano mi sembrava quasi di vedere un film tanto riuscivo ad immaginarmi le scene, e questo può voler dire solo una cosa: che è stato scritto in maniera sublime.
Ecco, se dovessi descrivere con una sola parola questo libro sarebbe: EMOZIONE.

Il tormento, la disperazione, la rabbia, il dolore..e poi il desiderio, la passione..l’Amore..quello che va oltre tutto e rimette ognuno al proprio posto.

«Devi solo sentirmi, Ana. Finché non arriva quel momento leggi ogni mio gesto, assapora ogni istante che
passiamo insieme. In quei momenti c’è tutto ciò che per ora ci è dato sapere». Cerco il suo sguardo, trovandolo
lucido e preoccupato. Lo so cosa sta pensando, e non posso che darle ragione. Può essere distruttivo, e quello
che rimarrà di noi nel momento in cui lei saprà tutto,
Evidenziazione (Rosa) | Posizione 6962
«Io cosa? Come farò senza parte della mia famiglia? Presumo come ho fatto in questi tredici anni, conterò i
giorni che mi terranno lontano da loro». «Ti sono mancati tanto?», mi chiede lei con voce flebile. «Cristo, come
l’aria». «Il football?». Fa un passo verso di me. «Come se mi avessero privato di un arto», rispondo senza alcuna
esitazione. Un altro passo ed è a un soffio da me. «Io?», chiede in un sussurro fissando le iridi nelle mie. Dio.
«Come se mi avessero strappato il cuore».

Poi diciamocelo, Aria ha fatto di tutto per farci immaginare gli scenari peggiori, per buttarci fuori strada, per farci odiare Chris..si ad un certo punto l’ho odiato anche io anche se gli avevo già giurato amore eterno 🙆‍♀️ ma veramente non sapevo più cosa pensare, e vi avviso..ad un certo punto vorrete lanciare il vostro kindle contro il muro e saltarci sopra ma NON FATELO!! Credetemi!! Perché questo è un libro che avrete voglia di rileggere ancora e ancora ❣️
Perché la storia dell’iceberg e della janas vi spezzerà il cuore, ma poi lo rimetterà a posto pezzo dopo pezzo..fidatevi di me 😉
Come tu ci riesca Aria a creare storie sempre così intense e appassionanti non lo so..ma ti prego solo di una cosa..NON SMETTERE MAI..facci anche soffrire se devi, magari anche un po’ meno va bene lo stesso, ma continua a scrivere di tutte le generazioni dei Kane che verranno; perché le loro storie fanno bene al cuore ❤️
Se non si è capito questa è una storia che rimarrà impressa sulla mia pelle in maniera indelebile 😉

Buona lettura peccatrici 🤗

̶l̶a̶_̶s̶a̶b̶i̶ ̶ 💜
ops scusate..solo in questo caso..
la_janas 😏

Perché l’amore fa questo: lega due anime nonostante tutto 💜

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 1812
«Davvero? Ti fai scopare da tutti i niente che conosci?» «E tu, scopi in quel modo tutte le ex amiche della tua
ragazza defunta?». Impreco, senza preoccuparmi del linguaggio, perché il modo in cui mi tiene testa spegne il
mio cervello. Al diavolo la logica, benvenuto istinto. La mia mano fulminea si pianta sulla sua nuca. «No, cazzo,
in quel modo scopo solo te», sibilo, prima di cedere alla brama e impadronirmi della sua bocca. Non ci prova
neanche a sottrarsi alla mia stretta, si lascia baciare e mi restituisce il bacio nello stesso modo in cui lo riceve:
con rabbia e desiderio incontenibile.

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 2531
Come può essere sbagliato averla, se tutto, tutto, sembra fatto apposta per me?

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 2588
Croce e delizia. Inferno e paradiso.

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 3292
Siamo fatti per amare, non farlo è come rinunciare a vivere.
Evidenziazione (Giallo) | Posizione 3993
«Io non mento, dannazione! Ho mentito solo una volta in vita mia, e l’ho fatto quella notte, quando ti ho detto
che non provavo niente!».

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 4209
spalle contro il vetro della grande finestra. «Voglio bere ogni tuo respiro, ogni tuo ansito, voglio duellare con la
tua lingua, possederti, e voglio essere tuo. Voglio tutto quello che un bacio può donare e ricevere».

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 4747
Non sa però che ormai l’iceberg non ha più le forze di combattere il fuoco, ed è intenzionato a lasciarsi bruciare.

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 4880
Come può non aver capito che, per quanto tutto sia un fottuto casino, sono così pieno di lei, in ogni aspetto della
vita, che non potrei voler nessun’altra? Sono suo da sempre e, anche se tutto dovesse andare a puttane, lo sarò
per sempre.
Evidenziazione (Giallo) | Posizione 5321
L’amore, lei è l’amore della mia vita. È l’amore che genera amore, e il mio desiderio più grande è potermene
cibare giorno e notte, ogni giorno, fino a togliermi il respiro.

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 5689
«Questo non lo so, però so di certo che non voglio più avere segreti con lei. Se poi questo dovesse allontanarci di
nuovo, lo accetterò, e continuerò ad amarla in silenzio». «Non esiste silenzio quando c’è di mezzo l’amore. È
l’amore stesso a fare rumore».

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 5817
«Prova a respingermi, Ana. Prova a tenermi fuori, se ci riesci». Azzero le distanze, costringendola a sollevare il
viso verso il mio. «Al contrario di ciò che pensi io sono pronto a mostrarti tutto quello che sono; colpe,
emozioni, sbagli, sentimenti e opportunità. Tutto».

Evidenziazione (Giallo) | Posizione 6230
«Volevo te, Ana. Anche nel momento in cui la vita mi presentava il conto, io volevo solo te. Quelle braccia che
mi stringevano non mi bastavano, e già erano tutto. Ma tu… tu sei andata sempre oltre quel tutto e volevo
solo…». Ed eccole. Di slancio quelle braccia che con disperazione ho desiderato in quei momenti mi circondano
la testa, stringendomi. Chiudo gli occhi, con la sensazione di morire dall’emozione, e quando lei si siede a
cavalcioni sulle mie cosce per abbracciarmi meglio, affondo il viso tra il suo collo e la spalla. Io non credo che il
mio cuore abbia mai battuto come sta battendo in questo momento, non credo che ci sia resa più definitiva di
questa. Non ho più armi per combattere questo amore, non ho più voglia di farlo.

Evidenziazione (Rosa) | Posizione 6928
«Devi solo sentirmi, Ana. Finché non arriva quel momento leggi ogni mio gesto, assapora ogni istante che
passiamo insieme. In quei momenti c’è tutto ciò che per ora ci è dato sapere». Cerco il suo sguardo, trovandolo
lucido e preoccupato. Lo so cosa sta pensando, e non posso che darle ragione. Può essere distruttivo, e quello
che rimarrà di noi nel momento in cui lei saprà tutto,
Evidenziazione (Rosa) | Posizione 6962
«Io cosa? Come farò senza parte della mia famiglia? Presumo come ho fatto in questi tredici anni, conterò i
giorni che mi terranno lontano da loro». «Ti sono mancati tanto?», mi chiede lei con voce flebile. «Cristo, come
l’aria». «Il football?». Fa un passo verso di me. «Come se mi avessero privato di un arto», rispondo senza alcuna
esitazione. Un altro passo ed è a un soffio da me. «Io?», chiede in un sussurro fissando le iridi nelle mie. Dio.
«Come se mi avessero strappato il cuore».

Evidenziazione (Rosa) | Posizione 6972
«Ti sono mancato, janas?». Lei stringe nel pugno la stoffa della mia maglia. «Come solo l’amore sa fare»,

Recensione doppia: Shine – Red Oak Manor Collection #10 di Silvia Carbone a cura di Thammy e la Sabi

Autore: Silvia Carbone
Titolo: Shine – Red Oak Manor Collection #10
Genere: Mafia Romance – Arranged Marriage
Data d’uscita: 18 luglio 2022
Formati: Digitale; Cartaceo Flessibile; Cartaceo Rigido

TRAMA
 

Noah Dan De Luca non ha mai dimenticato da dove viene. 
Red Oak Manor è stato la sua prima casa, ma quei giorni sono ormai lontani. 
La mafia italiana di New York gli ha dato una famiglia, un lavoro, una missione: onorare chi ha deciso di scommettere su di lui.
E quando il destino lo mette alla prova, Noah sa da che parte stare: consacrerà la sua esistenza ai De Luca, anche se questo vorrà dire accettare un matrimonio che non gli sarebbe spettato. 
Tate O’Neill sa cosa significa essere la figlia del Capo Clan Irlandese di Jersey City. 
Conosce bene i suoi doveri, sa che prima o poi dovrà farci i conti, ma non si aspetta che quel momento sia già arrivato.
È decisa a combattere contro un futuro ormai scritto, peccato che la lotta si riveli più difficile di quanto creda.
Le fondamenta su cui si basa il suo matrimonio combinato sono troppo fragili, le regole che la legano a suo marito troppo crudeli.
Vivere una vita senza amore è l’ultima cosa che Tate desidera. 
Noah, al contrario, è deciso a tenersi stretto il cuore.
Nessuno dei due, però, ha messo in conto l’imprevedibilità dell’attrazione.
Rinunciare a lottare è impossibile, provare a resistere è un tormento.
L’odio nasconde la voglia di avvicinarsi.
Gli sguardi celano il bisogno di reclamarsi.
Un re all’apparenza malvagio saprà cedere il comando del suo cuore a un’avvenente regina?

PENSIERO DELLA SABI

Bentrovate peccatrici..ebbene si, siamo arrivati all’ultimo capitolo si questo “viaggio” e ad accompagnarci questa volta sarà Silvia Carbone che ci parla di Noah e Tate.
Noah, che avevamo iniziato a conoscere un po’ negli ultimi libri, aveva suscitato la mia curiosità e non vedevo l’ora di leggere la sua storia.
E’ stato abbandonato al Maniero ancora in fasce, ed è cresciuto lì fin quando non è stato adottato, era già adolescente ai tempi, ed ha attirato la curiosità di quella che poi diventerà la sua famiglia per “certe sue abilità”..o così pensava..
La famiglia che lo ha accolto fa parte della mafia italiana di New York e ben presto Noah entrerà a farne parte a tutti gli effetti adempiendo in pieno ai suoi “doveri”. Nonostante ciò ha mantenuto i rapporti con gran parte dei ragazzi che per molti anni sono stati la sua famiglia..vi ricordo che è anche uno dei membri della NASA.

Dopo un tragico “incidente” Noah dovrà prendere il posto del fratello maggiore, ma non in una affare bensì in un matrimonio 🙄 eh si..notizia che lo sconvolgerà, primo perché non avrebbe mai preso il posto del fratello se non fosse stato obbligato, secondo perché il matrimonio di per se non era proprio nei suoi piani.
Sarà un matrimonio combinato dalle famiglie ovviamente, qualcosa che servirà ad unire il potere di due clan e nient’altro..o almeno tutti lo crederanno fin dal principio..sposi compresi.
Ma poi Noah incontra Tate..e..tutto cambia ❣️

Azzerò lo spazio fra le nostre labbra, schiantando le sue contro le mie. Trattenni per un attimo il fiato, sentii una mano stringermi la nuca, l’altra appoggiarsi saldamente in fondo alla mia schiena. Per tenermi inchiodata a lui. Stretta fra le sue braccia. Persa in quel momento. Mi stuzzicò il labbro inferiore con la punta della lingua, e quando mi spinsi contro di lui, stringendo la sua giacca con le mani, emise un gemito di piacere.

Un matrimonio che Noah proprio non riesce ad accettare, un ruolo nel quale non vuole assolutamente entrare, per questo s’impone mettendolo bene in chiaro anche a Tate che tra loro non ci sarà mai niente. Peccato non abbia fatto i conti con l’attrazione, la chimica, le emozioni..e ahimè con questi ingredienti il risultato può essere soltanto uno 😏

Era come se la mia vita partisse da quel momento. Ogni cosa, le parole fredde che mi rimbombavano nella testa da quando ero un bambino, le punizioni, l’umiliazione… era tutto svanito. Ero stupito di sentire quella donna in modo così completo e totalizzante da perdermi in lei. Smarrirmi in quegli occhi profondi capaci di trattenermi.

La verità è che Noah ha paura di provare sentimenti, paura dell’amore che non ha mai fatto parte della sua vita; e in più quel senso di colpa (infondato) ma che per la devozione alla famiglia che gli ha dato tutto non riesce proprio a mandar giù. E’ quando ha cercato di combattere contro se stesso che mi sono innamorata di lui, e quando si è arreso di fronte a quello che doveva essere il suo unico destino..con lei ❤️ E cosa dire di Tate che non si è mai arresa, neanche difronte alla brutalità che lui usava per allontanarla, anche lei non conosceva l’amore, cresciuta secondo regole che non lo prevedevano, ma fin da subito aveva capito che sotto tutta quell’oscurità c’era un uomo stupendo che non vedeva l’ora di venir fuori.
Non mancheranno i colpi di scena..assolutamente 🙆‍♀️ ma che daranno senso a tutto 😉

A Silvia è toccato in un certo senso “chiudere il cerchio” e farci dormire sonni tranquilli dandoci un ultima panoramica su tutti i ragazzi (che diciamocelo, ragazzi ormai non lo so più tanto 😉). Compito importante, come lo era stato a suo tempo anche quello di Valentina Ferraro quando fece da apri-pista, e direi che come in quel caso anche Silvia se l’è cavata alla stra-grande facendoci passare proprio un bel natale ❣️ Conosco la sua penna e sapevo che con questo genere ci avrebbe fatto sognare..e così è stato.

Arrivati a questo punto è veramente arrivato il momento di chiudere il cancello del Maniero 😢 so già che mi mancheranno tutti i personaggi che ci hanno accompagnato in questi sette mesi (ora, diciamocelo..non proprio tutti tutti 🤭).
Scherzi a parte, rinnovo i complimenti a tutte e dieci le autrici per il capolavoro che hanno realizzato, veramente. Ovvio che ci cono state storie che mi hanno appassionato di più delle altre, generi che ahimè sono più nelle mie corde, ma ho letto tutte e dieci i libri davvero molto molto volentieri: ragion per cui spero vivamente che questo gruppo non si sciolga e ci regali altre emozioni 🥰
Quindi cosa dire se non GRAZIE di tutto..e alla prossima 😘

la_sabi 💜

VOTO : 5 PIUME

PENSIERO SECONDO THAMMY

E siamo arrivati a parlarvi della “N” della NASA, al capitolo finale di questa serie e devo dire che sto scrivendo queste righe con malinconia, sento già la mancanza di questi ragazzi. TUTTI.

Mentre June è  stato l’anello iniziale, Noah non poteva che essere quello di chiusura del cerchio, perché loro bene o male sono il collante tra tutti gli altri.
Ho amato anche questa storia: Noah e Tate, ho amato anche questi due testoni che lottano fin da subito contro i mulini a vento, contro qualcosa di più  forte di loro:  l’amore. E non sarà  facile soprattutto per Noah, uomo “d’onore ” un De Luca, affrontare questa battaglia perché i sentimenti possono essere più  pericolosi di un coltello, più  devastanti di un proiettile.

…«Cosa cazzo vuoi da me?» ringhiai a un soffio dalle sue labbra. «Sei uno stronzo!» Mi puntò gli occhi lucidi, ma furiosi addosso. E poi si mordicchiò di nuovo il labbro. «Non farlo.» Ma quando tirò fuori la lingua inumidendosi le labbra non ebbi più la forza di fermarmi. «Fanculo, cazzo,» e piombai sulle sue labbra senza indugio alcuno. Saccheggiandola. Punendola. Marchiandola. Emise un gemito, quando le strinsi il collo per avvicinarla a me, volevo sentirla più a fondo. Sul mio corpo. Nel mio cuore. Nella mia anima. Le nostre lingue si legarono, vorticando fra loro, i nostri denti si scontrarono a causa della passione…

Quando il destino sa essere veramente Bast@rdo e si accanisce nel cercare di rendere la tua esistenza già difficile fin da piccolo, poi una mano tesa e forse una famiglia, cresci, conosci l’affetto, ti fai uomo ma rimani quel bambino spezzato dentro, incompleto e non credi più  nella felicità,  nella serenità,  nel futuro, è  proprio in quel momento che ribalta tutto di nuovo, e TUTTO forse diventa possibile, basta saper lottare, basta accettarlo e forse una “stellina” può illuminare la tua strada. E forse, qualche altro tassello può  tornare al suo posto.

– «Stellina… Sei la regina del mio cazzo di mondo,»
– Sei il Re del mio cazzo di mondo,

Faccio i miei complemti alla Carbone ( anche lei conosciuta grazie a questa opera)mi piace la sua penna e devo recuperare altri suoi romanzi e complenti alle altre autrici della Red Oak Collection per questo progetto.
Questo è  il capitolo finale non di un insieme di storie, ma di un’unica grande storia fatta di anime bellissime piene di cicatrici diverse, di legami veri, potenti indissolubili, di una famiglia perché tale era fin dall’inizio. Ed è  stato un piacere pieno di emozioni poterla vivere grazie alle loro penne, ci sono “capitoli” che mi sono rimasti più  sotto pelle, ma tutti mi sono rimasti nel cuore e non posso che salutarvi con questo ultimo estratto che chiude il cancello del maniero.
Un baciotto anche dalla vostra Thammy.

…Eravamo gli orfani di Red Oak Town, quelli stravaganti. Unici. Soli. Avevamo affrontato la sofferenza di non avere una famiglia reagendo con scatti d’ira. Indifferenza. Tristezza. Ognuno di noi era partito per il proprio viaggio, ma avevamo trovato un pretesto per tornare. Perché, per quanto lo negassimo anche a noi stessi, Red Oak Manor sarebbe rimasta per sempre la nostra casa…